RED Hydrogen One ufficiale, smartphone Android da $1200 con display olografico

06 Luglio 2017 117

Cosa c'entra con il mondo degli smartphone RED, apprezzato produttore di videocamere e accessori di fascia alta per i videomaker, è presto detto. La parola d'ordine potrebbe essere diversificazione dell'attività di impresa - ma alla fine dell'articolo il termine potrebbe anche variare in voglia di catturare l'attenzione dei media o, peggio ancora, burla, se non fosse per la notorietà del marchio.

Per raggiungere lo scopo (qualunque esso sia) il modo migliore per entrare in un segmento particolarmente affollato di proposte è esordire con un terminale destinato a non passare inosservato. Si chiama Hydrogen One ed ha la particolarità di essere equipaggiato con un display olografico con diagonale da 5,7". Una peculiarità che permette al produttore di definirlo il primo dispositivo olografico al mondo compatto a tal punto da essere trasportato in una tasca.

Il comunicato stampa che lo annuncia oggi è piuttosto avaro di particolari sulla tecnologia che permettere di passare senza soluzione di continuità dai tradizionali contenuti in 2D, a quelli olografici, senza trascurare 3D e giochi interattivi. Si sa che per la realizzazione del display RED ricorrerà alle nanotecnologie, ma non vengono forniti ulteriori dettagli al riguardo.

Anche il design del terminale mostrato nel materiale stampa è suscettibile di ulteriori variazioni, ma viene comunque confermata la presenza di un sistema modulare grazie al quale sarà possibile ampliare le funzionalità multimediali del prodotto, che - in maniera ancora da definire - potrà funzionare in simbiosi con digital camera di RED pensate per il mondo del cinema. Per il resto si tratta di uno smartphone Android di cui non si può ancora stabilire la piattaforma hardware, dalle immagini si desume la presenza di connettore USB Type-C, slot microSD e jack cuffie.

Non mancano però due particolari degni di nota: la data di commercializzazione e il prezzo. La prima fa riferimento all'inizio del 2018, mentre il prezzo è anch'esso destinato a lasciare il segno: si parla di 1195 per la versione con scocca in alluminio e di 1595 dollari per la variante con scocca in titanio. L'azienda aggiunge, tuttavia, che, a causa della difficoltà di produzione del display, dopo l'iniziale fase di commercializzazione, non sarà possibile garantire gli stessi prezzi. I moduli aggiuntivi, inoltre, non saranno subito disponibili al lancio.

Il primo risultato RED lo ha raggiungo - siamo qui a parlarne - per la concretizzazione del progetto bisognerà attendere i prossimi mesi, sperando di conoscere qualcosa in più sulla tecnologia del display che rappresenta l'elemento di maggior interesse (3D a parte che, in ambito smartphone, ha fatto il suo tempo). I coraggiosi early adopters che sono pronti all'esborso possono già ordinare il prodotto collegandosi al sito ufficiale dell'azienda.

L'atipico che non delude in Italia? Meizu MX6 è in offerta oggi su a 215 euro oppure da Amazon a 275 euro.

117

Commenti

Regolamento Commentando dichiaro di aver letto il regolamento e di essere a conoscenza delle informazioni e norme che regolano le discussioni sul sito. Clicca per info.
Caricamento in corso. Per commentare attendere...
Polezzz

Era una battuta... :(

Polezzz

Conosco solo Blue e Green e mi bastano....

Alessandra

A differenza dell'iPhone questo vale i soldi che costa.

Simone

Molto informato e disponibile...

Certo la possibilità di cambiare gli accessori al 100% è qualcosa di molto utile e comoda e sicuramente da un valore aggiunto al prodotto

Tony Musone

ripeto, è tanta robba, non solo sostituire ma anche acquistare un qualsiasi accessorio (tranne alcuni, opportunamente evidenziati) sapendo che è utilizzabile con qualsiasi corpo della Red, sia esso fuori catalogo o in vendita nel futuro... 'sta cosa è unica nel suo genere

poi mi sembra ovvio che una tiratura limitata, qualsiasi sia l'ambito, ha dei costi maggiori e di conseguenza dei prezzi maggiori, in fin dei conti non sono una onlus. In più, anche per il mercato a cui si propone, i materiali e la tecnologia utilizzata è la migliore di cui l'azienda dispone.

http://blogs. bestmovie. it/lucamaragno/2011/06/13/lincredibile-avventura-della-red/

https://en. wikipedia .org/wiki/Red_Digital_Cinema_Camera_Company

http://www. red. com/history

Simone

Di effettivamente la possibilità la possibilità di sostituite un componente ed evitare di buste tutto per un ne stupidaggine come un cavo rotto è già molto...

Quindi i prezzi dei componenti sono alti perché vengono prodotti in pochi pezzi...?

Immagino dunque che un cavo con attacco standard non è sufficiente per tali macchine...

Sungfive52

ottimo :)

Tony Musone

no. l'evidenza è che quel cavo non essendo prodotto in centinaia di migliaia di pezzi il ricarico è confinato a pochi esemplari e la qualità, per il mercato a cui è destinato, è il massimo che l'azienda può offrire, senza contare che, come ti ho già scritto, gli accessori possono essere utilizzati con qualsiasi corpo, a differenza di altri produttori in cui al cambiare del modello cambiano pure tutto il resto e questa particolarità non è cosa da poco nel mondo audiovisivo

Simone

Si vabbè...
Ho sbagliato io...

Il realtà il prezzo del corpo è realmente competitivo, il problema è la politica di marketing seriamente ridicola...
Nel vendere "accessori"(si può definire il cavo di alimentazione un accessorio?)come il cavo di alimentazione a 204€ separatamente.

Torto

inclusa nel prezzo se accetti di lasciargli anche tre sacche di sangue

Enrico Maria Dal Compare

bufalozza

Simone

Amira è l'ultimo modello giusto??

Antonio

Ehm... Vogliamo prendere Hasselblad come esempio? Tra Sony Nex rimarchiate e decuplicate nel prezzo, e Moto Mods di discutibile qualità, non sempre ci si può fidare di un marchio di eccellenza nel suo campo originario...

Leox91

-.-"

Leox91

Dunque? Sono prodotti utilizzati in ambito cinema, che costano un botto, perché lolli?

Ratchet

Recensione?

Stranger Thing

Hai mai provato un treppiede da 100 euro e, che so, un manfrotto che costa 15 volte di più? Hai mai provato una videocamera semiprofessionale da 3500 euro (io ce l'ho) e una Red? Sai come trovare le differenze? Hai mai provato una utilitaria da 12 mila euro e una Ferrari che costa almeno 20 volte di più? Ti sembra giusto che un calciatore di serie c guadagni 80 mila euro e un super campione di serie a possa arrivare a guadagnare tipo 100 volte di più? Il concetto è semplice: qualità (innegabilmente e palesemente diversa) unità alla richiesta del mercato. Che sia giusto o meno è un'altra storia. È un po' ridicolo però contestare prezzi e qualità di prodotti che non si conoscono minimamente.

Vinz

Ah, sicuramente, la RED degli inizi ha fatto vedere a tutti cos'era il cinema digitale. Solo riconoscenza per loro, anche se preferisco Arri.

gioboni

in che senso? intendi "solo" 4k? perchè la Alexa 65 registra fino a 6560x3100. Comunque anche tutti i modelli che montano il sensore ALEV III (3392×2200 pixel, con output "utile" a 3200x1800) supportano tale risoluzione: parliamo quindi di Amira, Alexa Classic, Alexa SXT, ecc...

Marco

Stavo propri parlando degli accessori

Simone

Ma non è il coro macchina, per me è giusto, che fai non paghi l'innovatività del prodotto?

Però reputo che vendere il corpo Macchina ad un prezzo onesto e poi trattarlo di stupido Accessori a prezzi altissimi è un po' ridicolo...

Poi per carità, loro vendono lo stesso quindi è normalissimo...
È il marketing aziendale Classico, lo farei anch'io, ma ciò non toglie sua ridicolo

Simone

Va bene ho capito...
Evidentemente le aziende che fanno prodotti però possono permettersi qualsiasi prezzo anche molto più elevato della produzione...

Per me non è una cosa molto bella...

Però evidentemente non è così.

Loro fanno quello che vogliono con i loro prodotti, tanto se vendono lo stesso è giusto che lo facciano

Simone

Da per caso se ARRI produce soluzioni 4K?

Simone

Per il trattore agricolo, se le condizioni sono buone il prezzo (ovviamente a mio avviso) sono giuste e forse anche un po' ecobomico... In ogni modo non me ne intendo ma per quel che offre credo il prezzo ci sia

Tony Musone

ho provato ad essere gentile rispondendoti anche in alti post ma la tua pervicacia dimostra che non hai capito assolutamente nulla, tanto meno la logica che sottostà a quegli esempi e se insisti su questa strada oltre a sembrare un troll sei tu che appari tanto assurdo quanto ridicolo. punto.

p.s.
ti do un ultimo indizio: quello non è un prodotto consumer, ti dice qualcosa?

Simone

Io mi sono informato vedendo prodotti come Sony Alta etc...

E per carità, anch'essi costano tantissimo, ma da quel che ho visto il marketing di RED è alquanto ridicolo perché ti vendono un prodotto che a 50.000€ è il top indiscusso però poi ti succhiano tutto il sangue con "assurdi" (definire il cavo per l'alimentazione accessori è molto) accessoriori.
Ecco, il fatto che si sfrutti una determinata posize nel quale si sa che tanto, serve e quindi lo compra sia a 10€ che a 1000€ è alquanto ridicolo...
Dal mio punto di vista, poi è chiaro l'azienda fa quel che è utile per l'azienda...

Difatti io criticavo cose come cavo di alimentazione e/o il display touch da 7" FHD con 4 tasti, dove i metri di misurazione sono tantissimi...

Ed ho visto anche il suo funzionamento e il touch non lo posso per nulla definire di alta qualità...

Poi sul corpo macchina non posso dire nulla in quanto non sono del settore, per carità 50.000€ son tanti ma si paga anche l'innovatività del prodotto che (se non erro) è l'unico a garantire 8K sopra a 60FPS.

Marco

Non so che altri commenti tu abbia fatto o che ma questo è vero , la gente dice su ad Apple ma questi hanno reso proprietario veramente tutto , si OK mercati completamente diversi e lo so che quelli che comprano ste macchine non hanno troppi problemi a spendere quanlche migliaio di euro in più ma insomma

Simone

Capisco pienamente che venga impiegato in produzioni multimilionrie ...

Ciò però non significhi che 208€ per un cavo che non è incluso nella scatola ed è essenziale per il funzionamento della macchina siano un buon prezzo.

Il ragionamento è:
"Anche se costa 100 volte quelli che vale alla fine per quel prezzo ne vale la pena visti i risultati in una produzione multimilionaria"

Si, ok, ma è proprio questo che considero ridicolo, il fatto che si sparino prezzi assurdi perché, tanto se serve lo devo prendere per forza...

Poi chiaramente hanno il loro marketing... Però ciò non toglie che sia ridicolo...

Antonio Guacci

Grazie.

Antonio Guacci

No: vignetta fatta quando è stato detto che il V30 probabilmente non avrà il secondo display che distingue V10 e V20...
...Ho allora fantasticato sul fatto che allora sul V40 potrebbero togliere anche il display principale a favore di un proiettore olografico.

...Mi sa che dovrò chiedere a RED i diritti di copyright...

Tony Musone

dato che non sei informato, e manco sai a cosa servono macchine del genere, ti smentisci da solo. Prima ci s'informa e poi si critica

solo per darti un'idea di cosa stai parlando e solo a titolo di esempio: Allied è costato 85 milioni di dollari e Transformers 217 milioni... dici che son troppi?

e con questo chiudo
salùt

https://uploads.disquscdn.c...

Simone

Io non sono informato a riguardo ma 200€ per un cavo mi sembrano un'esagerazione...
Felice di essere smentito...

Bikkembergz

eh si. Speriamo gli admin procedando ad un BAN alla veloce

Bikkembergz

beata ignoranza, evitendemente non conosci RED

Tony Musone

ah ma allora sei un troll e allora dillo!
ed io che ho perso pure tempo a risponderti ... #@§# !!!!

Tony Musone

"Be', dimmi tu se è normale..."
confermo non sei normale

altri te l'hanno scritto ed io te l'ho già chiesto: qual'è il tuo metro per stabilire se è costoso o no? conosci i prezzi dei concorrenti? sai che a differenza di altri, il sistema red è modulare e va bene con qualsiasi corpo presente e futuro? sai che su alcuni corpi era possibile fare l'upgrade sostituendo solo il sensore?

per es.:saresti in grado di dire se questo trattore del 2015 USATO costi poco o tanto?

https://uploads.disquscdn.c...

Tony Musone

https://en. wikipedia .org/wiki/Red_Digital_Cinema_Camera_Company
http:// blogs. bestmovie. it/lucamaragno/2011/06/13/lincredibile-avventura-della-red/
http://www. red. com/history

gioboni

Guarda, non è che son del settore quindi non ti so dare info precise, anche perché loro sono i più trasparenti lato prezzo di acquisto avendo uno store (molti competitor si affidano a rivenditori specializzati da contattare o addirittura hanno solo piani di affitto)... però interessandomi di cinema qualche paragone a grandi linee posso suggerirtelo: la ARRI Alexa 65 costa circa 70000$ solo il corpo macchina, mentre una configurazione pronta all'uso sta intorno ai 100000-150000; la Phantom Flex 4K fu lanciata a 140000 in configurazione con storage da 2TB incorporato. Poi ci sono le Panasonic VariCam di cui però non si trovano i prezzi.
Diciamo che non è un settore prettamente economico, ma in fondo se si pensa al budget dei film in cui vengono usate queste soluzioni è poi tutto in linea :)

Simone

Paghi 50.000€ per il corpo macchina e NON ti fanno neanche il cavo di alimentazione.

DA CONORARE SEPARATAMENTE A 200€.
Non è neanche lungo 1m.

Mamma mia che vergogna

Simone

Magari mi sbaglio io...

Ma vandera il cavetto essenziale al funzionamento dell'hardware A PARTE a 204€ è una cagat@ pazzesca...
Magari mi sbaglio e il cavo è rivestito d'oro ma su internet vedo solo sfottoò e simili...

2700€ per un display scadente senza trattamenti oleofobici e con un touch schifos0 alla 128° potenza di 128.

Il supporto per reggerlo costa un rene ed ha un solo pulsanti...

Nella scatola non c'è nulla... Solo un adesivo...
Non ha un sistema per montare le periferiche e sei costretto a comprare una specie di cacciavite a 200€

E se vuoi registrare l'audio altri 2000€...

Be', dimmi tu se è normale...

Primo Panunzio

LG Optimus 3D?

johnny117

l'ho ordinato su st0ck1sti ieri, non vedo l'ora arrivi

Simone

Dimmi chi altro vende un supporto in plastica a 950€...

E soprattutto, quali sono le cinepresa professionali che fanno concorrenza a RED(se ci sono) grazie mille...

Simone

Le vendono a 3.6000€ quelle

Simone

Complimenti davvero bravo

Sungfive52

ah cavolo. Subito allora, l'operazione è gratuita? :)

Tony Musone

Mmm... Dato che è solo a noleggio
Conosci il prezzo di Alexa?

Comunque non conosco i prezzi attuali, io mi riferivo a quanto fu competitiva, e non solo economicamente, quando uscì sul mercato la prima Red... senza dimenticare che solo l'annuncio della Scarlet fu sufficiente ad aprire la strada alle riprese video con le reflex

Poi certo, neanche la Red regala nulla ma una delle cose rivoluzionarie nel suo sistema è che i moduli sono uguali per tutti i corpi presenti e futuri, un sistema talmente spinto che su alcuni modelli era addirittura possibile l'upgrade del sensore senza cambiare corpo

SONICCO

come osi..?

Michele M.

https://uploads.disquscdn.c... (f5)

Torto

hanno l'opzione "ritiro in clinica".. ti levano un paio di organi e torni a casa con il tuo ordine

Recensione BlackBerry KeyOne: produttività, sicurezza e tastiera fisica

Recensione Zenfone AR: Tango phone e top di gamma da 899€

Recensione Motorola Moto Z2 Play, sottile, ottima autonomia e MOTO MODS

Guida acquisto: I migliori smartwatch con Android Wear | Luglio 2017