Motorola Moto G: la Recensione da HDblog

19 Novembre 2013 336

Rimani aggiornato quotidianamente sui video, approfondimenti e recensioni di HDblog. Iscriviti ora al canale Youtube, basta un Click!

Un ritorno atteso ma inaspettato quello di Motorola in Italia e potremmo dire in Europa. Dopo l'abbandono del nostro mercato, l'acquisizione da parte di Google sembra aver giocato un ruolo fondamentale sul destino Europeo dell'azienda e se il Moto X è ancora un'esclusiva Americana, il piccolo Moto G è una sorpresa anche Italiana! Uno smartphone che abbiamo visto alla presentazione ufficiale e che ormai stiamo utilizzando da una settimana. Motorola è pronta per il mercato Italiano? Moto G vale la pena? Scopriamolo nella recensione completa.

Hardware, Materiali ed Ergonomia:


Prima di iniziare la recensione è opportuno contestualizzare il device all'interno del nostro mercato. Moto G arriverà a 199€ in versione 8GB non espandibile, una cifra piuttosto contenuta che vedrà a gennaio l'uscita anche del modello 16GB al prezzo di 229€ che è indubbiamente più interessante. In questa fascia di prezzo Android ha moltissime proposte ma la maggior parte hanno hardware poco interessanti, prestazioni non convincenti e una linea e assemblaggio non entusiasmanti. Motorola con Moto G cerca di colmare questo gap e lo fa in modo assolutamente convincente con un prodotto dal quale ci separiamo mal volentieri.

L'hardware è attuale e si basa su uno Snapdragon 400 a 1 .2GHz MSM8526 Cortex-A7 Quad Core con una GPU Adreno 305. Si tratta di un processore simile ai tantissimi Mediatek di ultima generazione montati su una moltitudine di device di fascia media e bassa ma ha una differenza fondamentale: oltre ad essere ottimizzato da Qualcomm, ha una scheda grafica potente che permette di muove la Ui e anche giochi pesanti senza reali problemi. La RAM è 1GB ed è forse l'unico neo insieme alla memoria non espandibile che comunque non crea problemi con la maggior parte dei software.

L'assemblaggio è privo di difetti, e sebbene i materiali siano plastici, la cover posteriore è gradevole al tatto e la linea stondata rende molto comoda la presa. Le dimensioni sono inoltre perfette e il giusto compromesso tra usabilità con una mano e schermo grande visti i 4.5 pollici di diagonale. Molto interessante il reparto accessori che permette di rendere unico il proprio Moto G a livello cromatico ma sopratutto permette di migliorare il grip grazie ad un guscio in gomma completo o di preservare il display dai graffi utilizzando la flip cover magnetica. Soluzioni dunque intelligenti che permettono di far piacere Moto G un po' a tutti, strizzando forse l'occhio alla gamma Lumia di Nokia, il vero concorrente ad Android in questa fascia di prezzo.

Display:


Uno dei punti di forza di questo Moto G è proprio il display. Si tratta di un pannello HD da 4.5 pollici con vetro Gorilla Glass 3 che è sicuramente una rarità sia su top gamma che su smartphone di fascia media/medio bassa. La densità di pixel è pari a 329ppi che è un valore molto elevato e che permette di fruie di tutti i contenuti multimediali e non in maniera praticamente perfetta.

Display Size 4.5"
Display Resolution HD (1280 X 720) 329 ppi
Main Lens Material Hardened Glass • Coming Gorilla Glass 3

La gamma cromatica è inoltre ottima e se qualcosa si perde con angoli di visuali particolarmente accentuati, Moto G ha comunque uno dei migliori display visti su questa fascia di prezzo e anche i neri e le tonalità dei bianchi possono essere promosse a pieni voti. Perfetto anche il Touch Screen e la reattività del tocco, ancora più enfatizzata dalla fluidità del sistema operativo basato, al momento, su Android 4.3 Jelly Bean.

Batteria, Audio e Ricezione:


Motorola è da sempre un'azienda che in fatto di ricezione e audio su dispositivi mobili ha sempre fatto scuola. Moto G non tradisce questa aspettativa e il comparto antenne è molto buono, in particolare il posizionamento GPS che è perfetto e velocissimo nel fix satelliti. Purtroppo manca l'LTE ma per il prezzo a cui viene proposto, chiederlo sarebbe troppo almeno in questa fine 2013. Peccato la mancanza del blocco su Rete 3G che, forse, potrebbe arrivare con l'aggiornamento Android 4.4 previsto per gennaio.

Screenshot_2013-11-18-20-23-58Per quanto riguarda l'audio siamo rimasti nuovamente stupiti. Moto G riesce a riprodurre i contenuti multimediali con una qualità sonora davvero ottima sia per volume, altissimo, che per qualità ed equalizzazione generale. Impossibile trovare di meglio sotto i 200€ a prescindere dal produttore e sistema operativo. Il tutto si ripercuote nelle chiamate dove in capsula e in vivavoce la telefonata risulta sempre chiara. Non manca un secondo microfono per l'attenuazione dei rumori di fondo ben tarato.

Capitolo nuovamente positivo per la batteria. 2070 mAh non sono tanti per gli standard di oggi ma lo Snapdragon 400 non richiede molta energia grazie al clock basso e al Cortex-A7. Se poi ci associamo un display HD che ha consumi molto inferiori al Full HD e una personalizzazione di sistema praticamente assente in puro stile Android Stock, ecco che i consumi si riducono molto e la giornata intensa la si fa praticamente senza problemi.

Software:


Se fino ad ora Moto G è approvato in tutte le sue caratteristiche, il reparto software non è da meno. Come detto poco sopra, Moto G non ha praticamente personalizzazioni di sistema e troviamo la stessa UI presente sui Nexus con Android 4.3. Questo permette di avere un'ottimizzazione veramente buona e sopratutto un impatto sulla RAM minimo. La differenza rispetto ad un Samsung Touch Wiz, anche top di gamma magari dello scorso anno, la si percepisce da subito e non solo il sistema è reattivo praticamente sempre, ma anche il ritorno alle applicazioni è immediato e solo il browser richiede qualche istante per ricaricare la pagina se lo si abbandona per alcuni minuti o si aprono molte applicazioni successivamente.

Tra le particolarità troviamo comunque un'applicazione per la migrazione dei contenuti da un altro smartphone in modo da rendere più semplice il cambiamento di device. Presente anche Motorola Assist che è una sorta di gestione profili avanzata in grado di gestire chiamate e suoni dello smartphone leggendo anche riunioni presenti in agenda. Interessante la presenza del nome dell'operatore sulla barra di stato, personalizzazione Motorola e non presente su Android classico, che rende più immediato il riconoscimento dell'operatore presente sulla sim.

Ottima la navigazione Web anche con Chrome che migliora se usate altri browser alternativi ancora più fluidi e leggeri. Chiudiamo menzionando la completa integrazione con le Google Apps e la presenza di 50GB di storage gratuito su Google Drive per due anni nel momento in cui si utilizza il programma sul Moto G.

Multimedia e fotocamera:


Un difetto il Moto G lo deve avere e la fotocamera è sicuramente il reparto meno interessante del device. 5 Megapixel non sono pochi ma potevano essere sfruttati decisamente meglio. In condizioni di luce buona gli scatti sono sufficienti ma se l'ambiente non è ben illuminato il rumore è evidente e in notturna i risultati sono decisamente scarsi. Considerando il prezzo di vendita e i concorrenti non bocciamo completamente le foto ma non le possiamo comunque promuovere.

Discorso video analogo anche se la qualità di registrazione è in linea con prodotti simili. Buono invece l'audio che viene registrato con una qualità soddisfacente e riprodotti in maniera ottima dall'altoparlante di sistema. Purtroppo la registrazione si ferma a 720p a 30fps senza supporto 1080p.

Per quanto riguarda la gestione multimediale troviamo comunque un buon software per la fotocamera. Tutto è studiato per usare Swype e gesti sia per la selezione delle opzioni sia per scatto, zoom e messa a fuoco. In pratica è lo stesso software del Moto X adattato al Mogo G e dunque ben fatto.

Screenshot_2013-11-18-20-21-52 Screenshot_2013-11-18-20-21-57 Screenshot_2013-11-18-20-22-01

L'apertura delle immagini e video è fruibile tramite la galleria classica di Android o il programma Foto legato a Google+. Esperienze identica ai Nexus con apertura di praticamente tutti i formati senza problemi, MKV di grandi dimensioni compresi e perfettamente fruibili. In questo caso ancora una volta si nota come l'assenza di personalizzazione e l'ottimizzazione del device permetta di ottenere un'usabilità vicina a quella di un top gamma recente.

Conclusioni:

Il ritorno di Motorola in Italia, nonostante le iniziale polemiche sul prezzo del Moto G, è convincente. La casa alata è riuscita a creare un prodotto che mancava nel panorama Android con il giusto mix tra usabilità, caratteristiche e design che convince dal primo momento. I difetti reali sono principalmente due e riguardano la fotocamera e l'assenza della memoria espandibile. NFC e LTE mancanti non sono oggi considerabili un problema su questa fascia di mercato e Moto G dimostra in modo chiaro come un telefono dall'hardware discreto possa avere un'esperienza utente molto vicina a quella di un top gamma, sopratutto se personalizzato da interfacce pesanti e poco performanti.

Nota: nella confezione di vendita è presente solo il cavetto USB e manuale. Non troverete il caricabatteria da parete e gli auricolari.

Voto: 8.9


336

Commenti

Regolamento Commentando dichiaro di aver letto il regolamento e di essere a conoscenza delle informazioni e norme che regolano le discussioni sul sito. Clicca per info.
Caricamento in corso. Per commentare attendere...
eugpet89

ragazzi io volevo sapere se il moto g legge i vari formati video(essendo io appassionato di streaming) come mvk,avi,flv ecc!

Francesco Mantovani

no, non lo conosco e sinceramente me ne vanto. ad ogni modo ti do ragione, del resto tu conoscerai queste cose per lavoro e voglio sperare che ne sappia più di chi al massimo si interessa di ciò giusto quando deve comprarsi un telefono, solo non sapevo si potessero coniare termini così dal nulla.

p.s. se io sono Piero Angela tu sei Steve Jobs e Larry Page messi insieme

Guido Maritato

Wikipedia non ha fatto altro che pubblicare la definizione come l'ha enunciata l'ISO (sai cos'è...penso di no). In ogni caso cerco di essere il più semplice possibile: la fruibilità non è altro che la POSSIBILITA' di poter usare un determinato oggetto o accedere ad un luogo. L'usabilità è un termine STANDARD (definito infatti dall'ISO) che definisce il grado di facilità/soddisfazione nell'interazione tra uomo e oggetto. Ad esempio tu, dovresti aumentare l'usabilità del tuo cervello prima di correggere qualcuno su internet, o almeno, successivamente ammettere l'ignoranza in materia.
Saluti!
ps. Non ho per niente perso le staffe, ma quando vedo scrivere certe cose da gente che si crede Piero Angela una risposta è d'obbligo :)

Francesco Mantovani

ah, e il moto g me lo sono comprato, nonostante questa discussione :)

Francesco Mantovani

a quanto pare la tua cultura proviene giusto da wikipedia (ho letto la pagina che tu avrai preso come fonte), e la cosa più triste è che neanche l'hai citata. ho visto pure la bibliografia, e Lorenzo Cantoni, Nicoletta di Blas e Davide Bolchini non mi sembrano dei letterati filologi glottologi della Crusca. ad ogni modo usabilità è la brutta traduzione dall'inglese "usability", quella corretta sarebbe fruibilità, in italiano (se vuoi prova a cercare usabilità su un dizionario di italiano se non sei convinto). e poi se vuoi un consiglio, oltre a citare le tue nobili fonti, non perdere le staffe al primo commento non proprio lusinghiero. saluti

Guido Maritato

L'usabilità è definita dall'ISO (International Organisation for Standardisation), come l'efficacia, l'efficienza e la soddisfazione con le quali determinati utenti raggiungono determinati obiettivi in determinati contesti. In pratica definisce il grado di facilità e soddisfazione con cui si compie l'interazione tra l'uomo e uno strumento (console, leva del cambio, interfaccia grafica, ecc.) UNA RAPIDA RICERCA GOOGLE SPESSO EVITA FIGURE DI....FATTI UN RIPASSINO!

Jurgen Jace

Come si chiama il widget usato nel moto g ??

Francesco Mantovani

usabilità??? In italiano si dice fruibilità...fatti un ripassino!

Flower10

ma le cover sono incluse nella confezione?

Gabrix93

su amazon.it c'è la versione 16 gb ma dalla germania http://www.amazon.it/Motorola-...

Marco Dotti

Questo è ovvio, una GPU quad-core e una CPU derivata dal Cortex A15 con 300 Mhz in più

MarcioPertux

Motorola ha fatto un grande passo avanti. Mi chiedo se sarà portato nelle varie città.. da me ancora non si vede. vabbè che è uscito da poco... io lo prendo online su amazon.de a 208 euro comprese spese :)

Marco Dotti

Si che come prestazioni sono simili. L'S4 Pro che monta il Nexus 4 è quad-core, il 400 che monta il Moto G è quad-core, cambia solo la frequenza del processore, e la GPU che quella del Nexus 4 è quad-core, quindi 2 volte più potente della Adreno 305. Però come prestazioni sono simili. Tutti e due gli smartphone fanno girare al massimo giochi pesanti come Dead Trigger 2, NOVA 3, Modern Combat 5, Asphalt 8, con un framerate ottimo. Il Nexus 4 grazie alla Adreno 320, e il Moto G grazie all'ottimizzazione da parte di Qualcomm.

MarcioPertux

il nexus 4 ha l's4 pro da 1.5ghz e gpu adreno 320 mentre moto g ha lo snapdragon 400 da 1.2ghz e adreno 305 ..

MarcioPertux

si ma si pagano le spedizioni (circa 5-10 euro)

MarcioPertux

Mi frena il fatto che la garanzia è di solo un anno...

giangio87

400 e 600 sono solo la naturale evoluzione rispettivamente di s4 plus ed s4 pro. più o meno è la medesima evoluzione che hanno subito i processori desktop intel Sandy bridge e Ivy bridge dove il secondo rappresenta solamente l'evoluzione del primo. la nuova rivoluzione nel settore arm si avrà nel 2015 con i cortex a53 e a55

Marco Dotti

Però sia S4, 400 e 600 sono tutti a 28 nm, quindi sono ad ultima generazione.

giangio87

snapdragon 600 ha una potenza computazionale cpu migliore di s4 pro (anche se di poco) diciamo che manca un alterego di s4 pro dual core krait con adreno 320

Marco Dotti

Come ti trovi con il Moto G? lo vorrei comprare.

Marco Dotti

So solo che la maggior parte dei sensori li produce Sony, forse sarà un Sony di fascia bassa

Marco Dotti

E poi essendo Motorola non dovrebbe rompersi come i Nokia. Tanto il Moto G lo puoi rigare anche con un segaossa(coltello di dimensioni immense usato in cucina per tagliare le ossa, è 3 volte più grosso di un trinciante che hai a casa, se non sai cos'è) che con quello puoi anche decapitare una persona, usi la punta sul telefono premendo fortemente e grazie al Gorilla Glass 3 non si righerà mai.

Marco Dotti

Si però anche il Moto G offre prestazioni ottime. Ti dico una cosa: su giochi pesanti come Dead Trigger 2, al massimo delle impostazioni sul Moto G va fluidissimo ci sono anche i video che lo fanno vedere. Ovviamente l'L9II ha un processore più potente, però costa il doppio. Però il Snapdragon S4 Pro core Kraith quad-core da 1.7 Ghz con Adreno 320 da 500 Mhz non lo batte nessuno.

Marco Dotti

La versione da 16 GB la trovi anche sui 200 €. Poi basta solo installare le applicazioni essenziali, e quando finisci un gioco lo disinstalli. Poi per la musica, basta che metti le canzoni che ti piacciono di più, le converti in un bitrate inferiore, così la qualità audio cambia di pochissimo e pesa meno. Per i video basta che non metti video .AVI o DIVX da 1080p.

Marco Dotti

Il Nexus 4 dal Moto G cambia solo la fotocamera e la GPU, però hai le stesse prestazioni. Al massimo se vuoi che faccia bene le foto prendi il Nexus 4, se no il Moto G. Poi come prestazioni sono simili. Il Moto G fa girare Dead Trigger 2 tutto al massimo con una fluidità impressionante.

Marco Dotti

Concordo pienamente con te.

Marco Dotti

Beh tanto se vuoi un cellulare per foto, compra il Lumia 1020 con quei 40 MP. A parte gli scherzi, però le foto non sono male, non saranno ottime quanto un sensore BSI o di altre 5 MP, però è buona.

Marco Dotti

Se non installi tanta roba no.

Marco Dotti

é un cellulare che ti offre hardware da 600 € in un telefono da 200 €. Non puoi pretendere di avere memoria espandibile e batteria removibile. Sennò non costerebbe 200 €. Poi è il più potente per la fascia dei 200 € massimi.

Marco Dotti

Il nexus 4 ha lo stesso processore del Moto G, cambia solo la GPU che è quad-core.

Marco Dotti

Certo e le spese dovrebbero essere gratuite

Giovanni

porca miseria, volevo rivedere le foto per capire se mi fossi sbagliato..invece fanno proprio pena...non è un tel per fotografia..

Giovanni

ma quindi si possono ordinare prodotti da amazon stranieri?

Guest

daccordissimo

Legolas08

Durante la videorecensione viene detto che il dial non ha la ricerca rapida da tastierino, ma è un errore basta attivarla.

giupeps

ragazzi, sogno o son desktop? 16GB a 199$ (150€) da amazon.com

http://www.amazon.com/Moto-G-A...

StormIceX

preso a 200 euro da amazon uk. versione 16gb

Thomas Krüger

Prezzo lancio in Germania 169 €

Wandroid

mamma mia, perché mi fai ste robe?
stavo per metterti meno, ma ho deciso di leggere il commento .... ma sei sicuro di essere te? ti senti bene?
no, lo dico perchè di tanto in tanto dici delle cose ssensate

Cipo

E' il telefono ideale per chi non pretende troppo. Certo, se si ha un budget più alto si punta a telefoni ''Migliori''. Perché ''Migliori''? Semplice.. perché non esiste nessun telefono perfetto ;)
Prendete MOTO G è il top per chi non vuole troppo ad un prezzo accessibile.

Davide Demonte

Ma si può preordinare il moto g su amazon uk? Non è bloccato? Perché costa veramente meno...

TheMetalgta

dipende allora a quanto riesco a piazzare il gnex, se devo spendere solo altre 40€ ed è disponibile il nexus 4 prendo quello! se non è disponibile e non ho ricavato molti soldi vado di moto g!

Elia Marcantognini

Io che difendo samsung? lasciamo perdere...
A quanto pare non ti accontenti tanto di un telefono come sembrava dicessi.
Vuoi anche Dio dentro un telefono? Prenditi un iphone, anche se tanto piccolo non è :)
Ciao e buona serata :)

Demetrio Marrara

L'ho già avuto il Nexus4 e come ho detto più volte non lo riprenderei, ma non riprenderei nessun Nexus. Per me Batteria - Audio - Ricezione sono troppo, troppo importanti. A discapito anche dell'hardware. Dipende dalle tue esigenze. Considera che c'è una differenza di 60 euro tra un terminale e l'altro.

anonimoconosciuto

ma sei mongoloidx, non hai un cavolo da fare e disturbi le persone o ti paga samsung e quindi la devi difendere comunque, a prescindere dai discorsi che uno fa?

ma chi te l'ha cagatx la tua samsung.

ma la capisci la differenza tra il dire che "l's4 mini è solo un'operazione di marketing, perchè se un prodotto si chiama s4 mini, deve mantenere le stesse caratteristiche del modello grande, ma con dimensioni contenute" ed il giudicare l's4 mini come prodotto in sè??? io è da 3 ore che parlo solo della prima cosa. stop. poi l's4 mini potrà andare anche bene, ma non è il tema della discussione!

ti devi impuntare a dire minchiatx per altri 10 minuti? non so.

poi l'ho paragonato con gli altri prodotti mini. perchè il tema della discussione erano i cosiddetti prodotti mini, prodotti che si rifanno al dispositivo di partenze e che DOVREBBERO essere uguali in tutto, tranne che nel display e quindi nelle misure generali. e che purtroppo non è - eccetto che nel caso di motorola - mai così!

e ribadisco che rispetto agli altri prodotti mini - tolto sempre il droid - è più scarso. solo le dimensioni sono dalla sua. ma il resto no. e quindi è comunque fallimentare il progetto di miniaturizzazione! se gli altri - tipo htc - hanno tirato fuori un ottimo dispositivo con ottime caratteristiche, ma troppo grande, samsung ha tirato fuori un prodotto con delle dimensioni bene o male contenute, ma con discrete caratteristiche (il display è essenziale su uno smartphone, e se nel 2013 fai ancora un 4,3" che non è hd, per giunta pure pentile, è ridicolx!).

detto questo, che non c'entra nulla con ciò che ho scritto in un precedente commento e che hai citato, concludo ricollegandomi proprio alla citazione che hai fatto e che hai commentato... così finalmente sei contento, e parliamo di quello che vuoi parlare tu di forza: si, posso anche rifiutare alluminio e vetro e accettare la plastica, e si, posso anche rinunciare a certe cose come l'lte e l'nfc. ma non voglio rinunciare ad una bella linea, ad una buona ottimizzazione, e ad un display tra i 3,5 ed i 4" o ad un 4,3" ben ingegnerizzato (vedi il motorola droid mini) che - in tutti i casi - arrivi ad una densità di pixel per pollice non inferiore ai 300. oltre ad una parte telefonica ottima. mi spiace, ma l's4 mini non soddisfa le mie esigenze. è brutto come linea. ha un display poco definito (un qhd pentile su un 4,3" nel 2013...bah), una parte telefonica nella media. ed un display da 4,3" in una scocca più grossa di quella del droid mini nonostante la stessa diagonale (ATTENZIONE...su questo punto, qualora avesse avuto il resto, avrei potuto anche sorvolare!). ad ogni modo, come ho anche scritto, un dispositivo del genere avrei preferito fosse motorola a farlo, vista la mia grossa simpatia per questa casa (non mi dispiacerebbero neanche blackberry e htc). purtroppo l'ha fatto ma qui non lo distribuiscono. ed addirittura va oltre le mie richieste visto che è un top di gamma a tutti gli effetti. magari qualcun altro un giorno, spero presto, lo farà e lo porterà anche qui. ad oggi non v'è traccia però!

se non hai nuovamente da fare e devi rispondermi con un'altra cavoltx fa pure. che ti devo dire. se ho tempo leggo e rispondo.

Guest

ma sei mongoxx, non hai nulla da fare e disturbi le persone o ti paga samsung e quindi la devi difendere comunque, a prescindere dai discorsi che uno fa?

ma chi te l'ha cagx la tua samsung.

ma la capisci la differenza tra il dire che "l's4 mini è solo un'operazione di marketing, perchè se un prodotto si chiama s4 mini, deve mantenere le stesse caratteristiche del modello grande, ma con dimensioni contenute" ed il giudicare l's4 mini come prodotto in sè??? io è da 3 ore che parlo solo della prima cosa. stop. poi l's4 mini potrà andare anche bene, ma non è il tema della discussione!

ti devi impuntare a dire minchiatx per altri 10 minuti? non so.

poi l'ho paragonato con gli altri prodotti mini. perchè il tema della discussione erano i cosiddetti prodotti mini, prodotti che si rifanno al dispositivo di partenze e che DOVREBBERO essere uguali in tutto, tranne che nel display e quindi nelle misure generali. e che purtroppo non è - eccetto che nel caso di motorola - mai così!

e ribadisco che rispetto agli altri prodotti mini - tolto sempre il droid - è più scarso. solo le dimensioni sono dalla sua. ma il resto no. e quindi è comunque fallimentare il progetto di miniaturizzazione! se gli altri - tipo htc - hanno tirato fuori un ottimo dispositivo con ottime caratteristiche, ma troppo grande, samsung ha tirato fuori un prodotto con delle dimensioni bene o male contenute, ma con discrete caratteristiche (il display è essenziale su uno smartphone, e se nel 2013 fai ancora un 4,3" che non è hd, per giunta pure pentile, è ridicolo!).

detto questo, che non c'entra nulla con ciò che ho scritto in un precedente commento e che hai citato, concludo ricollegandomi proprio alla citazione che hai fatto e che hai commentato... così finalmente sei contento, e parliamo di quello che vuoi parlare tu di forza: si, posso anche rifiutare alluminio e vetro e accettare la plastica, e si, posso anche rinunciare a certe cose come l'lte e l'nfc. ma non voglio rinunciare ad una bella linea, ad una buona ottimizzazione, e ad un display tra i 3,5 ed i 4" o ad un 4,3" ben ingegnerizzato (vedi il motorola droid mini) che - in tutti i casi - arrivi ad una densità di pixel per pollice non inferiore ai 300. oltre ad una parte telefonica ottima. mi spiace, ma l's4 mini non soddisfa le mie esigenze. è brutto come linea. ha un display poco definito (un qhd pentile su un 4,3" nel 2013...bleah), una parte telefonica nella media. ed un display da 4,3" in una scocca più grossa di quella del droid mini nonostante la stessa diagonale (ATTENZIONE...su questo punto, qualora avesse avuto il resto, avrei potuto anche sorvolare!). ad ogni modo, come ho anche scritto, un dispositivo del genere avrei preferito fosse motorola a farlo, vista la mia grossa simpatia per questa casa (non mi dispiacerebbero neanche blackberry e htc). purtroppo l'ha fatto ma qui non lo distribuiscono. ed addirittura va oltre le mie richieste visto che è un top di gamma a tutti gli effetti. magari qualcun altro un giorno, spero presto, lo farà e lo porterà anche qui. ad oggi non v'è traccia però!

se non hai nuovamente da fare e devi rispondermi con un'altra cavoltx fa pure. che ti devo dire. se ho tempo leggo e rispondo.

Elia Marcantognini

"attenzione. per me un cel potrebbe avere anche le caratteristiche del
moto. stesso hardware. stesse mancanze. stessi materiali usati. solo
che avrei preferito un display tra i 3,5 ed i 4" hd.

non per forza cerco un cel che sia anche un oggetto di design (vetro
alluminio e bla bla). non ho tutti questi soldi da spendere. per cui va
bene anche la plastica. e va bene rinunciare anche a chicche (tipo lte
ed nfc) che qui in italia non vengono sfruttare. cosìil prezzo rimane
basso ed io ne posso approfittare."
Parole tue, poi non ti va bene un s4 mini nonostante sia contenuto nelle dimensioni ed offra una buonissima esperienza utente.

Panzone

E infatti mi fa cagare

zippo7kyller

Questo infatti è il Moto G ed ha un LCD.

anonimoconosciuto

htc ha tirato fuori un prodotto migliore di samsung. one è migliore di s4. one mini è migliore di s4 mini. sotto diversi profili. che poi htc one mini non abbia centrato il segno,come samsung, perchè one mini è tutto fuorchè mini, è verissimo ed è il frutto del mio discorso. sei tu che l'hai trasformato in una sfida tra htc e samsung.

l's4mini è migliore dell's3mini? si, tutto il mondo ne è convinto, compreso me.ma ripeto, dopo un anno è il minimo. l'anno scorso l's3mini non girava male. per cui ribadisco che il salto di qualità c'è stato, ma come è d'obbligo dopo un anno! vista la potenza dell's4 e vista la potenza dell's4, i rispettivi dispositivi mini hanno avuto lo stesso trattamento. proporzionale coi tempi. anche se l's3 mini poteva benissimo avere le qualità che ha l's4 mini già al tempo... display compreso!

se vogliamo continuare a parlare ancora dell'ovvio fai pure

Recensione Xiaomi Mi Band 4, difficile chiedere di più a 35 euro

Oppo Reno 10x VS Huawei P30 Pro: Confronto Fotografico | VIDEO

5G in Italia: Samsung Galaxy S10 vs Xiaomi Mi Mix 3 vs LG V50

Nokia 2.2 ufficiale: notch e Android Q (a breve) a circa 100 euro | VIDEO