Xiaomi, futuro top gamma con display OLED da 6" di Samsung | Rumor

17 Luglio 2017 50

Samsung nel futuro di Xiaomi, e non come competitor in ambito smartphone, ma come fornitore del display OLED da 6.01" destinato ad equipaggiare il futuro top gamma del produttore cinese - l'ipotetico Mi 7. Questo, in sintesi, è il contenuto del report diffuso dal sito The Bell e ripreso da The Investor.

Samsung, in base all'accordo recentemente sottoscritto con Xiaomi, fornirà circa 1 milione di unità del pannello nel mese di dicembre e altri 2,2 milioni a gennaio 2018. Si tratta di un pannello OLED di tipo rigido e non flessibile come quelli integrati nei top gamma del colosso coreano.

Secondo quanto riportato dalla fonte, Xiaomi avrebbe inizialmente vagliato la possibilità di utilizzare un display da 5,49" OLED di tipo flessibile prodotto da LG Display, ma la trattativa non è andata a buon fine a causa dei ritardi relativi al progetto di attivazione dei nuovi impianti. Il nuovo stabilimento di LG Display, denominato E5, dovrebbe essere attivo nel mese di agosto, troppo tardi, evidentemente, per dare il via alla produzione dei display del prossimo top gamma dell'azienda cinese.

La tempistica di consegna dei nuovi pannelli conferma che il prossimo flaghship Xiaomi con schermo OLED da 6.01" arriverà non prima dell'inizio del 2018.

Stile classico, prestazioni ottime e prezzo contenuto? Huawei P8 Lite 2017, compralo al miglior prezzo da Amazon a 172 euro.

50

Commenti

Regolamento Commentando dichiaro di aver letto il regolamento e di essere a conoscenza delle informazioni e norme che regolano le discussioni sul sito. Clicca per info.
Caricamento in corso. Per commentare attendere...
LoneWolf®

Si, il formato 18:9 rende più maneggevoli anche i display più grandi. Ma il problema non è tanto il fatto che vengano proposte queste soluzioni sul mercato, è che (per ora) non viene adottato questo concetto anche nell'altro senso. Un 5 pollici in 18:9, con cornici ridotte, penso farebbe altrettanta felicità per quelli che desiderano ancora uno smartphone compatto.

Baronz

Scusa ma honor è huawei... ha fatto apposta il marchio per diversificare.

Nuanda

io non ho parlato di Honor ma di Huawei...a parte che pure Honor a preso il vizietto di alzare il prezzo del proprio flagship 50 euro all'anno, vedi Honor 8 - Honor 9.....comunque il mio discorso è riferito a Huawei che ormai ha prezzi equiparabili alla concorrenza e che invece con l'Ascend P6 faceva discorsi un po diversi...

Baronz

Io sto pensando al 6,44 pollici. Se fanno display sempre più grandi significa che la gente li apprezza e li compra.

Baronz

veramente huawei con honor ha fatto un marchio a prezzo onesto con buone schede tecniche

DIXON

Magari, chissa se ci penseranno (intanto anche io mi accontento dei 6.44")

francisco9751

sarebbe perfetto, su una scocca da 5,2" magari

piervittorio

Comunque, ridendo e scherzando, con il Note 8 siamo già a 6.3", e di smartphone da 6.8" se ne sono venduti a milioni (dieci milioni solo l'Huawei P8 Max...).
Credo che un 7" senza cornici, in formato 18:9, sia moooooolto più piccolo di una Asus o di una Huawei da 6.8", dell'Honor Note da 6.6" (non importato da noi, ma di gran successo dove è venduto), e probabilmente pure dei Lenovo Phab Plus e dei Mi Max da 6.44"...

piervittorio

Macchè carellino rosso, tecnologia Segway, ti deve seguire come un cagnolino da solo, come fa il Ninebot Plus!

Zer07

Se il fermacarte si prende un avvocato ti cita per diffamazione.

Giorgio Mastrota

Sei tu che cloni me

M_90®

speriamo sul prossimo mi mix :D

Giorgio Mastrota

Vorrei far presente alle autorità competenti che il signor Santosss ha clonato anche il sottoscritto, quindi se vedete affermazioni degne di essere uscite dal cervello di un fermacarte, sappiate che è Santosss e non sono io.
Grazie per la cortese attenzione

Giorgio Mastrota

SANTOSSSSSSS
Adesso cloni anche me? Quale onore...

Shadow Man

Infatti non è più così, ora, nemmeno in Cina

Giorgio Mastrota

Infatti in Cina sono stati sorpassati da tutti

Giorgio Mastrota

Povero rosicone

BMP

Dal displayvendolo:
-Salve, dei display oled da 6.00" per favore
-Subito!
...
Ho fatto 6.01", che faccio, lascio?
-Lasci lasci, nessun problema. Grazie, e arrivederci!
-Arrivederci a lei! Torni a trovarci!

TheBestGuest

Sarebbe perfetto sul prossimo mi mix 2!

Antsm90

Pensa che io preferirei più garanzie, certificazioni e traduzioni ufficiali rinunciando ad un prezzo più basso (se vuoi queste cose al momento la scelta è solo Samsung, Lg, Sony e Huawei, qualche altro competitor non farebbe male)

Antsm90

Vabbè, ma hai una sfortuna assurda, pensa che di 3 LG e 2 Sony (contando anche i familiari, non solo io) nemmeno uno ha dato problemi (e teoricamente lo Z2 dovrebbe soffrire di surriscaldamenti, cosa che in quasi 3 anni non ho ancora visto), addirittura quando dopo 2 anni sono andato in Sony "lamentandomi" della batteria che non teneva più me l'han cambiata gratis in una settimana senza far storie

Nuanda

non hai colto la vena ironica del dottor Mastrota....

Shadow Man

da HD blog del 7 luglio
Xiaomi ha venduto nel secondo trimestre di quest’anno 23.16 milioni di smartphone, registrando una crescita di 70 punti percentuali rispetto al trimestre precedente. Ad annunciare l’ottimo andamento sul mercato dell’azienda è lo stesso CEO Lei Jun, che in un messaggio inviato ai dipendenti ha sottolineato come questo rappresenti il nuovo record in termini di vendite per la società cinese.
A rafforzare l’importanza del risultato conseguito è dunque l’inversione di tendenza dell’ultimo trimestre, preceduto da un anno in cui le vendite stesse avevano subìto un leggero declino causato - a dire dell’azienda - da problemi di approvvigionamento che avevano influenzato l’andamento dell’intera filiera produttiva. E non è di certo un segreto che l'uscita dalla società di Hugo Barra abbia creato ulteriori malumori e preoccupazioni per il futuro dell'azienda.

Per tornare a registrare numeri positivi, Xiaomi ha vissuto una profonda ristrutturazione delle proprie attività, a partire dalle vendite online tramite il canale ufficiale mi com fino ad un più rigido controllo qualità e ad una maggiore attenzione verso la soddisfazione del cliente.

I risultati più eclatanti per Xiaomi si registrano nei Paesi emergenti, inclusi India (dove Red mi note 4 ha superato i record di vendita) e Indonesia, senza dimenticare alcuni mercati europei come Russia e Ucraina. Gli ottimi dati non fanno che alimentare le speranze da parte del management cinese di raggiungere l’obiettivo di 100 miliardi di yuan di entrate entro la fine dell’anno, equivalenti a circa 12.9 miliardi di euro, e di vendere 100 milioni di smartphone nel 2018.

sardus

hahahahahahahah

Facepalmm

Quindi ad Eminflex o Fabricatore...?

Gabriel #JeSuisPatatoso

Si, probabilmente arriveranno in Est europa (con molta calma). Da quelle parti trovi telefoni di cui anche gizchina ignora l'esistenza. Comunque dopo il calo degli ultimi anni e la brutta avventuradi LeEco dubito che i produttori cinesi facciano a gara ad espandersi alla velocità della luce.

Ezio

persino i pannelli laggano

Max

Veramente Xioami vende anche in Russia e sembra certo oramai USA e qualche altro paese europeo, dalle voci si dice che inizieranno con Grecia.

Nuanda

la fine è sicuramente quella, aprire centri assistenza, catena di distribuzione capillare, marketing etc...ha i suoi costi...solo che qui pare che nessuno ci fa caso...

Giorgio Mastrota

Possono solo appoggiarsi ai migliori per sperare di vendere

Claudio M.

Io voglio che resti tutto così! Xiaomi diventerebbe come Huawei, prezzi allineati ai grossi competitor. Preferisco meno garanzie, però prezzi bassi.

ReArciù

http : / / android. hdblog. it /2017/07/13/xiaomi-2000-negozi-prossimi-3-anni/ Nei paesi indicati in questo artico c'è anche la Grecia oltre che Polonia, Estonia, Lettonia etc

LoneWolf®

Vada per lo schermo piatto allora. Spero flessibile quantomeno.

Nuanda

tutto giusto ma le tv curve non vanno più di moda...sarà uno schermo piatto....

LoneWolf®

Guarda, secondo me il futuro è mettere il modulo LTE nelle TV. Poi con il classico carrellino rosso da film americano andrei in giro con un bel 72 pollici 4K curvo a 120hz di refresh rate. Per telefonare attacco una cornetta in una delle porte usb.

Nuanda

est Europa si intende paesi extra UE......la garanzia vale per quei paesi di uno o due anni poco importa, in Italia non varrà lo stesso una ceppa...

Gabriel #JeSuisPatatoso

Pensa che a me Philips si è rifiutata di sostituirmi o ripararmi una tv da 2000 euro che si accende e si spegne da sola, LG mi ha riso in faccia per il problema del bootloop, Nokia/MS si è tenuta vari Lumia per mesi e Sony ha fatto spallucce quando mi sono lamentato della temperatura perennemente alta del mio telefono (anche senza usarlo) che mi impediva anche di usare la fotocamera.
Con i miei cinesoni non ho mai avuto problemi, tranne con il Mi4 che però mi è stato subito sostituito.

Nuanda

per loro è anti economico vendere in UE se non per un fattore di immagine....e sicuramente se ci arriveranno i prezzi non potranno essere così competitivi, faranno la stessa cosa di Huawei....

ReArciù

per vendere nell'est europa devo comunque offrire la garanzia europea di due anni

Baronz

per quello che ho scritto "sempre che gli interessi".
Io con asus ed lg non ho avuto problemi con la garanzia e non ho mai pagato le spedizioni. Con quelli comprati da amazon idem.

piervittorio

Macchè, io speravo si arrivasse finalmente a dei 7" senza cornici in formato 18:9, ma mi toccherà aspettare ancora qualche mese.
Per adesso mi accontento del mio da 6.44".

checo79

eppure se guardi la diffusione di xiaomi in europa ha i numeri ...
evidentemente dicono, tanto vendiamo lo stesso chi ce lo fa fare?

Gerry Ares

Se lo mettono sul mi mix2 è da valutare

Gabriel #JeSuisPatatoso

perché mai? A loro va bene vendere solo in Asia. Per la garanzia ho avuto più problemi con l'assistenza Lumia, HTC o LG che con grossoshop.

GeneralZod

Banda 20 sì o banda 20 no?

Gerry Ares

:-D mi hai fatto sorridere :-D

LoneWolf®

E niente, l'epidemia dei display sempre più grandi non cenna a fermarsi. Peggio della peste nera.

Nuanda

nella Comunità Europea Xiomi allo stato attuale non venderà mai...nei piani è di vendere nei mercati dell'est europa ma a garanzia saremo sempre li...

Baronz

xiaomi dovrebbe darsi una mossa a vendere in europa, sempre che gli interessi.
Comprare telefoni a 300-400 euro con garanzia farlocca non me la sento, e prendendoli dagli importatori i prezzi lievitano quasi a livello degli altri, ma sempre con garanzia così così (es spedizione in cina per la riparazione e mesi senza telefono).

SL7Z4

Bella la faccia da "io zono ziapponeze"

LG: avevo un ASSO ma ho sbagliato scala | Editoriale

LG V30 è lo smartphone 2017 da battere? | Recensione

Huawei Mate 10 PRO: Kirin 970, 6" 18:9 e doppia cam LEICA a 849 euro | Anteprima

Guida Acquisto Smartphone Xiaomi: garanzia, limiti e potenzialità #report