Nexus One & Nexus S guida aggiornamento manuale a Gingerbread 2.3.3

25 Febbraio 2011 51


Se siete impazienti e non riuscite ad aspettare l'arrivo dell'aggiornamento ufficiale ad Android Gingerbread 2.3.3 ecco una pratica e semplice guida per Nexus One e Nexus S su come effettuare l'operazione manualmente.

Nexus One

  1. Scaricate l'update per Nexus One da questo indirizzo.
  2. Rinominate il file in update.zip.
  3. Collegate il Nexus One al computer e trasferite il file nella root della scheda microSD (dentro nessuna cartella).
  4. Spegnete il Nexus One. Ora riavviate tenendo premuto il tasto Power e Volume Giù, insieme contemporaneamente.
  5. Ora dovreste visualizzare una schermata con degli Androidi su alcuni skateboards; usate il bilanciere del volume per muovervi sulla scritta "Recovery" e premete il tasto Power.
  6. Entrati nella schermata di Recovery visualizzerete un triangolo con un punto esclamativo in mezzo, entrate nel menù tramite la pressione del tasto Power e Volume Su del bilanciere sempre contemporaneamente. (Questa operazione può non riuscire alla prima, effettuate più tentativi nel caso.)
  7. Dall'interno del menù utilizzare la trackball per muovervi e andate a selezionare la voce “Apply sdcard:update.zip." di modo che possa partire il processo di aggiornamento.
  8. Una volta che l'operazione di aggiornamento è andata a buon fine riavviate il Nexus One.
  9. Welcome to Android Gingerbread 2.3.3 su Nexus One.

Nexus S

  1. Scaricate l'update per Nexus S da questo indirizzo.
  2. Rinominate il file in update.zip.
  3. Collegate il Nexus S al computer e trasferite il file nella root della scheda microSD (dentro nessuna cartella).
  4. Spegnete il Nexus S. Ora riavviate tenendo premuto il tasto Power e Volume Su, insieme contemporaneamente.
  5. Una volta entrati nel bootloader usate il bilanciere del volume per muovervi sulla scritta "Recovery" e premete il tasto Power
  6. Entrati nella schermata di Recovery visualizzerete un triangolo con un punto esclamativo in mezzo, entrate nel menù tramite la pressione del tasto Power e Volume Su del bilanciere sempre contemporaneamente. (Questa operazione può non riuscire alla prima, effettuate più tentativi nel caso.)
  7. Dall'interno del menù utilizzate i tasti volume per muovervi e andate a selezionare la voce “Apply sdcard:update.zip." di modo che possa partire il processo di aggiornamento.
  8. Una volta che l'operazione di aggiornamento è andata a buon fine riavviate il Nexus S.
  9. Welcome to Android Gingerbread 2.3.3 su Nexus S.

thanks to KeePeeR via & via


51

Commenti

Regolamento Commentando dichiaro di aver letto il regolamento e di essere a conoscenza delle informazioni e norme che regolano le discussioni sul sito. Clicca per info.
Caricamento in corso. Per commentare attendere...

L'identikit degli smartphone TOP di gamma 2020: più cari, più grandi, 20:9 e 5G | Video

Motorola Razr 2019: un tuffo nel passato e uno sguardo al futuro | Anteprima Video

Recensione Google Pixel 4 e confronto con iPhone 11 Pro

Xiaomi Mi Note 10: live batteria (5260 mAh) | Fine ore 22:45 con il 14% rimanente