Scanner dell'iride nei futuri Moto di Lenovo. Ecco il brevetto Motorola

27 Gennaio 2017 30

Dopo Samsung con il Note 7 ed i rumor sui GalaxyS8, anche Lenovo potrebbe implementare un ulteriore strumento di sblocco dei device basato sulla scansione dell'iride, probabilmente già a partire dalla futura gamma Moto Z 2017. Sono state pubblicate alcune immagini di un brevetto Motorola che mostrano il funzionamento di tale tecnologia.

Osservando il progetto, lo scanner analizzerà entrambi gli occhi dell'utilizzatore che dovranno essere posizionati frontalmente al dispositivo in modo da essere poi successivamente riconosciuti. Purtroppo non siamo in grado di fornirvi maggiori dettagli, vista la lingua utilizzata per spiegare gli schemi.


Se questo metodo di sicurezza dovesse essere realmente utilizzato nei prossimi smartphone della Casa, permetterà di innalzare il livello di sicurezza dei device rendendoli più sicuri e proteggendoli da eventuali persone malintenzionate.

Lo Smartphone Samsung più desiderato? Samsung Galaxy S7 Edge, compralo al miglior prezzo da Stockisti a 469 euro.

30

Commenti

Regolamento Commentando dichiaro di aver letto il regolamento e di essere a conoscenza delle informazioni e norme che regolano le discussioni sul sito. Clicca per info.
Caricamento in corso. Per commentare attendere...
CAIO MARI

si ma è una tastiera optional, non quella standard mi pare

RafaStyle

se non sbaglio la tastiera del pro 4 ha anche il sensore d'impronta vero?

RafaStyle

sbagli, sul 950 al buoi e con gli occhiali da sole riconosce senza problemi, al contrario qualche problema lo da sotto la diretta luce del sole

RafaStyle

guarda io sul 950 non lo fisso mai il sensore dell'iride ma guardo il telefono e sblocca bene, l'unico problema che spesso mi fa usare la password è la lentezza ma non del riconoscimento stesso, dell'animazione che è veramente scomoda visto che allunga il tempo sino a portarlo a 1/2 secondi per lo sblocco. Per il resto dalla beta dovrebbe uscire a breve, sblocca e riconosce bene ma un altro limite è sotto la luce del sole. Mentre con occhiali e al buio riconosce alla grande

IlRompiscatole

Allora sarà comodo usare il sensore di impronte coi guanti :-D
Perché una cosa deve per forza escludere l'altra? :-)

momentarybliss

Sto usando da qualche giorno la scansione dell'iride del Lumia 950XL e funziona abbastanza bene, nonostante la relativa funzione di Windows Hello su mobile sia ancora in beta, l'unico inconveniente, se così vogliamo chiamarlo, è che per consentire il riconoscimento occorre fissare il led dell'infrarosso. Sul portatile invece il riconoscimento tramite webcam ad infrarosso avviene tramite l'intero volto e va alla grande, chissà che non si possa ritornare anche su smartphone al buon vecchio face unlock, ovviamente come scelta tra diverse opzioni di sblocco

Ema

Peccato che al buio diventa più lento e che devi effettuare un movimento innaturale portando il telefono all'altezza occhi. Il touch é immediato

asd555

Brevettalo subito!

boosook

E' quello che mi preoccupa... :) materiale per un episodio di Black Mirror...

boosook

usa gli infrarossi...

acitre

Per le impronte ci sono parecchi metodi per ingannare il sensore, con l'iride che io sappia nessuno. A meno di non fare come nei film e cavare un occhio a qualcuno XD

delpinsky

Il mio Lumia 950 XL lo sblocco tranquillamente al buio.

manu1234

io lo uso tranquillamente al buio sul 950 xl

Garrett

Al buio? Non parlare troppo che le prime versione necessiteranno di parecchi affinamenti

Garrett

Il sensore biometrico per l'impronta è altrettanto sicuro. In questi ultimi anni non vedo reali innovazioni, a parte i 6gb di ram e 128gb di spazio. Bisognerebbe fare un pò di più in ambito VR, che al momento lo vedo relegato ai giochi e poco più

Pistacchio

Forse è più semplice e immediato un sensore che ti infila un bastoncino in bocca e ti identifica con il DNA, alla fine arriveremo a quello

delpinsky

Alla fine, se non devi fare gare di formula 1 di sblocco, il riconoscimento dell'iride è una figata (Lumia 950 XL) e lo puoi fare anche con gli occhiali da sole o al buio. E' evidente che lo sblocco con l'impronta ti permette di sbloccare il terminale lasciandolo sul tavolo.

Lukinho

Cavare gli occhi dalle orbite, non sarà più un modo di dire...

marcoar

e non arriverà, secondo me, nemmeno sui prossimi moto z.

scrofalo

Perché piu sicura? Dici nel caso che uno ti prenda le impronte e le riproduca?

manu1234

si, intel realsense a corta distanza, sr300 penso

CAIO MARI

quello è riconoscimento del volto presente in molti pc windows 10, credo sia tecnologia Intel Realsense

manu1234

infatti il pro 4 è più veloce è preciso, bisogna ringraziare intel per l'hardware (realsense) e Microsoft per Windows hello

Anto.b93

ah

manu1234

no, quello ha scanner della faccia, non sono la stessa cosa

Anto.b93

e surface pro4

acitre

Sicuramente meno immediata e veloce (per ora) ma più sicura.

asd555

Mah, secondo me l'impronta è più immediata.
Lo scanner dell'iride si è sempre rivelato più lento, o ameno per quelli visti fino ad ora.

manu1234

anche l'hp elite x3

CAIO MARI

Anche questa tecnologia (così come gli smartphone pieghevoli) l'hanno brevettata tutti i produttori tecnologici, ma per ora l'abbiamo vista solo su un paio di Lumia e sul defunto Note 7, vedremo se prenderà piede quest'anno

Recensione OnePlus 5: lo smartphone Android più potente

Recensione Galaxy S8/S8+ dopo 2 mesi: tanti miglioramenti ma non è tutto perfetto

Huawei P10 e P10 Plus: arrivano in Italia le colorazioni verde e blu Pantone

Recensione Sony Xperia XZ Premium, il primo con display 4K HDR