Google I/O 2017: stasera si inizia. Segui la conferenza su HDblog.it

17 Maggio 2017 814

Questa sera prenderà il via l'edizione 2017 del Google I/O, la conferenza annuale per sviluppatori grazie alla quale potremo scoprire le novità in arrivo per Android, servizi software e dispositivi nei prossimi mesi. Come l'anno scorso, l'evento si tiene allo Shoreline Amphitheatre di Mountain View e dura per tre giorni - quindi da oggi, 17 maggio, a venerdì 19.

La conferenza di apertura sarà presentata da Sundar Pichai, CEO della società, e inizierà alle 19:00. Si potrà seguire in streaming direttamente da questa pagina; il video è in fondo.

L'unica certezza è che si parlerà della nuova versione di Android, nota al momento solo con il nome di Android O, di cui circola una developer preview già da qualche tempo. Secondo le ultime indiscrezioni potrebbe comparire, forse brevemente, anche un visore VR completamente stand-alone. Difficile che si parlerà degli eredi degli smartphone Pixel: l'anno scorso sono stati presentati a ottobre e non sono stati anticipati al Google I/O.

Riporteremo in alto l'articolo a ridosso dell'inizio della presentazione e attiveremo il Live Blog dalle 18:30; naturalmente non mancheranno articoli di approfondimento con tutte le novità più importanti annunciate. Seguite la storia http://www.hdblog.it/google-io/ per non perdervene nemmeno uno!

Due fotocamere sono meglio di una, meglio Plus? Huawei P9 Plus, compralo al miglior prezzo da Unieuro a 499 euro.

In evidenza

Live terminato! Grazie per averci seguito.

17/5/2017 - 21.02

GRAZIE A TUTTI!

17/5/2017 - 21.01
17/5/2017 - 21.01

Il KeyNote è finito. Sul sito trovate già tutti gli articoli dedicati, le novità e le informazioni per scaricare Android O Beta.

17/5/2017 - 20.59

Ricerca integrata in Google per i lavori nelle varie città...

17/5/2017 - 20.58

Si parla di Gogole Jobs e di come trovare lavoro con Google.

17/5/2017 - 20.57
17/5/2017 - 20.55

Un video mostra la storia di un ragazzo che Ha usato l'apprendimento automatico per migliorare la diagnosi precoce del cancro al seno

17/5/2017 - 20.53

Sundai fa un recap dell novità.

17/5/2017 - 20.53
17/5/2017 - 20.53

Ci avviamo verso la chiusura della presentaizone.

17/5/2017 - 20.52
17/5/2017 - 20.50
17/5/2017 - 20.49

Il sistema VPS permette una localizzazione e ricerca indoor unita a Maps eccezionale.

17/5/2017 - 20.48
17/5/2017 - 20.48

Si parla di Tango e del nuovo Asus Ar che è già stato presentato e che arriverà in estate...

17/5/2017 - 20.47
17/5/2017 - 20.46

HTC, Lenovo e Qualcomm stanno lavorando per creare il visore nuovo.

17/5/2017 - 20.46
17/5/2017 - 20.46
17/5/2017 - 20.45

In arrivo anche un visore VR che non sfrutta lo smartphone ma è un prodotto unico.

17/5/2017 - 20.44

Samsung S8 verrà aggiornato per supportare DayDream e LG lancerà un nuovo top gamma entro fine anno compatibile.

17/5/2017 - 20.43

Google ricorda DayDram e il visore già disponibili.

17/5/2017 - 20.42

SI passa al VR....

17/5/2017 - 20.42

Tutti i device Android con 1GB o meno di RAM acvranno Android Go di Default. Il primo prodotto arriverà nel 2018.

17/5/2017 - 20.41
17/5/2017 - 20.41

Con Android Go il Play Store si aprirà con le app consigliate e tutte le versione lite che possiate immaginare...

17/5/2017 - 20.41

Traduzione istantanea con Gkeyb.

17/5/2017 - 20.39

Insomma non ci toglieremo di torno tanto presto smartphone Android con 512MB/1GB di RAM anche se tutto dovrebbe essere dedicato a mercati emergenti.

17/5/2017 - 20.39
17/5/2017 - 20.39

Applicazioni Google ottimizzate come Youtube Go, con salvataggio video offline.

17/5/2017 - 20.38

Data Saver attivo di default in Android GO.

17/5/2017 - 20.38
17/5/2017 - 20.37
17/5/2017 - 20.37

In pratica una versione super ottimizzata di Android One, perchè lasciare lo stesso nome non faceva "novità" a quanto pare.

17/5/2017 - 20.36

Tutto ottimizzato per i prodotti con hardware con 1GB di ram o meno....

17/5/2017 - 20.36

E dopo Android One ecco che Arriva Android GO

17/5/2017 - 20.34

Cambio sul palco

17/5/2017 - 20.33

OGGI LA PRIMA VERSIONE BETA DI ANDROID O

17/5/2017 - 20.33

 Kotlin.

17/5/2017 - 20.32

Nuovo linguaggio di programmazione per Android.

17/5/2017 - 20.31
17/5/2017 - 20.31

Novità anche per la console sviluppatori nel Play Store.

17/5/2017 - 20.31

Viene sottolineato che la nuova gestione dei processi in background per limitare le app consentono di evitare drain batteria.

17/5/2017 - 20.30

Android O ha prestazioni nettamente migliori di N.

17/5/2017 - 20.29
17/5/2017 - 20.29

Nasce Google Play Protect

17/5/2017 - 20.29

Sicurezza prima di tutto

17/5/2017 - 20.28

Android O ha ulteriori vantaggi

17/5/2017 - 20.28

Google pensa ad un hardware dedicato nei telefoni android per velocizzare il sistema di machine learning Tensorflow Lite

17/5/2017 - 20.26

Il sistema riconsoce quello che abbiamo selezionato nel testo sugfgerendoci un'app correlata per completare l'azione (indirizzo -> maps)

17/5/2017 - 20.25
17/5/2017 - 20.25

Ricordiamo che stiamo parlando di un Recap delle novità di Android O già annunciate e viste al momento. 

17/5/2017 - 20.24
17/5/2017 - 20.24

Popup sull'applicazione per vedere la notifica dell'app stessa.

17/5/2017 - 20.23

Si parla delle novità delle notifiche, già comunque viste nella preview.

17/5/2017 - 20.23
17/5/2017 - 20.23

Si parla del PIP già annunciato e visto in O ma ancora non perfettamente funzionante nella prima Preview.

17/5/2017 - 20.21

Le novità principali di O.

17/5/2017 - 20.21

Android O confermato per la fine dell'estate. Novità ora.

17/5/2017 - 20.20
17/5/2017 - 20.20
17/5/2017 - 20.20

Nuova UI e Assistant sulle tv nel 2017 in arrivo.

17/5/2017 - 20.20

1 milione di dispositivi Android TV attivazioni ogni due mesi.

17/5/2017 - 20.19

Un piccolo recap delle ultime novità lanciate.

17/5/2017 - 20.18

La parte che molti aspettano. vediamo...

17/5/2017 - 20.18
17/5/2017 - 20.17
17/5/2017 - 20.17

si passa ad Android...

17/5/2017 - 20.15

Esempi più o meno simpatici, preparatevi ad una valanga di youtube che si faranno sparare schifezze in faccia per 5/10€ o più....

17/5/2017 - 20.14

é possibile per esempio, accender ele luci nello studio dello youtube, far partire una sirena, o qualunque altra cosa vche verrà ideata o sviluppata dal canale tramite api.

17/5/2017 - 20.13

Google annuncia nuove APi per Super Chat,

17/5/2017 - 20.13

Tramite pagamento il messaggio del Fan va in evidenza e si "appende" in alto.

17/5/2017 - 20.12

Test di superchat in diretta con gli SlowmoGuy.

17/5/2017 - 20.11

Super Chat, già disponibile da alcuni mesi (3), viene spiegata nuovamente confermando i vantaggi possibili, compresi enormi guadagni per i partner.

17/5/2017 - 20.11

Google vuole creare ancora maggiore connessione tra youtube e fan.

17/5/2017 - 20.10
17/5/2017 - 20.10

Arrivana la Super Chat

.

17/5/2017 - 20.09

Fortunatamente ninete TV in testa con supporto laccetto ma il movimento nel video verrà fatto tramite i sensori di movimento nel telecomando. Peccato :D

17/5/2017 - 20.08

Arrivano i video a 360 sulle tv...

17/5/2017 - 20.08

Si parla ancora di come funziona youtube e di come l'interazione sia ottima "fica".

17/5/2017 - 20.07
17/5/2017 - 20.07

il 60& delle view avviene da mobile ma la crescita maggiore la stanno avendo le TV come strumenti di riproduzione Youtube.

17/5/2017 - 20.06
17/5/2017 - 20.06

Viene raccontata una storia di successo che tramite Youtube ha permesso a tante persone di migliorare la propria vita con l'aiuto della community e di persone volenterose.

17/5/2017 - 20.04
17/5/2017 - 20.04

Youtube continua a crescere.

17/5/2017 - 20.04
17/5/2017 - 20.03

Tutti nel mondo possono caricare video e vederli nel mondo. Streaming, live, quello che volete potete metterlo online.

17/5/2017 - 20.02

vediamo le novità...

17/5/2017 - 20.01

si passa a Youtube...... 

17/5/2017 - 20.00

Esempi di come funziona Lens analizzando le foto e trovando il nome, per esempio, del grattacelo fotografato.

17/5/2017 - 19.58

A partire da 9.99$ al mese. GRATIS PER I PRESENTI DA GOOGLE.

17/5/2017 - 19.58

Disponibile oggi negli Stati Uniti sul web. Android e iOS prossima settimana.

17/5/2017 - 19.57

Dpo aver selezionato le foto e la copertina, google photo riconscerà automaticamente le migliori foto tra quelle scelte.

17/5/2017 - 19.57
17/5/2017 - 19.56

Possibilità di creare libri di foto in modo immediato e veloce.

17/5/2017 - 19.56

ed ecco Photo Books

17/5/2017 - 19.54
17/5/2017 - 19.54

Sul palco la dimostrazione di come funzione riconiscmento volti e upload.

17/5/2017 - 19.52

Tutto in automatico verrà salvato nella libreria della persona scelta.

17/5/2017 - 19.52
17/5/2017 - 19.52

Per esempio tutte le foto dei figli automaticamente mandate alla libreria condivisa con la mamma.

17/5/2017 - 19.51

Ed ecco le librerie condivise che poermettono di mandare le foto in album automaticamente

17/5/2017 - 19.50

La notifica arriva via mail o sms ed è ovviamente crossplatform e a quindi anche su iOS

17/5/2017 - 19.49

Si possono mandare le foto a più persone, tutte quelle che sono presenti nelle immagini.

17/5/2017 - 19.49

Tutto gestito tramite un tab condivisioni dedcato.

17/5/2017 - 19.48

Google Photo adesso permette di riconoscere i volti delle persone nelle foto e condividere con loro le immagini dove sono presenti.

17/5/2017 - 19.47

tre nuove funzioni oggi.

17/5/2017 - 19.46

Si passa a GOOGLE PHOTO.

17/5/2017 - 19.45

ed ecco le novità dii Google Home che non vedremo in Italia.

17/5/2017 - 19.45

Video demo simpatico in cui viene chiesto di riprodurre un video impossibile che Google trova :)

17/5/2017 - 19.44

Tanti esempi di interazione.

17/5/2017 - 19.43

Google Assistant ovviamente come motore.

17/5/2017 - 19.42

Google Cast sarà aggiornata per supportare Google Home al meglio.

17/5/2017 - 19.42
17/5/2017 - 19.41

Non solo musica ma ovviamente anche video.

17/5/2017 - 19.41
17/5/2017 - 19.41

e altri nuovi partner con gestione bluetooth completa per l'audio.

17/5/2017 - 19.40

Spotify sarà integrato in Google Home

17/5/2017 - 19.40
17/5/2017 - 19.40

DI default chiama con numero privato ma è possibile associare il proprio numero. USA e Canada al momento.

17/5/2017 - 19.39

Scenetta con la mamma.... che non sapeva che chiamavano in diretta... si ok...

17/5/2017 - 19.38

In arrivo anche il supporto chiamate ma.... tanto siamo in Italia checcefrega :D

17/5/2017 - 19.37
17/5/2017 - 19.37

Pianificare appuntamenti e assistenza proattiva pronte ad arrivare in G.H.

17/5/2017 - 19.36

Ecco le lingue supportate da Google home.

17/5/2017 - 19.36

Rishi Chandra sul palco

17/5/2017 - 19.35

Ovviamente anche in casa con Google Home.

17/5/2017 - 19.35

Gli sviluppatori potranno far fare "qualunque cosa" a Assistant tramite le Actions.

17/5/2017 - 19.35
17/5/2017 - 19.34

In pratica Assistant diventa non solo uno strumento di ricerca avanzata, contestuale e attivo, ma anche uno strumento che consente di pagare senza lasciare assistant, ordinare il cibo, la spesa, fare acquisti online, creare un account tutto senza lasciare assitant.

17/5/2017 - 19.33

Pagamentio, identità, notifiche, creazione account. ecco le Action

17/5/2017 - 19.33

Valerie Nygaard. sul palco

17/5/2017 - 19.32
17/5/2017 - 19.31

francese, tedesco, giapponese, tedesco, coreano, in estate.

17/5/2017 - 19.31

Si parla di nuove lingue, Italiano entro FINE 2017.

17/5/2017 - 19.31

Google ha annunciato anche l'SKD per Assistant.

17/5/2017 - 19.30

Ovviamente ancora non sono state annunciate nuove lingue supportate... speriamo bene.

17/5/2017 - 19.30

Google Assistant su iPhone!

17/5/2017 - 19.29

Inquadrare un caretellone, farlo riconoscere a Google, scoprire che è una band, comprare il biglietto, salvarlo sul calendario. Fatto, è Google.

17/5/2017 - 19.28

Assistant permette di tradurre anche visivamente quello che inquadriamo.

17/5/2017 - 19.27

Non solo voce ma anche scrittura.

17/5/2017 - 19.26

Il 70% delle richieste al assistente venire in linguaggio naturale, non tramite parole chiave.

17/5/2017 - 19.25

SI parla di Google Assistant.

17/5/2017 - 19.25

Scott Huffman sale sul palco.

17/5/2017 - 19.24

Video demo su come Google permetta l'interazione con la voce mostrando risultati di ogni tipo, contestuali.

17/5/2017 - 19.23

Google Search sta migliorando grazie a tutte queste novità e ai nuovi strumenti.

17/5/2017 - 19.22

COn i sistemi Google sarà possibile elaborare uina mole di dati enorme e maggiore del miglior sistema ad oggi disponibile.

17/5/2017 - 19.20

Google pensa anche al mondo medicale e al miglioramento che i sistemi Cloud e AI potranno apportare.

17/5/2017 - 19.19
17/5/2017 - 19.19

http://google.ai/ è il nuovo portale per lo sviluppo di queste tecnologie e un aiuto a tutti coloro che vorranno far parte del mondo AI.

17/5/2017 - 19.18
17/5/2017 - 19.17

Sono ovviamente strumenti per le infrastrutture Cloud in grado di essere messe in serie con 64 TPU diverse per prestazioni eccezionali.

17/5/2017 - 19.17

Google annuncia anche le Cloud TPU.

17/5/2017 - 19.16

Ecco un esempio di come la catolazione foto sia efficace grazie al ML.

17/5/2017 - 19.16

AI First Data Center, il cuore del Machine Learning di Google che permette di analizzare, fornire e realizzare ricerche immediate.

17/5/2017 - 19.15

Questo il cuore ed alcuni esempi di Google Lens.

17/5/2017 - 19.14

O ancora potrete connettervi in un attimo alle reti scansionando semplicemente il codice password e sid

17/5/2017 - 19.14

Assistant vi permetterà di sapere che tipo di fiore state inquadrando.

17/5/2017 - 19.13

Ed ecco GOOGLE LENS, prima in assistant e Photo.

17/5/2017 - 19.13

Presto ci sarà la possibilità di eliminare elementi di disturbo dalle foto.

17/5/2017 - 19.13

Capire cosa compone ogni immagine è fondamentale e ora tutto funziona ancora meglio di prima al fine di riconoscewre, catalogare e interagire attivamente con le vostre foto, migliorandole anche.

17/5/2017 - 19.11

Partiamo dalla Voce e da come Google riesce a capire quello che diciamo e ad interpretarlo.

17/5/2017 - 19.11

La voce e la vista sono le nuove modalità con cui la IA dovrà confrontarsi.

17/5/2017 - 19.10

Machine learning fondamentale per tutto l'ecosistema Google e il riconoscimento di quello che abbiamo intorno e non solo.

17/5/2017 - 19.09

e Ricordiamo i 500 milioni di utenti Google Foto.

17/5/2017 - 19.09

il CEO ricorda l'approccio AI First

17/5/2017 - 19.09

2 miliardi di android device attivi ad oggi

17/5/2017 - 19.09

Google Drive e Maps ovviamente successi enormi con 1 miliardo KM al giorno in Maps

17/5/2017 - 19.08
17/5/2017 - 19.08

Si parte da Youtube con 1 miliardo di ore di video guardate ogni giorno.

17/5/2017 - 19.07

Ringrazia tutti i presenti e tutti coloro che sono collegati tramite internet in tutto il mondo.

17/5/2017 - 19.06

CEO Sundar Pichai sul palco.

17/5/2017 - 19.06

Ed ecco che inzia

17/5/2017 - 19.05
17/5/2017 - 19.04
17/5/2017 - 19.03

Si parte con un'animazione e una storia raccontata da un video e disegni.

17/5/2017 - 19.02
17/5/2017 - 19.02

CI SIAMO....

17/5/2017 - 19.00

Bolle, Bolle Ovunque....

17/5/2017 - 18.57

Pochi minuti...

17/5/2017 - 18.50

Android Allo, Android Auto, DayDream e suoi sviluppi, Google Home, qualche anticipazione sulla possibile interazione desktop di Android, Google Assistant e ampliamento di Android Pay sono tra i topic più probabili delle prossime 2 ore di KeyNote.

17/5/2017 - 18.47

Per chi non lo sapesse, la regia che manovra tutte le attività del Keynote è situata su un casottino dietro gli spalti.

17/5/2017 - 18.45

Tra le novità che sicuramente vedremo oggi, gli ultimi sviluppi di Android O, sperando di conoscerne anche il nome ufficiale. Sarà Oreo?

17/5/2017 - 18.43

Prima dell'arrivo di tutti gli sviluppatori e giornalisti, ecco come si presentava l'area.

17/5/2017 - 18.42

Buona sera a tutti!. Il live è ufficialmente iniziato con lo streaming appena partito. Lo trovate in alto sopra agli aggiornamenti live.



Recensione Sony Xperia XA1: equilibrato in tutto meno che nel prezzo

Xiaomi Mi 6 vs OnePlus 3T: generazioni diverse, prestazioni molto simili | Video

Google I/O 2017: tutto quello che vi siete persi | Video

Recensione Xiaomi Mi 6: un potente Snapdragon 835 e 6GB di memoria RAM