Huawei Ascend D Quad in ritardo a causa della cpu quad-core

27 Giugno 2012 8

Oltre 20 giorni fa vi abbiamo comunicato in esclusiva le parole di Huawei Italia relative al ritardo nella commercializzazione dell'atteso Ascend D Quad, smartphone intravisto allo scorso Mobile World Congress che ha notevolmente impressionato critica e pubblico grazie alle ottime prestazioni spriogionate dal processore a quattro core unite ad un design particolarmente sottile ed accattivante e a materiali di ottima fattura. L'articolo relativo lo trovate qui | Huawei Ascend D Quad: in Italia arriverà dopo l’estate | Le motivazioni che hanno portato ad un posticipo di praticamente quasi 8 mesi rispetto ai programmi sono da ricercare proprio sulla cpu quad-core proprietaria basata su Cortex A9, creata ed ottimizzata dal produttore.

Questa la dichiarazione rilasciata da Yu Chengdong, Huawei’s Consumer Business Group CEO.

Abbiamo incontrato alcuni problemi tecnici nella produzione della cpu quad-core, che hanno causato di conseguenza il ritardo nella produzione. Huawei sta lavorando alacremente per risolvere ogni tipo di problema e si prospetta di iniziare la produzione di massa del device durante il mese di Agosto.

Questo si traduce in una disponibilità effettiva dello smartphone non prima del mese di Settembre, a cavallo tra la presentazione del nuovo iPhone 5, l'arrivo in massa della nuova generazione di device Windows Phone 8 e i top di gamma Android HTC One X, Samsung Galaxy S3 ed LG Optimus 4X con già diversi mesi di vantaggio sul mercato.

Secondo l'azienda l'obbiettivo di arrivare a distribuire oltre 60 milioni di smartphone entro il 2012 non è ancora sfumato ma il vero ago della bilancia per il successo di questo device potrà essere decretato solo ed esclusivamente dal prezzo

In realtà alla recente conferenza stampa alla quale abbiamo assistito, sembra che il produttore voglia puntare praticamente tutto sul mercato Natalizio e non è da escludere che anche Ascend D Quad possa arriva non prima dell'autunno.  | Huawei: non solo smartphone di fascia bassa ma una nuova, potente, gamma di prodotti.

via

Tra i più desiderati del 2018, superato solo da Mate 20 Pro? Huawei P20 Pro, in offerta oggi da Cellularishop a 475 euro oppure da Amazon a 520 euro.

8

Commenti

Regolamento Commentando dichiaro di aver letto il regolamento e di essere a conoscenza delle informazioni e norme che regolano le discussioni sul sito. Clicca per info.
Caricamento in corso. Per commentare attendere...
M_90

per non parlare del ritiro delle schede madri che avevano un bug alle porte sata 2. gli è costato 1 mld di $

Gios

Visti i tempi di slittamento lo sembrerebbeXD......cmq anche intel ultimamente aveva fatto un mezzo disastro con 2 mesi di produzione buttati nel gabinetto perché avevano sbagliato il progetto di un passo di processo!

M_90

come l'hai descritto sembra una catastrofe( e forse lo è anche XD XD) speriamo di no XD.

ZioGrimmy

Questo significherà che l'anno prossimo all'MWC non presenteranno nessun nuovo top gamma e quindi resteranno dietro la concorrenza.

Gios

Probabilmente sarà un problema di scarsa conoscenza delle equazioni caratteristiche che descrivono il funzionamento dei macchinari (si deve sapere la dimensione dei grani di Si quando si fanno le deposizioni, il livello di channelig degli ioni quando si fanno le impiantazioni, la densità delle impurezze introdotte con i forni per i drogaggi e via dicendo; questi sono tutti processi stocastici che hanno bisogno di molte prove per estrapolare una curva di funzionamento attendibile)
A mio avviso su questo terminale c'e da riporre poca fiducia, meglio attendere il prossimo.....un bug si puo sempre risolvere (e nel caso di lg aspettare anniXD) ma un difetto hardware di tutta una linea costringe a buttare il device!

M_90

consideriamo che è la prima volta che si costruiscono un processore da soli, sicuramente gli ingegneri staranno cercando la soluzione migliore. peccato perchè sembrava un buon prodotto.

Gios

Non sono bug ma problemi di produzione in linea......significa che o hanno dei gravi problemi a llivello di costruzione ( non sono in grado di controllare sufficientemente bene i processi produttivi su silicio) oppure hanno dei problemi di prpgettazione dei passi di processo per ottenere il circuito integrato su Si o hanno sbagliato il progetto a livello cruciale ( anche se possibile è meno probabile)

M_90

Essendo il primo top di gamma ed essendo anche creato "in casa" ci può stare qualche problema, comunque stanno cercando di risolvere i bug quindi non stanno con le mani in mano.

Samsung Galaxy Tab S5e ufficiale a meno di 500 euro | Video Anteprima

Recensione Nokia 8.1, tutto quello che serve e anche di più

Recensione Xiaomi Mi Mix 3: difficile chiedere di più a 500 euro

Xiaomi Mi Mix 3 (3.200mAh): live batteria | Fine ore 21.50