Google Now non solo su Android: ancora conferme per Chrome OS e Windows

12 Marzo 2013 20


Ancora importanti indizi che vedono protagonista Google Now e Chrome. L'assistente vocale di Android, presente sulle ultime distribuzioni Jelly Bean, farà presto la sua comparsa ufficiale anche sul browser Chrome. In realtà è già "arrivato" in quanto è presente all'interno dell’ultima build di Chromium come un'estensione sperimentale al momento non utilizzabile. Dunque Chrome presto beneficerà dell'assistente vocale e Windows dovrebbe essere il primo sistema ad offrire questa caratteristica. Vedremo che funzionalità porterà anche se ci immaginiamo una gestione simile a quella presente su Android.

via

Il top gamma con il miglior rapporto qualità/prezzo? Asus ZenFone 6, in offerta oggi da ASUS eShop a 499 euro oppure da Unieuro a 559 euro.

20

Commenti

Regolamento Commentando dichiaro di aver letto il regolamento e di essere a conoscenza delle informazioni e norme che regolano le discussioni sul sito. Clicca per info.
Caricamento in corso. Per commentare attendere...
slvrkt

grazie per il parzialmente, ma ora ti prendi la parte stupida della mia risp: vivo gran parte del tempo in USA, che me ne frega dell'italia? :D

i miei 2 cent intelligenti: siri ci ha messo più di un anno, entro un anno anche i servizi gnow saranno localizzati, per il resto, movies, magazines, ecc, Google deve curare a fondo gli accordi commerciali, già ora stà pagando o rischiando multe per la diffusione dei servizi di news gratis in vari paesi europei: Google non è apple, che vive nel suo recinto e nonostante una diffusione imponente più di tanto non sposta gli equilibri, Google offre soprattutto servizi, cosa che apple (a parte iTunes) non fà in nessun settore, e servizi ormai divenuti essenziali a livello mondiale, G è un gigante, ogni suo passo fa una enorme rumore e crea conseguenze, deve valutare bene ogni mossa. Anche perchè l'antipatia nei suoi confronti stà crescendo un pò ovunque, il (parzialmente) falso terrore da digital big brother si stà diffondendo, sicchè deve ben ponderare le sua azioni prima di scatenare guerre, sante o meno.

ah, il nick significa qualcosa, ma bisogna trovare le vocali giuste :D

Giorgio Zaffonato

Non la capisco questa trovata. Da questa parte apple ha fatto una lavoro migliore, ma non comprerei mai l'iphone solo per questo

N#O#R#U#L#E#S

Google che ti localizza le cose migliori in italiano?!? Ihih che barzelletta esilarante!! se ne sbattono miei cari illusi!! questi servizi evoluti google (come ad esempio anche movies, google cards etc..) sono e saranno per sempre USA ONLY se ancora non l'avete capito! Apple offre invece tutti i suoi servizi localizzati anche per il nostro paese senza problemi ;)

Mi aspetto la consueta replica parzialmente intelligente di slvrkt(ma che cavolo di nick hai?!ihih) e quella palesemente stupida di callisto ihih

Yellowt

Da quello che si vede su google italia, le funzionalità collegate a now stanno diventando sempre più numerose anche in Italiano. Secondo me non funziona perfettamente come prima perchè ci stanno mettendo le mani in vista del lancio in nuove lingue a maggio...

Fabyo

Finalmente!! Sei il primo che vedo che non parla di google now solo come un assistente vocale!! Il primo!!

Fabyo

Potevi già dirgli anche il "chiama il ristorante" o il "guidami verso via..."
E comunque parlare di now come di un'assistente vocale per me è molto limitativo.

Fabyo

A parte che parlare di copia per un assistente locale è molto stupido.
Ma google now nel suo complesso è molto di più di un assistente vocale, che è solo una delle sue funzioni tra l'altro realizzata meglio di siri!

Al momento l'unica pecca per noi è che ancora in italiano non funziona al 100%

Imperium

Siri è stato comprato da Verizon... Apple non ha nessun merito. Nemmeno l'icona.

Eros Nardi

io veramente utilizzavo le funzioni vocali di google da ben prima.. la ricerca vocale esiste dalla versione 2.1 mi pare e comprendeva comandi come "chiama tizio" o "invia sms a caio" insieme alla dettatura vocale.
Google now in pratica riconosce la voce ed invia alla ricerca di google, se il risultato prevede un servizio supportato questo viene impaginato stile now (ed in america letto) altrimenti si va alla normale ricerca di google. Altre funzioni utili sono l'analisi degli altri applicativi google come il calendario per ricordare di partire in tempo quando ci si deve spostare..
Non vedo nulla di simile ad un finto assistente con cui dialogare

Emanuele Sciutto

come siri del resto... e che non c'era nulla con siri sono daccordo.. uno funziona l'altro no..

Giorgio Zaffonato

Secondo me le domande stupide sono una di quelle cose che non servono veramente ma sapendo che un altro paese c'è l'ha ti fa rodere.. Se si potesse impostare i comandi in inglese con le funzioni avanzate . Perché adesso se imposti inglese e gli domandi "quanto è alta la tour eiffel?" ti fa una ricerca

angisbregolius

A proposito di Google Now, su S2-S3 prima se dicevo "CHIAMA" ed il nome di un contatto in rubrica funzionava alla grandissima. Adesso provo ma mi porta a siti internet nonostante nelle opzioni di ricerca la rubrica sia flaggata...ne sapete niente???

Boscolo Luca

Su s3 vorrai dire. Google now esegue solo funzioni e non risponde a domandine idiote come siri e svoice.

Giorgio Zaffonato

si ma le funzioni vocali come le conosciamo su s3 e google now sono nate con siri. Comunque secondo me finchè non uscirà in italiano con tutte le funzione è compleatamente inutile.

Boscolo Luca

Pecorone iphoniano ti ricordo che la ricerca di google (si anche con comandi vocali) è uscita 2 anni prima di siri lol

slvrkt

funziona, ma funziona in USA, altrove è solo un orpello carino e sfizioso ma inutile. Ed inoltre, con siri non c'entra nulla.

slvrkt

sai cosa è Siri? sai cosa è GoogleNow?
no, non lo sai, dai.

Siri fa una piccola, e molto marginale, cosa tra quelle che fa gnow: comandi vocali. C'erano su android molto prima di siri, siri li ha estesi, ed alla fine non lo usa nessuno, 90% degli utenti apple non lo ha neanche mai sperimentato: non serve, iOs funziona benissimo senza e nessuno ne sente l'esigenza. gnow è parte integrante del sistema android, ha portato info tailored sui tuoi interessi e georeferenziate che, almeno in usa, funzionano davvero bene e con sorprendente precisione ed utilità. Se ne può fare a meno, ma una volta che lo scopri, lo usi e lo sfrutti.

Emanuele Sciutto

si quella copia che funziona al contrario "dell'originale" oddio no!!!!

Squall

mi chiedo se uscira' mai in italiano...

N#O#R#U#L#E#S

oh no la copia di siri si estende!dannazione!

lol :p

Samsung Galaxy S10+: tutte le novità di Android 10 e One UI 2.0 | Video

Recensione Google Pixel 4 XL e confronto sblocco 3D con iPhone 11

Recensione Honor Band 5: è la miglior smart band economica

Google Pixel 4 e 4 XL ufficiali: prezzo, caratteristiche, disponibilità in Italia