Lior Tal nuovo CEO Cyanogen: approccio modulare e AI nel prossimo futuro

10 Ottobre 2016 24

A poche ore dall'abbandono di Kirt McMaster che lascia la carica di CEO di Cyanogen Inc, ecco che arriva la comunicazione ufficiale che annuncia il nuovo CEO. A scriverla è proprio Lior Tal, il nuovo CEO Cyanogen che parla di una serie di novità per il prossimo futuro della società.

Dopo una premessa sul cambiamento che ha visto Android protagonista negli ultimi anni, Lior parla di come il mondo Cyanogen cambierà nell'approccio verso un Android libero e personalizzabile. Lo scopo del team rimarrà sempre lo stesso e dunque riuscire a fornire un sistema operativo in grado di essere personalizzato, modificato ed utilizzato a prescindere dalla presenza dei servizi Google.

Per fare questo però saranno necessari dei grossi cambiamenti nel modo in cui è stato approcciato fino ad oggi l'ecosistema CyanogenOS. Non più dei firmware completi e installabili sui vari device compatibili, ma una serie di moduli, strumenti, personalizzazioni e controlli che saranno selezionabili dai partner e che potranno essere utilizzati su "qualsiasi rom" anche personalizzata dal produttore stesso.

Allo stesso modo questi strumenti potranno essere utilizzati dagli sviluppatori che potranno inserire all'interno del proprio operato, parti del mondo Cyanogen con la massima facilità attraverso gli stessi moduli che comprenderanno anche un sistema di intelligenza artificiale tramite interazione con il cloud services Cyanogen, in grado di offrire un'interazione dinamica con il nostro smartphone e risposte contestuali all'ambito in cui stiamo operando in quel momento.

Cambiamenti molto importanti nel modello di business visto fino ad oggi che passeranno necessariamente da un riassetto interno della società. Non resta adesso che attendere i primi esempi concreti per capire come sarà possibile interagire con il mondo Cyanogen attraverso "moduli" o con un approccio fatto di "pezzi" da poter unire all'interno di un firmware differente.

Uno smartphone concreto, veloce e con un display eccellente? Asus Zenfone 5Z, in offerta oggi da Next a 399 euro oppure da Amazon a 454 euro.
Thanks to garsim

24

Commenti

Regolamento Commentando dichiaro di aver letto il regolamento e di essere a conoscenza delle informazioni e norme che regolano le discussioni sul sito. Clicca per info.
Caricamento in corso. Per commentare attendere...
Repox Ray

Oramai ci sono botnet anche per votare i sondaggi di accaddìblogghe...

Squak9000

Repox Ray

Nonèvvero!!!111!!! Nel sondaggio di accadddìbblogghe un sacco diggente punta su W10M!!!111!!! GOMBLODDISTI TUTTI 111!!!!1111

Squak9000

??? A chi serve... a chi interessa? Chi usa Android continuerà ad usare Android chi utilizza iOS la stessa cosa.

Chi ha Windows... probabilmente sta gia scegliendo dove migrare...

Repox Ray

Nonèvvero!!11!!! Servono per far vedere che non è vero che Winbows non viene più aggiornato!!!

Squak9000

Semplicemente interessa a 4 gatti..... chi usa e apprezza windows lo utilizza senza stare a guardare gli update un i ersary e menate simili....

Sono mesi e mesi che aggiorno il mio Surface Pro 3 ma onestamente per quello che si utilizza questi update comportano nulla o poco ad un normale utilizzo.

Squak9000

Sevvabbè.....

Lorenzo

Speriamo che non vada alla deriva anche CyanogenMod

Tangram

e Windows 10 RS2 Anniversary Update Quadro 1.0 Fastring v2 dov'è?!?! Nessuno ne parla?

rickenbacker78

sono idrofilo.

Andrej Peribar

sei necrofilo?! XD

garsim

Hanno dichiarato che eventualmente saranno in grado di gestire anche un CyanogenOS. In sostanza spingeranno nel far integrare il loro framework dai vari produtori così da rendere compatibili (tutte o alcune) le varie mods/apps/servizi Cyanogen.

Sagitt

spiegami tu allora.

Fabrizio

L'importante è che la community CyanogenMod rimanga viva e attiva, nonstante i device modding-friendly sono sempre meno e sia Google che gli OEM ci mettono del loro

Bronx

secondo me potevano stare piu tranquilli e dare supporto alla miriade di cellulari cinesi e non vedi one plus che necessitano di avere dietro uno sviluppatore di rom stabile e serio come del resto era ed è cyanogenOS avrebbe avuto un modello di business ottimo e pochi sbattimenti ed invece dopo la figuraccia mediatica fatta con loro è stato l inizio della fine..grande errore secondo me

Repox Ray

Capito niente insomma

Sagitt

È nata da li però

Repox Ray

Cyanogen!=Cyanogenmod

Sagitt

Incredibile come una rom sia diventata un'azienda, che ormai di rom ha poco

rickenbacker78

Cyanogen è morta, passo a Windows 10 Mobile.
ovviamente c'è dell'ironia, ovviamente.

Redvex

Non sono dispiaciuto......dopo i voltafaccia si meritano questa fine.

Modho

Basandomi sull'articolo, intuisco che potrebbero cancellare il progetto dell'os e della rom, a favore della distribuzione del software cyano tramite magari quel piccolo store in distribuzione?

Garden

Una specie di xposed quindi?

Mithrandir

Che è un modo educato e indiretto per dire che non faranno più ROM... Questo è l'inizio della fine..

Recensione Meizu 16th: una piacevole sorpresa

Google Pixel 3: live batteria (2915 mAh) | Fine 18.55

Recensione Sony KD-55XF9005, Android TV UHD con Dolby Vision ed elettronica top

Samsung Galaxy A7 2018: live batteria (3300mAh) | Fine ore 22:55