Google rilascia la prima versione di Android Studio 3.0 con supporto alle Instant Apps

18 Maggio 2017 11

Con un post sul suo blog ufficiale, Google ha annunciato il rilascio della prima build di Android Studio 3.0, al momento ancora in fase di Developer Preview nel suo canale Canary.

Android Studio 3.0 porta con sé tre principali novità, tra cui il supporto al linguaggio di programmazione Kotlin, ora integrato in Android O, un nuovo tool in grado di analizzare le performance delle app e il miglioramento della velocità del plugin Android Gradle durante la compilazione di progetti di grandi dimensioni.

A questi tre aspetti chiave, si vanno ad aggiungere il supporto alle Instant Apps, che ora potranno essere sviluppate e compilate da qualsiasi sviluppatore attraverso Android Studio 3.0, e un nuovo emulatore dedicato ad Andoid O, nel quale è incluso anche il Play Store, in modo da accederci direttamente dall'emulatore, e un nuovo assistente alla configurazione di Android O.

Inoltre sono presenti numerose novità minori, tutte riassunte nel lungo post esplicativo linkato in apertura e nel seguente video pubblicato da Google. Se siete sviluppatori e non vedete l'ora di dare uno sguardo in anteprima ai nuovi strumenti di sviluppo, che ricordiamo si trovano ancora in fase di test, potete scaricarli direttamente da questo link.

Il piccolo della gamma Xperia con un grande cuore? Sony Xperia Z5 Compact, in offerta oggi da Amazon Marketplace a 449 euro oppure da Amazon a 707 euro.

11

Commenti

Regolamento Commentando dichiaro di aver letto il regolamento e di essere a conoscenza delle informazioni e norme che regolano le discussioni sul sito. Clicca per info.
Caricamento in corso. Per commentare attendere...
fillobotto

La nuova dashboard (le funzioni introdotte ieri) di Google Play Console è fantastica!

fillobotto

Cosa?

Damien

Qualcuno ha già provato Kotlin? Pro e contro rispetto a Java? Difficile?

Simone

La mia domanda è:
Hanno aggiunto il supporto alla virtualizzazione AMD?
Altrimenti sono ancora alle merd3.
Devo tenere il PC con Intel solo perché quella merd3 non supporta i Ryzen che abbiamo appena acquistato...

Simone

Speriamo abbiano risolto con Grandle e con gli SDK

qandrav

"a lungo termine è una sicurezza"

esatto, almeno adesso chi sviluppa (solo) in kotlin può anche pensare a progetti più lunghi senza rischi

AlucarD

si, c'era il plugin di jetbrains da installare. Ora però il linguaggio è supportato ufficialmente da Google, a lungo termine è una sicurezza

Jon Snow

Android 3.0 -> endroid fridodò

qandrav

probabilmente adesso è ufficiale ma ho usato io stesso kotlin un paio di mesi fa su android studio...

Fra86

L'integrazione su Android Studio non era ancora stata fatta (credo).

qandrav

kotlin era già supportato ed è utlizzabile da qualche tempo, ci sono già alcune app sullo store scritte in kotlin

Recensione Sony Xperia XA1: equilibrato in tutto meno che nel prezzo

Xiaomi Mi 6 vs OnePlus 3T: generazioni diverse, prestazioni molto simili | Video

Google I/O 2017: tutto quello che vi siete persi | Video

Recensione Xiaomi Mi 6: un potente Snapdragon 835 e 6GB di memoria RAM