Rumor | Android One pronto al debutto in India la prossima settimana e update ad Android L entro ottobre

26 Agosto 2014 16

Come abbiamo visto qualche settimana fa, Android One potrebbe arrivare in India a partire da settembre, in netto anticipo rispetto all'iniziale debutto previsto per ottobre. Oggi veniamo a sapere che il progetto di Google, dedicato alla realizzazione di smartphone performanti e economici, potrebbe arrivare sugli scaffali indiani già dalla prossima settimana.

Come abbiamo visto nel corso dello scorso Google I/O, Android One è un progetto molto simile a quello Nexus; interfaccia Android stock e aggiornamenti seguiti da Google sono due dei punti chiave del lato software di Android One. Proprio per questo motivo, assieme alla probabile commercializzazione, arrivano anche le prime indiscrezioni riguardanti le tempistiche di aggiornamento ad Android L, il quale dovrebbe avvenire a partire da ottobre. Per quanto riguarda i primi dispositivi, invece, le specifiche attese vedono la presenza di un processore quad core (Mediatek con altissima probabilità), display da 4", 1GB di memoria RAM, fotocamera da 5 MegaPixel, batteria da 1700 mAh e supporto alla tecnologia dual-SIM.

I produttori indiani principali, Karbon, Spice e Micromax, potrebbero proporre un prezzo iniziale compreso tra i 115 e i 165 dollari, anche se è probabile che in futuro il prezzo si allineerà attorno ai 100$.


16

Commenti

Regolamento Commentando dichiaro di aver letto il regolamento e di essere a conoscenza delle informazioni e norme che regolano le discussioni sul sito. Clicca per info.
Caricamento in corso. Per commentare attendere...
Diego Tino

Il prossimo aggiornamento di android (android L) porterà miglioramenti a tutti i dispositivi o è pensato principalmente per i prossimi device con architettura a 64bit!?

perrots97

Se poi sono poco ottimizzati sono problemi diversi, facebook anche se mai aperto occupa diversi mBdi ram senza motivo utile

perrots97

Si ci credo, visto che sono 4 mesi che uso una rom KK e non ho lag grafici che tu ci creda o no, e più che samsung è il client ufficiale di facebook che ciuccia ram inutile in background, prova ad utilizzare altro come fast for facebook e vedi che non lagga

giuseppecastorina

Si ma stai calmo ;)

sbiki85

Non "pare", è!

Dario · 753 a.C. .

sì vabbè... credici...

Alone

D'ora in poi sarà: MEGLIO ANDROID ONE! :-)

Luca

Ma a me pare sia tu a dire c@Zzate.. Anche un S4 se ci installi FB inizia a laggare, il problema non è KK ma Samsung e la sua TouchWiz! Quindi smettila di fare disinformazione gratuita.

Dario · 753 a.C. .

ancora co sta cazzata che kk gira su device con 500MB di ram....
compra un samsung con kk e 500MB di ram e mettici sopra facebook, facebook messenger, whatsapp e viber e vedi poi come gira fluido...

si questo avrà firmmware stock, ma per girare fluido con 500MB di ram non devi installarci niente, tantomeno FB e FB messenger

perrots97

Più che android dovrebbe migliorare la cura dei produttori: non vedo perchè una custom rom sviluppata dalla community, quindi persone che lo fanno puramente per piacere e non per soldi, debba girare meglio del software nativo... a mio avviso basterebbe una maggiore cura da parte dei produttori, le risorse ci sono

giuseppecastorina

Pare di si, forse il giorno di Hallowen come quando fu presentato Nexus 5

lore_rock

Le custom rom hanno valore a se. Secondo me android deve ancora migliorare sulla fascia bassa

perrots97

Kit Kat nasce per poter girare anche su device con mezzo giga di ram, e vedendo diversi porting per telefoni come il mio (huawei y300) effettivamente non sarebbe cosi improbabile utilizzarlo sulle attuali fascie basse

sbiki85

Quindi nexus x e android L verranno lanciati ad ottobre...è confermato!

lore_rock

Il mercato low cost é fondamentale. Sono curioso di vedere cosa sarà in gafo di fare google sulla fascia bassa e bassissima dove wp offre gia ottime performance. Sinceramente speravo in una vwrsione di android piu leggera che prodotti specifici per la fascia bassa

Marco Rossi

Sicuramente il mercato indiano è importantissimo visto che gli abitanti di questo paese son quasi quanti i cinesi, ma a differenza loro, non hanno un mercato smartphone già avviato da produttori nazionali come in cina hanno i vari Oppo Meizu Xiaomi Zte OnePlus ecc...
in 2 parole, big money...

Recensione Xiaomi Mi Band 4, difficile chiedere di più a 35 euro

Oppo Reno 10x VS Huawei P30 Pro: Confronto Fotografico | VIDEO

5G in Italia: Samsung Galaxy S10 vs Xiaomi Mi Mix 3 vs LG V50

Nokia 2.2 ufficiale: notch e Android Q (a breve) a circa 100 euro | VIDEO