Panasonic KX-PRX120: ecco un nuovo cordless Android

31 Luglio 2013 4


Panasonic torna nel settore Android con un prodotto decisamente particolare. Si tratta infatti di un cordless signalto con nome KX-PRX120, e che di fatto non è altro che uno smartphone Android da casa. Le caratteristiche sono infatti discrete e vedono un display da 3.5 pollici HVGA, sistema operativo ICS e fotocamera frontale oltre a wi-fi, gps e bluetooth.

Nessuna info al momento per processore e ram ma la presenza del GPS è certamente bizzarra considerando che è un device domestico e che una localizzazione tramite Rete Wi-Fi sarebbe probabilmente sufficiente. Di seguito la scheda tecnica emersa dal sito Panasonic:

  • • 3.5 inch TFT colour LCD (HVGA) with capacitive multi touch screen
  • • Wi-Fi, Bluetooth, GPS
  • • 0.3M pixel Front Camera
  • • 1450mAh Li-ion Battery
  • • microSD / microSDHC Card Slot on Handset
  • • micro USB Charging Port
  • • Incoming/Outgoing Call Barring to help minimize unwanted or nuisance calls
  • • Caller ID, Caller ID memory
  • • Answering Machine (40min)
  • • Key Finder accessory (Optional)
  • • Up to 6 handsets (Optional handset or GAP supported DECT handset) can be registered

Il prezzo dovrebbe essere di circa 250$ che lascia qualche dubbio sull'utilità del prodotto.


4

Commenti

Regolamento Commentando dichiaro di aver letto il regolamento e di essere a conoscenza delle informazioni e norme che regolano le discussioni sul sito. Clicca per info.
Caricamento in corso. Per commentare attendere...
Laggandroid

Mi immagino già i lag mentre si riceve una chiamata... LOL

Francesco

Lesson number 1: come mandare il bilancio in Rosso.

Vincenzo

L'unica cosa buona che un normale cordless ha rispetto ad uno smartphone è l'autonomia che è di diversi giorni. Con questo prodotto perdi anche questo vantaggio! :s

Txus

bello questo ace :P

Recensione Samsung Galaxy S10e: ecco perchè lo preferisco ad altri

Android Q: tutte le novità in costante aggiornamento | VIDEO

24 ore con Samsung Galaxy S10e: difficile tornare indietro...

Recensione Amazfit Verge, smartwatch completo e adatto a tutti