Xiaomi Mi 5s: annuncio il 27 settembre, sensore impronte nascosto e nuove foto

19 Settembre 2016 156

Conto alla rovescia ufficialmente iniziato per il prossimo top di gamma Xiaomi, che in questi ultimi giorni ha letteralmente catturato l'attenzione di tutti gli appassionati del mondo Android, tra informazioni più o meno confermate e rumor che ancora si rincorrono tra loro per quanto riguarda specifiche e presunte foto del terminale.

La notizia di oggi interessa innanzitutto la data di presentazione, svelata tramite le pagine di Weibo, e programmata per il prossimo 27 settembre, esattamente tra otto giorni. Nel teaser raffigurante una S non ci sarebbero ulteriori indizi su cosa aspettarsi da questo Xiaomi Mi 5s, novità che comunque continuano a fuoriuscire dai consueti siti cinesi, che ci hanno permesso di confermare l'atteso sensore per le impronte digitali nascosto sotto al vetro, ma soprattutto le varie versioni che saranno presenti alla conferenza della prossima settimana.

Con un punteggio di riferimento su AnTuTu pari a 150,000 punti, Xiaomi Mi 5s non soltanto avrebbe già dimostrato le potenzialità del prossimo Snapdragon 821, ma grazie all'implementazione di un sensore ad ultrasuoni, rappresenterà il primo smartphone al mondo ad utilizzare la tecnologia Sense ID 3D Fingerprint Technology, rendendo obsoleto il tasto fisico centrale.

Dal post pubblicato su Weibo apprendiamo anche i vari tagli di memoria che saranno disponibili al lancio.

  • Xiaomi Mi 5s - 3GB RAM - 64GB storage - 3D Touch - display 2.5D
  • Xiaomi Mi 5s - 4GB RAM - 128GB storage - 3D Touch - display 2.5D
  • Xiaomi Mi 5s - 6GB RAM - 256GB storage - 3D Touch - display 2.5D

Infine, secondo gli ultimi rumor, si parlerebbe anche di un possibile Mi 5s Plus con display da 5.7", Snapdragon 821 e bordi curvi, tuttavia, prendiamo questa indiscrezione con il beneficio del dubbio in attesa di informazioni più precise. Appuntamento tra circa una settimana, per la presentazione ufficiale.

Cerchi lo schermo con la maggiore risoluzione e supporto 4K?? Sony Xperia XZ Premium è in offerta oggi su a 420 euro.

156

Commenti

Regolamento Commentando dichiaro di aver letto il regolamento e di essere a conoscenza delle informazioni e norme che regolano le discussioni sul sito. Clicca per info.
Caricamento in corso. Per commentare attendere...
[-Mac-]

Il Mi5 a Taiwan è sempre nella solita versione senza banda B20, però vista l'imminente uscita del Mi5s (27 settembre) ho qualche speranza che possa arrivare anche una versione che supporta la banda B20.
No non tutti gli Xiaomi venduti a Taiwan sono stati adattati.

.v.v.v.

Esatto, anch'io ho raccolto le stesse informazioni che riguardano Taiwan. Ma ti risulta che il mi5 venga venduto a Taiwan in versione internazionale? Non riesco a trovare informazioni in merito.
Il noto rivenditore italiano che importa redmi note3 pro e 3s (da me interpellato) dice di non saperne nulla ma non capisco se sia proprio vero o se sia una risposta "strategica" per assicurarsi di terminare le scorte di mi5 "non europeo"...
Voglio dire: tutti gli xiaomi venduti a Taiwan sono stati adattati a quel mercato o solo i due modelli da te citati???

Mario I/O

Al massimo è fuffa USA visto che la tecnologia è Qualcomm.

max

Tutte balle da post commercializzazione.
A me mai capitato nulla di tutte ste str0nzate che si dicono in rete sui telefoni.

Elfman

Penso si riferisse alle due diverse versioni: mi 5s e mi 5s plus. Ma spero anche in un mi note 2. :)

Elfman

Non so tu a quali server ti connettessi per gli update, ma di sicuro non a quelli xiaomi. Poi se avvevi la developer edition, è ovvio che di tanto in tanto ci fosse qualche bug.

Elfman

E per restare in tema iphone, vogliamo ricordare quelli che si piegavano appena li prendevi in mano? Quelli se eri sfigato ti duravano 10 min, no 4 anni.
Tanto per non tralasciare niente.

Elfman

Non capisco sta storia che se un device ha la sigla "pro/plus" debba per forza avere anche un display piu ampio. Cazzzvolo... se c'è la serie "mi note" dedicata ai phablet, allora non farmi i 5.7" + sulla serie "MI". Comunque spero che il lettore d'impronte lo implementino sotto al logo "MI" come nel render qua sopra, e non facciano il "tasto" circolare come è apparso in una foto di qualche giorno fa.

ydlale

Hanno fiato sul collo da meizu e Huawei quindi devono sfornare altrimenti i investitori non sgancia la grana

ydlale

Da 2 anni mi4 mai avuto problemi

RobyMax1

Le cose succedono al cugino.
Mio cugino mio cugino

steek

Ottimo questo mi5S così cala il mi5 3/64 e 4/128. E sul secondo nero quasi quasi ci farei un pensierino appena arriva a 299.

Barabbas

naaaaaaaaaaa! è tutto un magnamagna...

santos

Samsung e apple

Luca

Si ma non stiamo discutendo di quello.. il risultato concreto e' lo stesso, la tecnica e' diversa e si ha un effetto visivo diverso (non si vede il sensore)

[-Mac-]

Parlavo dello schermo giallo, noto difetto degli iphone contemporanei del Mi4.

max

Iphone se sei sfigato ti dura 4 anni

[-Mac-]

Come gli iphone di qualche anno fa?

max

Quelli di 2 miei amici si( mi4) gia cambiato uno altro display giallo,
Ovviamente no assistenza e ti attacchi.

Insider --- Hater=Colorado

Ok, ma "il pannello dietro il muro" è localizzato in un singolo punto, non è su tutto lo schermo!
Una tecnologia simile diventa utile se puoi appoggiare il dito ovunque, non in un determinato punto come se fosse quello dell'iPhone.

Vive

aggiornare tanto per avere poi bugs sparsi permanenti non ha molto senso, un po' come MiPad 1 aggiornato alle ultime MIUI su vecchie versioni di Android che si portavano dietro bugs belli grossi mai risolti.

Xiaomi con il software lavora un po' a casaccio, aggiorna tanto ma non sempre nel modo giusto e alle volte meglio meno aggiornamenti ma più curati.

Luca

no.. e' proprio un sensore differente.
Immagina di avere un bottone touch scavato in un muro. Questo e' il sensore di apple.
Quello di Xiaomi e' un pannello sotto un muro che riesce a capire quando uno lo vuole schiacciare. Non ha bisogno di sporgere dal muro.

La differenza e' che il sensore apple ha bisogno un intaglio nel vetro, quello xiaomi no. Il pannello dello schermo non ha bisogno di essere tagliato per far si che il sensore legga le impronte. Sono 2 tecnologie proprio diverse.

Poi se continui a dire che non capisci la differenza vuol dire che hai seri problemi di comprendonio o sei un troll

desper

Si certo, come il mio mi2s che ha tre anni di vita...

desper

mah!! Il mi2s é uno Smartphone di tre anni fa e monta la MIUI 8 su base Lollipop che va più che bene, di cosa parli!!!

Felix

Ma non è fisico... il tasto è simulato, in realtà è un semplice, piccolo, vetro touch screen che toccandolo attiva una determinata funzione, esattamente come tocchi il touch screen del display.

alex

Scusa ma "virtuali" sono i tasti a schermo, i tasti soft touch, quelli a pressione e quelli a sfioramento sono tutti fisici. Semplicemente cambia la tecnologia, che nel caso dei soft touch non si basa sul "click" di un pulsante. Quello di iPhone è un tasto come quelli soft touch in poche parole.

LegatusOnoris

Ma anche no ovviamente, era più che altro curiosità.

Pisus

Gusti estetici a parte, anche la LG UX non scherza in quanto a funzioni, ottimizzazione e fluidità

[-Mac-]

Si diceva che in Cina sarebbe costato 400€

[-Mac-]

Visto che ormai Xiaomi vende a Taiwan (luogo da cui provengono le vrsioni internazionali di Redmi 3S e Redmi Note 3 Pro con banda a B20 a 800MHz) non è da escludere che ci sia anche una versione internazionale di questo Mi5s per Taiwan.

TheOnlyAlex™

Non vedo l'ora che esca!

Barabbas

#graziearcazzzo

Barabbas

loro chi?

Barabbas

no dai, hanno produzioni "nazional popolari" ma anche "élite"

Barabbas

hai ragione meglio lasciar questi troll maledetti :)

Alessandro Virgilio

Il mio mi3 non concorda...

Cristian Carallo

La banda 800 non ci sarà sicuramente, come tutti gli altri xiaomi anche se non è da escludere in futuro una possibile variante internazionale come fu per Redmi 3Pro

Alessandro Frisone

si sa nulla circa le dimensioni e la banda da 800 mgh?

Felix

Hai detto che non ha tasti fisici per il rilevamento dell'impronta digitale... ho specificato che è così anche su iPhone 7, la differenza tra i due non è quella, ma è il sistema di rilevazione vero e proprio.

.v.v.v.

In Italia la versione base si.

Appledroid

Parlo di mercato italiano

delpinsky

Ho provato la ColorOS per moltio mesi con lo OnePlus One e tutto sommato, con l'utilizzo, non mi dispiaceva. La MIUI non l'ho mai provata invece.

max

1 anno e li puoi buttare sti catorci!

Max Stef

La MIUI è secondo me la migliore versione android disponibile sul mercato

Max Stef

Ma per piacere . Prima di sparare giudizi informati.

delpinsky

650€ sembra esagerato per il mercato cinese. Forse la versione da 6GB/256GB potrebbe varcare i 500€.

Squak9000

Vabbè ma che centra con quello che ho detto io...

E poi il fanoso tasto iPhone7 lo ho provato ieri all'AppleStore... funziona bene ma per ora preferisco quello del mio iPhone6

delpinsky

Interessante! Il telefono mi piace esteticamente. Finalmente niente più tasto fisico, evvai. In ogni caso, se dovessi tornare ad Android, per ora solo con LG V20. Vediamo comer sarà a livello software, bande, ecc ecc questo Mi 5s

AnCap

Ed è questo che mi suona strano. L'avere la copertura delle lenti e del pulsante home è stato confermato anche su twitter da Philip Schiller, ma dal video su può vedere come quella copertura venga scalfita a un livello 6,5 più o meno della scala Mohs

Felix

Certo... il Touch ID è situato fuori dal display, ma il nuovo tasto Home (che per l'appunto contiene il Touch ID) non è più il classico tasto fisico che finora iPhone ha avuto.

Nokia 7 Plus (3800mAh): LIVE batteria | Fine 21.35

Android GO: le prime, disastrose, 24 ore...

Sony Xperia XZ2 Premium ufficiale: doppia cam e display 4K HDR

Recensione Sony Xperia XZ2 Compact: l'unica alternativa in un mondo di giganti