Tutti i prezzi sono validi al momento della pubblicazione. Se fai click o acquisti qualcosa, potremmo ricevere un compenso.

Asus ZenWatch da novembre in quantità estremamente limitate

07 Ottobre 2014 15

Durante l'ultimo IFA 2014 tenutosi a Berlino, Asus ha presentato il tanto atteso Asus ZenWatch, il primo smartwatch Android Wear della casa taiwanese. Il dispositivo ha subito convinto per quanto riguarda il design e i materiali, senza dimenticare il fatto che Asus sembra essere riuscita a creare un ecosistema davvero interessante tra i suoi prodotti, smartphone e tablet, e il nuovo arrivato in fiera. Stando agli ultimi rumor provenienti dalla Cina, Asus sembrerebbe ormai pronta a dare il via alla commercializzazione di ZenWatch, la quale dovrebbe avvenire nel corso del mese di novembre per il mercato taiwanese.

Una delle particolarità legate a questo evento riguarda il fatto che il lancio, a quanto pare, dovrebbe avvenire in quantità decisamente limitate, anche se non si fa un riferimento esplicito alla stima delle unità disponibili. Asus pare voler entrare nel mercato degli indossabili in maniera cauta, possibilmente evitando di dare il via a una produzione di massa troppo spinta, in grado di danneggiarla nel caso in cui i suoi magazzini dovessero riempirsi di orologi invenduti.

La decisione appare quindi alquanto saggia, anche se ricordiamo che questi piani sono relativi esclusivamente al mercato interno taiwanese, mentre non ci sono notizie per quanto riguarda la distribuzione internazionale del prodotto sebbene il prezzo sia fissato a 199€ e siano già iniziati i pre-ordini.


15

Commenti

Regolamento Commentando dichiaro di aver letto il regolamento e di essere a conoscenza delle informazioni e norme che regolano le discussioni sul sito. Clicca per info.
Caricamento in corso. Per commentare attendere...
Oblivium

Certo ma come sono migliorati i telefoni Android assieme all ecososistema che lo fa girare, così miglioreranno gli orologi Android wear.. Per questo non ha senso ora demoliri..

Stefano

Piccolo ot la versione sw 4.4 dello zenfone è stata ritirata non si sanno le motivazioni

tecnologiaperta

anche i smartphone hanno un autonomia di un giorno, molto minore rispetto ai telefoni del 2000

baldanx

Il fatto è che "utilizzo intenso" e "smartwatch" sono agli antipodi, lo smartwatch non è un sostituto dello smartphone

Luca

Per me è lo smartwatch più bello di tutti, meglio anche del 360

Claudio M.

Ma pensano di venderli?

Luca

Ma bisogna vedere se ci arrivi ad appoggiarlo sulla basetta, il 360 se usato intensamente non arrivava nemmeno alle 15, uno smartwatch decente deve durare almeno 2 giorni, il problema non è tanto Adroid Wear ma gli orologi in se

baldanx

Lo smartwatch non è un orologio......non è che perchè si portno nello stesso modo allora devono avere la stessa autonomia. E come lamentarsi perchè lo smartphone non ha la stessa autonomia della sveglia =_=

baldanx

La gente non farà a pugni :)

Oblivium

Pensandola come te anche android e ios sarebbero dovuti sprofondare in un baratro, eppure guarda oggi!
Dai il tempo al tempo, è la versione 1.0 di android wear, gli aggiornamenti possono introdurre migliorie sotto mille punti di vista!

E in ogni caso non capisco sto problema di ricaricare ogni sere, lo fai già con il telefono, che ti costa appoggiare l'orologio sulla sua basetta invece di posarlo in un punto a caso del comodino?

Wasteland

Vero.
Credo che tra watchface e applicazioni, solo meno della metà sono ottimizzate per questo tipo di display.
Ho visto molte recensioni di 360 e tutti mostrano sempre qualche app che sottolinea questo problema.

Mattia Cavallo

Ti dirò, il design è bello. Vedendo la recensione del moto 360, mi è sembrato che Android Wear (già acerbo di suo) non fosse così ottimizzato per i display rotondi.

Curiosone78

confido nel fatto che saranno estremamente limitati gli interessati al acquisto.
android wear deve fallire per come è stato concepito (un orologio nasce per avere una autonomia decente non per doverlo ricaricare tutte le sere talvolta anche prima di arrivare a sera vedi moto360)

Wasteland

Probabile che anche questo prodotto subirà la stessa sorte, dato che di design e (per ora) funzioni non offre nulla di più interessante rispetto a Motorola o LG

Lorenzo Iorio

mmmm...mi ricorda tanto la mossa fatta per il caro e vecchio Transformer Prime; uno dei dispositivi più rapidi a morire nella storia, in senso commerciale.

Recensione Xiaomi 14, il TOP compatto che vorrei! | VIDEO

Xiaomi 14 e 14 Ultra ufficiali in Italia: tutte le novità e i prezzi dei nuovi top gamma

Xiaomi Pad 6S Pro, Watch 2, S3 e Smart Band 8 Pro ufficiali in Italia | PREZZI

Recensione Honor Magic 6 Pro: batteria infinita, foto TOP e non solo!