Nexus One, flop di vendite e poche speranze per il futuro

17 Marzo 2010 12

Flurry, sito specializzato in indagini di mercato e analisi di vendita, ha preso in esame le vendite di Nexus One nei primi 74 giorni dalla sua uscita Americana confrontandoli con gli stessi dati di iPhone e Motorola Droid. Come si intuisce dal grafico, N1 ha venduto pochissimo. E' in pratica stato un grande flop e il suo futuro non sembra certamente roseo.

Motivo di questa disfatta? E' presto detto:

Google ha deciso di far uscire il suo "primo" terminale nel modo più sbagliato possibile.

  • L'acquisto è possibile farlo solo in America
  • solo on-line
  • Google non ha praticamente investito nulla in pubblicità nei media (solo in rete qualcosa)
  • Il Nexus One al di fuori del mondo internet in pochi sanno cosa sia
  • Le polemiche iniziali su assistenza e mancanza di funzioni non hanno certo aiutato
  • L'aggiornamento al multitouch non ha risollevato le vendite

Queste le motivazioni del perchè Nexus One non vende. Apple con iPhone e Motorola con Droid al contrario hanno investito milioni di dollari in pubblicità, nei media e su internet. Investimenti importanti che hanno portato a vendere un numero molto elevato di terminali e di far conoscere il proprio marchio. Inoltre i terminali delle due case sono disponibile in molti paesi e non solo sul territorio Americano (il grafico comunque è riferito solo all'America).

135.000 pezzi venduti sono veramente pochi (pensate che solo iPad in 24 ore in pre-ordine ha raggiunto 120.000 pezzi) e il futuro di Nexus non sembra migliore.

N1 dovrà infatti scontrarsi a breve con HTC Desire e, anche se dovesse arrivare in Europa siamo convinti dai dati visti nel blog e dalle preferenze degli utenti espresse nel sondaggio di qualche giorni fà, che il Desire venderà molto più dello smartphone Google. Un vero peccato per un terminale valido, con uno dei migliori hardware in commercio che probabilmente non riuscirà mai ad avere le vendite sperate per colpa di una campagna commerciale sbagliata.

Vedremo il futuro ma difficilmente la situazione potrà migliorare.

via

L'unico vero Note? Samsung Galaxy Note 9, in offerta oggi da TeknoZone a 569 euro oppure da Yeppon a 660 euro.

12

Commenti

Regolamento Commentando dichiaro di aver letto il regolamento e di essere a conoscenza delle informazioni e norme che regolano le discussioni sul sito. Clicca per info.
Caricamento in corso. Per commentare attendere...
Carestia

Putroppo non è assolutamente un flop, google ha raggiunto il suo scopo, creare Hype intorno al suo Android, premiare i suoi utenti piu fedeli con un telefono di ultimissima generazione con supporto GE, mostrare in anteprima le potenzialita di Android 2.1 su nuovo hardware e non vendere troppo per non togliere mercato ai suoi partners.
I grossi numeri sui devices li lascia a HTC, Motorola e cosi via....secondo voi se questo Nexus avesse fatto un boom di vendite clamoroso i grossi produttori di smartphone che montano Android ( che sono la fortuna di Google/Android ricordatelo) come l'avrebbero presa?
Non pensate sempre e solo ai numeri...

p.s: Android senza il supporto di HTC non sarebbe dove è ora...

paolo

+ che normale il 99% dei miei amici non sa neanche cosa sia.........

matteventu

Il N1 non avrà un futuro roseo, ma le foto sono sì rosee!! xD
A parte gli scherzi, anche a me dispiace molto questo flop, però effettivamente è tutta colpa di Google... se avesse avuto una pubblicizzazione decente, una vendita normale, una data di uscita certa, avrebbe superato sicuramente Droid e iPhone.

deee

si è un peccato, soprattutto per quelli che aspettano che esca alla vendita.
Secondo me sono dati normali vista la scelta dei canali di vendita e i pochi paesi in cui è possibile e l'assenza di pubblicità.
In compenso si è cmq creato un po' un buzz intorno a questo terminale ed intorno a me posso notare che anche i non appassionati ne hanno sentito parlare. Tutta pubblicità per android e i servizi google( e la pubblicità).
Credo che in Google sappiano bene quel che stanno facendo. A loro non interessa spendere milioni in comunicazione, ci penseranno i veri produttori di telefoni.
Loro hanno solo dato uno standard e iniziato una compagna a lungo lunghissimo respiro credo.

iNicc0lo

la disponibilità in italia è molto incerta...

sinceramente non ti saprei dare una data. In Uk arriverà in Aprile ma il fatto che in italia non sia legato ad un operatore potrebbe essere anche un motivo di non uscita per ancora diverso tempo...

...vedremo...

gokuan

Mi spiace molto leggere articoli come questi, Google ha toppato alla grande a non lanciare il terminale su scala mondiale con delle campagne pubblicitarie rilevanti ed ora rischia di mandare a monte un progetto vincente sulla carta... io ancora aspetto di sapere quando sarà disponibile in Italia, senza essere costretto ad importazioni parallele.

diego

non sarà perchè gli americani preferiscono motorola ad htc ?
in ogni caso droid+nexus fa quasi 20% più di iPhone, se aggiungiamo qualche altro terminale android non mi meraviglierei se alla apple cominciassero a ;-(

iNicc0lo

mitico Droid :D

Xan

dal grafico risulta una cosa piu interessante, nei primi 74 giorni il droid ha venduto piu dell’iphone….

PERCHE NON NE PARLA NESSUNO???????

mmorselli

Secondo me a google non glie ne frega nulla di vendere telefoni. Ha fatto il Nexus One solo per creare un po' di Hype attorno al nome Android. Come potrebbe google competere realmente con tutti gli altri produttori di terminali che monteranno lo stesso SO ? Del resto è solo un HTC rimarcato...

garsim

che dire..tempi sbagliati (subito dopo il Droid) e mancata copertura in Europa.

alcune volte mi chiedo chi faccia determinate scelte di mercato, come con Palm..topo gigiio?!

bah...

Den89mi

E' davvero un peccato.

E' un terminale ottimo e non merita questa accoglienza.
Purtroppo la paura di trovarsi tra le mani un terminale con problemi si ha sempre e, come detto da voi, la impossibilità di vederlo in modo reale non aiuta.

Sono sicuro che se avessero aperto il mercato quella colonna sarebbe lievitata perché gli ordini sarebbero arrivati da tutto il mondo, non solo da internet e da quelli che di telefoni sono appassionati.

Recensione Redmi 7A: tra i migliori sotto i 100 euro

Recensione Huawei Mate 20 X 5G: il primo con modem standalone

Recensione Xiaomi Mi 9T: spacca la fascia media e fa concorrenza in casa

Recensione Xiaomi Mi Band 4 e personalizzazione hardware + software