Stonex One: la "recensione" di HDblog.it

28 Agosto 2015 5152

Rimani aggiornato quotidianamente sui video, approfondimenti e recensioni di HDblog. Iscriviti ora al canale Youtube, basta un Click!

Si potrebbe parlare di Stonex e del suo One per giorni senza mai ripetere le stesse cose per quanti tasti sono stati consumati sulle tastiere, per quante parole sono state scritte sul web, per quanti messaggi vocali Francesco ha diffuso su WhatApp e per quanti video sono stati realizzati. Potremmo aggiungere anche un'infinita serie di leggende metropolitane, di false informazioni e al tempo stesso di giuste indicazioni, di fatti reali e di insindacabili verità.

Come spesse volte accade, quando qualcosa viene estremizzato al massimo e l'aspettativa arriva a livelli esagerati, riuscire a non deludere è praticamente impossibile, sopratutto se i diretti interessati siamo noi, popolo del Web, utenti esperti, tecno fan, persone che in generale masticano tecnologia per passione e che si informano in ogni dove cercando qualsiasi dato su un prodotto di proprio interesse, scoprendo magari qualcosa non sempre perfetto.

Stonex ha catalizzato, coinvolto, alcune volte emozionato ed è riuscito ad arrivare in pochi mesi ovunque facendo un'impresa mediatica seconda a pochi e irripetibile per un'azienda che, di fatto, era praticamente sconosciuta nel mondo della telefonia. Ciò che si semina però prima o poi si deve anche raccogliere e piantare piante troppo vicine non aiuta a far penetrare la luce necessaria a far crescere bene il lavoro fatto. Tanti piccoli dettagli omessi, alcune imprecisioni, qualche errore di organizzazione perdonabile e qualche sfortuna, ci hanno portato fino all'ultima settimana di agosto, quella della commercializzazione dello Stonex One.

Hardware, Materiali ed Ergonomia:

Blu Klein, si riconosce, si nota, lo distingue, si apprezza. Il modello definitivo è più rifinito, più preciso e meglio assemblato dei prototipi iniziali. La cover posteriore è salda, solida e addirittura difficile da levare. Morbida, offre un buon grip ed è piacevole al tatto. In mano ci sta, è un 5.5 pollici ma è tra i più piccoli della sua categoria con misure pari a 154 x 74.2 x 8.2 mm e con un peso di 150 grammi che è contenuto anche rispetto ai migliori competitor.

L'hardware c'è, non gli si possono fare appunti ed è il meglio che possiamo trovare nel segmento medio gamma (ma non il solo). Mediatek Helio X10, 3GB di RAM e 32GB di memoria interna espandibile. Certo, il partizionamento è strano, forse inutile e assurdo, ma fortunatamente la SD può essere usata come archivio di scrittura predefinito e il problema si risolve. Sarebbe curioso sapere perchè è stata fatta questa scelta.

Bello lo schermo, con una risoluzione altissima, QHD, che però va a consumare un po' troppo in fretta i 3000mAh a disposizione. Buona la dotazione in confezione ma si casca in piccoli particolari, nulla di tragico, ma il caricabatterie in dotazione non è adatto al telefono e la ricarica impiega 4 ore creando polemiche tra i più attenti. Basta usare un 2A e in 2 ore il 100% si raggiunge.

Display:


Come detto parliamo di un 5.5 pollici QHD, molto difficile da trovare sotto i 300€ e praticamente impossibile in Italia per un prodotto ufficialmente commercializzato nel nostro territorio. Buoni gli angoli di visione, i colori e la qualità generale del vetro ma... manca un vero trattamento oleofobico. Una pellicola protettiva potrebbe aiutare e Stonex non nasconde di aver realizzato tanti accessori anche forse per rientrare di alcuni costi.

Il Touch ha un buon feedback ma può capitare che il doppio tap riaccenda il telefono in tasca involontariamente e, dopo tanto standby, potreste trovare non immediata la risposta al tocco. Discreto il sensore di luminosità che lavora decentemente ma che potrebbe comunque migliorare.

Batteria, Audio e Ricezione:


Il test live batteria non ha mostrato potenzialità incredibili. Dire che tutti i Top gamma quest'anno hanno scarse autonomie non è una scusa buona e di fatto dai 3000mAh a disposizione ci saremmo aspettati di più. C'è da dire che è chiaro, palese, che il software è ancora acerbo e che i primi acquirenti sono beta tester che hanno sposato un progetto, un'idea che parla, diagola ed è attenta alla community e che si spera possa davvero intervenire sulle mancanze attuali.

Audio buono, in media con il mercato e la proposizione sia in chiamata sia dall'altoparlante posteriore che, fortunatamente, non perde molta potenza sonora appoggiato ad un piano.

Buona anche la ricezione, nessun problema con il GPS e ok il Wi-Fi e Bluetooth con i principali Wearable in commercio. Peccato non aver scelto la strada del Dual SIM.

Software:


Parlare di CiaoOS allo stadio attuale è davvero difficile e come avete intuito da questa "recensione", di strada la strada da fare è ancora tanta. Fortunatamente l'azienda risponde, anche troppo forse, accoglie le domande, le critiche e le richieste anche se con toni non sempre comprensibili leggendoli sul monitor. Dunque se oggi Stonex One è un rimpasto del software Mediatek con alcune piccole modifiche e tanti piccoli bug, domani l'essenza non cambierà e Lollipop rimarrà stock ma almeno ci saranno ottimizzazioni, sviluppi e nuove applicazioni multimediali che dovrebbero cambiare di molto le cose... almeno è la speranza di tutti.

Che Facchinetti sia simpatico, antipatico o che la politica dell'azienda sia pesante o meno, l'idea di una realtà che dialoga nella nostra lingua e apertamente è piacevole. Nessuno esperto (o forse si?) si immagina che Stonex abbia la sua fabbrica di smartphone in Cina in cui dipendenti Stonex realizzano lo smartphone ed è chiaro che tutte le aziende minori si affidano a partner commerciali per realizzare smartphone e tecnologia in generale. Stonex non fa eccezione e ha ripreso un progetto Amoi modificandolo secondo alcune idee proprie (colore, hardware, pezzi interni, ecc) e portando sul mercato uno smartphone che non sembra avere reali "cloni cinesi".

Parlare di software ora è davvero difficile. I problemi li abbiamo elencati nel video ma alla base troviamo un prodotto fluido, veloce, che ha tanta ram e che gestisce molto bene il multitasking. Che apre un po' tutti i file multimediali e che non ha problemi con giochi di alcuni tipo. Dove internet gira bene ma allo stesso tempo una UI che mostra qualche traduzione mancante, un misto anglocina che ci fa sentire sperimentatori e un software camera al momento non pervenuto. L'hardware c'è, si sa, ma quello che manca è la maturità software e non chiediamo la perfezione, nessuno smartphone purtroppo esce perfetto, ma qualcosa in più si poteva forse fare.

Fotocamera e Multimedia:


Sony, 21 megapixel e tutti i numeri che volete per fare bene, almeno nella fascia di prezzo dei 300€. Purtroppo ad oggi l'app fotocamera è una sorta di "segna posto" in quanto non è l'app camera vera e propria che Stonex ha in mente. La Stonex Camera arriverà infatti a metà settembre circa e parlare della lentezza della messa a fuoco o della mancanza di etichette scritte ha poco senso se riteniamo questa recensione più come un "ecco cosa migliorare" che come un "questo non va e questo nemmeno". La qualità potrebbe esserci, stando attenti qualche bello scatto esce ma giudicare ora è davvero impossibile.

Lato multimediale invece ok. Come detto i file si aprono tutti, i giochi vanno con piacere, la memoria è ampia e espandibile, il display grande e con risoluzione altissima e l'audio comunque buono. Insomma, la base c'è, è il contorno che manca e che ti leva il sapore pesante del primo piatto.

Conclusioni:

La nostra linea editoriale sullo Stonex One è stata piuttosto chiara fin dall'inizio. Abbiamo parlato praticamente solo delle cose importanti, abbiamo dato seguito ad un fenomeno mediatico in modo oculato e abbiamo parlato di un progetto Italiano senza entrare in infinite polemiche che, volenti o nolenti, il web ha comunque creato.

Abbiamo provato il prototipo, usato tutta l'estate, e il modello venduto in questi giorni ai primi acquirenti. Noi parliamo da una posizione "privilegiata", non siamo Breakers e dunque non abbiamo scelto di comprare lo smartphone consapevoli di far parte di un'idea di community e di un progetto che è in continua evoluzione e che dunque se oggi non è perfetto, continuiamo a crederci sapendo che migliorerà. Noi valutiamo un prodotto per come è, per come ci arriva e considerando la disponibilità reale sul mercato. Oggi, venerdi 28 agosto, Stonex One, è un telefono con del potenziale ma che è troppo acerbo per essere valutato in modo definitivo. Qualunque voto gli dessimo, che sia un 6.5 o un 4.5, non sarebbe comunque in grado di esprimere lo smartphone in senso generale che al momento non è comunque sufficiente.

L'aggiornamento che arriverà nelle prossime ore non cambierà l'esperienza d'uso in modo profondo e solo da metà settembre probabilmente ci sarà qualcosa da poter definire. Riproporremo nel caso una video prova.

Aggiornamento:

Nelle ultime 48 ore sono arrivati due update che non hanno stravolto la situazione ma hanno corretto il problema sicurezza schermata di blocco e migliorato la qualità video.

L'unico vero Note.? Samsung Galaxy Note 9, in offerta oggi da Clicksmart a 559 euro oppure da Yeppon a 694 euro.

5152

Commenti

Regolamento Commentando dichiaro di aver letto il regolamento e di essere a conoscenza delle informazioni e norme che regolano le discussioni sul sito. Clicca per info.
Caricamento in corso. Per commentare attendere...
Daniele Gigantino

eheh, non ancora

Daniele Gigantino

rip

asd555

BWAHAHAHAHAH! NECROPOSTING!

makeka94

Sono tornato su questo articolo dopo che mi hai citato stonezzo in un altro commento XD quanti ricordi

asd555

Oggi, 16/002/2019, sono qui a leggere la recensione di questo leggendario smartphone made in Chin... Italy.

Luca Lucani

si

Massimiliano Castles

Ogni tanto vengo qui. Giusto per farmi 4 risate.

Sasi Basy

Il miglior telefono mai costruito sulla faccia della terra

Jezuuz

Già già

GasTemp

Hanno riaperto i commenti in questa
DISCUSSISSIMA recensione!

Ivan Cecatto

AHAHAHAHAHAHAahah
Davvero

Fiore97

aspetta hanno riaperto i commenti su questo articolo?

danyus

tra l'altro google translate me lo ritraduce in inglese come break the routine e non piu' break the rules... misteri della fede

modhdblog

Ragazzi, nonostante il messaggio di oltre un ora fa sono continuate imperterrite offese, bestemmie pesanti e completamente extra argomento e ben altro, da parte di alcuni, che è stato filtrato, costringendo a chiudere i commenti contro il nostro desiderio come scritto sopra e quello di molti lettori. C'è stato tutto il tempo e articoli per esprimere la propria opinione, troppo spesso non basate su questioni legate alla tecnologia di cui HDblog parla. Per qualunque altra cosa ci sono socia siti dedicati e molto altro per poter continuare a scrivere quello che si desidera. Auguriamo a tutti un buon WE e appuntamento prossima settimana ad IFA con imperdibili ed interessanti novità. Grazie a tutti.

TheAlabek

Rompere le regole!!!!

TheAlabek

E io mi riferivo a dire che quelle sono foto da terminale di 300€

Boots Boot

più che altro in NGM il cavallo da batteglia è il dual sim e quello funziona molto bene.. il resto poi è molto opinabile. In stonex, qual è il cavallo di battaglia?

OrazioGrinzosi

i moderatori per ora si fanno le migliori risate.

danyus

ahhaha

zuzzolo

Parole sante amico, parole sante ..

TheAlabek

Concordo!

Matt7even

Impossibile

Max_Vader

dopo tutto il lavoro che sono costretti a fare i moderatori, la prossima notizia su stonex arriverà a natale :)

Thomas980

Sono sicuramente una brutta persona. Rimane il fatto che, in questo caso, di "made in Italy" c'è al massimo il logo.

Mattz

se questo è made in italy, direi giustamente...

TheAlabek

o.o

Boots Boot

non mi riferivo a tutte le foto, quelle 2 sono venute particolarmente bene

danyus

#

TeamFortress2

Lercio lezzo intriso di schifo vai a giocare a team fortress 2 a fare le free kill e razzolare con lo scambiabare

TheAlabek

Mai detto il contrario, però è italiano

Se7ev

Non è vero che sono arretrare. Vabbé dai, non è questo il posto dove discutere di queste cose

OrazioGrinzosi

non hai rispetto per il made in italy...

TheAlabek

Se lo dici tu...a 300€ c'è G3 e Opo...

TeamFortress2

I moxl non fanno la qualità della foto, lezzo sudicio

Thomas980

In realtà è paccottiglia cinese a prezzo spropositato.

itopinonavevanonipoti

taiwanese

matteo795

credo di si.

Boots Boot

come se i numeri servissero a qualcosa

Boots Boot

ma da 300€ si

itopinonavevanonipoti

Alla NGM hanno gente meno buffona al reparto marketing, nessuno viene a chiedervi l'elemonina cercando di intenerirvi sul made in italy

danyus

e la jamaica con i primi cambi lenti ha cmq fatto 37.36.

Max Smith

Non commercializzeranno lo scottexOne in america?

OrazioGrinzosi

Cosa vi ha fatto lo Stonex one? è un top di gamma a poco prezzo

comatrix

É la prima volta in cui vedo TUTTA L'UTENZA D'ACCORDO, mai vista una cosa simile O_o
Incredibile che non ci siano le famose guerre di religion....., ehm di fazione ^_^

Oh c'è voluto questo prodotto per mettere tutti d'accordo ahahahaha

valerio95

#

Matt7even

Non stai difendendo Apple, stai solo dicendo la verità

asdlalla2

Che poi.. a proposito di capitano..
Sempre preferito la canzone di bennato

Boots Boot

ahhaha

valerio95

#

Boots Boot

un soc decente

24 ore con Nokia 9 PureView: 5 fotocamere ma...

Huawei P30 e P30 Pro ufficiali: video anteprima

Recensione Samsung Galaxy S10e: ecco perchè lo preferisco ad altri

Android Q: tutte le novità in costante aggiornamento | VIDEO