Ulefone Armor: rugged super resistente da 150€ | Recensione

24 Febbraio 2017 52

Rimani aggiornato quotidianamente sui video, approfondimenti e recensioni di HDblog. Iscriviti ora al canale Youtube, basta un Click!

Sempre più rugged in circolazione, anche i produttori cinesi minori si stanno focalizzando sempre di più su questa particolare fascia di mercato, interessante sia per il consumer sia per l'universo professionale. Una tendenza atipica, i brand più rinomati hanno infatti abbandonato per lo più questi dispositivi, concentrandosi in una migliore costruzione e protezione dei modelli mainstream. Penso agli innumerevoli smartphone certificati IP68, ai vetri Gorilla Glass via via più resistenti (mai abbastanza) e simili soluzioni.

Per avere qualcosa di particolarmente resistente non bisogna spendere chissà quale cifra, ad esempio bastano circa 160$ (poco più di 150€ al cambio) per portarsi a casa questo Ulefone Armor che ho 'maltrattato' in queste settimane.

DESIGN

Per i rugged valgono regole estetiche diverse, è chiaro, si guarda alla resistenza e praticità piuttosto che alle linee esili a cui ci hanno abituati. Oltretutto, qui si parla di una fascia economica. Più che di design dovremmo quindi parlare di costruzione e posizionamento degli elementi principali lungo la generosa scocca, spessa ben 12.5mm e realizzata per lo più in una plastica gommata abbastanza dura e resistente.

Il guscio protegge lo smartphone sia lateralmente sia posteriormente, nessun pericolo per eventuali cadute sugli spigoli, hanno quasi 1cm di gomma che li protegge. Il vetro non è a filo, chiaramente, la cornice è più alta di una frazione di millimetro, giusto quanto basta per evitare il contatto diretto del display in caso di cadute 'faccia in giù'. Abbondano i tasti fisici: sulla destra, in basso, c'è quello per attivare la fotocamera (a schermo già acceso) e poco sopra quello SOS, un tasto funzione programmabile e utile per le situazioni di pericolo.

In alto trova posto il pulsante di accensione/spegnimento e l'alloggio ben protetto per la porta micro USB, a fianco dell'ingresso jack per l'audio. Entrambi non possono venire a contatto con l'acqua e il vano va tenuto sempre chiuso quando non dobbiamo utilizzare una di queste due porte. Sulla sinistra ci sono i due tasti per il volume e il resto si trova nella parte bassa dell'ampia cornice frontale: per assicurare il controllo dell'interfaccia anche in condizioni difficili, il tasto 'Home', quello per tornare indietro e quello per le impostazioni sono solo fisici. Con una pressione prolungata su quello Home si attiva anche il multitasking.


La back cover segue una texture a maglie strette ed è circondata da ben 12 piccole viti a testa cava esagonale, più altre due comuni poste esattamente sotto l'ottica della fotocamera principale e speaker. Queste ultime danno accesso al vano per l'inserimento delle due SIM e della microSD per l'eventuale espansione di memoria (il piccolo cacciavite è fornito nella confezione). Ottica che sporge lievemente, la cosa è quasi impercettibile, ma serviva maggior spazio per proteggere la lente, che a fianco ha anche il flash a LED e il microfono. Infine, in bella vista la scritta IP68 che ricorda la certificazione massima contro acqua e polvere.

Il guscio è più che evidente, l'Armor pesa ben 195g e in mano la percezione è immediata, come detto in apertura si è privilegiata la protezione dei componenti a discapito di linee più eleganti. A spezzare il tutto ci pensa poi l'inserto metallico presente sul fondo, con la scritta Ulefone in vista e la possibilità di agganciare una cordicina per legarlo in sicurezza a qualcosa.

DISPLAY SOLO SUFFICIENTE

Nonostante le dimensioni considerevoli e una lunghezza di ben 148.9mm, l'Armor dispone di un solo pannello HD (1280 x 720) da 4.7 pollici di diagonale, unità LCD con discreta luminosità massima e tanti riflessi. La leggibilità all'esterno è sufficiente, non di più, anche perchè ci sono tanti riflessi e un cattivo trattamento oleofobico. Display in linea con il prezzo del terminale ed orientato alla protezione dai graffi grazie alla lamina Gorilla Glass 3.

HARDWARE SORPRENDENTEMENTE BUONO

A far girare tutto il SoC MediaTek MT6753, un octa-core a 1.3GHz basato su Cortex-A53 a 64-bit realizzato per dar libero sfogo ai terminali cosiddetti midrange. Potenza di calcolo a sufficienza e buon supporto dalla GPU Mali T720 che gestisce il comparto grafico con buoni risultati, anche se il livello di dettaglio è piuttosto limitato visto il display utilizzato.

L'interfaccia quasi stock non richiede chissà quali risorse e tutto corre davvero rapidamente, anche quando saltiamo da un'applicazione all'altra. D'altronde ci sono ben 3GB di memoria RAM.

  • SISTEMA: Android 6.0
  • PROCESSORE: MediaTek MT6753 octa-core a 1.3GHz (Cortex-A53 a 64-bit )B
  • GPU: Mali-T720
  • MEMORIA: Interna: 32GB (espandibile) / RAM: 3GB
  • DISPLAY: 4.7 pollici / Risoluzione: 720 x 1280 pixel
  • FOTOCAMERA: 13 MP/5 MP / Registrazione video: 1920 x 1080 a 30 fps
  • RETI: 2G GSM, 3G WCDMA, 3G TD-SCDMA, 3G CDMA2000, 4G LTE FDD, 4G LTE TDD
  • WIRELESS: Bluetooth: 4.0 / Wi-Fi Direct / Wi-Fi: 802.11 a/b/g/n/ac 2.4+5GHz / NFC
  • CONNESSIONI: Jack Audio da 3.5mm / micro USB / supporto OTG
  • GPS: GPS/Glonass
  • SENSORI: Giroscopio, gravità, bussola e touch
  • BATTERIA: 3500 mAh
  • SCOCCA: Vetro Gorilla Glass 3, certificazione IP68
  • PESO: 195 grammi
  • DIMENSIONI: 148.9 X 75.8 X 12.5 mm

Esperienza di navigazione web appagante, le pagine si aprono rapidamente e non ci sono problemi di sorta anche in fase di caricamento. Qualche piccolo rallentamento si avverte nei primi attimi, ma dopo qualche secondo tutto funziona a dovere, lo scrolling è buono ma non rapidissimo, il touch del display è duro, richiede una pressione leggermente superiore a volte.

RESISTENZA

L'ho sottoposto a test di caduta su diverse altezze e l'Armor ha resistito benissimo grazie alla sua scocca morbida e spessa. L'ho lasciato andare da poco più di 1m, da circa 1.70m e da circa 2m di altezza, mettendo alla prova sia gli spigoli (punti solitamente nevralgici) sia il display e la back cover.

Display che non ha subito alcun danno, neppure minimo, la protezione Gorilla Glass attutisce bene eventuali urti e la cornice leggermente rialzata riesce nel suo ruolo. Certificato IP68, l'ho lasciato immerso per oltre 35 minuti con un video YouTube in riproduzione e tutto è filato liscio. Nessuna intrusione o problema di sorta, una volta asciutto, il display torna poi a funzionare come sempre. Insomma, se vi dovesse cadere dalle tasche o dal tavolo non succederà niente, potrebbe essere una buona soluzione per i più distratti.

BUONA AUTONOMIA E AUDIO DA VERO ENTRY-LEVEL

Mi sarei aspettato di più da questo Armor in termini di autonomia, la batteria è una 3500mAh e accostata al display HD prometteva davvero bene. Si riesce a concludere una giornata media, ma il consumo/ora è alto e non c'è quel plus che invece appare sulla carta, a testimonianza che spesso non servono solo i numeri, ma la giusta ottimizzazione. Va comunque bene così, ho concluso mediamente le mie giornate con 4 ore di schermo acceso circa.

Da segnalare che bisogna necessariamente usare il cavo proprietario, il connettore è infatti leggermente più lungo del solito, la porta è infatti molto incassata all'interno del vano superiore. La stessa cosa vale per il jack audio, nella confezione troverete un piccolo adattatore che permette l'aggancio senza troppi problemi.

Comparto audio non esaltante, l'unico speaker è posto nel retro ed è molto sbilanciato sugli alti, davvero troppo. Se bagnate il terminale non contate ovviamente su questo componente, fin quando non si asciuga completamente risulterà molto ostruito e a volume bassissimo. Compromesso che ci sta vista la possibilità di immersione.

SOFTWARE ACERBO, ESSENZIALE

Non ci sono le GApp, si possono installare rapidamente scaricando il pacchetto in rete, non è certo un problema, l'Armor alla prima accensione è praticamente sgombro da software, terzi o proprietari. Interessante la possibilità di programmare accensione e spegnimento, il resto delle impostazioni sono speculari a quelle che troviamo su una qualsiasi stock Android Marshmallow, qui c'è solo una personalizzazione delle icone.

Applicazione della fotocamera standard MediaTek, poche opzioni e informazioni. Fotocamere solo sufficienti, fanno lo stretto indispensabile:

A fare la differenza è il tasto SOS programmabile, con una pressione prolungata (e decisa) si avvia una chiamata al numero d'emergenza precedentemente impostato. Anche il GPS si attiva per migliorare la posizione del dispositivo, l'applicativo CallForHelp consuma molte risorse ma punta ad un posizionamento rapido. La patch di sicurezza è ferma a settembre 2016 e non ci sono aggiornamenti in vista, non aspettiamoci di vedere presto Nougat o particolari novità, questo è uno dei compromessi maggiori quando acquistiamo da un produttore cinese minore.

CONCLUSIONI

Al Mobile World Congress dei prossimi giorni Ulefone anticiperà la seconda versione di questo Armor (dettagli tecnici), ma già questa mi ha convinto ed è sopravvissuta alle innumerevoli cadute o immersioni. Il design non è certo il massimo, altrettanto i materiali e il display, ma fa quello che dice ed ha anche una buona base hardware che assicura la potenza di calcolo necessaria. Soprattutto se pensiamo al costo davvero contenuto di 160 dollari su Gearbest (circa 150€ al cambio).

COSTO BASSORESISTE A URTI E IMMERSIONE IN ACQUADOTAZIONE HARDWARE
DESIGN SOFTWARE FIN TROPPO SCARNO

VOTO 7.5

Nessun compromesso per durata batteria a parità di prezzo? Lenovo P2, in offerta oggi da Tiger Shop a 245 euro oppure da Amazon a 289 euro.

52

Commenti

Regolamento Commentando dichiaro di aver letto il regolamento e di essere a conoscenza delle informazioni e norme che regolano le discussioni sul sito. Clicca per info.
Caricamento in corso. Per commentare attendere...
King Khan

Perché dovrei comprare Ulefone Armor? Se si desidera un aggiornamento regolare o un sistema operativo aggiornato, una schermata più grande, una maggiore capacità della batteria, una qualità eccellente del diffusore e una presa audio da 3,5 mm, è necessario ottenere l'AGM A8......

losteagle17

Android da .. cantiere !

Tito73

Alla lunga, nel prossimo futuro la vedo dura x il resto del mondo, questi possono produrre tutto a prezzi "cazzuti"! Appena otterranno in know out che gli manca in campi ormai ristretti di eccellenza estera sarà finita!!!

marco

che bel maglioncino che hai Arestivo!

G&G Corporation

ma, come ho detto in un mio commento, io preferisco l'A8 di AGM mi sembra più completo e più performante. L'unico problema che è poco conosciuto e non vedo recensioni diverse (le uniche disponibili sono sul sito ufficiale di AGM, però vorrei opinioni diverse, oltre la mia ecc)

Animangacolor

La tua immagine di profilo l'ho presa per una ciglia sul display

Daniele

Come fa a condividere la posizione tramite chiamata di emergenza?

Daniele

Potete per favore comparare questo Ulefone al Doogee T5?
:)

Marco Fantin

Mister, mi sà che ti tratti bene e tratti bene la tua lei... perchè 150 € per una cena sono tantini e sopratutto non sono una spesa irrisoria.... Non sò da te, ma qui pizza e cinema funziona ancora alla grande!

Extradave

Un rugged interessante ad un prezzo decente finalmente ma... Come si fa a trascurare così la visibilità dello schermo all'aperto? Ok è economico, ma un rugged lo si usa principalmente all'aperto. Per quanto mi riguarda è una pecca notevole!

Felix

Infatti non è per niente male nel complesso. E una volta tanto non si sono avventurati in robe oscene alla cinese, tipo tenuta mimetica e amenità assortite.

Ngamer

lo so ma quello costa troppo , decisamente troppo.

Manuelicata

Per essere un rugged lo trovo molto "sfizioso" posteriormente.

Matteo

cat s60

dario

c'è! :)

Mister chuck revenge

Non esageriamo xD al costo di 3 pizze con la tua lei ;)

Giammy

"al prezzo di una cena al ristorante, irrisorio assolutamente"
O al costo di 25/30 pizze XD

Paolo Giulio

So meno di lei in che ambito, scusa?

Flagship

A cuccia...
lascia parlare i grandi dai, che chiariscono benissimo le cose anche senza il tuo intervento.

Matteo Ronchi

E dopo tt questo sproloquio ne sai cmq meno di lei. Rimani nel TUO mondo e sentiti libero di guardare qualcosa d'altro....pure i vlog di famiglia

Flagship

Che ti devo dire allora... avrò frainteso io evidentemente.
Chiaro che mettere una bella ragazza ha un suo senso in termini "commerciali",augurandosi che tale scelta non venga fatta a discapito della "qualità professionale".

Paolo Giulio

Quello che io ho insinuato è che il seguito che può avere in questo bl0g è proprio dovuto al suo essere donna... la colpa mica è sua, ma di chi vede i propri ormoni schizzare a mille al solo vedere una ragazza... io contro la Francesca non ho nulla; ma, per i motivi di competenza e qualità minima da garantire di cui scrivevo sopra, la trovo assolutamente fuori luogo... poi, per carità, scelte di altri... cmq leggere nell'organico il suo nome sotto "Social Media Manager" è risibile e lolloso... e pensare che c'è gente che pure studia 'ste cose... il mio definirmi "opinion leader" nel mio profilo disqus è il minimo sindacale... potrei scrivere "D1O" che più o meno il rapporto % è lo stesso... :D ...

reft32

ma lascialo perdere , è un classico italiota che vive solamente di luoghi comuni(appunto ragazze del est europa=uguale "puttane") , ti ha dato del misogino addirittua XD Ma sa il significato delle parola misogino ?Non si puo esprimere un parere che subito incominciano ad aggredirti

Flagship

Io non ho detto che le ragazze dell'Est sono putt@ne.
Ho detto che tu le tratti da putt@ne... è molto diverso.
Risparmiami il tuo presunto curriculum vitae che in una sede virtuale come questa conta meno di nulla.
Io ho giudicato il tuo commento. E se tu avessi letto bene invece di pensare solamente a come lanciarti nel solito pleonastico predicozzo che sei abituato a fare, avresti inteso che sul discorso della competenza professionale sono d'accordo con te. Quello che ho trovato inopportuno ( e svilente per il tuo commento stesso ) è stata l'insinuazione di ben altre cose in relazione alla virtù morale della persona in questione.

Paolo Giulio

Il concetto di ragazze dell'est -> putt4ne credo sia quanto di più erroneo esista al mondo..

Per la cronaca, ho 4 profumerie in italia (azienda di famiglia) con una dozzina di dipendenti tutte di s3esso femminile... e ti assicuro che, per farsi assumere, ho conosciuto ITALIANISSIME ragazze disposte a tutto (...) ... senza contare le commesse dei negozi intorno che, pur di fare quello che io chiamo "il salto del bancone" (ovvero passare dall'essere dipendente a fare la "padrona") non si facevano troppi scrupoli "a darla via come se non ci fosse domani"... sempre italianissime...
Scene di vita vissuta e delle quali, quando avevo una ventina d'anni o poco più, ne ho approfittato bellamente...

Se poi tornassimo IN TOPIC, io ho cmq solo espresso un giudizio DI MERITO a COMPETENZE... se vuoi replicare, replica su quello... non su finte convinzione esterofile e tue congetture probabilmente determinate dal fatto che non sei mai andato oltre la periferia della tua città e che il mondo del lavoro e delle dinamiche sociali ti sono ancora COMPLETAMENTE OSCURE...

Flagship

Ah ecco... vivendo in Repubblica Ceca , forse sei abituato a trattare le donne come putt@ne..
Non discuto il discorso sulle competenze.. quanto nello scadere con facili commenti misogini che onestamente trovo di cattivo gusto e poco inerenti con il concetto di professionalità che vuoi esprimere.

M3r71n0

XD XD XD

Mustik

Altri terminali che giravano bene con il 6753 erano l'acer z630s e il Fever. Un anno fa era tra i migliori, sopra ai Qualcomm serie 4xx del periodo

Paolo Giulio

Non è questione di "stile"... è un dato di fatto OGGETTIVO che, nel mondo del lavoro, la passione e la voglia di fare NON possono essere sufficienti... ci vogliono competenze e qualità (almeno nel MIO mondo)... già ci sono evidenti carenze con chi si incarica quotidianamente di fare quelle che dovrebbero essere semplici traduzioni di fonti estere (come dimenticare le pinze digitali, il fuori dalla scatola ed altre rare perle?) ... se ci si deve "accontentare" solo per avere una presenza femminile, boh, ok... allora va bene tutto... ma allora il problema non sono io che sono un "conte" (cit.), ma coloro i quali hanno forse qualche ormone in eccesso probabilmente per questioni di età...

Paolo Giulio

... mmh, vivo in Rep. Ceca... qui la f1ga è il prodotto nazionale

ice.man

questo ha pure una batteria striminziata
il livello di protezione non supera quella di un telefono IP68 con una buona cover + un glass shield in vetro temprato
quindi appena si diffonderà l'IP67/68 come specifica questi zavagli sono destinati a morire
LA scarsa luminosità (=leggibilità all'aperto) è il difetto peggiore
anche perchè chi acquista questi smartphone è in maggioranza personale che lavora all'aperto (nautica in particilare)
quindi la scarsa leggibilità al sole è INTOLLERABILE

Mister chuck revenge

Già.

scrofalo

Si è un buon prezzo, se tieni conto che costa come taglio di capelli per uomo, un prezzo veramente infimo.

Mister chuck revenge

Beh la pizza costa poco, se vai in un ristorante decente dubito paghi meno di 150 euro una cena, logicamente per due.

Gef

Scusa ma in che ristorante vai? Io quando vado così per o per una pizzata spendo 25€ circa, non 160€ xD

Ngamer

io ne voglio uno rugged ma con telecamera ir , lo so è una mia scimmia ma voglio fare come fa riccardo quando tira fuori il telefono e inquadra il portatile , taaaac :D

Mister chuck revenge

Ah ah

Mister chuck revenge

La sua ragione di essere risiede proprio nello spirito rugged.

Tiwi

come rugged a quel prezzo direi che è accettabile..come telefono, c'è di meglio in giro, e magari, vale la pena spendere qualcosa in più per avere di meglio

Mister chuck revenge

Recensione molto piacevole.
Lo smartphone é molto interessante soprattutto per il rapporto qualità prezzo.
Volevo porre l'accento sul soc, il mtk 6753, che ha una duplice faccia.
Su tErmini come questo o m2 note va una bomba mentre su altri, mostra la corda...la cosa bella é che l'ultimo da me provato, uno ZTE, montava rom stock ma con prestazioni scarse.
Cmq mi piace questo rugged, buon lavoro da parte dell'azienda che propone un gioiellino completo e ben fatto al prezzo di una cena al ristorante, irrisorio assolutamente.

modhdblog

Ci sono semplicemente diversi compiti, avvicendamenti, e proprio domani andrà online una recensione di Francesca :) https://www.hdblog.it/2014/01/2...

bldnx

In ambito rugged una bella recensione del blackview bv6000?

Flagship

Classico commento di chi non vede la fig@ da lustri

il Gorilla con gli Occhiali

Questo è un buon prodotto ma nulla di cosi eccezionale.

modhdblog

Mi sono accorto solo dopo in fase di editing, ma aveva anche ragione a guardarmi male: parlavo italiano da solo e lanciavo telefoni per terra...

Matteo Ronchi

Un conte!

Paolo Giulio

... e ringrazia il cielo... un minimo di decenza e competenza si cerca sempre di mantenerlo... per tutto il resto ci sono un sacco di siti redlight appositi...

SONICCO

per 150 euro il prezzo non è male.
non credo ci siano altri rugged a stesso prezzo con hardware migliore (credo..)

Luca Bussola

Ahahah. secondo me ci ha goduto a lanciarlo a terra in quel modo!
Come qualcuno che dopo anni ha realizzato un suo sogno! :-)

zzzz

"...l'Armor dispone di un solo pannello HD (1280 x 720) da 4.7 pollici di diagonale...", di grazia, vabbè che pesa 2 etti, ma quanti schermi volevi? :-P

LG V30 è lo smartphone 2017 da battere? | Recensione

Huawei Mate 10 PRO: Kirin 970, 6" 18:9 e doppia cam LEICA a 849 euro | Anteprima

Guida Acquisto Smartphone Xiaomi: garanzia, limiti e potenzialità #report

Personalizzazione Android ottobre: Action Launcher protagonista | Video