Moon+

0Commenti

Introduzione

Moon+ Reader by Moon+ è un lettore di ebook per Android in grado di leggere file in formato txt, html, epub, umd, fb2, chm, zip o opds. I file .pdf sono compatibili solo con la versione Pro. 
L’App funziona sia in layout orizzontale che verticale e nella versione gratuita propone messaggi pubblicitari.
1: La libreria virtuale proposta dall'App 2: Uno dei layout di lettura proposti 3: Ricerca di un termine nel Dizionario installato

Funzionamento

La prima schermata alla quale si accede tramite l’applicazione propone uno scaffale con i libri proposti di default (in questo caso tutti classici in inglese: Alice’s Adventures in wonderland di Lewis Carroll, In the year 2889 di Jules Verne e The Man who would be king di Rudyard Kipling) e la visualizzazione dei menu delle aree principali.

La prima è File Locali: si tratta di un elenco dei libri presenti nello scaffale virtuale e salvati in automatico nella memoria presente nel cellulare . Attraverso il classico File Manager del telefono é possibile cercare un file nelle cartelle in cui sono organizzate le risorse locali e, piccola curiosità, selezionando l'icona in alto a forma di quadrato tratteggiato, verranno magicamente visualizzate per ogni singola voce della lista la data di ultima modifica. Utile, per la ricerca.

Nota Bene: In tutta l'App, in qualsiasi schermata, compare in alto a destra un'icona rappresentata da 3 quadretti in pila, che contiene fondamentalmente le Opzioni dell'App, una sintesi delle impostazioni personalizzabili, quasi tutte già disponibili nella versione gratuita.


La seconda area da esplorare é la Biblioteca, in realtà un elenco di database di libri on line, portali internet da cui scaricare ebook gratuitamente con in più la possibilità di aggiungere un nuovo catalogo, con Nome e URL personalizzato.

La terza macro-area é il Mio Scaffale, ovvero la propria libreria di testi caricati sulle mensole virtuali dell'applicazione e salvati sulla memoria del cellulare. E' il cuore dell'applicazione, é sostanzialmente un duplicato dell'homepage, solo che qui la libreria occupa il 100% dello spazio, senza link ad altre aree.

In alto compaiono in particolare due menu significativi: Miei Downloads, che permette di visualizzare i Preferiti piuttosto che ordinare i testi ad esempio per autore e Opzioni, che offre una personalizzazione della visualizzazione più dettagliata, permettendo ad esempio di impostare le dimensioni delle copertine dei libri o la dimensione dei font, ma attenzione, é disponibile solo nella versione Pro a pagamento.

1: La visualizzazione dei libri in modalità Elenco 2: Le opzioni del menu Miei Downloads 3: Le opzioni di visualizzazione delle scaffale
La quarta e ultima sezione dell'applicazione é Statistiche: disponibile solo nella versione Pro, contiene informazioni sul libri presenti sul proprio device, sulle ore di lettura, sulle parole lette per minuto, etc). Si sviluppa in tre schermate, dedicate al numero di libri sullo scaffale, al numero di libri letti, alla frequenza dei cambi pagina, alle ore spese in lettura ( con dettagli ad esempio relativi al tempo di lettura per pagina), alla velocità di lettura. Una serie di indicatori carini per monitorare l'impegno dedicato alla lettura tramite cellulare.
Le numerose statistiche a disposizione solo nella versione Pro dell'applicazione

Entriamo ora nel vivo dell'Applicazione.

Selezionando infatti la copertina di un libro si aprirà la modalità lettura: si potranno scorrere le pagine toccando uno dei quattro lati della pagina (a sinistra/in alto per tornare indietro e a destra/in basso per andare avanti). Non sarà possibile zoomare direttamente sulla pagina. In fondo a quest’ultima vengono mostrate alcune informazioni relative al nome del capitolo, alla % di progressione nella lettura e allo stato della batteria (% mancante fino all’esaurimento). Cliccando sul riquadro a sinistra in basso, sotto il testo, compariranno ulteriori dettagli sul libro oggetto di lettura, come dimensione del libro, numero di pagine totali e numero di capitoli e la possibilità di aggiungere il libro ai propri Preferiti).
Selezionando a lungo una parola del testo, appariranno i comandi Copia, Evidenzia, Annota, Diz e Altre (quest'ultima consente in pratica di cercare la stessa parola in altri punti del libro, di cercarne on line la traduzione su Google Translate , di visualizzarne il significato tramite Wikipedia, Google o ancora di vedere le ultime parole selezionate tramite Cronologia e infine di entrare nelle impostazioni del Dizionario tramite il comando Personalizzato...).

Per cercare invece una parola in un dizionario, selezionando nel menu precedente la voce Diz., l’App proporrà di installarne uno sul telefono: accettando, ci si troverà su Play Store e si potrà direttamente scaricare il dizionario ColorDict Dictionary di Wikipedia. Nulla vieta di installarne altri, a piacimento, di quelli presenti nel market.



1: Le informazioni disponibili a pié di pagina 2: Il menu di interazione con la modalità lettura 3: Le opzioni disponibili per la parola selezionata nel testo
Cliccando sul tasto menu del Cellulare, comparirà in alto una barra di progressione che mostrerà graficamente a che punto della lettura si sarà arrivati e appariranno delle opzioni di personalizzazione della visualizzazione del testo.

Nel dettaglio:

- Modifica orientamento layout (per passare da orizzontale a verticale)
- Modalità notturna (inversione dei colori, con testo bianco e sfondo scuro), per facilitare la lettura in caso di scarsa visibilità
- Impostazione velocità scrolling bar, che permetterà di far avanzare automaticamente le righe o le pagine del libro
- Accesso al sottomenu con i segnalibri delle proprie letture
- Visualizzazione elenco capitoli
- Impostazioni di personalizzazione: ampio e articolato menu , che propone:
  • opzioni visuali: relative al font, al colore dello sfondo, all’allineamento del testo e ai margini. Qui è possibile anche salvare delle proprie impostazioni come Tema o ancora caricarne uno preimpostato o già salvato
  • opzioni controllo: relative all’orientamento dello schermo, alla possibilità di assegnare un comando al movimento fisico del cellulare, ai punti di pressione sullo schermo per scorrere le pagine, ad altri comandi regolabili tramite specifici tasti
  • miscellanea: permette di impostare la modalità a tutto schermo, alcune funzioni utili per la salute come l’avviso automatico dopo un determinato numero di minuti di lettura, o la visualizzazione di due pagine in orientamento orizzontale e ancora la sincronizzazione della posizione di lettura con lo stesso file archiviato tramite Dropbox. Due curiosità molto utili: in fondo al menu compaiono due link in blu, entrambi interessanti: il primo (disponibile solo nella versione Pro) permetterà di personalizzare le icone della barra di lettura, attraverso la quale siamo arrivati alle opzioni dell’App, con la possibilità di aggiungere impostazioni di luminosità, selezione testo o ricerca e il secondo permetterà di personalizzare il dizionario.
  • Temi: permette di visualizzare i temi di sfondo già caricati nell’App
  • Altre operazioni: consente sostanzialmente di passare ad esempio da un capitolo a quello successivo.
  • About Moon+ Reader: informazioni sull’App
  • Condividi…: per condividere l’App con le proprie communities
  • Esci dal lettore.. per selezionare in quale schermata tornare o per uscire dall’Applicazione.
In poche parole, davvero il top per la personalizzazione della modalità lettura.

1: La modalità notturna, a colori invertiti per facilitare la lettura con poca luce 2: Lo scrolling delle pagine automatiche 3: Uno degli sfondi disponibili per personalizzare il testo

Che cosa offre in più la versione Pro dell’App? Permette sostanzialmente di eliminare la pubblicità (davvero poco invadente) della versione gratuita, di impostare password all’avvio, supporta collegamenti ad ebook sul desktop del cellulare, consente di creare annotazioni, sottolineature e condivisione dei segnalibri e fornisce statistiche sull’utilizzo dell’App. Ma la sua feature principale è sicuramente la compatibilità con i file PDF, uno dei formati più diffusi per gli ebook. E questo non é davvero poco.
Moon+ rimane quindi sicuramente un'App ben fatta, con buone funzionalità già nella versione free. Ottima per la personalizzazione, presenta qualche sbavatura nella traduzione in italiano non sempre corretta, e forse una moltitudine eccessiva di tasti menu che fanno facilmente dimenticare all’utente con quale percorso si sia effettuata una modifica.
Ma se non fosse per la mancanza di compatibilità con i file pdf, risulterebbe quasi superfluo acquistarne la versione a pagamento.


Pro e Contro

Diversi cataloghi on line anche personalizzabiliPersonalizzazione layout testoImportazione file nella libreria
Incompatibilità file PDF nella versione freeAssenza manualePrezzo elevato versione ProTroppe voci nel menu


0

Commenti

Regolamento Commentando dichiaro di aver letto il regolamento e di essere a conoscenza delle informazioni e norme che regolano le discussioni sul sito. Clicca per info.

Recensione General Mobile GM 6: ha Android One ma...

Recensione BlackBerry KeyOne: produttività, sicurezza e tastiera fisica

Recensione Zenfone AR: Tango phone e top di gamma da 899€

Recensione Motorola Moto Z2 Play, sottile, ottima autonomia e MOTO MODS