Xiaomi Mi 6 ufficiale: caratteristiche, video, immagini e prezzo

19 Aprile 2017 546

Xiaomi ha ufficialmente sollevato il sipario sul nuovo top gamma Mi 6 nella giornata di oggi. Confermate le caratteristiche tecniche emerse in precedenza, a partire dalla prestante piattaforma hardware basata sul processore Snapdragon 835 con GPU Adreno 540 e ben 6GB di memoria RAM.

Il comparto multimediale è caratterizzato dal doppio altoparlante frontale, mentre nella parte posteriore della scocca spicca la doppia fotocamera, integrata in maniera ottimale, evitando antiestetiche sporgenze. L'attenzione per gli aspetti costruttivi è un altro aspetto messo ben in evidenza dall'azienda in fase di presentazione.

La scocca è caratterizzata dal vetro curvo 3D presente su tutti e quattro i lati, mentre la cornice laterale in metallo è il risultato finale di un processo di lucidatura articolato in 40 passaggi. L'obiettivo è rendere virtualmente inesistente il passaggio tra il vetro e la cornice laterale. Il tutto è racchiuso in un design, simmetrico, semplice e pulito. Sul frontale si segnala la presenza del sensore di impronte collocato sotto la superficie del vetro.

Xiaomi ha confermato la presenza di una versione Silver Edition, caratterizzata dai quattro lati con finitura a specchio e backcover ad effetto metallico ''ultra riflettente" e Ceramic Edition (con i quattro lati curvi realizzati in materiali ceramici).


Non manca un riferimento ad ulteriori aspetti costruttivi degni di nota, a partire dalla resistenza agli spruzzi - tutte le aperture sono sigillate e protette. Xiaomi, fa espressamente riferimento al termine "Splash resistant" , quindi resistente agli schizzi, ma, al momento, non ha confermato esplicitamente il livello di certificazione ottenuta dal terminale.

Il display da 5.15 pollici con risoluzione FullHD riduce l'emissione di luce blu, mantenendo una fedeltà cromatica al di sopra di ogni sospetto. Il pannello, infatti, soddisfa lo standard colore CQC3130.

Proseguendo con l'elenco delle caratteristiche tecniche meritevoli di menzione, si segnala la presenza della connettività 2x2 dual Wi-Fi e l'assenza del jack cuffie da 3,5 mm, mentre per quanto riguarda la batteria Xiaomi, con un certo orgoglio, ha mostrato un prospetto comparativo che dimostra come i 3350 mAh del Mi 6 siano superiori rispetto a quelli dei top gamma concorrenti.


A migliorare la durata della batteria intervengono anche le ottimizzazioni apportate all'interfaccia MIUI che garantiscono la copertura in scioltezza della giornata di utilizzo.

Riassumiamo a seguire le caratteristiche tecniche dettagliate, comprendenti:

  • 5.15 pollici (1920×1080 pixels) Full HD Press Touch, 600 nits luminosità (94.4% NTSC color gamut, 1500:1 contrast ratio)
  • Octa-Core Snapdragon 835 64-bit Adreno 540 GPU
  • 6GB LPDDR4 RAM / 64GB (UFS 2.0) internal storage | 6GB LPDDR4 RAM / 128GB (UFS 2.0) internal storage
  • Android 7.1.1 (Nougat) with MIUI
  • Dual SIM (nano + nano)
  • 12MP rear camera con flash LED dual tone, OIS, registrazione video 4K, fotocamera secondaria posteriore da 12MP
  • 8MP front-facing camera
  • Ultrasonic fingerprint scanner
  • 4G VoLTE, WiFi 802.11ac dual-band (MU-MIMO ), Bluetooth 5.0, GPS/GLONASS/Beidou, NFC, USB Type-C - no banda 20
  • Batteria da 3350 mAh
  • Dimensioni 45.17 x 70.49 x 7.45mm

Mi 6 viene proposto al prezzo di 2499 yuan (circa 338€) per il modello con 6GB di RAM e 64GB di memoria di storage, che diventano 2899 yuan (circa 392 euro) per il modello con 6GB di RAM e 128GB di storage. Per la Ceramic Edition il prezzo sale a 2999 yuan (circa 406€). Si ricorda che i prezzi sono da considerare senza tasse ed altri oneri di importazione, mentre la disponibilità nel mercato cinese è fissata per il 28 aprile.


Xiaomi Mi 6 è disponibile online da Tiger Shop a 379 euro. Il rapporto qualità prezzo è buono ed è il miglior dispositivo in questa fascia di prezzo.
Xiaomi Mi 6 è disponibile su a 399 euro.
(aggiornamento del 22 ottobre 2017, ore 06:21)

546

Commenti

Regolamento Commentando dichiaro di aver letto il regolamento e di essere a conoscenza delle informazioni e norme che regolano le discussioni sul sito. Clicca per info.
Caricamento in corso. Per commentare attendere...
B_FREE

vrei sa stai capra sau ce zici?

GHINGOOO

In produzione non più..online cè ancora qualcosa ma a prezzi alti

GHINGOOO

Su molti siti ne è rimasto qualcuno ma il prezzo è troppo alto

Max

quindi questo telefono non fa per te, tutto qui!

gio235

Cosa cambia il b20?

Tiwi

dicono tutti cosi..ma in realtà, nessuno può dirlo con certezza..io spero vivamente sarà cosi

pisqua187

DC Shoes

Damiano

Bisogna pagare le licenze

Domenico Belfiore

quello e anche vero ma considera che al suo tempo erano gli standard 16gb ora non bastano

franky29

Io penso che se pago così tanto per un dispositivo voglio tutto quindi anche lo slot

Diobrando_21

Si ma il problema è del vecchio non del nuovo. Cmq io con 3gb sto bene...

page92

Nella miui avere 3 o 4 gb di ram non cambia proprio nulla. La rom li usa quasi tutti per tenere i processi attivi. Infatti sia con 2 o 3 o con 4gb avrai sempre sugli 800mb-1gb libero.

Max

chiaro quello che dici, non è che sono contro alla micro sd a priori ma nella serie mi non la vogliono mettere per non degradare l'esperienza d'uso. La maggior parte degli utenti nemmeno si pone sto problema vede solo che app è lenta e basta. con 64 gb di disco fai più del necessario, con 128 sei larghissimo, per il backup è un attività sporadica ergo.

franky29

La micro SD però la puoi tenere sempre inserita e non toglie l'utilizzo della USB

Harry

foto. Confronta il frontale di foto amatoriali del Mi6 bianco con i frontali di Mi5/5s

Gabriel #JeSuisPatatoso

ok i bench, ma lato cura del SW e aggiornamenti Xiaomi è comunque molto avanti

Paperotto

Tu invece sei intelligente ad offendere così senza aver capito il mio commento...

Paperotto

Si perché potevano tranquillamente partire da 4 nel mi5, parlo da possessore, i 3 gb di ram sono l'unica cosa che mi sta stretta in questo telefono

Max

che intendi per fto?

Paperotto

Forse volevi dire Mi6 scemo

Max

è un tuo pensiero non per nulla condivisibile, le memori usf sono nettamente più veloci di qualsiasi micro sd. Oggi prendi un mi5 64 gb a 200 euro con memorie usf, se vuoi fare il backup usi una penna. io ho il mi5s 128 gb e non ne sento la mancanza. Se a te non aggrada giustamente cerchi altrove.

Diego Morello

6 scemo?

franky29

e oltretutto 128 gb sono molti e sono anche sovraprezzati invece prendi un 32 o 64 gb (in base a quello che devi fare) e poi con pochi spicci prendi una micro sd

Max

cosa che puoi fare via usb otg, ergo.

franky29

Che ci fai? Un sacco di cose backup ad esempio

Harry

Ripeto, è la stessa che trovi sugli iPhone e su qualsiasi altro telefono. Confronta le fto con i Mi5/5s. Non li ho presi (anche) per quello.

AlphAtomix

perchè ho sempre la memoria piena?

Max

a me sembra che ci sia, inferiore ma c'è.

Max

certo, degrado prestazionale, io ho il 128 gb che ci faccio con la sd scusa?

Elias Koch

Io ho detto che la miui é un problema, ovviamente intedevo per me ed il mio modo di usare il tel, avrei dovuto specificare.
Quello che non mi infastidisce é principalmente il sistema di menu annidati che elimina la velocitá di settaggio vissuta con vanilla. Poi alcuni bug rimangono, e sono pesanti per il mio uso, speriamo li fixino. E la grafica che non mando giú é quella dei menu, non del launcher (scelto da me).
Presi uno xiaomi convinto dalle ottime recensioni e dal prezzo. Ammettiamolo, il terminale é ottimo, ma l'os non fa proprio per me.

Marco Marcellino

Per quanto possa riconoscere che siano prezzi contenuti, direi che per rapporto qualità/prezzo sono stati battuti dai LeEco... sempre che quest'ultima non fallisca visti gli esigui margini di guadagno con cui svende i propri terminali :) Sebbene non dia molta importanza ai bench noto con piacere che il mio LeMax2 con snap 820 (quindi una generazione e mezza indietro e anche uno step nel processo produttivo da 14nm a 10nm) non è poi tanto distante da questo mi6 che sulla carta dovrebbe essere il top del top, segno che da un passo all'altro i progressi si fanno sempre più risicati

Emanu_lele

La ricarica ad induzione dove sta? Ma questi di Xiaomi si perdono in un bicchiere d'acqua? Tolgli il jack audio e non metti la ricarica ad induzione? Cioè ormai la si trova nelle auto e nei mobili dell'Ikea e l'unica che continua ad implementarla è Samsung?
P.S. prima che diciate che la ricarica ad induzione è lenta vorrei solo dirvi che l'induzione serve per non far scaricare il telefono piuttosto che per ricaricarlo.

Diobrando_21

Cioè tu ti lamenti di uno smartphone vecchio perché quello nuovo ha troppa ram? Pazzesco...

Harry

Invece sì. https://youtu. be/klebRp8o_P0?t=1m33s sono come quelli di iPhone/Samsung/Sony etc, finalmente!

snke

Ma non credo che il mercato si fermi, Xiaomi sinceramente non credo l'abbia fatto solo per la questione del processore

zanco

oggi non l'ho messo tanto sotto stress e ci ho fatto 4 ore 45 minuti circa. whatsapp, facebook, instagram, youtube, ascoltato musica con spotify usando uno speaker bluetooth, una mezz'ora di gioco e un bel po' tra internet e google traduttore

RobyMax1

Ritorno all'anonimato...

Michele

Il mio è IP68 e ha il jack, quindi in ogni caso non sono correlate le due cose!

Domenico Belfiore

C'è anche honorbuy

Domenico Belfiore

C'è il plus per il qhd cmq i vr attualmente sono totalmente inutili
1) perché costano un botto
2) le app compatibili sono pari a 0

Domenico Belfiore

Perché cambiarlo ancora va na bomba nonostante la sua età basti vedere anche i bench per capire che è superiore anche ad a5 2016

Domenico Belfiore

Spero di no se no il mercato si ferma come successe (almeno in xiaomi)che non fecero uscire un top successivo al mi4 l'anno dopo l'uscita di quest'ultimo

Mpj

A me piacciono anche quelli, l'unico smartphone che mi fa veramente schifo è l'iPhone..

GC

Ma la versione plus non c'è?

lorenzo

cmq e dual sim ... perciò .

lorenzo

pure te non e che sei Tom cruise.

lorenzo

2449 yen...al cambio???

franky29

sisi come no

miccio

la supposta è giusta

The

e gli importatori italiani partiranno dalla modica cifra di 729 euro minimo

LG: avevo un ASSO ma ho sbagliato scala | Editoriale

LG V30 è lo smartphone 2017 da battere? | Recensione

Huawei Mate 10 PRO: Kirin 970, 6" 18:9 e doppia cam LEICA a 849 euro | Anteprima

Guida Acquisto Smartphone Xiaomi: garanzia, limiti e potenzialità #report