Android Things: arriva la Developer Preview 4.1

16 Giugno 2017 0

Google ha rilasciato poche ore fa una nuova Developer Preview di Android Things, l'edizione del suo sistema operativo dedicato al mondo dell'IoT. Tra le novità della versione 4.1, oltre agli immancabili bug fix e miglioramenti delle prestazioni, spicca il supporto a una nuova dev board, la Pico i.MX6UL revision B. Google avverte che i primi prototipi della scheda non sono invece supportati.

Lato software, invece, la novità più rilevante è l'arrivo di una particolare versione dei Play Service ottimizzata per l'Internet of Things: quindi più leggera e dalle dimensioni ridotte.

Google ricorda anche che nel corso dell'I/O 2017 Android Things è stato discusso in modo molto ampio, e ha rilasciato una playlist YouTube che include tutte le sessioni ad esso dedicato. Include sei video, ma uno dev'essersi perso per strada; potete rimediare QUI. Invece a QUESTO indirizzo sono disponibili tutti gli esperimenti realizzati nell'ambito del Codelab, area in cui tutti i visitatori potevano provare in prima persona il sistema operativo.

Nessun compromesso per durata batteria a parità di prezzo? Lenovo P2, in offerta oggi da Tiger Shop a 245 euro oppure da Amazon a 289 euro.

0

Commenti

Regolamento Commentando dichiaro di aver letto il regolamento e di essere a conoscenza delle informazioni e norme che regolano le discussioni sul sito. Clicca per info.
Caricamento in corso. Per commentare attendere...

LG: avevo un ASSO ma ho sbagliato scala | Editoriale

LG V30 è lo smartphone 2017 da battere? | Recensione

Huawei Mate 10 PRO: Kirin 970, 6" 18:9 e doppia cam LEICA a 849 euro | Anteprima

Guida Acquisto Smartphone Xiaomi: garanzia, limiti e potenzialità #report