Meerkat, un servizio simile a Periscope, dà il via alla sua beta su Android | Ufficialmente disponibile

14 Maggio 2015 3

Qualche settimana fa abbiamo assistito al lancio della nuova funzionalità Periscope di Twitter, la quale offre la possibilità di realizzare dirette streaming dal proprio terminale e di condividerle tramite il famoso social network.

L'applicazione dedicata è al momento disponibile solo su iOS, anche se il suo arrivo su Android è atteso entro poco tempo. Nel mentre ci pensa Meerkat a colmare la lacuna, il quale ci offre un servizio praticamente identico e da oggi disponibile anche su Android in versione beta. In realtà si tratta ancora di una beta chiusa alla quale è possibile iscriversi compilando questo form su Google Docs.

Per poter partecipare alla beta è necessario comunicare il proprio nome, nickname su Twitter e un indirizzo email. Per il momento non ci sono dettagli riguardo alla pubblicazione della versione pubblica del client, quindi se volete provare Meerkat non vi resta che iscrivervi alla beta.

Aggiornamento 14/05/2015:

Dopo una breve beta di poco meno di un mese, Meerkat esce dalla fase di beta e arriva ufficialmente su Play Store. Potete scaricarlo gratuitamente tramite il seguente link:

Nome: Meerkat
Sviluppatore: Life On Air, Inc.
Prezzo: Gratis
Clicca per installare

L'iPhone più potente di sempre con il design più classico di sempre? Apple iPhone 8, compralo al miglior prezzo da Amazon a 664 euro.
Samsung Galaxy S8+ G955f 64gb Lte Viola Orchid Grey è disponibile da puntocomshop.it a 599 euro.

3

Commenti

Regolamento Commentando dichiaro di aver letto il regolamento e di essere a conoscenza delle informazioni e norme che regolano le discussioni sul sito. Clicca per info.
Caricamento in corso. Per commentare attendere...
Steve

ma periscope per android non è ancora uscito

Torto

Infatti secondo me giocano sul fatto che periscope resterà esclusiva apple per un pezzo :)

baldanx

Uscito periscope questo non ha più senso di esistere

Google Pixel 2 XL con Pixel Visual Core, cosa cambia? | FOCUS

Xiaomi Mi Mix 2 ITALIANO: unboxing, MIUI 9.2 e garanzia | Video

Recensione Amazfit Bip: è lo smartwatch da battere

RECENSIONE Alcatel 3C: 18:9 economico ma senza stupire