Come leggere i fumetti su smartphone Android

3Applicazioni
0Commenti

Che siano manga o di supereroi, d’autore o comici, book o serie regolari, i fumetti hanno in comune una cosa: occupano un sacco di spazio. E pesano. Chiedetelo alla schiena del vostro editor di fiducia, che ha recentemente affrontato il trasloco da un terzo piano a un quarto piano di una collezione di circa un migliaio di albi. Naturalmente, senza ascensore. Peggio della lavatrice? Non proprio, ma i grandi elettrodomestici, purtroppo, non possono - ancora? - essere digitalizzati e riversati nel nostro amico smartphone, o NAS di casa, come avviene per i comics. Andiamo a vedere assieme le migliori applicazioni per poterli consultare!


Consigliata a:

È l’ideale se volete un’app semplice ma completa, senza troppi fronzoli grafici e versatile.

Robot Media è un’azienda che si sta impegnando a evolvere il comic, e adattarlo alle nuove tecnologie e i nuovi dispositivi del giorno d’oggi - tablet e smartphone in primis. Ma non c’è futuro senza il passato: ecco quindi A Comic Viewer, un visualizzatore d’immagini semplice e versatile con cui potrete leggere le scan dei vostri fumetti “1.0” preferiti.


Consigliata a:

Grazie alla sua malleabilità e ampia possibilità di configurazione, è l’app adatta agli utenti più esigenti; da evitare per chi valorizza il look dell’interfaccia.

Perché lasciare alle app per gli ebook tutti i fasti di una bella libreria a scaffale, arricchita dalle copertine variopinte delle opere? Da qualche parte, in Cina, qualcuno deve essersi posto la nostra stessa domanda; Perfect Viewer è la risposta, e molto di più: è anche uno dei viewer più veloci, ergonomici e apprezzati per Android.


Consigliata a:

Sarebbe una buona scelta per chi necessita di un lettore veloce, performante e senza tanti fronzoli; ma solo dopo che sarà risolto il problema della donazione.

jjComics è un visualizzatore molto rapido e performante, anche se l'interfaccia è piuttosto scarna. Tutto-testo, basata su Android 2.x, non è certo un capolavoro di design. Il problema grave però è un altro: il pulsante che invita ad effettuare una donazione è troppo invasivo e fastidioso, e non è possibile liberarsene neanche pagando!

CBR, CBZ, RAR, ZIP, PDF: un po’ di chiarezza
Le scan dei fumetti, generalmente, vengono proposte in due formati con estensione sconosciuta, cbr e cbz. In realtà si tratta solo di un archivio compresso, rar nel primo caso e zip nel secondo, a cui è stata cambiata l’estensione, per rendere immediatamente riconoscibile il contenuto al loro interno. Se rinominate un file cbr in rar e lo aprite con il vostro programma di compressione preferito, noterete che al suo interno non c’è altro che una serie di immagini, di solito in formato JPEG, numerate progressivamente (per esempio p01, p02, p03...) e, magari, un file di testo di informazioni a corredo. Questi formati sono più comodi dei pdf, altro formato piuttosto diffuso, proprio per la semplicità con cui si riesce ad accedere alle immagini vere e proprie, per manipolarle secondo le proprie esigenze.

Tablet o smartphone? Le dimensioni contano
Gli smartphone - specialmente Android - si sa, diventano sempre più grossi. Qualche anno fa telefoni da 4.3” come l’HTC HD2 sembravano il limite ultimo dell’usabilità, mentre oggi tutti i top di gamma montano display da 5”, per giunta Full HD; per non parlare dei giganteschi phablet, tra i 5.5 e i 6.3”. Il punto è che, per quanto ci si sforzi, uno schermo del genere è ancora troppo piccolo per la lettura dei fumetti. Gli albi in formato Bonelli, per capirci stile Dylan Dog, Tex o Topolino, corrispondono più o meno a un display da 10”, meglio se 4:3; i comic book stile americano, come quelli di Marvel o DC Comics, sono anche più grossi - all’incirca come un ipotetico display da 13”. Insomma, se volete un’esperienza di lettura che sia davvero soddisfacente, noi vi consigliamo i tablet, con un display anche bello ampio. Fortunatamente, tutte le app che vi abbiamo proposto in questo topic funzionano senza problemi anche sui tablet!

Condividi

0

Commenti

Regolamento Commentando dichiaro di aver letto il regolamento e di essere a conoscenza delle informazioni e norme che regolano le discussioni sul sito. Clicca per info.

LG V30 è lo smartphone 2017 da battere? | Recensione

Huawei Mate 10 PRO: Kirin 970, 6" 18:9 e doppia cam LEICA a 849 euro | Anteprima

Guida Acquisto Smartphone Xiaomi: garanzia, limiti e potenzialità #report

Personalizzazione Android ottobre: Action Launcher protagonista | Video