CEO BlackBerry conferma l'arrivo di uno smartphone con QWERTY fisica (Mercury/Rome)

11 Novembre 2016 20

John Chen, l'amministratore delegato di BlackBerry, durante una intervista rilasciata a Bloomberg, ha confermato l'arrivo del tanto atteso smartphone con tastiera QWERTY fisica. Come ben sappiamo, la produzione propria di device è stata chiusa ed il loro sviluppo viene delegato a produttori terzi ai quali sono state fornite le licenze BB.

Dopo aver ufficializzato i DTEK50 e DTEK60, l'ultimo smartphone mancante è il Mercury/Rome. Oltre alla tastiera fisica, potrebbe essere equipaggiato con un processore Snapdragon 625 accompagnato da 3GB di RAM, 32GB di memoria interna, una batteria integrata da 3.400 mAh ed una fotocamera principale da 18MP.

Il design, visto l'utilizzo di un display HD da 4.5 pollici con aspect ratio di 4:3, sarà differente da quello dei classici smartphone prodotti dai competitor e risulterà più simile ai modelli BB che hanno reso famoso il marchio. Quasi certamente verrà presentato nei primi mesi del 2017, anche se non sono state fornite informazioni ufficiali a riguardo. Vi terremo aggiornati sull'argomento.

Qui sotto trovate il video dell'intervista di Bloomberg a Chen.

(aggiornamento del 18 agosto 2017, ore 14:21)

20

Commenti

Regolamento Commentando dichiaro di aver letto il regolamento e di essere a conoscenza delle informazioni e norme che regolano le discussioni sul sito. Clicca per info.
Caricamento in corso. Per commentare attendere...
Jarren #ForzaNapoli

Sisi ma è validissimo , ma giustamente anche se valido BlackBerry non la conosce più nessuno , e con s7 e g5 che già sono svalutati molto e si trovano a meno del prezzo del dtek60 giustamente gli fa perdere molti possibili acquirenti. L' unico errore che ha fatto bb sul dtek è stato lanciarlo troppo tardi :/

zampemo

Beh è attualissimo come hardware e compete tranquillamente con i top gamma attuali tra i quali Google Pixel e iPhone 7, visto anche il prezzo parecchio più basso.

Alexv

Beh, l'idea non è male. Tanto il loro OS proprietario pure è sconosciuto. Tanto vale usarne uno che si interfacci con i PC.

xantarmob

Grande, grandissima curiosità

NEXUS

spero che sia in landscape spero, tipo i vecchi motorola

Leon

sempre curioso di vedere cosa sforna BB , secondo me non c'è motivo di sperare che fallisca come tanti altri fanno...(intendo sperare , non fallire.)

#ludwig

Sembra una notizia presa dagli archivi del 2008 :P

Ricky

Fatemelo dualsim e con lettore di impronte

Dexter

Per la serie 'la cena dei falliti'

vincy

Chiamare un telefono Rome da parte di BB é l'apoteosi.
Entrambi hanno problemi finanziari.

Simone

Mi piacerebbe un Priv potenziato.

MatitaNera

si potrebbe ipotizzare un BB con Windows mobile...ma è fantascienza

Seik0

No, al contrario dei dtek 50 e 60, il mercury così come il Priv e' interamente progettato e sviluppato da BB pertanto non è escluso un prezzo più elevato

Lukinho

devono stare sotto i 299€.

Jarren #ForzaNapoli

Infatti , direi che l' unico motivo per prendere un blackberry attualmente è proprio per il software: un android fondamentalmente stock , ma con quelle poche personalizzazioni messe a dovere. Cmq il dtek60 non è affatto male , ma è uscito tardi e non si trova...... se fosse uscito a 579€ (prezzo attuale sullo store BB) 6-7 mesi fa avrebbe detto benissimo la sua

Jarren #ForzaNapoli

Il prezzo farà la differenza , e solitamente Blackberry è caruccia...... Ma già col Dtek60 sembrano aver imparato la lezione

silvergdb

Non penso, hanno commissionato a terzi proprio per abbassare i prezzi.....ma tutto può essere

manu1234

tutto questo a 900€ scommetto

Aster

vediamo

Saturno

Comunque dite quello che volete di Blackberry, ma ultimamente ho avuto modo di provare la loro personalizzazione di Android (launcher, hub, ecc) e devo dire che in pochi anni sono riusciti a fare MOOOLTO meglio di LG e co.

Recensione General Mobile GM 6: ha Android One ma...

Recensione BlackBerry KeyOne: produttività, sicurezza e tastiera fisica

Recensione Zenfone AR: Tango phone e top di gamma da 899€

Recensione Motorola Moto Z2 Play, sottile, ottima autonomia e MOTO MODS