Motorola crede ancora nei tablet, forse

04 Maggio 2017 28

C'è ancora spazio per proporre (con successo) un tablet in un segmento di mercato che non è stato certamente benevolo nei confronti della maggior parte dei produttori? Se l'immagine riportata in apertura - diffusa dal sito Android Police - e la descrizione annessa si dovessero rivelare autentiche e fondate, la risposta, quanto meno per Motorola, potrebbe essere positiva.

Stando a quanto riportato dalla fonte, si tratta di uno screenshot tratto da un tablet Moto, attualmente in sviluppo e non ancora annunciato. La parolina magica per evitare di farlo sprofondare nell'abisso dei tablet Android che faticano a trovare una loro identità potrebbe coincidere proprio con quel "productivity" che si nota nell'angolo in alto a sinistra della schermata. Un vocabolo che suggerisce la chiara vocazione alla produttività del presunto nuovo tablet, di cui, per ora, si conoscono pochi dettagli.

La fonte fa riferimento ad uno schermo con diagonale compresa tra 9 e 10 pollici, ad un look and feel tipico dei prodotti premium e specula sulla (verosimile) possibilità che il tablet venga declinato anche in varianti dotate di connettività cellulare. In attesa di riscontri più certi sulle caratteristiche tecniche del prodotto, l'attenzione si sofferma proprio sulla schermata in apertura che fa riferimento ad un'inedita modalità di utilizzo del sistema operativo Android.

La "productivity mode", una volta attivata, consentirebbe di ancorare le app alla navbar, rendendo più agevole il passaggio tra le medesime e superfluo l'utilizzo dalla schermata multitasking. Una personalizzazione dell'interfaccia di Android che la renderebbe più simile a Chrome OS e più funzionale, accelerando attività che, solitamente, richiedono passaggi più articolati.

Ad esempio, per chiudere un'app, sarebbe sufficiente esercitare una pressione prolungata sulla corrispondente icona situata nella navbar e trascinarla verso l'alto. Condizionali d'obbligo, visto che la stessa fonte conferma che si tratta di semplici speculazioni. Altro particolare emerso dall'analisi della schermata riguarda l'icona dell'app drawer posto sulla navbar. Il tempo e l'arrivo di ulteriori rumor diranno se le informazioni appena riportate identificano un progetto realmente esistente e destinato a tradursi in un prodotto commerciale.

Il compatto che non vuole arrendersi dalle ottime caratteristiche? Sony Xperia Z3 Compact, in offerta oggi da Tiger Shop a 275 euro oppure da Amazon a 364 euro.

28

Commenti

Regolamento Commentando dichiaro di aver letto il regolamento e di essere a conoscenza delle informazioni e norme che regolano le discussioni sul sito. Clicca per info.
Caricamento in corso. Per commentare attendere...
Carlo

Verissimo!!!

Carlo

Io ancora uso Xoom 2 e va una bellezza!!!

geepat

Lo Xoom era l'unico tablet Android, più che altro. Ben fatto ma nato morto

Gar

L'orribile Galaxy Tab 2 del 2012 (Ice cream sandwich) l'aveva proprio lì se ricordo bene. Unica scelta intelligente in un prodotto agghiacciante

rickenbacker78

bei ricordi dello Xoom 2, design e costruzione che ancora rimpiango, rovinato e affossato da una ROM allucinante e morto con ICS buggato causa bootloader bloccato...

Gark121

90 anni per avere una navbar del genere, finalmente qualcuno ha capito che serve. evviva!

Peppe Dell'Aquila

Infatti... :)

Pinco Pallino

Veramente quella di Moto G era la GoogleRola. Prima era un'altra cosa ancora...

Davide Calvo

Che ti piaccia o no il marchio Motorola esiste ancora. Lenovo ha già iniziato la fase di ripresa del brand intero, non sarà più quindi Lenovo Moto, ma il marchio tornerà ad essere MotoROLA. A me la nuova Motorola piace, e vengo da un Moto G 2013, quindi so come era prima. Potete dire che non vi piace più, ma non che non esiste.

Leonardo Gualandris

Interessante!

Desmond Hume

Credo di si. Se non sbaglio sul sito mediaworld. Un tempo si concludevano ottimi affari e si piazzavano bene perché non c'era questa crisi esagerata.

boosook

non e' motorola, e' lenovo. Perche' a lenovo non interessa assolutamente valorizzare l'identita' dei marchi che acquista... li cinesizza, li assimila e ne svuota l'identita' per usare solo il marchio, come ha gia' fatto con ibm e come sta facendo con motorola. A Nokia ad esempio e' andata meglio: Foxconn sta valorizzando tantissimo il marchio che ha avuto la fortuna di trovarsi fra le mani. La differenza di approccio fra le due e' evidente.

boosook

perche' motorola non esiste piu', e i cinesi copiano?

ciro

Sottocosto mediaworld? ;)

ciro

Orgoglioso possessore di xoom (che poi mi hanno rubato, bastardi)

Stefano Bortoletto

Magari iniziassero a supportare quelli già esistenti tipo lo yoga tab 3 plus fermo a marshmallow e senza nessun upgrade a Nougat in programma...

Samuel Chessa

E X Force! Mai più un top gamma Motorola!

Vive

Diciamo che Lenovo ci ha sempre creduto nei tablet (e sono tra le poche aziende in crescita in quel settore), quindi di riflesso ora ci crede anche Motorola.

Davide Calvo

Esiste.

Simone

Che figo che ero lo spot dello Xoom.

ferrarista10

Uscite nougat per x style, poi penserete ai tablet!

Kölsch

Pensa che io avevo il 2, preso con la tim in abbonamento con una delle prime sim per tablet. Non serve dire che finii per pagarlo un patrimonio. Inoltre aveva un hardware identico se non peggiore rispetto all'1 e la versione brandizzata tim morì con honeycomb mentre tutte le altre vennero aggiornate a ICS.

Una storia d'amore incredibile la mia con lo xoom hahah

EG

Ma io NON credo in motorola, forse...

Desmond Hume

l'ho avuto lo xoom, preso in sottocosto, usato per un mese e venduto al doppio del prezzo acquistato :D
era abbastanza un mattone.

Desmond Hume

motorola dovrebbe spiegare che fine ha fatto l'ottima interfaccia vista su MotoZ che ora è stata scopiazzata da samsung con Dex...

Kölsch

Gli xoom per chi se li ricorda erano trai migliori tablet Android dell'epoca. Ma questo sarà il solito tablet Android mediocre Lenovo, ci scommetto

Peppe Dell'Aquila

Se lo facessero modulare con il maggior spazio a disposizione ne uscirebbe qualcosa di davvero ottimo secondo me ..

Secondo

Motorola non esiste più

HTC U11, la nostra recensione

Recensione OnePlus 5: lo smartphone Android più potente

Recensione Galaxy S8/S8+ dopo 2 mesi: tanti miglioramenti ma non è tutto perfetto

Huawei P10 e P10 Plus: arrivano in Italia le colorazioni verde e blu Pantone