Asus annuncia il rilascio di Android Wear 2.0 per Zenwatch 3 | Smentito

17 Maggio 2017 11

Aggiornamento 18:00

A conferma dei dubbi maturati nella giornata di oggi, Asus ha smentito il rilascio di Android Wear 2.0 per il proprio dispositivo indossabile Asus Zenwatch 3. L'aggiornamento - conferma la stessa azienda - è previsto per la fine del mese di maggio.

Articolo originale - 17/05

Asus ZenWatch 3 sarebbe in procinto di ricevere il nuovo aggiornamento software ad Android Wear 2.0. La conferma arriva direttamente da Asus UK che, attraverso il proprio profilo Twitter ufficiale, ha risposto al commento di un utente confermando il rilascio dell'update nella giornata del 15 maggio.

Leggendo le varie risposte al tweet, però, a distanza di oltre 48 ore nessuno sembra aver ricevuto la notifica dell'aggiornamento lasciando qualche dubbio sulla veridicità della dichiarazione. Tra le diverse novità presenti su Android Wear 2.0 troviamo watchfaces rese ancora più complete, una nuova visione di utilizzo delle app e, soprattutto, l'integrazione con il nuovo assistente Google Assistant.

Di seguito il tweet pubblicato da Asus UK.

L'atipico che non delude in Italia? Meizu MX6, compralo al miglior prezzo da Media World a 299 euro.

11

Commenti

Regolamento Commentando dichiaro di aver letto il regolamento e di essere a conoscenza delle informazioni e norme che regolano le discussioni sul sito. Clicca per info.
Caricamento in corso. Per commentare attendere...
Sebastian Vimmel

Esatto! Poi se scrivi al supporto LG, scopri che ne sai più te di loro. Penosi!

Simone Yue

E per quale motivo? Se vado tutti i giorni a lavoro in treno non vuol dire che non debba avere una macchina. Poi magari agli occhi di un business man come te sempre attaccato allo smartphone il mio uso è da pezzenti. Ma a me semplifica comunque la vita.

Desmond Hume

Vabbe faresti prima a non usarlo proprio :D

Max

È una piattaforma nata morta

Max

E chi non lo vuole uno smartwatch Asus?

Alessandro Angioni

Tra poco anche il Tamagotchi si aggiorna ad Android wear 2, l'unico che non riceve l'aggiornamento ovviamente è il mio, G watch Urbane 2nd edition.

Maledetto il giorno che ho comprato questo pezzo di latta nuovo, fidandomi per l'ennesima volta di questa compagnia.

Cristal

Qualcuno ha qualche info invece per lo Zenwatch 2????

Simone Yue

Come ho detto, lo uso poco. Nel senso:
- non ho il display sempre attivo perché per quelle poche volte che guardo l'ora mi basta girare il polso
- notifiche non ne ricevo molte e nel caso do un'occhiata veloce giusto per vedere se è il caso di rispondere
- ho disattivato il sensore di battito perché uso il Fitbit Charge 2 (e poi avendo il braccio completamente tatuato (fin sulla mano) il sensore del moto 360 II non riesce a leggere bene il battito.
Diciamo che 3 giorni pieni mimino me li fa. L'ho riacceso dopo mesi settimana scorsa, mi ha fatto due aggiornamenti e ho trovato l'autonomia migliorata. Però ripeto, lo uso poco (o almeno quanto serve a me).

Massimo

da quello che ho letto, su altri smartwatch la 2.0 peggiora leggermente l'autonomia.
io con huawei watch faccio 2 giorni stiracchiati utilizzandolo abbastanza poco, i 4 giorni di 360 2nd mi sembrano tanti.

Cryo

Scusa mi speghi come fai a fare 4gg con moto360 2nd gen? Io non riesco ad andare oltre i 2 se lo spengo la notte. Diversamente non arrivo ad un giorno e mezzo.

Simone Yue

Chissà se con l'update a Wear 2.0 si sono decisi a:
1- sfruttare il display amoled in modo intelligente (fino ad adesso è come se fosse un IPS e consuma un sacco in always on)
2- migliorare la durata della batteria, con il mio uso leggero ci faccio 2 giorni, con moto 360 (2) quasi 4 (25% al giorno circa)
3- eliminare i fastidiosissimi rallentamenti e lag giganti che ogni tanto ha

Al polso è bellissimo, ma lato software ASUS ha fatto dei disastri pazzeschi.

Recensione Sony Xperia XA1: equilibrato in tutto meno che nel prezzo

Xiaomi Mi 6 vs OnePlus 3T: generazioni diverse, prestazioni molto simili | Video

Google I/O 2017: tutto quello che vi siete persi | Video

Recensione Xiaomi Mi 6: un potente Snapdragon 835 e 6GB di memoria RAM