Come messaggiare gratis con Android

7Applicazioni
0Commenti

Con l’avvento di Internet sui cellulari, l’epoca d’oro degli SMS è sulla via del tramonto. Dobbiamo ringraziare principalmente la tecnologia delle notifiche push, che ci permette di ricevere in tempo reale email, messaggi e quant’altro via Internet, proprio come avviene con gli SMS. Inoltre, ormai, la copertura 3G (Internet) è quasi identica a quella classica GSM (chiamate e messaggi). Oggigiorno, i metodi per comunicare gratuitamente tramite Internet sono talmente tanti e diversificati, che pagare per inviare un messaggio è eticamente scorretto nei confronti del nostro portafogli; è anche vero che tante soluzioni possono generare confusione. Se non avete voglia di provarli uno ad uno, potete sempre fare affidamento su di noi; eccovi le nostre raccomandazioni, in questo caso dedicate al sistema operativo di Google.


Consigliata a:

Se cercate un instant messenger solo testo, non esiste niente di meglio sul mercato.

Cosa preferiscono fare i possessori di smartphone con il loro prezioso device? A giudicare dai numeri del Play Store, mandarsi messaggi gratis. La quantità di valutazioni ricevute da WhatsApp è incredibile: quasi due milioni (1.800.000, per la precisione, al momento della stesura di questo articolo), con una media di ben 4,6 stelle su 5. Come numeri, fa meglio solo Facebook (ma ha una media di molto inferiore). C’è bisogno di aggiungere altro?


Consigliata a:

Non è l'ideale per essere usata come chat, a causa dell'interfaccia non ottimizzata per questo scopo, ma la sua larga diffusione su pressochè qualsiasi piattaforma la rendono una valida alternativa se non sono disponibili soluzioni più mirate, come Skype o WhatsApp.

Grazie alla ricezione delle email in tempo reale e all'organizzazione dei messaggi in conversazione, Gmail può essere sfruttata per chattare a mo' di instant messenger. Naturalmente, però, bisogna fare i conti con un'interfaccia non ottimizzata per questo scopo. Il vantaggio principale è l'estesa diffusione su qualsiasi piattaforma: dove non c'è un client dedicato, basta l'accesso al Web.


Consigliata a:

Utenti che, oltre ai messaggi di testo semplice, necessitano anche di effettuare chiamate e videochiamate.

Uno dei maggiori fautori del successo del protocollo VOIP, che permette le chiamate tramite Internet, Skype è anche un ottimo instant messenger. Rispetto a WhatsApp, richiede un setup iniziale più laborioso (è necessario creare un account), ma ha il vantaggio di poter essere usato in contemporanea su più dispositivi, ed è disponibile su molte più piattaforme. Per chattare tra utenti Skype, inoltre, è completamente gratuito; si paga solo quando si vogliono effettuare chiamate a numeri telefonici reali.


Consigliata a:

Qui in Italia, il servizio non è diffuso; meglio lasciar perdere.

Creando un account Handcent Network, è possibile inviare SMS ad altri utenti Handcent tramite Internet, in forma completamente gratuita. Il network Handcent, però, è diffuso principalmente in Asia; qui in Italia, è già raro trovare qualcuno che usi l'app, figuriamoci crearsi un account. Dalle nostre rubriche, ad esempio, l'app non ha trovato neanche un numero connesso - in WhatsApp, per esempio, sono quasi uno su quattro.


Consigliata a:

Anche in questo caso il servizio è di buona qualità, ma data la scarsa diffusione tra gli utenti è meglio lasciar perdere.

Sorti simili a Handcent anche per GO SMS Pro. Il client è molto piacevole da usare, personalizzabile all'inverosimile e ricchissimo di funzioni; il sistema di instant messaging GO Chat, però, non è usato dagli utenti - per lo meno, in questa parte del Globo


Consigliata a:

Chiunque sia registrato su Facebook.

Facebook Messenger è un'ottima app di instant messaging, che ha il vantaggio di sfruttare il bacino di utenze più grande del mondo. Le notifiche push ci permettono di rimanere sempre in contatto con tutti i nostri amici Facebook, e possiamo beneficiare di alcune novità piuttosto interessanti: Chat Heads per richiamare le conversazioni rapidamente anche mentre usiamo altre app, e chiamate VoIP tra utenti del network. Ah, e la più importante: gigantesche emoticons ad alta definizione.


Consigliata a:

Per il momento, ha senso solo per i fan “hardcore” di Google, o chi non si trova troppo bene con Skype - ammesso e non concesso che riesca a convincere tutti i suoi contatti a spostarsi.

La nuova app di messaggistica di Mountain View doveva rivoluzionare il settore della messaggistica su dispositivi mobili, invece è “solo” un altro instant messenger che funziona discretamente, ma con qualche crisi di identità. L’obiettivo è, a grandi linee, fondere assieme due grandi applicazioni - WhatsApp e Skype - in modo tale da arginare le limitazioni di entrambi: un WhatsApp con sincronizzazione multi-device e chiamate audio / video VoIP, o uno Skype in cui si è sempre online e non serve un account per collegarsi. Il problema, però, è che allo stato attuale delle cose non c’è una reale ragione, un vantaggio o una funzione per cui valga la pena di abbandonare il proprio / i propri servizi di messaggistica attuali. E poi, c’è la faccenda Google+ da considerare. Mountain View continua a spingerlo, ed è davvero un bel servizio, ma prima o poi bisognerà ammettere la cruda realtà: rispetto a Facebook, non lo usa nessuno.

Più si è, meglio è: diffusione per sistema operativo dei vari servizi
Le funzioni sono importanti, così come l’affidabilità; ma è inutile poter comunicare gratis, se non c’è nessuno con cui comunicare. Fondamentale, quindi, che il servizio che scegliamo sia in grado di raggiungere il maggior numero di dispositivi possibili. In altre parole, devono essere disponibili per molti sistemi operativi - quantomeno, quelli che usano i nostri contatti!
In grassetto abbiamo selezionato l’app che si comporta meglio.

SERVIZIO OS MOBILI OS DESKTOP
WhatsApp iOS, Android, Windows Phone 7/8, Symbian, BlackBerry ---
Skype iOS, Android, Windows Phone 7/8, Symbian, BlackBerry, Maemo Windows, Mac OS X, Linux
Gmail Tutti Basta un browser Web
HandCent SMS Android ---
Facebook Messenger iOS, Android, BB10 (nativo); sito Web mobile per tutti gli altri Windows 7 (nativo), browser Web

 Go SMS

Hangouts

Android

iOS, Android

---

integrato in alcuni siti (Google+, Gmail), estensione per Chrome

ChompSMS Android ---

Condividi

0

Commenti

Regolamento Commentando dichiaro di aver letto il regolamento e di essere a conoscenza delle informazioni e norme che regolano le discussioni sul sito. Clicca per info.

Recensione General Mobile GM 6: ha Android One ma...

Recensione BlackBerry KeyOne: produttività, sicurezza e tastiera fisica

Recensione Zenfone AR: Tango phone e top di gamma da 899€

Recensione Motorola Moto Z2 Play, sottile, ottima autonomia e MOTO MODS