MEIZU PRO 6 PLUS: ha il cuore di S7 e garanzia italiana | Recensione

17 Marzo 2017 447

Rimani aggiornato quotidianamente sui video, approfondimenti e recensioni di HDblog. Iscriviti ora al canale Youtube, basta un Click!

Annunciato nei mesi scorsi, arriva ufficialmente in Italia tramite Concorde il Pro 6 Plus, top di gamma di Meizu venduto con un prezzo di listino pari a 549 euro, due anni di garanzia e servizi Google che possono essere installati in pochi minuti durante il primo avvio del device.

DESIGN, MATERIALI ED ERGONOMIA

Una scocca realizzata completamente in metallo, decisamente scivolosa, e dimensioni abbastanza generose (155.6 x 77.3 x 7.3mm per 158 grammi di peso) non consentono un utilizzo molto confortevole di questo Pro 6 Plus che offre comunque un tasto flottante Smart Touch che va a migliorare sensibilmente la possibilità di utilizzo con una sola mano.

Davvero ottima la qualità costruttiva e piacevole il design, in modo particolare sulla parte posteriore dove si fa subito notare il flash circolare a 10 LED posto sotto alla fotocamera, leggermente sporgente. Il vetro anteriore è smussato sui bordi ed ha un efficace trattamento oleofobico, anche piacevole al tatto.

Lateralmente oltre ai tasti di accensione/blocco e per la regolazione del volume c'è il cassettino per le due nano SIM. Sulla parte inferiore lo speaker di sistema, il microfono principale, il jack audio da 3.5mm e la porta USB Type-C. Sulla parte superiore è posizionato unicamente il secondo microfono per il sistema di soppressione dei rumori ambientali.

Sulla parte anteriore, oltre ai sensori di luminosità e prossimità abbiamo anche un LED di notifica di colore bianco.

Il sensore biometrico integrato nel tasto home è rapido nello sblocco ma spesso non è molto efficace nel riconoscimento delle impronte. Il tasto offre anche le classiche gesture per navigare nell’interfaccia. Tenendolo premuto viene spento il display e possiamo effettuare il doppio tap per riaccenderlo. Sono presenti anche tutta una serie di gesture a schermo spento per avviare rapidamente determinate applicazioni. Nel tasto home è integrato un cardiofrequenzimento anche se in questa ROM Global non è attivo.

IL PROCESSORE E' LO STESSO DEI GALAXY S7

Come sui Galaxy S7 anche sul Pro 6 Plus abbiamo un Exynos 8890 di Samsung, un octa core con processo produttivo a 14nm che in questa versione che integra 64GB di memoria UFS 2.0 non espandibile, di cui poco meno di 5GB occupati da file di sistema, ha quattro core M1 da 2GHz e quatto Cortex-A53 da 1.5GHz. La versione da 128GB spinge i core M1 fino a 2.3GHz e la GPU Mali-T880 è una MP12 mentre qui è una MP10.

A supporto di questo processore abbiamo 4GB di memoria RAM LPDDR4.

Più notizie

Buone le prestazioni offerte da questo comparto hardware come evidenziato anche da diversi benchmark anche se nell’utilizzo quotidiano ho comunque notato qualche scattosità di troppo sia nella navigazione web tramite Chrome e tramite il browser stock sia in diverse applicazioni d’uso comune che non sono mai così fluide come su altri top di gamma. Questo, probabilmente, a causa di una scarsa ottimizzazione che ho riscontrato anche giocando a Real Racing 3.

ANDROID 6.0.1 ED UNA FLYME 5 POCO OTTIMIZZATA

L’interfaccia utente è la Flyme 5.2.7.0G su base Android 6.0.1 che ad Aprile verrà aggiornata ufficialmente alla versione 6.0.. Questa interfaccia pur essendo molto personalizzabile non va a stravolgere l’esperienza d’uso della piattaforma di Google.

Questa interfaccia pur essendo molto personalizzabile non va a stravolgere più di tanto l’esperienza d’uso della piattaforma di Google.

E’ presente il multi-view limitatamente ad alcune applicazioni, cosi come il 3D Press, presente solo su alcune app di sistema e che possiamo impostare su tre livelli di pressione. Oltre che a permette di accedere rapidamente a diverse funzioni cosi come su iPhone possiamo usare il 3D Press anche nelle email o su un link per avere un’anteprima di un messaggio o di una pagina web. La funzione Always On Display fornisce solo poche informazioni e non mostra le notifiche.

IL DISPLAY E' UN BRILLANTE SUPER AMOLED QHD

Il display è un Super AMOLED da 5.7 pollici ad elevata luminosità con risoluzione QHD da 2560x1440 pixel ed una densità di 518ppi. Ottima la qualità di questo pannello caratterizzato da un eccellente visibilità all’aperto ed angoli di visione estremi anche se in questo caso c’è una leggera tendenza all’azzurro del bianco, tipica degli AMOLED.

I colori sono leggermente saturi, il rosso in modo particolare e tramite impostazioni possiamo unicamente regolarne la temperatura ed attivare una funzionalità per affaticare meno la vista nelle ore notturne.

BATTERIA, AUDIO E RICEZIONE

Il Pro 6 Plus è un Dual SIM, Dual Standby con supporto alle reti LTE in Cat.9 attivabile, alternativamente, su entrambe le SIM card in formato nano. Il Wi-Fi è dual band ac mentre la porta Type-C supporta le specifiche 3.1. Ottima la qualità audio in capsula, corposo e con un buon volume. L’audio tramite speaker di sistema è privo di distorsioni ma ha un volume non molto elevato.


La batteria è da 3400mAh con ricarica rapida mCharge 2.0 che permette di raggiungere il 50% in circa 30 min. Utilizzando le impostazioni bilanciate, attivate di default, sono riuscito ad arrivare alla fine di una giornata di uso tipico con oltre 5 ore di schermo attivo.

Le impostazioni “performance" sembrano incidere più sulla batteria che sulle effettive prestazioni. In questo caso, comunque, sono andato di poco oltre le 4 ore di display. All’occorrenza è anche possibile attivare delle opzioni di risparmio energetico scegliendone una che limita alcune funzionalità ed una che lascia attive unicamente chiamate e messaggi.

Volendo possiamo anche definire uno scenario di risparmio energetico bastato sulle nostre necessità.


In questo Pro 6 Plus è stato integrato un DAC Hi-Fi di ESS (ES9018K2M + ADI AD45275) di cui possiamo apprezzare i benefici utilizzando cuffie di qualità.

Ho effettuato delle prove sia con delle cuffie Bowser&Wilkins P3 Serie 2 che con delle AKG, la resa sonora è davvero ottima con un suono corposo e ricco di tonalità basse anche se non si raggiunge la qualità di LG V20 che ho provato nei mesi scorsi.

FOTOCAMERA DA 12 MEGAPIXEL E FLASH A 10 LED

La fotocamera posteriore ha un sensore Sony IMX386 da 12 megapixel, apertura f/2,.0, lente a 6 elementi, stabilizzatore ottico a 4 assi, messa a fuoco laser ed a rilevamento di fase, ISP dedicato e flash circolare a 10 LED. La fotocamera anteriore ha invece un sensore da 5 megapixel con lente a 5 elementi, apertura f/2.0 e software ArcSoft per il miglioramento del volto.


Le foto sono ricche di dettagli, hanno un’ampia gamma dinamica, colori accurati ed un elevato contrasto.

L’HDR è attivabile solo manualmente. La stabilizzazione ottica permette di effettuare degli scatti di buona qualità, ma decisamente più rumorosi, anche in condizioni di illuminazione più difficili. Stabilizzazione che mostra i suoi benefici (ma anche un effetto di movimento un po' fastidioso) anche nei video che hanno una risoluzione massima 4K ma utilizzano il codec H.265 che non è supportato da YouTube ed hanno audio mono.

Foto e video tramite fotocamera anteriore sono di qualità più che accettabile.

CONCLUSIONI

Il Meizu Pro 6 Plus è venduto ufficialmente in Italia a 549 euro, prezzo non aggressivo soprattutto se rapportato ad alcuni concorrenti diretti, tra questi posso citare OnePlus 3T ma anche il Galaxy S7 edge che ormai si trova facilmente a prezzi simili. Il Pro 6 Plus si comporta bene senza eccellere sotto tutti i punti di vista ma quello che ho maggiormente apprezzato è il display ed il comparto audio grazie al DAC dedicato, uno dei pochi. Impeccabile anche la qualità costruttiva. Per essere un top mancano all’appello, a mio avviso, una migliore ottimizzazione del sistema, sperando che arrivi con la Flyme 6, la resistenza ad acqua e polvere e la possibilità di espandere la memoria anche se 64GB possono essere sufficienti per molti utenti.

Ottima dotazione hardwareMateriali ed assemblaggioDisplay DAC Hi-Fi
Sistema poco ottimizzartoAudio mono nei videoAssenza NFC Prezzo poco competitivo

VOTO: 8 (*)

*Nota: la recensione e il voto (che premia maggiormente la parte hw) potranno essere modificati dopo l'arrivo della Flyme 6 ed una nuova prova dato che questo prodotto sarebbe dovuto arrivare con la nuova interfaccia..

8.3 Hardware
5.8 Qualità Prezzo

Meizu Pro 6 Plus

Compara Avviso di prezzo
Meizu Pro 6 Plus è disponibile online da Unieuro a 449 euro. Per vedere le altre 3 offerte clicca qui.
Meizu Pro 6 Plus è disponibile su a 259 euro.
(aggiornamento del 21 settembre 2017, ore 05:36)

447

Commenti

Regolamento Commentando dichiaro di aver letto il regolamento e di essere a conoscenza delle informazioni e norme che regolano le discussioni sul sito. Clicca per info.
Caricamento in corso. Per commentare attendere...
sardanus

xiaomi e zuk fanno un ottimo lavoro sui loro terminali

fedefigo92

Si diceva anche del sensore a infrarossi per fare da telecomando...e invece

fedefigo92

Chi è rimasto allora che ottimizza in cina?anche il mi6 è uscito in beta

fedefigo92

Invece l's8 plus è perfetto ahah

Giovanni_90

Questi sono un po' di screen shot della batteria ...direi non male...dalle 5 di mattina all'1.30 ....uso davvero super

https://uploads.disquscdn.c... https://uploads.disquscdn.c... https://uploads.disquscdn.c...

Giovanni_90

Meizu pro 6 plus a 300 euro?? vale la pena?

Manuel

Hai provato se funziona?

saetta

Sempre con sti grafici del prezzo fuorvianti che fanno immaginare un crollo del prezzo quando in realtà sono solo qualche decina di euro, questi mezzucci sono poco onorevoli

maxant69

Questo è un discorso diverso in quanto dipende da produttore del Cpu che fa prezzi diversi a seconda delle bande disponibili.

HellDomz

un po come succede per la banda 20, quasi tutti i meizu la supportano, anche quelli importati, ma è bloccata via software

LastSnake

Ahahah, ma sei rimasto alle prime recensioni di iPhone 7? Era già il telefono più veloce sul mercato e dopo gli ultimi aggiornamenti anche il più fluido.

Giuda Iscariota

Dici? Nell'immagine postata da Tx888 dice che lo schermo è solo HD...

ricgalla

Probabilmente niente, sarà solo una versione internazionale.

kArViX

https://uploads.disquscdn.c... Tadààà! Con la Flyme 6 beta l'NFC compare

maxant69

l'hardware c'è! Si attiva via software attraverso la Flyme 6 che se vuoi puoi installare come open beta resa disponibile dall'azienda.

DarioMa

per magia? quindi allo stato attuale con la Flyme 5 non c'è!

maxant69

Se installi la beta della 6 come per magia ti appare NFC. Vai a vederti la recensione sul forum ufficiale della flyme

Tx888

https://uploads.disquscdn.c...

Tx888

https://uploads.disquscdn.c...

Giuda Iscariota

Davvero? E cosa cambia rispetto al 4 pro? Oltre alla banda 20 ovviamente

Tx888

aspetta 2 settimane, esce redmi 4x global con banda 20

losteagle17

Hai dimenticato che l'S7 l'hanno pure appena aggiornato a Nougat. ;-)

DarioMa

Ho la Flyme 5, nessuna traccia di NFC

maxant69

Hai la Flyme 5 o la beta della 6?
Gli screen si riferiscono alla Flyme 6 beta

CarbOne

eheheh
Esistono vie di mezzo dai.

Giuda Iscariota

Ciao a tutti, mi dite quale "cinesone" vale la pena prendere? Perchè sono in fissa per Xiaomi redmi 4 però gli manca la banda 20 e da quel che ho capito io wind non potrei usare il 4g...

DarioMa

ho il Pro 6 Plus ed NFC non c'è, non ho questi menu che hai pubblicato

Phill

Decisamente poco sensato...

esteticamente non emoziona (ennesimo clone iphone...) e come hardware è un S7 ma meno performante, e con meno features (ip68 su tutte...)

a quella cifra non ha senso...S7 tutta la vita...

maxant69

NFC è presente. Confermato dal Responsabile del Global Team (v. foto ... è in polacco)
https://uploads.disquscdn.c... https://uploads.disquscdn.c...

M.P.

Serve come il dual layer su DVD

Draco

Questa volta nonnci sto col paragone fatto, non può attualmente competere con S7, S7 Edge e Oneplus 3T che si trovano anche a prezzi inferiori, senza considerare P9 e G5!
Per quanto bello, volendo credere in questo marchio, non gli darei mai oltre i 300 euro.
Ci sono competitor come Oneplus e Nubia che stanno facendo di meglio in qualitá, fascino e materiali, nonché gli aggiornamenti software che oggi conta molto!

orliacp10

visto il contesto?? ma che cavolo c entra il contesto? si dice plus punto. senza fare discussioni punto! perche ci sono sempre i "geni" che contestano una cosa limpida come l'acqua cristallina??
è proprio vero che internet da voce a tutti.

vincy

perchè?
dimmi un consumatore medio che preferirebbe questo a telefoni di pari prezzo.
Non parlo di noi,attenzione ma il classico cliente da supermercato.

DeeoK

Beh, ma questo non è un pregio, va a pari degli altri.
Sono quelli senza garanzia che hanno tale difetto.

Antonio Monaco

ahahah

Carb0ne

In che senso?
"Fai da buono!"

Antonio Monaco

ora tocca a te :)

Carb0ne

Grazie mille. Hai evitato il dovermi loggare ogni volta...
Gentilissimo!

DarioMa

Questi Meizu sono gli unici che vengono distribuiti in Italia ufficialmente in Italia da Concorde che offre anche assistenza

nic74

...titolo "e garanzia italiana"...cos'è una promozione per gli acquisti?...una feature aggiuntiva? un plus rispetto alla concorrenza?...un accessorio in più...bah...

DarioMa

Solita storia. Se diceva PLUS uscivano gli orliacap10 di turno che dicevano che si pronuncia PLAS

Antonio Monaco

prova ad accedere...

BoORD_L

il soc non è fortemente personalizzato, è un soc. come gira l'hw dipende per la maggior parte dal kernel che samsung fornisce pari pari a mezu. se il launcher lagga si cambia. il resto è fuffa

CarbOne

Spero di esser comunque degno di risposta...
Sono un vostro utente da svariati anni.
C'era stato parecchio movimento ed ho fatto una battuta sul vostro sito rivale, Citato però da altri e non da me. Non ripeterò la cosa.
Mi sono sempre mosso nel rispetto della community, se ho punzecchiato qualche volta è relattivo al fatto di essere ignorato.

Se c'è da chiedere scusa, chiedo scusa, ma puoi controllare i miei vecchi commenti per vedere quanto mi muova nel rispetto delle regole.
Ho 30 anni, non sono un ragazzino.

Fammi sapere...

Thorin

ogni volta che tale recensore, recensisce un dispositivo phablet dice sempre che è poco maneggevole e le mette come un difetto. evviva la coerenza.

alex-b

Quando parliamo di ottimizzazione, su cosa è che ottimizzi? Si "calibra" il software in base all'hardware e/o viceversa. Samsung producendo sia il soc che l'interfaccia ha sicuramente più strumenti per ottimizzare rispetto a meizu, e fin qui spero che ci siamo. Ora la touchwiz è parte del softwarw non può essere anch'essa ottimizzata male sull'hardware? O è un ente astratto che gira sull'aria? Capisco che in programmazione ci siano i vari livelli di astrazione ma scendi scendi sempre arrivi al nocciolo. Poi pensatela come volete ma non chiamate ignoranti gli altri

Ikaro

Assolutamente sì ;) soprattutto con le cuffie hai più spazialità (le frequenze non si impiastrano tutte assieme in una accozzaglia di rumori) e volumi decisamente più alti senza gracchiare, per il DAC le differenze un po' meno, se hai un buon telefono top di gamma il DAC interno dovrebbe essere buono e questo basta e avanza per un mp3, diverso è invece sentire un flac con il DAC del telefono, i cambiamenti con un mp3 sarebbero minimi, addirittura potresti trovare l'mp3 più gradevole...
Quello che posso consigliarti è di prendere prima le cuffie ed apprezzare i cambiamenti... Poi se vuoi di più passare a DAC dedicato o tel. Con uno buono e infine i file flac ;)

Yuto Arrapato

A differenza è apprezzabile (tra cuffie economiche e costose, tra tel con e senza dac) anche usando semplicemente Google play music oppure no?

Yuto Arrapato

Se rifanno la promozione le darsnno gratis verso giugno con iPhone (scontato del 12) con la promozione back to school
Sono cmq tanti soldi ma ci sto facendo un pensiero.

Rock21

Un cinesone meizu a 550€ sono fuori di testa...
Tra l'altro le performance sono scadenti, ottiene il 50% quasi di punti in meno rispetto s7....
Credevo includessero anche le cuffie b&w, allora sarebbe stato giustificato il prezzo

Xiaomi Mi A1: live batteria | Finito ore 20.30

ANDROID, ANDROID ONE e ANDROID GO: Le differenze #parliamone | Video

XPERIA XZ1 è il miglior smartphone di Sony | Recensione

LG V30 è quasi perfetto | Anteprima IFA 2017