FlashFire v0.54 introduce il supporto a Google Pixel e Pixel XL

04 Gennaio 2017 0

Il noto sviluppatore Chainfire, autore dei popolari tool SuperSU, LiveBoot e diversi altri metodi di sblocco dei permessi di root, ha rilasciato da poche ore una nuova versione pre-release di FlashFire, l'app che consente l'installazione di rom, modifiche, kernel e altro direttamente dallo smartphone, senza passare dal PC.

Con il nuovo aggiornamento, l'app si porta dunque alla versione 0.54 introducendo il supporto ai dispositivi realizzati dalla casa di Mountain View, Google Pixel e Pixel XL. La nuova versione - afferma Chainfire - non sarà per il momento disponibile sul Play Store, essendo ben lungi dall'essere finita e stabile.

Al momento, infatti, la nuova release sarà disponibile per il download solamente attraverso il thread di riferimento presente all'interno del forum di xda.

(aggiornamento del 19 agosto 2017, ore 02:21)

0

Commenti

Regolamento Commentando dichiaro di aver letto il regolamento e di essere a conoscenza delle informazioni e norme che regolano le discussioni sul sito. Clicca per info.
Caricamento in corso. Per commentare attendere...

Recensione General Mobile GM 6: ha Android One ma...

Recensione BlackBerry KeyOne: produttività, sicurezza e tastiera fisica

Recensione Zenfone AR: Tango phone e top di gamma da 899€

Recensione Motorola Moto Z2 Play, sottile, ottima autonomia e MOTO MODS