Quick Access: la nuova funzionalità di Google Drive per la ricerca dei file

30 Settembre 2016 2

Nella giornata di ieri e attraverso un post sul blog ufficiale, Google ha annunciato l'introduzione di Quick Access. Si tratta di una nuova funzionalità che attraverso l'utilizzo dell'intelligenza artificiale, consente di risparmiare il 50% del tempo nella ricerca di un file all'interno del nostro spazio cloud, predicendo di quale documento abbiamo bisogno prima ancora di aver digitato qualcosa.

Ogni predizione sarà basata su una comprensione della vostra attività all'interno di Drive, sulle interazioni con i vostri colleghi, durata dei modelli di giornata lavorativa con riunioni, revisioni periodiche dei fogli di calcolo e molto altro.

A partire da oggi, Quick Access sarà disponibile a livello globale per tutti gli utenti Android G Suite, anche se, continuano ad arrivare diverse segnalazioni relative ad un'attivazione della stessa anche per gli account Google "standard".


2

Commenti

Regolamento Commentando dichiaro di aver letto il regolamento e di essere a conoscenza delle informazioni e norme che regolano le discussioni sul sito. Clicca per info.
Caricamento in corso. Per commentare attendere...
ROMEN

Questa è una bella innovazione!

Danilo

a me funziona in entrambi gli account, sia personale che G Suite

Nokia 7 Plus (3800mAh): LIVE batteria | Fine 21.35

Android GO: le prime, disastrose, 24 ore...

Sony Xperia XZ2 Premium ufficiale: doppia cam e display 4K HDR

Recensione Sony Xperia XZ2 Compact: l'unica alternativa in un mondo di giganti