Anche Huawei entra nel mondo delle console Android: al CES 2014 Huawei Tron con Tegra 4!

09 Gennaio 2014 26


Nel 2013 abbiamo visto una discreta espansione delle console Android e sebbene i numeri di vendita siano bassi e il pubblico che sceglie questo tipo di prodotti ancora scarso anche a causa del lancio delle nuove soluzioni Microsoft e Sony che nel 2013 hanno catalizzato totalmente l'attenzione dei videogiocatori,  Huawei al CES 2014 ha presentato Huawei Tron, una nuova ed interessante console Android.

Il dispositivo si basa su Android 4.2.3, supporta il 1080p via HDMI e si basa sul potente processore Tegra 4, perfetto per questo tipo di utilizzo e supportato da 2GB of RAM e 16GB o 32GB di memoria interna. Buona anche la connettività che trova il Wi-Fi 802.11ac, Bluetooth 3.0 , una USB 3.0 completa, uscita HDMI e LAN.

La console arriverà prima in Cina a circa 120$ e poi potrebbe essere commercializzata anche in altri mercati. Purtroppo non ci sono video al momento del prodotto ad eccezione di quello in cinese che vi proponiamo a seguire e che mostra l'interessante prodotto e la UI realizzata da Huawei.


26

Commenti

Regolamento Commentando dichiaro di aver letto il regolamento e di essere a conoscenza delle informazioni e norme che regolano le discussioni sul sito. Clicca per info.
Caricamento in corso. Per commentare attendere...
Alessandro

Di certo avrebbe avuto una marcia in più se fosse stata equipaggiata col terga k1 ma visto che è stato presentato qualche giorno fa probabilmente sto chiedendo troppo

spino1970

tranquillo, non ho segreti :)

Allora, sì, XBMC c'è in versione ufficiale per OUYA e funziona bene, o almeno, non noto grosse differenze con le altre piattaforme... a me pare identico.
C'è anche VLC come app dedicata.

La console da quando l'ho presa a settembre (ed era già usata) ha ricevuto almeno una 15ina di update.

Da quando sono iscritto alla beta, direi almeno uno ogni 2 settimane. Ultimamente ci sono stati diversi cambiamenti, il migliore dei quali è ovviamente la possibilità di utilizzare una pendrive o un hdd esterno come supporto per i giochi.

La mia console è ROOT, ma, sinceramente, a parte alcune app di utilità, alla fine la maggior parte dei giochi li scarico dal loro store, che mi garantisce la compatibilità col joypad.

I giochi, rispetto allo store google, mi sembrano leggermente più cari, ma forse è solo perchè sono in dollari.

Diciamo che mediamente si parte dai più "fighi" da 4.99$ a scalare. Ma per esempio Shadowgun, che è ottimo, e free...

Nico

Ciao Spino,

mi potresti gentilmente aggiornare sulle possibilità/capacità multimediali di OUYA e soprattutto il supporto/funzionamento di XBMC? C'è una versione dedicata? La consolle riceve aggiornamenti OTA frequenti? lacune??
Grazie mille, se vuoi magari scrivimi via mail a nicofit nella mail di google.

spino1970

Non so se Tron avrà XBMC, ma da possessore di OUYA, dico che XBMC spacca :)

spino1970

Ma anzi... a me ha stupito che non abbiano usato il loro di processore. Se è vero che negli smartphone tale processore non è sempre supportato al 100%, con uno store proprietario, la cosa cambierebbe...

Peraltro, come su ouya, il fatto di avere un android custom, senza tanti servizi che ciucciano memoria, è una mano santa.

spino1970

Quoto. In questo OUYA si sta dando da fare con aggiornamenti e miglioramenti quasi settimanali.

Peraltro trovo veramente assurdi i commenti sull'interfaccia... avendo come periferica un joypad, le piastrellone sono fondamentali!

spino1970

Io ho preso una ouya usata... il problema del playstore è complesso... è vero che c'è modo di installarlo (io l'ho fatto) ma i giochi ottimizzati per il controller sono pochi... alla fine l'ho tolto e gioco con quello che è il suo.

Sono entrato nel gruppo che testa i beta firmware, quindi ho avuto la possibilità di usare un HDD esterno che avevo in casa per memorizzare i giochi e funziona da dio.

Come media center è perfetta, soprattutto se hai un NAS colegato in rete, grazie all'ottima versione di XMBC disponibile sullo store.

sottoten

Se anche in europa avrà quell'interfaccia la prenderò, da quando sto a casa nuova non ho mai attivato la mia x360 perchè non mi piace e la usavo poco, ma così piccola ne vale la pena

asus584

Grazie mille...molto esaustivo!!!

Nico

Ciao, mi ci trovo benissimo devo dire.. è potente, reattivo e non denoto particolari difetti.
L'unico problema è che i nuovi firmware non arrivano via OTA ma li devi flashare via usb da un pc (che non ho, usando solo mac), e la cosa è alquanto fastidiosa perchè se ho ben capito l'ultimo fw abilita il 1080p all'interno di XBMC (vero motivo per cui ho preso il minix).
Altra nota negativa: airpin, l'app di emulazione airplay, fa abbastanza schifo, non è reattiva come airplay vero (ho anche Apple TV). Devi dotarti di un telecomando/tastiera/airmouse, oppure di un desktop wireless se preferisci.
Poi a livello connettività è ottimo, gigabit, 3 usb, wifi dual band, alloggiamento sd..
Se hai bisogno di altre info contattami pure..

asus584

Vado un pò fuori discussione...Nico come ti trovi con il Minix neo x7?Vorrei prenderlo!

Nico

Se dovessero confermare il prezzo, io da possessore di Minix neo x7 potrei farci un pensierino e sostituirlo, soprattutto se girerà XBMC (vero motivo per cui ho preso il Minix).. il pad secondo me è anche carino.

Fabrizio Vassallo

No ma non è di qualche mese fa la notizia che la Cina ha levato il Ban alle console di gioco? e dopo un mesetto Huawei presenta una console? Ah bhè, sarà una coincidenza, nessun dubbio.
Carina comunque, mi piacciono queste "mini" console. L'importante però è che ci sia la possibilità del launcher normale di android e, ancora più importante, il Play Store.

Maurizio Mugelli

il supporto del produttore e' tutto in questo campo, il 90% delle chiavette cinesi vengono totalmente abbandonate a se stesse immediatamente dopo il lancio, con un sacco di problemi da risolvere.
ad esempio io ho una tronsmart t428 e se non fosse che e' compatibile con i firmware per il minix neo x7 sarebbe praticamente inutilizzabile con quelli originali, rilasciati soltanto per il primo mese dal lancio e poi abbandonata.
una console dove il produttore ha interesse ad un supporto sul lungo periodo (perche' incassa sulla percentuale di vendita dei giochi piu' che sull'hardware) ha un potenziale decisamente superiore - ovviamente bisogna vedere quanto viene blindata e che limitazioni si inventano.

Filippo Giacometti

Sto cercando di capire se un prodotto come questo (o come la OUYA, che qualcuno ha citato) siano poi meglio delle chiavettine HDMI cinesi nel riprodurre file (mediaplayer) e giocare con quello che di buono c'è sul Play Store.
Cosa ne pensate?

io sono nappo

come hai detto giustamente anche tu, sono rimanenze del tegra 4, un tegra k1 costerà al massimo 30 dollari in più.
io non sto dicendo che dovevano presentare ora un k1, questo è impossibile.
sto dicendo che dovevano evitare di presentare ora un t4, ormai vecchio, per poi presentare il k1 tra 5 o 6 mesi ad un prezzo di 150-170 dollari sempre con 2 gb di ram e 16 o 32.
di sicuro avrebbero potuto farlo.

io sono nappo

si ma il "problema" è che se hanno presentato ora un tegra 4, vuol dire che un k1, probabilmente, lo presenteranno l'anno prossimo e non a giugno o luglio.
speriamo lo faccia qualcun altro...
ma dal video questo huawei sembra fatto davvero bene... anche come personalizzazione.

Maurizio Mugelli

"same difference" :D

Maurizio Mugelli

come ha detto nicco, fra la presentazione ed il lancio effettivo ci sono minimo 3-4 mesi e ovviamente i costi iniziali sono alti.
una console basata su k1 gli verrebbe a costare sui 250-300 euro ora come ora, decisamente fuori mercato.

iNicc0lo

è un mini Mac Pro non una lattina... (lol)

io sono nappo

lo so questo però il k1 si può dire che sia fatto proprio per una consolle del genere più che per uno smartphone.

iNicc0lo

il problema è che sviluppare un prodotto implica tot mesi di tempo in cui viene scelto un hardware e realizzato il prodotto in base a quello...

Tegra K1 è arrivato due giorni fa ma non lo vedremo prima di giugno almeno sui primi device e l'architettura grafica è completamente diversa dal Tegra 4 normale. In pratica huawei avrebbe dovuto rifare il progetto da 0.

Inoltre tegra 4 potrebbe essere più conveniente economicamente contenendo il prezzo.

Maurizio Mugelli

usano quel processore perche' nvidia ne ha i magazzini pieni di invenduti e probabilmente li sta pagando pur di disfarsene...

Maurizio Mugelli

un po' come ouya, probabilmente non sara' gran che come console ma di sicuro e' un ottimo mediaplayer / minipc da salotto a bassissimo costo.
lollo alla scelta del form factor da lattina di birra.
ancora.

io sono nappo

ma c'è pure una ventola dentro????
io non sono un video giocatore ma 100 euro li spenderei per una consolle così... su smartphone si fa un fornello quando gioco, sopratutto se metto i dettagli ad alto.
sembra stupida una cosa del genere quando ci sono le varie xbox e ps3 a meno di 150 euro ma secondo me è meglio una di queste.
però vorrei il k1.
non capisco che senso ha presentare ORA prodotti con un processore vecchio di mesi.

Gianmarco

Se c'è la compatibilità con tutto il play store(giochi) ci faccio un pensierino

Huawei Ban | Reazioni e conseguenze delle ultime 48 ore: possibile Huawei OS? | VIDEO

Honor 20 e 20 Pro ufficiali: caratteristiche e prezzi | Video Anteprima

Google sospende la licenza Android a Huawei dopo il ban di Trump: reazioni

Recensione Asus Zenfone 6: 5000mAh e Android Stock da 499 euro