MEIZU M5 NOTE: banda 800MHz e batteria da 4000mAh | Recensione

22 Febbraio 2017 229

Rimani aggiornato quotidianamente sui video, approfondimenti e recensioni di HDblog. Iscriviti ora al canale Youtube, basta un Click!

Una dotazione hardware completa ma con qualche mese sulle spalle ed un’elevata autonomia sono le caratteristiche principali di questo Meizu M5 Note che viene distribuito ufficialmente in Italia dalla Concorde Spa con garanzia di due anni, supporto alla banda LTE ad 800MHz e, ovviamente, i servizi di Google preinstallati. La versione che ho provato è quella con 3GB di RAM, 16GB di memoria espandibile che viene venduta ad un prezzo di listino di 229 euro.

SCOCCA IN METALLO MA DIMENSIONI GENEROSE

Il Meizu M5 Note ha una scocca realizzata completamente in metallo con un profilo leggermente curvato. Le dimensioni abbastanza generose ed un peso di 175 grammi non lo rendono particolarmente comodo da utilizzare con una sola mano.

Lateralmente ci sono i tasti per la regolazione del volume, il tasto di accensione ed il cassettino estraibile che può ospitare due SIM card in formato nano. Alternativamente, nel secondo slot possiamo inserire una microSD per espandere i 16GB di memoria integrata, pochi considerando che avremo solo questi a disposizione qualora decidessimo di utilizzare entrambe le SIM.

Sulla parte inferiore ci sono lo speaker di sistema che offre un suono pulito ed un volume abbastanza elevato, il microfono principale, il jack audio da 3.5mm e la porta USB ancora di tipo micro ma con supporto OTG per connettere chiavette di memoria ed accessori. Sulla parte superiore è presente unicamente il secondo microfono.

Sul retro, a filo con la scocca, c'è la fotocamera principale da 13 megapixel con apertura f/2.2, lente a 5 elementi e messa a fuoco a rilevamento di fase. Non manca un flash dual tone. La fotocamera anteriore ha un sensore da 5 megapixel con apertura f/2.0, lente a 5 elementi ed utilizza un algoritmo ArcSoft per il miglioramento del volto. Sempre sulla parte anteriore ci sono i sensori di luminosità, prossimità ed un LED bianco di notifica.


Il sensore biometrico, integrato nel tasto home, l'unico tasto di navigazioni presente, è rapido ed affidabile nel riconoscimento delle impronte ed oltre a sbloccare il device ci consente anche di proteggere l’apertura di applicazioni e documenti. Uno swipe sul tasto verso destra o sinistra ci permette di effettuare il back. Tendendolo premuto possiamo spegnere il display. Come visto anche su altri device di Meizu è possibile attivare un tasto flottante SmartTouch personalizzabile. 

PROCESSORE HELIO P10 SUPPORTATO DA 3GB DI RAM

Nonostante sia ormai un po' datato sono generalmente buone le prestazioni offerte dal processore, un Helio P10 di MediaTek supportato da 3GB di memoria RAM LPDD3 che ci consente di avere una piacevole esperienza d’uso e di utilizzare senza problemi le applicazioni più comuni.

La GPU Mali-T860 riesce a far girare i giochi più impegnativi alla massima risoluzione ma con un framerate non molto elevato. Sia Asphalt 8 che Real Racing 3 si avviano in circa 20 secondi.

 

DUAL SIM LTE E BATTERIA DA 4000MAH

Il Meizu M5 Note è un Dual SIM con supporto alle reti LTE ed è presente anche la banda ad 800MHz. Tramite capsula auricolare il suono è pulito, corposo, ed il volume è elevato. Nessun problema di ricezione del segnale di rete cellulare e del Wi-Fi a/b/g/n con supporto sia alla banda a 2.4GHz che 5GHz. Non manca il Bluetooth 4.0 ed il GPS assistito con GLONASS. Non è presente la Radio FM.

 

La batteria, integrata, è una 4000mAh. Grazie al caricabatteria in dotazione da 18W è possibile effettuare una ricarica completa in circa 90 minuti. Mediamente, sono riuscito a coprire una giornata di utilizzo intenso superando le 6 ore di display attivo. In caso di necessità abbiamo a disposizione tre diversi sistemi di risparmio energetico di cui uno che lascia attive solo chiamate e messaggi ed uno che possiamo personalizzare sotto diversi aspetti.

 

IL DISPLAY E' UN FHD DA 5.5'' DI DIAGONALE

Il display è un IPS a laminazione completa da 5.5 pollici di diagonale con risoluzione Full HD da 1920 x 1080 pixel ed una densità di 403ppi. Questo pannello offre una discreta visibilità all’aperto, grazie ad un’elevata luminosità e ad un efficace trattamento oleofobico del vetro anteriore. L'angolo di visione è ampio ma i neri tendono un po’ a schiarire.

I colori sono ben bilanciati, non molto saturi. Volendo, tramite impostazioni, possiamo regolarne la temperatura. Presente anche una funziona che filtra il blu per affaticare meno gli occhi nelle ore notturne.

 


L’interfaccia utente della fotocamera è personalizzata da Meizu ed offre sia la possibilità di scatto automatico che manuale con regolazioni separate per ISO, velocità otturatore, esposizione, saturazione e bilanciamento del bianco. Tra le altre possibilità di scatto abbiamo il refocus, panorama, slow motion e GIF.

Generalmente la qualità fotografica va ben oltre la sufficienza. Le foto sono definite ed hanno dei colori ben bilanciati e naturali. Facendo un crop delle foto, tuttavia, si nota una certa rumorosità diffusa dovuta alla compressione. Ben definite anche le macro.

I video possono avere una risoluzione massima FHD a 30fps. Qualitativamente sono definiti ed hanno una buona fluidità ma sono penalizzati dall’assenza di un sistema di stabilizzazione ed hanno una certa tendenza a sovraesporre. Di qualità sufficiente anche le foto ed i video catturati tramite la fotocamera anteriore.

 

ANDROID MARSHMALLOW CON INTERFACCIA FLYME

Il sistema operativo è Android in versione Marshmallow con la Flyme, un’interfaccia utente piacevole da utilizzare, non molto invasiva ma che offre comunque diverse possibilità di personalizzazione tramite temi.

Non è presente l’app drawer e per accedere alle app in multitasking basta effettuare uno swipe verso l’alto partendo dall’esterno del display. Uno swipe verso l’alto sul display ci permette di accedere alla ricerca universale. Scorrendo il dito verso il basso facciamo scendere il pannello di controllo, anche questo personalizzabile. Da qui possiamo regolare anche l'intensità della retroilluminazione ma per attivare o disattivare la modalità automatica è necessario entrare nelle impostazioni. 

 

Immancabili anche il doppio tap per accendere il display, una serie di gesture e la possibilità di scrivere lettere a schermo spento per avviare rapidamente determinate applicazioni. 

Agendo sui tasti per la regolazione del volume è presente solo il cursore relativo al comparto multimediale ma con un prossimo aggiornamento della Flyme saranno visualizzati tre distinti cursori. 

Tra le varie applicazioni preinstallate c'è "Sicurezza" che oltre ad ottimizzare il sistema e la durata della batteria, consente anche la gestione di black-list, dei permessi delle applicazioni e di effettuare una scansione della applicazioni alla ricerca di eventuali virus.

CONCLUSIONI

Questo Meizu M5 Note si è rivelato un device affidabile sotto quasi tutti i punti di vista anche se il prezzo non l'ho trovato particolarmente aggressivo. In questa fascia di mercato c'è ormai sempre più concorrenza. Il processore Helio P10 di MediaTek ha ormai diversi mesi e comincia a mostrare i suoi limiti ma nel complesso riesce ancora ad offrire prestazioni accettabili. Punti di forza di questo M5 Note di Meizu sono sicuramente l’autonomia (con uso più blando copriamo anche un paio di giorni), il display luminoso e definito e, tutto sommato, anche una qualità delle foto che va oltre la sufficienza.  Punti a sfavore l’ergonomia, un design un po' anonimo e lo scarso quantitativo di memoria a nostra disposizione qualora decidessimo di utilizzare entrambe le SIM. In caso contrario meglio puntare alla versione con 32GB di cui ancora non abbiamo informazioni sul prezzo di listino.

 

Autonomia Display Qualità costruttiva
Poca memoria flash disponibile Assenza NFC Ergonomia

VOTO: 7.3

 

Meizu m5 Note è disponibile online da Media World a 229 euro. Il rapporto qualità prezzo è buono. Ci sono 41 modelli migliori. Per vedere le altre 9 offerte clicca qui.
Meizu m5 Note è disponibile su a 174 euro.
(aggiornamento del 28 marzo 2017, ore 20:00)

229

Commenti

Regolamento Commentando dichiaro di aver letto il regolamento e di essere a conoscenza delle informazioni e norme che regolano le discussioni sul sito. Clicca per info.
Caricamento in corso. Per commentare attendere...
Mister chuck revenge

C'è Grey, ed é bellissimo.

Mister chuck revenge

Ehm...il le max2 semplicemente lo annienta lo zukkoone, e cmq no...tra i vari difetti non ha la banda 800

Mister chuck revenge

Design proprio no, questo é molto più bello e curato.

Alessandro Spiriticchio

La banda 800 non è supportata. Sono un possessore di Z2

Mister chuck revenge

Vai sulla pagina sconticIna di Facebook, troverai codici sconti e tutto.
Lo z2 é un ottimo outsider, prestazioni importanti e gran autonomia ma sappi che la rom ufficiale é in inglese, per cui dovrai arrangiarti o installare rom alternative.
Le pecche sono camera e display, entrambi solo sufficienti .

Francesco Schiavariello

Ciao Mister Chuck dove è possibile comprare questo Leeco? Potresti inoltre spendere qualche parola sullo zuk z2, sono molto interessato a comprarlo sia per il prezzo ma soprattutto per le dimensioni non troppo generose.

Jack Bauer

Parla per te. Grazie. Se non conosci altri dispositivi, con rispettive caratteristiche e prezzi, sarebbe meglio non dare consigli... Ho preso lo ZUK Z2 nero, da Gearbest: 168 euro spedito e no dogana. 4 GB RAM, 64 GB ROM. Il miglior telefono mai avuto per qualitá/prezzo. Autonomia devastante sia con firmware stock che con Resurrection Remix da me installata. Ottimo audio. Velocitá strepitosa. Stupendo da vedere e tenere in mano, un lingottino di una bellezza indescrivibile. Banda 800 Mhz supportata. Unica pecca: fotocamera non da esigenti, ma chissene. A questo prezzo davvero non c´é nulla di meglio. E gli smartphone li ho provati quasi tutti.

Domenico Belfiore

Va be' mica mi4 e da buttare e ancora una piccola bestia

il Gorilla con gli Occhiali

Vive

Su GSMarena comunque ne parlano bene di questo M5 Note, migliorato un po' in tutto grazie al software.

Vive

???

Vive

Questo ha una migliore autonomia.

SamBeOne

a sto prezzo.. honor6x..

fire_RS

Lo S-vendono a quel prezzo perché non si può vedere obiettivamente...rosa mai e poi mai..ok risparmiare, ma a tutto c'è un limite.

Dedo

Ragazzi per un Meizu m3 note qual è la miglior rom attualmente disponibile?

Luk

Il mio ha la stock aggiornata all'ultima versione

Luk

Bellissimo anche per me, avevo qualche dubbio ma ci sta!

Luk

Esattamente così, bravo Chuck (e grazie dei consigli che mi hai dato!)

Luk

La stock, aggiornata all'ultima versione

o u

Con luce artificiale si è un oro tendente al rosa... ma alla luce del sole è piuttosto rosa... ma a me piace!

o u

Quale ROM ha installato il tuo?

Mister chuck revenge

A 200 euro si...ma non é rosa assolutamente, é Gold con una sfumatura del rosa.

gepp

solo quell orrendo coloraccio rosa??

gepp

colore sempre e solo rosa??

il Gorilla con gli Occhiali

Meizu dovrebbe continuare a produrre automobili e non cimentarsi con gli smartphone.

Yuto Arrapato

Che rom ha?

asd555

Estinguiti.
E quando scopi, facci il favore: usa il condom, non riprodurti.

Mister chuck revenge

Quoto alla grande

Santo20s

Pagliaccio

Francesco

Non male come prodotto, ha sicuramente il pregio di arrivare direttamente nei negozi ma un utente consapevole prende un Redmi Note 4 Internazionale quindi con banda 800 mHz online (Honorbuy dice di portarlo a breve) ed ha sicuramente qualcosa in più in design, fotocamera e notifiche soprattutto

Santo20s

Guarda che sei tu

Santo20s

Orrenda cinesata

Santo20s

Eri tu invece

Chuck

Ciao cugino! Son sicuro che presto arriverà l'ennesimo ban..

Luk

Mi è arrivato ieri il Le Max 2, ragazzi ero un po' scettico ma è di gran lunga il miglior smartphone possibile a 225€ (H0norbuy). Con la prima carica 6 ore di schermo, velocità imbarazzante, fotocamera più che buona anche con poca luce, ergonomia tutto sommato accettabile. #TOP

Giorgio Mastrota

Non è un omonimo: lui è Mister Cuck, ma d'altronde cosa pretendi dalle limitate capacità cerebrali di santos?

Giorgio Mastrota

Dai santos, con questa arriviamo a 20 ban... Bisogna festeggiare!

CaptainQwark®

ah ecco...infatti ce l'avevo già bloccato :D

Giorgio Mastrota

https://uploads.disquscdn.com/...
Santos... Chi altri poteva essere il cogli0ne?

riccardik

anche io mi sono preso un colpo ahahaha

Mister chuck revenge

RAGAZZI POTETE BANNER QUESTO TROLL OMONIMO CHE SI SPACCIA PER ME?

Mister chuck revenge

Vedi che é un troll non sono io

Tony Musone

ennò dai... l'autoplay no!

lupo

Un P10 a 229 dai cazz0

iclaudio

abbiamo capito heee ! :D
comunque visto lo sciaomi redmi4 di un amico....stupendevole

cip93

Pro 6 plus schermo 5,7 ... meizu m5 dicitura "note" 5,5 e allora siete lesi.... strategie di marketing prossime ad htc

Pistacchio

Oukitel k10000 is the way

Pistacchio

Pistacchio

Odio quel pallino fantasma

Mister cuck revenge

Mediapacco

Primo weekend con LG G6: autonomia top!

Android O: tutte le novità principali nella nostra Anteprima | VIDEO

Kodak Ektra: un cameraphone mancato | Recensione

LG G6 vs G5: primo focus fotocamera e interfaccia | Video