Nvidia Shield TV ufficiale: 4K HDR e Google Assistant | Video Anteprima CES 2017

09 Gennaio 2017 233

Rimani aggiornato quotidianamente sui video, approfondimenti e recensioni di HDblog. Iscriviti ora al canale Youtube, basta un Click!

Aggiornamento: Aggiunto il prospetto con le specifiche complete alla fine dell'articolo e modificati i prezzi con quelli ufficiali previsti per il mercato italiano.

Post originale

Nvidia ha sollevato il sipario sulla nuova Shield TV in occasione del CES 2017. Il nuovo set top box di Nvidia si presenta con due importanti novità: da un lato il supporto ai contenuti 4K HDR, dall'altra l'integrazione con Google Assistant, l'assistente digitale del sistema operativo Android.

Si tratta, ad esser precisi, della prima Android TV equipaggiata con Assistant. Il funzionamento è in parte analogo a quello dei altri dispositivi Android che lo supportano: Assistant potrà essere utilizzato per effettuare ricerche, ma anche per controllare la riproduzione dei contenuti multimediali.

In occasione della presentazione al CES, Nvidia non ha svelato molti dettagli sulle caratteristiche tecniche. Non si fa riferimento ad un boost di prestazioni in ambito gaming, quanto a performance tre volte maggiori rispetto a qualsiasi altro dispositivo per lo streaming disponibile sul mercato. Attendiamo ulteriori riscontri per valutare quante e quali sono le novità hardware rispetto al precedente modello.

Non mancano però importanti dettagli sul prezzo e sulla disponibilità: Nvidia fa riferimento ad un prezzo di 229 euro per la versione con memoria da 16GB e 329 euro per quella da 500GB. La disponibilità è prevista per il mese in corso - Europa compresa. I pre-ordini della nuova Shield TV sono già iniziati e possono essere effettuati collegandosi al sito ufficiale.

Ecco le caratteristiche di Android Shield TV, nello specifico si tratta del modello con memoria di archiviazione di 16GB. Il modello con 500GB si differenzia per il peso (654 grammi) e per le dimensioni (129 mm x 210 mm x 25 mm)

Caratteristiche complete

Il più piccolo top gamma 2016 che accontenta tutti? Samsung Galaxy S7, compralo al miglior prezzo da Stockisti a 409 euro.

233

Commenti

Regolamento Commentando dichiaro di aver letto il regolamento e di essere a conoscenza delle informazioni e norme che regolano le discussioni sul sito. Clicca per info.
Caricamento in corso. Per commentare attendere...
sardus

puoi metterci una SD e fare l'extend come su Android 7.

ericantona5

Xiaomi mi TV 75 euro dalla Cina ...ovviamente molto meno potente

Thomas Scaccabarozzi

Aggiorneranno anche la vecchia NVIDIA Shield integrando Google Assistant? Verrà aggiunto solo in America o anche in Italia?

Aster

non riesco a capire bene le caratteristiche ma penso che amazon tv puo essere una alternativa a meno di 100 euro

donsalieri4

Si potrai usare anche una chiavetta usb per archivio predefinito, trovi le info sul sito ufficiale nvidia (inglese)

Gianclaudio Lertora

stessi tuoi dubbi e considerazioni....
se qualcuno risponde ci fa una grazia :)

Giorgio

Io voglio solo capire se quella da 16 si può in qualche modo espandere installando di default esternamente (ovviamente senza magheggi) e poi la compro.

smashing

una limatina di prezzo ci stava visto il "non" aggiornamento. E' pur vero che ora per 30euro in più ti danno il telecomando da 50 euro, ma all'epoca con qualche promozione lo regalavano.
Male anche la mancanza di microsd (che sembra esserci sulla versione da 500gb -.-) e lasciare la versione base a 16gb.
Però non capisco, dai commenti sembra che si trovino box analoghi a 50 euro ed invece non mi pare... il minix costa 120euro, lo zidoo 100, e in ogni caso mi pare siano inferiori come caratteristiche. Su Play 4 e xbox non mi risulta si possa installare kodi. Se uno ha necessità di un ottimo box multimediale ben supportato ecco che i 200euro si possono anche investire. o sbaglio? non è una domanda retorica eh, chiedo veramente in quanto penso di prendere la versione da 16gb... ovviamente se non trovo nulla di pari caratteristiche a meno.

marco

A me interessa il cloud gaming per me quello è il futuro, poi con una fibra ottica vai alla grande.
Spero che mettono molti più giochi in geforcenow.
Perchè cosi il catologo è troppo risicato

DeePo

Boh, come ho scritto nel precedente commento, un paio di playlist di emergenza, il resto assolutamente no, a casa ed al lavoro uso lo streaming per ascoltare la musica, proprio perché pesa poco, ma ovviamente lo scenario "al lavoro" non credo sia rilevante né per Netflix & Co., né per il gaming in streaming, a meno che tu non faccia un lavoro davvero invidiabile. La banda necessaria è paragonabile a quella richiesta dal 4K di Netflix, quindi ripeto, non vedo il problema, a meno di non averla a disposizione.

Gianclaudio Lertora

cmq ora che ci rifletto perchè hanno tolto lo slot sd?
era fondamentale per la 16gb...

Gianclaudio Lertora

infatti voglio aspettare qualche mese, e poi, se mia moglie non mi caccia di casa, prenderla :)

Don

Beh certo, se la usi per quello va benissimo! Fra un po' si troverà anche qualche bella offerta, come accaduto per la Shield precedente.

Massimo Olivieri

infatti più che "nuova" Shield TV è giusto dire revision model 2017 .

Rimane solo un dubbio sul VP9 profile 2 (HDR di google) ,dagli annunci è parla di HDR per google movie e youtube ,ma il vecchio tegra X1 pare che non era compatibile.

Per tutti quelli che si stanno chiedendo le differenza tra i modelli questo è uno schema ufficioso:

https://uploads.disquscdn.com/...

boosook

A parte che io in genere ascolto album, non singoli, quindi in genere in ogni momento ho 2/3 album salvati che sto ascoltando assiduamente, il paragone continua a non reggere: tu ascolti musica solo a casa? Io no... la ascolto mentre vado al lavoro, mentre *sono* al lavoro, mentre sono in viaggio, quindi anche se non ho rete. Inoltre la banda richiesta per lo streaming musicale e' molto inferiore a quella che servirebbe per fare streaming di un gioco anche solo in HD a 30fps: si parla di 320kbps contro qualcosa come 4-5 megabit, quindi molto piu' probabile che la qualita' si deteriori non appena c'e' traffico sulla connessione internet.
Suvvia, sono tipologie di servizio diverse, non ha senso dire che se hanno successo servizi come Spotify o Netflix lo stesso debba avvenire per lo streaming dei giochi.

Alex4nder

Grazie per la risposta.

Giamma

No, il tablet monta il tegra k1 , mentre la shield TV il tegra x1 che è molto più potente.
Ciao

Gianclaudio Lertora

beh nella mia testa la userei sporadicamente per i giochi.
prendere un xbox o una ps me le fa concepire come consolle, invece per il mio utilizzo (server multimediale, premium, sky, ) mi sa più adatto questo.
che rimane secondo me più completo, potente e flessibile di tutti i box android presenti sul mercato.

DeePo

Sony ha già un servizio simile, attivo solo in alcuni paesi selezionati (indovina un po' chi non rientra nella cerchia?). Nvidia credo offra una soluzione in abbonamento, se non erro.

DeePo

non ha senso. Io ho giusto tre playlist scaricate sullo smartphone per "emergenza", il resto, ovvero il 95% lo ascolto in streaming, cambiando in continuazione, altrimenti perché fare un abbonamento? Ti compri i brani e fine del discorso! È lo stesso principio di Netflix, Prime, etc. , sì puoi fare il download per situazioni particolari, ovvero in mobilità, ma quando sei a casa vai in streaming, ovviamente. Se non hai una connessione sufficientemente veloce, è un altro discorso, questa non è una soluzione consigliabile. Altrimenti lo streaming ne offre di vantaggi, eccome!

franky29

Ma cosa c'entra lo streaming con giochi fatti esclusivamente per quel os

Don

Non ce l'ho, ma il punto è che 10 mega fissi con basso ping sono il minimo per far girare i giochi: questo significa che basta il minimo calo della linea (cosa di certo non infrequente) per rovinare l'esperienza di gioco. Secondo me bisogna averne almeno il doppio per stare tranquilli, a meno di non avere una linea dalla stabilità granitica.

Don

Ma come cosa c'entra? Ti volevo far notare che la qualità grafica dei giochi che puoi fare andare in streaming sulla Shield TV è assolutamente paragonabile a quella di PS4 e Xbox.
La mia era una risposta a questo tuo commento: "Certo ma non alla qualità con cui giochi con ps4o xbox". Ho dato per scontato che ti riferissi alla grafica, ma anche nel caso tu stessi parlando della qualità dei giochi in senso generale il discorso non cambia, su Geforce Now ci sono anche giochi di console/PC.

Alex4nder

Avrei una domanda: Shield TV e Shield Tablet montano lo stesso hardware? Grazie.

Ricky

Sembra una versione slim senza memoria sd e qualche porta in meno ma visto l'hardware identico alla "vecchia" aggiorneranno di pari passo anche le precedenti, ottima notizia per me che sono possessore del precedente modello.

Ricky

Meno male visto che l'hardware è identico, spero lo sviluppo prosegua di pari passo

Luke_Friedman

No, l'hardware di contorno sarà completamente diverso e questo fa la differenza :)

Gianclaudio Lertora

Per ora la banda mi rimane abbastanza dedicata, il mio provider non la shara molto...

Gianclaudio Lertora

Ah bene

Gianclaudio Lertora

Eh grazie al cà :D

franky29

Si ma cosa c'entra

Massimo Olivieri

si il 16 gennaio in contemporanea con uscita ufficiale, cosi dicono.

Massimo Olivieri

a me mi pare che hanno messo solo la ventola di lato invece che sopra.

TheBest

piccola domanda semi OT ma se ha lo stesso processore del nintendo switch non è che sarà possibile convertirlo con qualche modifica in esso

micheal_knight

Perché? Per farti spendere 100 euro in più per 500 GB, hanno imparato da Apple.

Desmond Hume

e certo dei gioconi a livello console come qualità immagino.

Desmond Hume

Mantieni lo stesso hardware a distanza di anni? bene ma almeno diminuisci drasticamente la cosa davvero improponibile: il prezzo.

Kaviz

Mi auguro che il prossimo step sia potere acquistare i giochi su steam e sfruttare il cloud per farli girare direttamente sullo shield senza la necessità di avere un pc. In quel caso non avrei dubbi ad effettuare l'acquisto. Ad oggi, per quanto mi riguarda, il parco titoli è poco interessante per spingermi a sborsare 230 euro.

Ricky

Ho la 100mb e mi trovo benissimo

Hateware2

Veramente è meglio non avere android tv quello vero, è limitato e non tutti gli sviluppatori si sono interessati

Hateware2

Quanto è durata la prima versione dello shield? Smetteranno di supportarlo?

Kaviz

Peccato che i giochi che hai citato tu non rientrano nei giochi inclusi nell'abbonamento ma vanno acquistati a parte.

Desmond Hume

Stai implicitamente cercando di dire che è graficamente superiore a delle vere console senza farti deridere dal mondo intero? Visualizzare in 4k dei contenuti non è la stessa cosa che giocare in 4k...

DeePo

Veramente anche giochi Android. Tipo Leo's Fortune, Never Alone, Machinarium etc.

ComicBit

Quando ho fatto il test avevo una 7 mega

boosook

C'e' una differenza fondamentale, te lo dice un assiduo utente di Spotify!
Con lo streaming musicale (a pagamento, s'intende) posso sempre fare il download dei pezzi sul dispositivo alla massima qualita' disponibile (che per servizi come Tidal vuol dire anche senza compressione). Questo significa che posso sempre ascoltare la musica per la quale ho pagato, indipendentemente dal fatto che io sia connesso o meno, e che la posso ascoltare sempre senza che la qualita' sia mai degradata da eventuale lentezza della connessione.
Se sara' possibile fare cosi' anche coi giochi allora ok, ma in tal caso cadranno gran parte dei vantaggi, come l'indipendenza dall'hardware perche' dovranno poter girare in locale.

DeePo

Che sono solo FHD.

DeePo

credo non sia certificata per l'HDR ... ma a meno di limiti della porta, secondo me è solo una questione software.

DeePo

Già, non può funzionare! Guarda il mercato della musica, chi mai si affiderebbe ad una piattaforma di streaming? Vuoi mettere i CD o meglio, il vinile? Altra storia!

DeePo

Come no? E oltretutto hai a disposizione un vasto catalogo di giochi PC. O meglio lo avresti, connessione permettendo.

Recensione Sony Xperia XA1: equilibrato in tutto meno che nel prezzo

Xiaomi Mi 6 vs OnePlus 3T: generazioni diverse, prestazioni molto simili | Video

Google I/O 2017: tutto quello che vi siete persi | Video

Recensione Xiaomi Mi 6: un potente Snapdragon 835 e 6GB di memoria RAM