Italian Airspace, scopri le No Fly Zone con Android

10 Luglio 2017 6

Se possedete un drone, il rischio di violare le zone interdette al volo è più che mai palpabile, per fortuna su Android ci viene in soccorso l'applicazione Italian Airspace, grazie ad essa potremo conoscere le No Fly Zone del nostro paese.

Scaricabile gratuitamente nella versione Lite, quest'applicazione ci consente di visualizzare una mappature delle zone interdette sia fisse che momentanee, attivate in determinate occasioni legate per esempio ad eventi sensibili o ad alto rischio. La maggior parte delle No Fly zone sono normalmente presenti in vicinanza di aeroporti e zone militari, all'interno di esse nessun tipo di velivolo può volare (ad eccezione di quelli in possesso di autorizzazioni specifiche).

Italian Airspace non solo ci consentirà di vedere sulla mappa le zone nelle nostre vicinanze, ma anche di scegliere la visualizzazione selettiva della tipologia di area, inoltre sono previsti aggiornamenti sulla base delle modifiche introdotte più recentemente. Ecco alcuni screenshots, seguiti dal link al download.

Italian Airspace esiste in due distinte versioni, quella Lite gratuita, e la Pro a 9,99 €. Quest'ultima offre una quantità superiore di dati, basati ad esempio su distanza e quota del nostro drone, oltre alla possibilità di memorizzare ed impostare waypoint speciali, infine garantisce un rilascio di aggiornamenti più frequenti.

Italian Airspace Lite | Android | Google Play Store, Gratis

Italian Airspace Pro | Android | Google Play Store, Gratis
Il più piccolo top gamma 2016 che accontenta tutti? Samsung Galaxy S7, compralo al miglior prezzo da Unieuro a 399 euro.

6

Commenti

Regolamento Commentando dichiaro di aver letto il regolamento e di essere a conoscenza delle informazioni e norme che regolano le discussioni sul sito. Clicca per info.
Caricamento in corso. Per commentare attendere...
Tom Smith

E se il drone è un reaper?

SommoPastore

Tutti se ne battono delle no fly zone.

ChIP_83

non c'è la versione web per consultare le mappe?

Gios

Tranquilli casa mia non ha la no fly zone ma ho installato sul tetto un sistema per abbattere i droni automatizzato!

Rieducational Channel

Così pare Sebastiano.

Andee Kcapp

Ma questa notizia non interessa a nessuno?

Xiaomi Mi A1: live batteria | Inizio ore 8.00

ANDROID, ANDROID ONE e ANDROID GO: Le differenze #parliamone | Video

XPERIA XZ1 è il miglior smartphone di Sony | Recensione

LG V30 è quasi perfetto | Anteprima IFA 2017