Honor lancia una serie di accessori per il nuovo Honor V9

21 Febbraio 2017 4

Nelle ultime ore, Honor ha mostrato una linea di accessori dedicati al suo nuovo dispositivo presentato poche ore fa, Honor V9, tra questi figurano:

  • Un auricolare con tecnologia bluetooth denominato Honor xSport
  • Una custodia originale con supporto magnetico
  • Un caricatore da auto con ricarica rapida 9V / 2A
  • Un treppiedi con supporto autoscatto tramite un telecomando Bluetooth.

Secondo quanto dichiarato dall'azienda, Honor xSport sarà in grado di assicurare un'autonomia fino a 10 giorni in standby e oltre 11 ore di utilizzo costante con una sola ricarica. L'auricolare, inoltre, è caratterizzato da un particolare design, risulta molto leggero (solo 5g) e stabile nei padiglioni anche durante l'esercizio fisico.

Honor xSport sarà disponibile nelle tre colorazioni rosso, blu e nero a partire dal 28 marzo su vMall ad un prezzo di 299 yuan, circa 41 euro.


Per quanto riguarda gli altri accessori, la disponibilità è prevista per tutti a partire dal 18 marzo. La custodia con supporto magnetico avrà un costo di 169 yuan (23 euro), il caricabatteria per auto 149 yuan (20 euro), mentre il treppiedi costerà 119 yuan (16 euro).


Top gamma Sony al gusto prezzo? Sony Xperia Z5 è in offerta oggi su a 340 euro.

4

Commenti

Regolamento Commentando dichiaro di aver letto il regolamento e di essere a conoscenza delle informazioni e norme che regolano le discussioni sul sito. Clicca per info.
Caricamento in corso. Per commentare attendere...
Zen

gli auricolari penso siano dei rebrand delle 1more IBFREE

alex-b

Sembra davvero sottile, potrebbe essere

Paperotto

Le cuffie così perché non ha il Jack?

Michele

Ottima la custodia con supporto magnetico. Io uso il kit tetrax xway da più di un anno con soddisfazione ma gli adesivi da applicare allo smartphone fanno sanguinare gli occhi.

Honor 9, la nostra recensione | Video

HTC U11, la nostra recensione

Recensione OnePlus 5: lo smartphone Android più potente

Recensione Galaxy S8/S8+ dopo 2 mesi: tanti miglioramenti ma non è tutto perfetto