WebVR in arrivo su Chrome per Android a gennaio

08 Novembre 2016 2

La realtà virtuale è una delle grandi scommesse degli attuali "big" della tecnologia; Google è convinta che uno dei fattori che ne decreterà il boom sarà un'esperienza coinvolgente di navigazione del web. Le API JavaScript WebVR, nate in casa Mozilla, sono uno degli standard su cui Google sta scommettendo.

Durante un workshop del W3C sul Web e la Realtà Virtuale, Megan Lindsay, Product Manager di WebVR in Google, ha annunciato che il piano è di portare le API sulla versione stabile di Chrome per Android intorno a gennaio 2017. A precedere il debutto ufficiale ci sarà un periodo di beta testing, che dovrebbe iniziare a dicembre.

La versione delle API che verranno implementate è la 1.1. Al momento le WebVR sono disponibili solo nelle nightly build di Mozilla Firefox e alcune build personalizzate di Chrome.

Nel frattempo, Google sta anche lavorando a una Shell VR per Chrome che permetterà di esplorare i normali siti web 2D all'interno di un ambiente di realtà virtuale. Il piano è di rilasciarle su Chrome per Android entro la prima metà del 2017, su desktop in seguito.

Nel corso del mese di settembre, Microsoft ha annunciato di aver iniziato i lavori per implementare il WebVR su Edge.

Una scelta vincente sotto i 200€? Wiko Fever, compralo al miglior prezzo da Amazon a 151 euro.

2

Commenti

Regolamento Commentando dichiaro di aver letto il regolamento e di essere a conoscenza delle informazioni e norme che regolano le discussioni sul sito. Clicca per info.
Caricamento in corso. Per commentare attendere...
Marco Rossi

Per la normale navigazione sui siti 2D, già si usa tranquillamente il browser Samsung con il Gear VR, che funziona alla grande, permettendo anche i video a 360 da Youtube e Facebook.

Desmond Hume

"Amore! Cosa fai con le pantofole in testa?"

Xiaomi Mi A1: live batteria | Inizio ore 8.00

ANDROID, ANDROID ONE e ANDROID GO: Le differenze #parliamone | Video

XPERIA XZ1 è il miglior smartphone di Sony | Recensione

LG V30 è quasi perfetto | Anteprima IFA 2017