Asus PadFone Mini 4.3: la Recensione da HDblog.it

14 Aprile 2014 71

Rimani aggiornato quotidianamente sui video, approfondimenti e recensioni di HDblog. Iscriviti ora al canale Youtube, basta un Click!

Anche Asus sposa l'aggettivo Mini per la sua gamma di prodotti e lo fa scegliendo il brand Padfone con il piccolo Padfone Mini, dispositivo che arriverà in due versioni: una da 4.3 pollici, quella della nostra prova, e una da 4 pollici. Un prodotto interessante che però forse arriva in un momento in cui i Tablet da 7 pollici vengono considerati piccoli e ai quali si preferisce modelli da 8 pollici circa. Riuscirà PadFone Mini a convincere? Scopriamolo nella recensione:

Hardware, Materiali ed Ergonomia:

Padfone Mini è basato sulla classica architettura hardware destinata alla fascia media del mercato smartphone di fine 2013/inizio 2014. Il processore è un buon Qualcomm Snapdragon 400 con clock a 1.4Ghz, ovviamente Quadcore, con 1GB di memoria RAM. Requisiti più che sufficienti per praticamente tutti gli utilizzi e che vedono nella GPU Adreno 305 un buon compromesso anche per i giocatori occasionali.

PadFone Mini 4.3:

  • 4.3 Super IPS Display (960×540)
  • Qualcomm Snapdragon 400 @1.4Ghz (Quadcore)
  • 1GB RAM
  • 16GB (microSD fino a 64GB)
  • 105 Grammi
  • 129.27×65.59×8.68mm
  • 1500mAh

Il display dello smartphone non è HD ma in compenso il peso è veramente contenuto, merito di una batteria di soli 1500mAh che non è certamente il fiore all'occhiello della scheda tecnica. La station, ovvero il Tablet è di fatto solo un grande schermo con batteria aggiuntiva in quanto non ha nessun hardware ma si muove solo se inseriamo lo smartphone all'interno.

PadFone Station 7:

  • 7 Super IPS (1280×800)
  • 310 Grammi
  • 199.86×119.45×11.8-17.7mm
  • 2200mAh

A livello di praticità il telefono è veramente piccolo e maneggevole. La costruzione è buona e in mano si tiene veramente molto bene. Una volta inserito nella Station l'ergonomia diminuisce e lo spessore del Tablet non è trascurabile sebbene l'insieme sia comunque gradevole e non eccessivamente pesante (è comunque più pesante di un Tablet 7/8 pollici di ultima generazione). Analoghi i materiali del Tablet che risultano buoni e in linea con altri prodotti Asus mobile.

Display:


Ovviamente sono due i Display da tenere in considerazione. Quello dello smartphone è un Super IPS da 4.3 pollici qHD 960x540 pixel che vanta una buona luminosità e una qualità generale convincente. La gamma cromatica e le tonalità trovano un giudizio positivo e in neri sono accettabili sebbene non particolarmente scuri, sopratutto guardando di taglio il device. Buon il touch in tutte le condizioni e ottimo il sensore di luminosità integrato.

Analogo il display HD 1280×800 pixel del Tablet che, pur essendo un Super IPS, è comunque meno luminoso e leggibile in esterna rispetto a quello del telefono.

Da sottolineare come a livello software la gestione dello switch tra smartphone e Tablet e viceversa sia veramente ottima con temi di passaggio tra i display davvero rapidi nonostante sia un prodotto meno potente dei Padfone recentemente commercializzati.

Batteria, Audio e Ricezione:


È di soli 1500mAh la capacità della batteria del Padfone, almeno per quanto riguarda lo smartphone. Un amperaggio davvero limitato che però mi ha sorpreso. Ovviamente impossibile immaginare un'autonomia tale da far concludere la giornata stress, ma con le impostazioni di risparmio energetico personalizzate e un po' di accortezza la giornata normale si chiude bene.

Da notare però una cosa. Nel momento in cui ci portiamo dietro anche la station, avremo di fatto più del doppio dell'autonomia visto che il Tablet permette di ricaricare completamente lo smartphone dandogli nuova energia. Alternando dunque utilizzo Tablet a quello smartphone coprire la giornata, anche intensa, sarà molto semplice visto che alla fine avremo 3700mAh di capacità totale.

Audio discreto. In capsula il livello del volume è buono mentre il vivavoce, sebbene alto, distorce troppo il suono. Molto meglio invece nella riproduzione dei contenuti multimediali dove il Padfone si difende discretamente. Per quanto riguarda la ricezione, GPS fulmineo e aggancio del segnale senza difficoltà con una buona tenuta generale e una sensibilità delle antenne in linea con la maggior parte dei competitor attuali.

Software:


Personalmente ho sempre apprezzato la personalizzazione di Asus che risulta leggera, gradevole, ben strutturata e in grado di migliorare Android senza stravolgerne le qualità o l'estetica. Nonostante il processore non particolarmente potente e la ram di 1GB, tutto si muove davvero bene e quello che sorprende è, come detto sopra, la velocità di passaggio tra la modalità smartphone a quella Tablet.

In questo caso Asus non ha solo reso possibile e semplice lo switch ma ha anche modificato i programmi affinchè questi possano mostrare una UI differente e più adatta alla situazione che stiamo sfruttando. L'esperienza maturata con gli ultimi 4 Padfone di fascia alta sembra essere stata sfruttata bene anche in questo prodotto che, ricordiamo, ha un prezzo di listino di 399€.

Tante le impostazioni per gestire i due ambienti smartphone/tablet e ottima anche quelle relativa a batteria, ricarica e risparmio energetico.

Lodevole la presenza delle mini applicazioni in modalità Tablet che permette di rendere più smart l'utilizzo del prodotto in modalità lavoro. Utili i programmi Asus che non sono troppi ma sono giusti. SuperNote per le note, dizionario istantaneo, backup e Cloud, tastiera personalizzata molto comoda, area di notifiche migliorata, e una parte multimediale molto ricca e ben strutturata che permette di rendere questo Mini Padfone davvero completo.

Internet fluido e con un'esperienza leggermente modificata dal produttore che permette di aprire praticamente qualunque sito senza reali problemi.

Multimedia e Camera:


Sono 8 i megapixel a disposizione che permettono di avere una qualità generale discreta. Non abbiamo la migliore 8MP provata fino ad oggi ma grazie alle tantissime impostazioni e alla buona gestione software, riuscire a scattare immagini piacevoli non sarà difficile. La qualità su tablet e smartphone è apprezzabili, sul PC emerge un po' di rumore che comunque viene smorzato dalla buona gamma cromatica.

Video a 1080p approvati:

Chiudo con il reparto multimediale che permette di aprire tutti i formati video più comune e che trova nella galleria immagini un valore aggiunto importante essendo davvero ben strutturata. Non manca la Radio FM e una parte gaming affidata alla GPU Adreno 305 che non delude le aspettative permettendo di utilizzare anche titoli recenti e complessi. Buono l'audio che risulta assente di molti bassi ma alto.

Conclusioni:

Padfone Mini è un prodotto che offre tanto ad un prezzo tutto sommato ragionevole. 399€ sono richiesti per il listino ufficiale Italiano e sono 100€ in più rispetto ad un LG G2 Mini che ha praticamente lo stesso identico hardware ma, ovviamente senza Tablet. Di grossi difetti non ne ho trovati anche se una batteria da 2000mAh e 30grammi di peso in più sarebbero stati un compromesso migliore. Inoltre il Tablet da 7 pollici potrebbe essere, nel 2014, un po' piccolo per molti e una soluzione 8" avrebbe accontentato probabilmente tutti.

Voto 8.3

L'iPhone più potente di sempre con il design più classico di sempre? Apple iPhone 8, in offerta oggi da Techinshop a 484 euro oppure da ePrice a 586 euro.

71

Commenti

Regolamento Commentando dichiaro di aver letto il regolamento e di essere a conoscenza delle informazioni e norme che regolano le discussioni sul sito. Clicca per info.
Caricamento in corso. Per commentare attendere...
Di Effe

Io l ho provato seppure sommariamente...
Mi piace , ma tanto!
La fluidità sembra ottima
La portabilita del cell pure
La comodita e visibilita del tablet anche
La fotocamera (per me elemento fondamentale )sembra buona, anche se bisognerebbe testarla piu a fondo.
La cosa che mi lascia perpleesso è la batteria ...
In un altra recensione (androidworld) si puo notare che cala del 5%in 9 minuti circa.
Il che vuol dire che fa 180 min di schermo acceso....un po poco!
Però mi piace il prodotto ,mi piace l idea di avere un" all in one"
Aspetto ulteriori recensioni ....
un saluto ....

io sono nappo

VALE 249, LO RIPETO.
QUESTA COMUNQUE è PRATICAMENTE LA CONFERMA CHE 400 EURO è UN PREZZO ESAGERATO.
ora due son le cose,
o li hanno pagati per fare ste recensioni con voti ASSURDI o semplicemente non sanno più dare voti giusti ai terminali.
un anno fa le recensioni non erano così comunque.

HAL9000

È ora in promo sottocosto su asusstore Italia a 299€

HAL9000

In promo sottocosto su asusstore Italia a 300 €

Non dire che ne vale meno, diciamo piuttosto che chi scrive qua si concentra su altri prodotti.

Di questo modello è scoraggiante solo la risoluzione dei due pannelli e, ma in misura minore, forse la batteria (non dovrebbe essere particolarmente esoso di energia, visto l'hardware)

I padfone sono stati sempre un mio pallino, ma per questo o per quello non ne ho mai preso uno

Forse il padfone x faceva al caso mio, tutto considerato, ma non verrà commercializzato in Europa :(

Mi attirano sempre le soluzioni composte, a formare un all in one

matiu2

se magari li supportassero più a dovere invece che far uscire 10 modelli all'anno lo proverei volentieri (se lo trovassi ad un prezzo quantomeno decente).

Giacobbe

In qualsiasi caso è comodissimo non devi mica rimetterlo nella station per forza... poi se sei all'antica fa nulla... Padfone è INNOVAZIONE, tutto il resto è STANDARD come i prodotti da te citati.

matiu2

tu parli di comodità, ma vedi che devi comunque toglierlo e rimetterlo ogni volta o ricorrere alle cuffie?
sarò all'antica ma preferisco le soluzioni separate, come già detto moto g e nexus 7 (che non è una station ma un tablet a se stante) mi sembrano più convenienti...

Giacobbe

Il prezzo non è così alto se si pensa ch è un prodotto UNICO che ti permette fare cose che con altri dispositivi ti sogni... io ho il Padfone 2 se mi squilla il telefono o uso l'altoparlante o le cuffie o lo sfilo dalla station senza perdere la chiamata.... si vede che non l'hai mai provato, anzi ti consiglio di provarlo se hai la possibilità! ;)

matiu2

il tuo discorso filerebbe se questo padfone mini, che ha un hardware ma fascia bassa, costasse un prezzo ragionevole visto che il "corpo principale" è appunto il telefono mentre la station è una scocca con schermo e batteria.

Unicità, non vuol dire per forza praticità, pensa solo a quando ti squilla il telefono...

Giacobbe

Ripeto anche a te matiu2, dopo Nappo...ma i tuoi fantomatici telefoni e tablet che indichi possono essere incastrati l'uno con l'altro per creare un unico dispositivo? C'è stato un lavoro di ingegnerizzazione hardware e software simile?? Mi pare proprio di no. Il padfone (l'idea e innovazione) è un prodotto unico che va provato e poi... non se ne può fare a meno, anche con i suoi difetti.

Monty81

Apri un articolo con una video recensione e ti fai fare il riassunto, perchè ti scoccia guardare il video?
Senza parole...

Giacobbe

OK compreso grazie ;)
By the Way... vi consiglio di provarlo perchè è completamente diversa l'esperienza d'uso!
A mio modesto parere non è tanto l'hardware che fa così tanto la differenza ma l'esperienza d'uso e il software, che se non sbaglio verrà aggiornato a Kit Kat e interfaccia ZenUI.

Gark121

l'ho scrittoun po' di fretta, si nota? ;) il punto è: il padphone ha senso di esistere solo se riesce a costare circa uguale alla somma di un telefono e di un tablet equivalenti. e fin'ora ci sono sempre riusciti, ma su questo "mini" no. per essere competitivo serve una batteria migliore sul cell (non ci si porta sempre il tablet dietro) e un prezzo di 299€ max. perchè con 399€ prendo 1 cell e 1 tablet superiori in tutto.

Giacobbe

Qualcuno ha capito cosa intende dire Gark121??
Una sintassi degna di Luca Giurato. hahahah

alessandro

Non ti va mai bene niente a te. Un ottimo critico d'arte che dire

BuzzCTF

ragazzo mio, se tu ragioni in questo modo non so cosa farci.. però alla fine se vuoi un prezzo che ti compiace basta aspettare qualche mese! comprare al day one non è mica un obbligo!

io sono nappo

cioè scusa ma ti rendi conto di quello che dici? ho capito che si devono fare confronti col prezzo di listino MA QUI STIAMO PARLADO DI UN UN PRODOTTO USCITO 5 MESI DOPO.
non puoi confrontare QUESTO prezzo di listino con quello di un paio di oggetti usciti mesi e mesi fa!
ogni 5-6 mesi i prezzi di ogni singolo componente dello smartphone si abbassano, secondo te perchè ora trovi un dual core a 99 euro mentre 2 anni fa dovevi spenderne almeno 350-400?
ripeto, è logico confrontare il prezzo di listino MA NON è ASSOLUTAMENTE GIUSTO confrontare dei prezzi di listino che hanno una distanza di svariati mesi l'una dall'altra!
fossero usciti ora, va bè avresti ragione tu ma così è assurdo fare un confronto, come già detto, seguendo questo ragionamento, ALLORA I DISPOSITIVI CHE CI VENGONO PROPINATI A 700 EURO HANNO UN PREZZO ANCHE TROPPO BUONO VISTO CHE I PREDECESSORI, PEGGIORI IN TUTTO, COSTAVANO SEMPRE 700 UN ANNO PRIMA.
ma che roba è? mah.

BuzzCTF

a mio parere sì! si confronta sempre il prezzo di listino se si vuol fare un confronto fatto decentemente.. perché in quel momento vengono valutati al massimo i prodotti! vedrai che anche questo padfone in pochissimo tempo si abbasserà almeno di 100 euri e raggiungendo poco più in là la cifra che tu consideri adatta ad esso! quindi non mi pare il caso di urlare allo scandalo! :)

io sono nappo

mo ne escono altri 3, forse il terzo lo riceverà, forse.

io sono nappo

non mi pare ci sia nulla di sbagliato in quella frase, anzi.

BuzzCTF

era riferito a questa frase "e comunque non credo sia corretto confrontare il prezzo di listino di un prodotto uscito in queste settimane col prezzo di listino di certi prodotti usciti più di 5 mesi fa" tutto qui!

io sono nappo

scusa che domanda sarebbe??? i top di gamma migliorano, per questo costano sempre 700 euro o aumentano pure.

BuzzCTF

quindi secondo il tuo ragionamento gli smartphone dovrebbero costare negli anni sempre di meno finché saranno gli stessi produttori a pagarti per farteli avere?

GoodSpeed

"Inoltre il Tablet da 7 pollici potrebbe essere, nel 2014, un po’ piccolo per molti e una soluzione 8

Matteo Parodi

Aspetta un po e arriverà poi in italia anche la versione da 4 pollici del padfone mini con CPU intel atom 2560 1,6Ghz con Hyper-Threading, con la nuova ZenUI e anche Dual-Sim a 299€

Gark121

è soprattutto il prezzo a renderlo fuori mercato (e la batteria del cell... davvero 1500mAh nel 2014 fanno ridere)

Gark121

la sincronizzazione tra i dati delle app si può ottenere con un minimo di smanettamento, il punto è che un telefono E un tablet con hw pari o superiore a questo oggi costano meno. altrettanto non puoi dire per i padphone "top", che costano sì 800 euro, ma per avere un z1/2 e un xperia z2 tablet, oppure s5+note10.1 alla fine spendi anche di più. se per avere tab+smartphone (2in1 o 2 separati) spendo una cifra simile a pari hw ci penso, se spendo uguale per avere molto meno... beh, allora scusa ma il gioco non vale la candela. questo padfone con una batteria migliore nel cell e a 299 sarebbe ottimo. così secondo me è inferiore a moto g + gpad, per soprattutto per l'autonomia del telefono e l'hw del tablet.

Giacobbe

"Senti naBBo"... sinceramente non capisco come te pretendi di sapere tutto e di indicare cosa sia meglio per gli utenti, il tuo giudizio di avere 2 dispositivi separati è prettamente soggettivo.
Io ho un Padfone 2 e non potrei tornare indietro nonostate i sui difetti.
INOLTRE non mi sembra che te ne intendi molto o hai letto male le caratteristiche del solo tab perchè integra di:
Antenne amplificate
Batteria integrata che ricarica lo smartphone
Altoparlanti
Fotocamera anteriore
Tecnologia Dynamic Display che converte le app da mnodalità smartphone a Tab.

Oltre la comodità di non avere due contratti telefonici e la totale assenza di sincornizzare i dati e app... ma chissà, forse ad alcuni piace spendere soldi in più per contratti o perdere tempo a sincronizzare tutto...

Se sei così bravo e ti senti di saper far di meglio ti aspettiamo su Kickstarter. Ciao.

io sono nappo

i padfone calano poco e niente, l'a86 che costa 800 euro non è calato quasi di niente, così come i padfone precedenti.
al massimo hanno un calo di prezzo dopo che sono arrivati un paio di successori e sono rimaste le ultimissime scorte, non di più.
e comunque non credo sia corretto confrontare il prezzo di listino di un prodotto uscito in queste settimane col prezzo di listino di certi prodotti usciti più di 5 mesi fa.
a sto punto allora i telefoni da 700 euro top di gamma hanno un prezzo QUASI REGALATO, visto che i predecessori di 6 mesi o un anno prima DI LISTINO COSTAVANO SEMPRE 700 EURO, anche se inferiori in tutto.

iNicc0lo

lorenzo non puoi prendere il prezzo massimo di un prodotto e pragonarlo col prezzo minimo online :)

Sebbene sia giusto dire che Moto G sia insuperabile come prezzo/qualità, devi prendere 229€ come riferimento per il 16GB o 199€ per l'8GB.

LG G pad, ottimo prodotto, costa 299€ prezzo ufficiale. So che si trova a 199€ anche alla coop, ma anche il Padfone Mini lo trovi a meno.

Padfone Mini è appena uscito, 379€ è online. Vediamo tra 4/5 mesi, visto che Moto g è uscito da 5 mesi, a che prezzo si troverà. Per il voto, è un prodotto estremamente particolare che non ha concorrenza e si muove bene. Questi e altri fattori hanno dato la valutazione.

Nicola Pace

si in viva voce però..

trucido

peccato che in italia non sia arrivata la versione dual sim e se il prezzo fosse stato di 100 euro in meno sarebbe stato un buon prodotto

io sono nappo

è più bello come nome :D

asd555

Scambiare Patrick Stella per Spongebob, vergogna!

Giorgio

A me non sembra sia esorbitante come prezzo, considerato il fatto che si troverà dopodomani in promo od online a 100 euro in meno.

marcoar

Riguarda le prime 5gare dell'anno passato e le ultime dieci di due anni fa e poi ne riparliamo. Riguarda con occhio critico le due stagioni senza prendere per oro colato tutto ciò che lo spagnolo ha fatto e ne riparliamo. Se poi il santone Alonso non va criticato per nessuna ragione al mondo non lo criticheremo. Roba da matti!

marcoar

In quanto ad emozioni date alonso è anni luce dietro a quelli da te citati! Forse negli anni renault era paragonabile a questi. Ma negli ultimi è assolutamente arrendevole e, salvo in rarissime occasioni, non ci mette mai del suo. Si limita al compitino e a celare questo dietro l'insufficienza della squadra e del mezzo tecnico( cosa che per altro un uomo squadra non farebbe mai)

io sono nappo

senti spongebob, guarda che è meglio avere 2 dispositivi separati che 2 uniti.
un moto g ed un l92 sono 200 volte migliori del telefono, un lg gpad è 50.000.000.000.000 volte migliore del tablet, non so cosa pretendi.
ho visto che lavoro d'ingegnerizzazione che hanno fatto... quasi 2 centimetri di spessore ed una batteria da 2400 mah in quel case, VUOTO.
visto che TUTTO L'HW STA NEL TELEFONO, nel tablet ci sono SOLAMENTE DUE FILI. se avessero ingegnerizzato avrebbero potuto metterci una 4000 mah e farlo più sottile di 4 mm.

Giacobbe

Lorenzo caro... ma i tuoi fantomatici telefoni e tablet che indichi possono essere incastrati l'uno con l'altro per creare un unico dispositivo? C'è stato un lavoro di ingegnerizzazione hardware e software simile?? Mi pare proprio di no, evitiamo questi commenti da finti esperti del settore per favore.... Il padfone è un prodotto unico che va provato e poi... non se ne può fare a meno, anche con i suoi difetti.

Guest

Poi dici a me di avere i maiali che mi coprono gli occhi eh! Guarda ti do un consiglio....datte all'ippica forse ne capiresti di più! Roba da matti!

marcoar

Ha sfiorato dei mondiali solo per demeriti degli altri (le lotte interne in red bull su tutte). Nei momenti in cui era richiesto il suo apporto ha miseramente fallito commettendo errori che neanche il primo Rosberg commetteva! Ma, purtroppo, il giornalismo (Rai e Mediaset in testa) gli ha affidato il ruolo di salvatore della patria solo perché mediaticamente alonso è più comunicativo (non dimenticherò mai le innumerevoli critiche mosse a raikkonen sul suo non essere un uomo squadra, cosa che poi è stata ampiamente sbugiardata all'atto del suo ritorno in rosso!)

Guest

Nell'epoca d'oro ecc ecc oggi è oggi punto! Anche signori come Vettel ( che sbatte il piedino per farsi lasciare il posto da Webber ) o come Hamilton ( che nn ti sto qui a raccontare ) sarebbero stati presi a pedate nel sedere! Alonso insieme a Vettel Hamilton Rosberg Hulk Raikkonen sono i piloti che ti fanno emozionare il resto è tutta fuffa per fare soldi! Eeeeee quanto mi manca il povero Kubica!

marcoar

Non avete le fette di prosciutto sugli occhi, ma i maiali interi a coprirli! Nell'epoca d'oro (e non mi riferisco ai successi, ma agli UOMINI di quel periodo) alonso sarebbe stato cacciato a pedate nel sedere!

Anto71

Se riceve il trattamento del Fonepad1.... NO

Stair

Giusto!!

io sono nappo

Andrea ottime recensioni ma ultimamente le considerazioni e i voti su questi smartphone sono troppo buoni, quasi sembra che ti paghino per dirlo.
con 179 euro compri un moto g o un lg l9 2 con display hd, fotocamera migliore, batteria più capiente e molto altro, in più a 200-220 euro un lg gpad 8.3 con DISPLAY FULL HD, SNAPDRAGON 600, 2 GB DI RAM, PROFILO DI 8.3 MM (MENO DELLA METà DI QUESTO MATTONE) IN ALLUMINIO, BATTERIA MOLTO PIù CAPIENTE, DESIGN, AGGIORNAMENTI, FOTOCAMERA, TUTTO.
questo dispositivo è buono, ma da qui a dire che QUATTROCENTO EURO è un prezzo onesto ce ne vuole.
VALE 249 euro, un prezzo ONESTO sarebbe stato 249, 399 è proprio una ladrata.

andrea bonanzi

ricevera kitkat?

Guest

Ma cosa è stato utilizzato l'anno scorso? Ma guarda che ti stai confondendo eh! E pure tanto! I piloti hanno potuto provare i nuovi motori turbo solo da questo inverno!

matiu2

io con quei soldi mi prendo il motorola moto g (decisamente migliore) e il tablet nexus 7 2013.

M_90

schumi ha preso parte a molti collaudi dei nuovi motori durante gli anni passati alla mercedes, per testarne affidabilità e potenza, proprio per la sua esperienza. lo stesso ing bruno alla rai parlando con gli esponenti dei team, parlava della necessità delle scuderie più importanti di affidare le vetture e i nuovi motori a piloti esperti per riceve suggerimenti sui miglioramenti da fare. infatti schumi in questi anni ha sempre provato la vettura prima di rosberg(non parlo di quelle vecchie, ma di quella attuale con questo motore)... e se ricordi bene questo è sempre stato utilizzato l'anno scorso contro alonso perchè incominciava la preparazione sempre più tardi rispetto ad altri..

24 ore con Nokia 9 PureView: 5 fotocamere ma...

Huawei P30 e P30 Pro ufficiali: video anteprima

Recensione Samsung Galaxy S10e: ecco perchè lo preferisco ad altri

Android Q: tutte le novità in costante aggiornamento | VIDEO