Smartphone Sony riceve certificazione Bluetooth SIG

02 Febbraio 2017 5

Un nuovo smartphone Sony, verosimilmente appartenente alla linea Xperia, identificato sotto il nome in codice PRO20161112, ha da poco ricevuto la certificazione Bluetooth SIG. La documentazione rilasciata purtroppo non descrive alcuna caratteristica tecnica che possa aiutarci a comprendere di quale device potrebbe trattarsi.

Difatti, Sony ha in cantiere ben cinque nuovi device che potrebbero essere presentati durante il Mobile World Congress di Barcellona che si terrà dal 27 febbraio fino al 2 marzo 2017.

Si tratta del Sony Yoshino, presunto successore dell'Xperia Z5 Premium con display 4K da 5.5 pollici, Snapdragon 835 e 4/6GB di RAM, del Sony BlancBright, anch'esso un possibile top di gamma con schermo da 5.5 pollici WQHD e Snapdragon 653/835, e di altri tre prodotti (Keyaki, Hinoki e Mineo) che andranno a posizionarsi nelle fasce inferiori del mercato sostituendo i vari Xperia X ed XA.


Vi terremo comunque costantemente aggiornati su tutti i rumor in merito questi interessanti smartphone Sony.

(aggiornamento del 25 giugno 2017, ore 03:26)

5

Commenti

Regolamento Commentando dichiaro di aver letto il regolamento e di essere a conoscenza delle informazioni e norme che regolano le discussioni sul sito. Clicca per info.
Caricamento in corso. Per commentare attendere...
Ezio

Ecco a cosa serve parlare male dei Sony nelle recensioni. Poi venite esclusi fuori d non sapete dove prendere informazioni

Luca

Vogliamo tutta la gamma con il design davanti come quello di casa e le finiture come la gamma z5, sarebbe perfetto

Jon Snow

il SIG è la sigla che identica la società Special Interest Group Bluetooth una no-profit. In pratica è il gruppo che lavora sulle tecnologie bluetooth

Ghost

ma cos'è il Bluetooth SIG...?

rsMkII

Povero Bluetooth, così triste... :'(

Recensione OnePlus 5: lo smartphone Android più potente

Recensione Galaxy S8/S8+ dopo 2 mesi: tanti miglioramenti ma non è tutto perfetto

Huawei P10 e P10 Plus: arrivano in Italia le colorazioni verde e blu Pantone

Recensione Sony Xperia XZ Premium, il primo con display 4K HDR