Facebook Messenger aggiunge la funzione Photo Sharing, condivisione veloce di foto tramite riconoscimento facciale

10 Novembre 2015 2

Facebook Messenger sta diventando un servizio sempre più popolare, recentemente ha superato i 700 milioni di utenti mensili con 9,5 miliardi di messaggi scambiati e l'attenzione del gigante dei social network si sta spostando sempre di più su questo servizio, al fine di migliorare ed aggiungere nuove funzionalità.

L'ultima novità, non ancora disponibile per tutti ma partita lentamente dall'Australia per essere poi estesa nei prossimi mesi, prende il nome di Photo Magic, una nuova funzione introdotta per la versione Android di Facebook Messenger (per iOS arriverà a giorni) che permette di condividere istantaneamente le foto con i propri amici, facendo uno scansione facciale e inviando solo le foto che riguardano quella persona in base al volto.


Vediamo come funziona esattamente Photo Magic.

Alla prima apertura dell'applicazione di Facebook Messenger aggiornata, l'app farà una scansione della galleria fotografica cercando nelle foto più recenti un riscontro facciale con i vostri amici di Facebook. Una volta terminata questa procedura, potrete inviare velocemente al destinatario la foto con all'interno un vostro contatto Facebook. Nel caso comparissero più amici nella foto, si creerà un nuovo thread da inviare a più persone. La prossima volta che scatterete una foto con uno dei vostri contatti Facebook, otterrete una notifica che vi suggerirà se vorrete condividerla con loro o meno.

Per utilizzare Photo Magic dovrete autorizzare l'applicazione ad accedere alle vostre foto, la questione privacy potrebbe dunque portare a qualche preoccupazione, tuttavia, la curiosità di provarla prenderà sicuramente il sopravvento.

Il TOP di gamma più piccolo di Apple? Apple iPhone SE, in offerta oggi da Mobzilla a 398 euro oppure da Amazon a 483 euro.

2

Commenti

Regolamento Commentando dichiaro di aver letto il regolamento e di essere a conoscenza delle informazioni e norme che regolano le discussioni sul sito. Clicca per info.
Caricamento in corso. Per commentare attendere...
Antonio Novelli

ho notato che se premo sul pollice, nella chat, questo si gonfia fino a scoppiare come un palloncino. (versione iOS) Bene, utile direi...

LordRed

Qualche settimana fa ho letto da un utente apple che le applicazioni arrivano sempre prima su ios, sebbene per android non facciano grossi ritardi, perché per ios è più facile sviluppare. Ebbene no. Per android arrivano prima ormai, e questa è l'ennesima prova. Non ci possono fare nulla se l'utenza è di gran lunga maggiore.

Abbiamo messo alla prova la Flip camera di Zenfone 7 Pro e questo è il risultato | Video

Recensione Samsung Galaxy Note 20: S-Pen, schermo piatto e qualche "ma"

Recensione Asus Zenfone 7 Pro: Flip Camera con OIS e prestazioni al top!

Recensione Samsung Galaxy Tab S7 Plus: il miglior Tablet ad un prezzo per pochi