Galaxy Nexus: la precisione della dettatura vocale in video

18 Novembre 2011 33

Una delle funzionalità che sono stati affinate in Android 4.0 è la dettatura di testi vocalmente. Presente anche su Gingerbread, questa funzionalità è stata migliorata molto tanto da risultare quasi sorprendente. Di seguito vi mostriamo un esempio di dettatura in inglese, sicuramente una lingua più facile e meglio gestita dal programma di riconoscimento vocale. Ricordiamo che il riconoscimento avviene online tramite i serve di Google e quindi è necessaria una connessione internet.

Non resta che attendere la prossima settimana (fine) per vedere i primi Galaxy Nexus in Italia, fornitori e consegne permettendo.

Battery Phone a meno di 150€? Xiaomi Mi A2 Lite è in offerta oggi su a 130 euro.

33

Commenti

Regolamento Commentando dichiaro di aver letto il regolamento e di essere a conoscenza delle informazioni e norme che regolano le discussioni sul sito. Clicca per info.
Caricamento in corso. Per commentare attendere...
c1p8HD

Se a te sembra funzionare bene....... ho provato a dirgli "chiama roberto al cellulare", mi ha chiamato uno dei vari "roberto pincopallino" a caso della mia rubrica e senza neanche avvertirmi di chi stava chiamando come invece fa il nokia, la ripetizione del nome è una funzione fondamentale così puoi capire all'istante, anche senza guardare sul display, se ha capito correttamente il comando

Michele Gurrado

Antonio dai retta a me, tieni l'sgs2.

Michele Gurrado

Non mi trovi d'accordo. Con il mio vecchio cellulare, anche in galleria, potevo chiamare qualora ci fosse il segnale: premevo il tastino sull'auricolare pronunciavo il nome del contatto in rubrica e lui chiamava. Punto, senza se e senza ma. Con la copertura solo gsm posso ancora chiamare, ma non utilizzare i comandi vocali, pena lag mostruosi o semplice "scena muta" dell'androide.

Michele Gurrado

Quoto Mario: Samsung mi OBBLIGA ad utilizzare vlingo per il riconosicmento vocale in auto e richiede anch'esso il collegamento in rete. Avrei voluto utilizzare altri software presenti sul marchet che sono di tipo off-line, ma su sgs2 non è possibile cambiare l'applicazione di default.

Michele Gurrado

Sarà, ma quegli algoritmi installati sui cell da 40€ non ti lasciavano mai "a piedi"....

zabel3

ragà ma perchè non vi documentate prima di scrivere certe cose?? questa funzione è stata implementata da poche settimane in Italia (in altri paesi c'era già da molto prima) nel riconoscitore vocale di google nel cosiddetto "voice action" per quanto riguarda quelli che utilizzano la rete, mentre l'algoritmo installato sul cell è presente anche nei nokia da 40€, nonchè sui blackberry

Dado401

Fantastico... Non credevo fosse migliorata così...

c1p8HD

Io credo invece che in un telefono la cosa più importante che deve fare un riconoscitore vocale è quella  di chiamarmi chi voglio il più velocemente possibile, sul n95 premevo il pulsante del mio auricolare e pronunciavo "roberto" e lui me lo chiamava all'istante senza farmi tante menate e praticamente in tutte le situazioni e senza server remoti spioni... e questa cosa 5 anni dopo, con un android col doppio processore da 1.2 giga, 1 giga di ram etc etc sembra impossibile ma non è possibile farla. Queste finte rivoluzioni, che sono solamente delle macchine per aumentare il loro profitto con un ulteriore raccolta di dati su di noi, mi fanno solo schifo... poi ognuno è libero di pensarla come vuole :)

Luka312

da che mondo è mondo, che in galleria qualsiasi segnale diminuisce e comunque per apprezzare al meglio l'esperienza android la connesione dati è  indispensabile.
mentre i comandi vocali proprio nell'utilizzo in macchina esprimono la loro potenzialità, quando si possono utilizzare le mani possono risultare anche superflui, pertanto se tale applicazione è stata implementata uterirmente tanto meglio. 

Cristian

raga io l'ho provato in italiano sulla beta ICS che ho avevo montato sul mio nexus s....semplicemente incredibile!

non sbaglio un colpo anche in italiano ed è sempre attivo mentre si sta dettando. davvero grandioso :D

Michele Gurrado

Francesco la velocità di risposta dipende da tanti fattori, non ultimo lo stato di congestionamento dei server di Google. Demandare tutto al cloud non è sempre positivo, specialmente quando la funzione richiesta inficia direttamente la sicurezza stradale. Non vorrei sembrare pedante, ma con il mio vecchio n82 chiamavo tranquillamente tutti i miei contatti in rubrica senza necessità alcuna di connessione dati. Concludendo, ritengo opportuno che almeno la funzionalità di base quale è la chiamata vocale, venga lasciata in locale, in modo da garantire sempre la sicurezza alla guida non costringendomi a distogliere lo sguardo dalla strada o a dover armeggiare con il telefonino.
Tutto il resto, compreso la dettatura dei messaggi, può tranquillamente rimanere in cloud.

Michele Gurrado

Personalmente invece utilizzo moltissimo la chiamata vocale in macchina, fin dal mio vecchio n82, con il quale non ho mai avuto problemi. Paradossalmente, pur avendo un dispositivo anni luce avanti rispetto all'n82, ho scoperto di aver compiuto un passo indietro per questa funzionalità.
A questo si aggiunge l'impossibilità di poter scegliere un altro software da abbinare alla chiamata con auricolare bluetooth, costringendomi ad utilizzare il (fastidioso) vlingo installato da Samsung.

Mario Sernicola

Servono! Io uso spessissimo la dettatura vocale...

Mario Sernicola

Anche Vlingo usa la connessione dati...

dag

Per il software non ti preoccupare funzionerà alla (perfezione -1 elemento) e quel elemento sei tu. Per esempio io uso su pc Dragon natural speaking  e ti dico che si perfeziona ogni volta che lo uso, sempre di più, che adesso anche quando sbaglio a pronunciare, il programma, scrive nel modo corretto. 

Gigi

Il miglioramento del riconoscimento vocale in ICS rispetto alle versioni precedenti è veramente notevole.

Ora gestisce le pause e scrive mentre stai ancora parlando... fantastico.

Non vedo l'ora di avere ICS sul mio Nexus S :D

CiccoMan

Funzione che non utilizzo ... utile solo se funziona alla perfezione (Se ogni tre parole devo stare li a correggere faccio prima a scrivere direttamente a mano) , e quì mi pare che ci siamo quasi.

PS: Ma quanto è bello 'sto terminale???

maualt

Strano, io invece riesco ad inserire sia i punti che le virgole, niente da fare per il resto della punteggiatura, ma considerando che sono quelli utilizzati maggiormente, direi che va bene.
Hai fatto l'aggiornamento dell'applicazone?

zabel3

ma chi l'ha detto che non servono??? insomma senza questi servizi online cosa ce l'avete a fare l'android??? mah...connettersi solo in wifi è fortemente limitante

Markk Niesel

perchè continuano ad usare funzioni online quando non servono??? xD

Francesco Borgia

ma scusate anche vlingo usa i dati..e cmq a me con la ricerca vocale di google il punto e la virgola me li mette senza problemi...essere contro questa tecnologia mi sembra ridicolo..è un plus nn fà male a nessuno, se nn lo vuoi usare pazienza,ma addirittura essere contro, quando se si migliorassero un pò le connessioni sarebbe fantastica..
Io quando la uso in wifi è una scheggia, purtroppo il 3g in italia è una pena e quando sono in macchina a volte ci mette tempo a restituirmi il risultato,ma questo nn è un problema della tecnologia,ma della rete che fa schifo!

zabel3

Io personalmente utilizzo spesso i comandi vocali di google. E' ovvio che in condizioni di scarsa ricezione conviene usare vlingo, i nostri telefoni mettono a disposizione diversi strumenti validi, a noi non resta che scegliere il momento giusto per utilizzarli, dire che non servono a niente mi sembra un giudizio fin troppo severo. 
Se non ci fossero bisognerebbe inventarli...(non dimentichiamo che tale servizio è gratis e non richiede un enorme flusso di dati) avere un android senza il traffico dati attivo, tanto vale comprarsi un SAGEM.

Marco Brandini

Come non quotarti...la dettatura vocale,come anche i comandi vocali secondo me sono abbastanza inutili. Dipendono molto dallo stato della rete (e qui in Italia non è che siamo famosi per la qualità e soprattutto la velocità delle nostre linee dati) e per di più anche se dettasi il messaggio correttamente mentre guido dovrei comunque posare gli occhi poi sullo schermo per vedere se ciò che ho dettato è stato recepito correttamente. C'è da dire che poi di casistiche dove i comandi vocali sono effetttivamente utili sono veramente poche (praticamente solo quando si guida,ma basta accostarsi nella strada per digitare velocemente un SMS),e infatti non ne ho mai sentito il bisogno.

Fabio

Colgo l'occasione per ribadire la mia contrarietà a questa tecnologia:
non solo mi obbliga a sostenere un traffico dati, ma la sua efficacia e prontezza di risposta è direttamente correlata alla qualità del segnale. 
Utilizzo questa funzionalità in macchina con il mio sgs2

Il tuo discorso non fa una piega :)Quando sono in macchina (zona milano) uso sempre vlingo per scrivere i messaggi. punteggiatura a parte non ne farei mai a meno

Angelo Sbrissa

forse lo fanno per una questione di quantità di dati... quanto peserà il tutto se lo avessimo in locale?

Michele Gurrado

Ritengo questo articolo totalmente inutile. Come già ribadito all'interno dello stesso, il riconoscimento vocale non è effettuato in locale bensì su server remoto. Di conseguenza la precisione dello stesso dipende dagli algoritmi utilizzati dal su detto server, non dal telefono utilizzato o dalla relase android installata.
Colgo l'occasione per ribadire la mia contrarietà a questa tecnologia:
non solo mi obbliga a sostenere un traffico dati, ma la sua efficacia e prontezza di risposta è direttamente correlata alla qualità del segnale.
Utilizzo questa funzionalità in macchina con il mio sgs2 e mi capita molto spesso di dover attendere parecchi secondi prima che il riconoscimento venga effettuato dal server, e a volte capita di non avere risposta. In galleria le performances calano parecchio e, pur essendoci il segnale gsm, risulta difficile riuscire ad impartire un comando vocale.
Non va affatto bene.

Praefectum

Ragazzi, ma a proposito di questa funzione, come si fa a dettare la punteggiatura? A me su GSII invece che mettere il punto "." scrive proprio "punto"... Senza il riconoscimento della punteggiatura non va molto bene!

Sebastiano Fanini

BEH mi pare vada bene ma non molto meglio di come vada ora con GB xkè di errori ne ho visto + di uno nella dettatura della mail...

pierluca zanetti

REALLY IMPRESSIVE!!!
col nexus s utilizzo moltissimo questa funzione, in particolare per dettare sms e anche email ma devo sempre sapere alla perfezione cosa dire, senza minimi dubbi e senza pause se non brevissime altrimenti smette di "ascoltare" e si interrompe. Qui sembra che si possa fare tutto con più calma.
voglio l'upgrade sul NEXUS S!!!!!!!

antonio

incredibile. certo che la scimmia sale. sono davvero troppo indeciso se tenere il gs2 o prendere questo ed avere aggiornamenti sempre pronti :O

Angelo Sbrissa

mamma mia... non canna una volta! non vedo l'ora! ma la "eppol" lo ha questo?

Janghezio

Davvero velocissimo!

Skyman1

wow... anche su GS2 funziona molto bene... ma qui noto che mentre detta il messaggio viene inserito, a differenza degli altri smartphone che prima ascoltano e poi scrivono.

Interessante!

Anche se effettivamente non ho mai utilizzato tale funzione... a volte tornare in dietro e correggere anche solo una parola, rileggere l'intero testo con attenzione per trovare errori,
a volte può impiegare lo stesso tempo e attenzione che scriverla direttamente con le mani.

Recensione Honor Band 5: è la miglior smart band economica

Google Pixel 4 e 4 XL ufficiali: prezzo, caratteristiche, disponibilità in Italia

Asus Rog Phone 2: tutto su accessori ed esperienza gaming | Video Recensione

Recensione Amazfit GTS: ottimo display, notifiche sincronizzate e lingua italiana