BlackBerry KEYone ufficiale, Android con tastiera fisica. Da aprile e 599€

25 Febbraio 2017 230

TCL ha sollevato il sipario sul BlackBerry KEYone, nome in codice di "Mercury", in occasione del Mobile World Congress 2017. BB KEYone è il primo smartphone prodotto e commercializzato da TCL Communication, dopo l'accordo di licenza annunciato dalle due aziende nel mese di dicembre.

Tratto distintivo è la tastiera QWERTY fisica e un aspetto costruttivo particolarmente curato, che rende BlackBerry KEYone resistente ed elegante - è caratterizzato dalla cornice in alluminio anodizzaato e dalla finitura con texture soft-touch. La piattaforma hardware è basata sul SoC Snapdragon 625, 3GB di RAM e 32GB di storage espandibili, mentre il display è da 4,5" con risoluzione 1620 x 1080 pixel.

Il comparto multimediale è strutturato nella fotocamera posteriore da 12 megapixel con sensore IMX378, e quella anteriore da 8 megapixel con ottica grandangolare. Chiude il quadro delle principali caratteristiche tecniche la batteria da 3050 mAh con supporto alla ricarica rapida Quick Charge 3.0, grazie al quale è possibile raggiungere un livello di carica del 50% in soli 36 minuti.

Meritevole di attenzione è, ovviamente, la tastiera fisica, articolata in 35 tasti e che fa proprie le gesture ereditate dal BlackBerry trackpad per accelerare i task di comune utilizzo, come la navigazione web, la composizione di testi e la lettura delle mail. La tastiera supporta sino a 52 collegamenti personalizzabili e integra il sensore di impronte nella barra spaziatrice.

La piattaforma software è basata sul sistema operativo Android 7.1 e può contare sulla personalizzazione software introdotta da BlackBerry, a partire dal BlackBerry Hub, che migliora contribuisce a migliorare la produttività, raggruppando tutti i messaggi in un unico hub (sms, mail, messaggi dei social network).

Nel solco della migliore tradizione BlackBerry non manca, poi, un'attenzione particolare agli aspetti della sicurezza. Si parte dal "Root of Trust", ovvero l'articolata serie di controlli che vengono effettuati in fase di attivazione dello smartphone per garantire l'integrità dei componenti, per arrivare all'app DTEK, che monitora in maniera continuativa gli aspetti della sicurezza e avvisa l'utente in caso di violazione della privacy.

Le caratteristiche tecniche dettagliate comprendono:

  • Sistema operativo Android 7.1 Nougat
  • Display da 4.5", 3:2, IPS LCD con risoluzione 1620 x 1080 pixel e 434 PPI, Gorilla Glass 4
  • SoC Snapdragon 625 con GPU Adreno 506
  • 3GB di RAM e 32GB di storage, espandibile tramite microSD sino a 2TB
  • Fotocamera posteriore 12MP, sensore IMX378, ottica f2.0, registrazione video 4K
  • Fotocamera anteriore 8MP, ottica grandangolare da 84 gradi, registrazione video 1080p
  • Tastiera QWERTY a 35 tasti con sensore di impronte integrato
  • Connettività HSPA+, LTE, Bluetooth 4.2, NFC, Radio
  • Connettore USB Type C, jack audio da 3,5 mm
  • Doppio microfono con cancellazione di rumore
  • Batteria 3050 mAh con supporto Qualcomm Quick Charge 3.0
  • Dimensioni: 14,9 x 7,2 x 0,9 cm

Nicolas Zibell, CEO di TCL Communication, ha dichiarato

Grazie al suo design unico che lo distingue da tutti gli altri dispositivi, BlackBerry KEYone reinventa il modo di comunicare offrendo un’esperienza d’uso senza precedenti e l’esperienza Android più sicura al mondo. Siamo onorati di giocare un ruolo così importante per il futuro degli smartphone BlackBerry, che sono da sempre un’icona del settore, e siamo impazienti di dimostrare alla community di BlackBerry che l’entusiasmo intorno a questo nuovo smartphone è qualcosa di cui si deve andare fieri.

Alex Thurber, Senior Vice President and General Manager of Mobility Solutions di BlackBerry, ha aggiunto:

Vogliamo congratularci con TCL Communication per il lancio di KEYone. Abbiamo lavorato fianco a fianco con TCL per garantire la massima sicurezza e l’esperienza BlackBerry in ogni elemento di questo KEYone, in cui è radicato il DNA BlackBerry. Siamo molto entusiasti di lanciarlo sul mercato e di annunciarlo ai fan

BlacBerry KEYone sarà disponibile in tutto il mondo a partire dall'inizio di aprile ad un prezzo consigliato di 599 euro.

Meglio Moto G4 ma Plus nel 2016? Motorola Moto G4 Plus, compralo al miglior prezzo da Amazon a 199 euro.

230

Commenti

Regolamento Commentando dichiaro di aver letto il regolamento e di essere a conoscenza delle informazioni e norme che regolano le discussioni sul sito. Clicca per info.
Caricamento in corso. Per commentare attendere...
floc

fatti curare ragazzino.

floc

ah ma sei un leoncino da tastiera vedo... La mamma lo sa che scrivi le parolacce su internet?
Patetico...

Step91

cinesone a chi?prima di aprire la bocca conosci le persone mongoloide io non sono come a te a farmi le seghe dalla mattina alla sera prendi una pistola e sparati ciao coglione

Il 05 Apr 2017 18:56, "Disqus" <notifications@disqus.net> ha scritto:

floc

hai aspettato un mese per trovare una risposta così intelligente e circostanziata? O avevi il cinesone in assistenza?

Step91

sapete voi professori andate a cagare in un altra parte

Tiziano Colzi

Hai tutte le ragioni ma se entri in una certa fascia di prezzo non puoi presentarti con hardware da medio di gamma perché allo stesso prezzo ti compri veri top di gamma che come software fidati schifo non fanno di certo

stuck_788

non ti sei accorto che ai ragazzini di oggi hanno fatto il lavaggio del cervello? ormai sono tutti cosi massificati e uguali che non solo gli va bene che sia tutto uguale e nulla cambi, ma lo chiedono perfino! se gli presenti una novita o qualcosa di diversono gridano come isterici... una cosa incredibile... hanno completamente perso il pensiero critico e il piacere di cambiare, del distinguersi... ormai vogliono essere tutti uguali... incredibile. ormai sono spappolati mentalmente

Adriano

De gustibus, meglio questa che le classiche saponette tutte uguali che ci propinano tutti

tommaso

esteticamente è bruttissimissimo!

manuelmay

no no sono state fatte delle scelte,ma non solo per noi .Ormai le banche sono molto più avanzate di quanto non si pensi,è stato tutto molto veloce ma è avvenuto.
Comunque in effetti volevo scrivere che molte aziende lo usano

floc

considerando che da qualche parte avrete ancora gli as400, averla venduta a una banca non mi sembra il metro giusto per giudicare la bontà di una piattaforma :) Probabilmente siete passati a una infrastrruttura interna ms o avrete accordi di licenza particolari e vi avranno quasi regalato i telefoni.

manuelmay

chiamala battuta,la mia azienda (primo polo bancario italiano ha dismesso tutti i blackberry a favore di wp,idem un'altra azienda sempre del settore e una grossa società di consulenza.
Probabilmente nel futuro guarderanno altrove,ma al momento queste sono le dotazioni.
Io stesso sono passato dal 9360 al 640,non senza un certo dispiacere

floc

dipende dal carrier di turno a quanto glieli offre.

floc

questa battuta mi ha migliorato la giornata :)

floc

quoto, il priv da aperto è scomodissimo e sbilanciatissimo

Adriano

Esteticamente è stupendo, il resto è folle

floc

è completamente differente da quella del passport e del priv. E non è il costo di produzione il problema, costerà 10$, è la progettazione quella che costa! E quando ricicli tutto, anche internamente da vecchi progetti come fanno ovviamente tutti gli OEM che sono in corsa da un pezzo è ovvio che si risparmi. O credi davvero che samsung passando da s7 a s8 parta da un foglio bianco e reinventi la ruota?
Questo è un device nuovo, di una linea nuova, figlio di una partnership nuova (perchè gli altri dtek erano alcatel rimarchiati con su solo il sw bb, qui sono partiti da zero), è normale che costi di più.

Danny #

Moto G si vocifera abbia un sensore paragonabile al Galaxy S7...
E cmq i risultati delle foto del Keyone bisogna vederli proprio perché il soc è inferiore ai Pixel.
Sicurezza: e chi ha parlato dei cinesi? Ma Samsung, LG, Huawei, Apple, Sony, Microsoft ecc. non penso siano carenti in questo, soprattutto Samsung, Microsoft ed Apple.
50€ tastiera... Vuoi mettere di più? Non cambia molto. E cmq non parliamo di tanto in più, quella tastiera va avanti dal Passport, produrla non costa certo così tanto ad oggi.
Il sovraprezzo è almeno di 200€, certo non 100€.

floc

Il keyone ha le fotocamere del pixel, che conosciamo benissimo, quelle del motoG non si sa cosa siano.
Sul fatto che la batteria non sia un problema per nessuno non mi sembra proprio, riguardati le giornate stress.
La memoria non si sa cosa sia ma dichiarano una usb 3.1, non fossero emmc 5.1 non avrebbe senso.
Sicurezza=str0nzate saranno per te, con un cinese dei vostri non facevo connettere nemmeno alla wifi aziendale figuriamoci a un server.
Valutare 50€ la tastiera vuol dire che non sai di cosa parli, quindi fine delle trasmissioni.
Ripeto: è caro? sì, ma ci sono 100/150 euro di troppo, non di più come si grida in giro.

Jawdj Dijadj

Prezzo folle, se/quando scende a 200 potrebbe prendere il posto del mio Q10

Riccardo

Avrebbero secondo me potuto risparmiare lo spazio per i tasti fisici di Android integrandoli in qualche modo nella tastiera, magari ingrandendo un pochino lo schermo

Danny #

Nel 2017 la batteria non è più un problema per nessuno e già nel 2016 lo era per pochissimi.
Le fotocamere del Moto G sulla carta sono ottime, vai a vedere che sono pure migliori di questo BlackBerry.
La memoria quella è, 32 giga eMMc 5.1 immagino se non inferiori, considera che lo snap 625 non supporta di meglio.
La tastiera è un unicum? Bene, te la pago quanto? 50€ in più? Arriviamo a 350€. Il software con la sicurezza & co (str0nzate?). Bene, altri 50€. Siamo a 400€, non 599€.
Ci sono circa 250€ in eccesso, per non dire 300€.

fabrynet

Infatti continua a vendere alla grande BalckBerry vero?

floc

non sto dicendo che non sia caro, sto dicendo che non è così esagerato come credete. Hardware identico assolutamente no, ha solo la stessa cpu e ram ma le fotocamere non sono queste, la memoria non è questa e non ha la tastiera fisica, che se vi fosse sfuggito è caratteristica UNICA di questo device.
Siete avvelenati dai benchmark.

Danny #

Bello, Motorola ha appena presentato il Moto G5.
299€ con hardware identico.
Basta così, davvero, stai difendendo l'indifendibile.
Io chiudo qui, buona giornata! ;)

floc

ma in che film? Oltretutto il priv ha una tastiera che non è il massimo e un comparto fotocamera pietoso.

poi "consuma solo di più"... hai detto niente, la batteria è il punto critico di ogni smartphone moderno!

floc

sicuramente.

boosook

la magior parte sì, ma per fortuna non siamo tutti uguali e chi ha idee originali può ritagliarsi una propria nicchia, inoltre l'ascesa di Huawei dimostra che se si è capaci di interpretare il mercato e fare i prodotti giusti anche monopoli che sembrano intoccabili vengono messi in discussione. D'altra parte, è quello che ha fatto Apple in un mondo in cui sembrava che Nokia fosse inamovibile. BlackBerry è in questo stato perché appunto non ha saputo fare i prodotti che il mercato chiedeva, Nokia anche, ma se cambiano rotta possono trovare la loro nicchia.

delpinsky

Meglio evitare di pensarci, altrimenti mi viene male. Io certi prezzi non riesco a digerirli. Parliamo sempre di telefoni alla fine, per quanto "smart". Se un giorno mi presentano il telefono che diventa PC attaccato alla TV e fa le foto come la mia reflex, allora non mi lamenterò più :-) ma temo che quando questo fantomatico smartphone apparirà, saremo già a quota 1.900€ per i top di gamma.

Step91

Sai tu professore

Step91

Blackberry e morta e inutile che fanno uscire nuovi prodotti la gente va da apple samsung e compagnia bella sveglia

floc

Tutto vero quello che dici, ma ripeto che nell'uso comune non ti accorgi della differenza. Te ne accorgi solo lato batteria. Poi che il pezzo sia alto è vero, ma non è così folle.

Ikaro

Ovviamente le varie soluzioni ad-hoc, Knox in primis che offre ambiente lavoro e ambiente svago completamente separati tra le altre cose, son più evolute e pratiche della soluzione di Google...

floc

concordo sul fatto che di sicuro non farà grandi numeri, a meno che davvero non torni in auge nel settore business.

ekerazha

La crittografia ecc. c'è anche sui Nexus/Pixel.

Sagitt

per tua informazione ho 2 blackberry :D
ma vabbè fa nulla :)

Leon

a me piace anche come design ma la scheda tecnica lascia un po' a desiderare considerando che io ho s7 pagato 520 dopo due-3 mesi dall'uscita

matiu2

Detto da un "intenditore" Apple é un complimento, grazie!

Ciaone ancora!

Giulk since 71'

Emh ci può stare tutto, io non lo trovo neanche malaccio, ma a 599 euro con uno snap 625? no dai

Ikaro

Per sicurezza in Questo si parla per lo più dei dati, quindi crittografia, sandbox e via dicendo...Le patch di sicurezza son più che altro per i vari virus e malware, difficili da prendere per una persona "normale" figuriamoci chi ci lavora e quindi non fa root e usa solo software autorizzato...

Mark

Bah

manuelmay

Ormai purtroppo quasi tutte le aziende usano Windows phone

manuelmay

Secondo me sarà più bilanciato di priv,gran bel device ma alla lunga scomodo

Arpagone

A molti potrebbe far comodo (non parlo dello smartphone).

kpkappa

Costava molto più di questo e non si trovava da nessuna parte. Tanto che quando l'ho rimandato indietro perché era difettoso, me lo hanno rimborsato e non sostituito perché non se ne trovavano.
Avendo avuto sia il priv che Passport e Classic, mi pare più centrato questo con la tastiera fissa. Il priv era veramente troppo scomodo, questo è più maneggevole. Poi son gusti.

Sagitt

si si esperto blackberry!

dario

area business, pescando tra aziende nostalgiche bb e cercando di attirare chi cerca sicurezza e maggiore produttività data da tastiera fisica e pacchetto app bb.
sono d'accordo con te, traducendo in numeri questo target ed eliminando le aziende che puntano su smartphone apple o samsung sarà probabilmente un bagno di sangue.

azze

Troveranno la loro fetta di mercato, li cercano in molti

Concetto Niño Brusca

E niente, questi non vogliono riprendersi.

Vive

Bellissimo ma overpriced.

Recensione OnePlus 5: lo smartphone Android più potente

Recensione Galaxy S8/S8+ dopo 2 mesi: tanti miglioramenti ma non è tutto perfetto

Huawei P10 e P10 Plus: arrivano in Italia le colorazioni verde e blu Pantone

Recensione Sony Xperia XZ Premium, il primo con display 4K HDR