Le app Android per arredare la casa

3Applicazioni
0Commenti

Uno smartphone è uno strumento prezioso anche per le piccole e grandi ristrutturazioni, specialmente se siete amanti del fai da te. Con le app giuste, potremo progettare, plasmare e gestire in prima persona l'arredamento della nostra casa. Eccovi una panoramica, naturalmente sempre in espansione, delle app più interessanti e particolari per Android.


Consigliata a:

Proprietari di smartphone o phablet belli grossi amanti della casa, che vogliono ispirarsi o ispirare.

Con Homestyler prendete voi il controllo. Potete scattare foto di un angolo della vostra casa e inserire mobili, complementi d'arredo, quadri e persino apparecchiare la tavola. Tutto con modelli 3D di oggetti reali, attualmente in commercio, con tanto di dimensioni in scala e collegamento al sito Web del produttore. Il sistema è molto limitato rispetto alla versione Web da cui deriva: là è addirittura possibile disegnare le stanze in autonomia, stile CAD, creare rendering 3D dell’abitazione, e decorare il giardino. Inoltre, i piccoli display degli smartphone non sono l’ambiente ideale per un’app di questo tipo; molto meglio i tablet (ma che abbiano delle buone caratteristiche hardware). E se volete solo cercare ispirazione, Homestyler è anche un social network dedicato alla casa, con idee, articoli e consigli interessanti. Possiamo seguire i nostri autori preferiti, valutare tutte le creazioni e commentare. Il sistema è strutturato in modo analogo a quello di Twitter o Instagram, ed è popolato anche da professionisti del settore famosi e riconosciuti.


Consigliata a:

È un'ottima assistente per le giornate di shopping nei punti vendita IKEA.

Grazie all'app ufficiale di IKEA potremo pianificare in modo più efficace e intelligente le nostre visite ai negozi del colosso svedese. Abbiamo accesso alle principali feature del sito Web: catalogo analitico dei prodotti con ubicazione e disponibilità per punto vendita, liste dei desideri sincronizzabili con il nostro account, informazioni dettagliate sui negozi - orari, contatti, e perfino la piantina. Per un'azienda il cui core business è fornire arredamento dal design attraente a costi competitivi, ci saremmo aspettati di più dal look di questa app; ma d'altra parte è vero anche per il sito Web.


Consigliata a:

Chi è disposto a sopportare un’app di qualità mediocre per consultare contenuto di qualità buona.

Il catalogo IKEA è un must per chi ama i prodotti del brand svedese, ma non solo. Grazie alle belle composizioni create da designer professionisti, è un’ottima fonte di ispirazione per tutti. I contenuti speciali, poi, rendono l’esplorazione più coinvolgente e interessante: gallerie fotografiche, panoramiche a 360°, perfino la realtà aumentata per posizionare mobili e complementi “virtualmente” nelle nostre case. Peccato solo che non sia progettata a dovere. IKEA non è famosa per offrire un’infrastruttura rifinita e dal look “premium”; si nota nei punti vendita, nel sito Web, e anche nelle app ufficiali. Il design è ancora basato su Android 2; le performance sono scarse, con le transizioni di pagina scattose e svariati bug durante l’uso; e così via. Occhio anche alle dimensioni: tra un catalogo e l’altro, è facile superare i 100 MB.

Condividi

0

Commenti

Regolamento Commentando dichiaro di aver letto il regolamento e di essere a conoscenza delle informazioni e norme che regolano le discussioni sul sito. Clicca per info.

Android O: tutte le novità principali nella nostra Anteprima | VIDEO

Kodak Ektra: un cameraphone mancato | Recensione

LG G6 vs G5: primo focus fotocamera e interfaccia | Video

Huawei P10: la scelta TOP tra i 5 pollici Android | Recensione