Meizu M3 Max: la nostra recensione

06 Novembre 2016 248

Rimani aggiornato quotidianamente sui video, approfondimenti e recensioni di HDblog. Iscriviti ora al canale Youtube, basta un Click!

Quest'anno è stato per Meizu indubbiamente da ricordare. Sia per l'arrivo ufficiale sul mercato europeo, sia per il numero di dispositivi prodotti che, se da un lato differenziano l'offerta, possono comunque creare confusione nell'utente. 

L'ultimo ad arrivare sul mercato italiano è il  phablet della serie M3, contraddistinto da un display da 6 pollici. Ecco quindi la recensione del Meizu M3 Max.

Hardware, Materiali ed Ergonomia

Corpo alluminio e design che ricalca ormai l'estetica di quasi tutti i Meizu di quest'anno, che a dir la verità, non brillano per originalità, per lo meno limitatamente al fattore estetico. Ma come si dice, squadra che vince non si cambia, quindi è comprensibile la scelta di mantenere il design e differenziare i vari smartphone principalmente per dimensione. E' questa infatti la principale differenza, in quanto la diagonale del display essendo da 6 pollici fa lievitare le dimensioni, che diventano 163.4 x 81.6 x 7.94 mm con un peso di 189 grammi. Di conseguenza avremmo una maneggevolezza più limitata e una presa non proprio ben salda anche per via della back cover, bella al tatto ma scivolosa. Presente come sempre il tasto 'M back in cui è integrato il lettore di impronte digitali, veloce e come sempre molto preciso nel riconoscimento e nel conseguente sblocco. 

A bordo di questo Max troviamo 3 GB di RAM e 32 GB di memoria interna, espandibili tramite micro SD grazie al carrellino 3 in 1, e a muoverlo è nuovamente il processore MediaTek Helio P10 MT6755 octacore (Quad-core 1.8 GHz Cortex-A53 + Quad-core 1.0 GHz Cortex-A53).

Classica accoppiata anche per il comparto fotografico: 13 megapixel con apertura f 2.2  e sensore Sony per la posteriore con flash dual led e sono 5 i megapixel della anteriore. Infine sotto la scocca troviamo una batteria da 4100 mah.

Meizu M3 Max: la nostra recensione

6 mesi fauest'anno è stato per Meizu indubbiamente da ricordare. Sia per l'arrivo ufficiale sul mercato europeo, che per il numero di dispositivi prodotti, che se da un lato differenziano l'offerta, possono d'altra parte creare confusione nell'utente. Ma non potevamo esimerci dal provare anche il phablet della serie M3, chiamato appunto per la dimensione della diagonale del display da 6 pollici Max. Ma non sempre grande vuol dire avere di più. Scopriamo perchè.

Meizu presenta la lineup 2016 Italia: c'è anche Meizu Max | Video

7 mesi faMeizu è un colosso cinese ormai affermato, e i suoi prodotti validi soprattutto sotto il profilo qualità prezzo. Ma ora il progetto dell'azienda è di sbarcare nei negozi italiani, compresi gli store fisici, facendosi conoscere al grande pubblico e affermarsi come brand. E debutta in grande stile con la sua line up del 2016, che copre tutte le esigenze e le tasche. I prodotti che troveremo nei negozi, ovviamente comprensivi di garanzia 24 mesi, sono quelli che il produttore ha lanciato nel corso

Più notizie
  • Dimensioni: 81.6 x 163.4 x 7.94 mm
  • Peso: 189 g
  • CPU: MediaTek Helio P10 (MT6755M) Octa core
  • Processore: 4x 1.8 GHz ARM Cortex-A53, 4x 1.0 GHz ARM Cortex-A53
  • Processore grafico: ARM Mali-T860 MP2, 550 MHz
  • Memoria RAM: 3 GB, 933 MHz
  • Memoria interna: 64 GB
  • Schede di memoria: microSD
  • Display: 6 pollici, IPS, 1080 x 1920 pixel
  • Batteria: 4100 mAh
  • Sitema operativo: FlyMe (Android 6.0 Marshmallow)
  • Fotocamera: 13MP
  • Scheda SIM: Nano-SIM, Nano-SIM / microSD
  • Wi-Fi: a, b, g, n, Wi-Fi Hotspot, Wi-Fi Direct
  • USB: 2.0, micro USB
  • Bluetooth: 4.1
  • Navigazione: GPS, A-GPS
Display:

Una cosa che mi piace di questo produttore, è che su tutti i dispositivi e per tutte le fasce di prezzo ho sempre trovato display di ottima qualità e anche questo M3 Max non fa eccezione. Si tratta di un display di tipo IPS da 6 pollici e una risoluzione Full HD. Un display che offre dei colori davvero molto ben calibrati e  ha una luminosità che è più che sufficiente, anche per una buona visualizzazione sotto la luce diretta in esterna.

Resta sempre possibilità di regolare la temperatura del colore dalle impostazioni o, all'occorrenza, di attivare il filtro luce blu per non affaticare gli occhi. Si riconferma molto reattivo anche il touch screen che risulta scorrevole. Presente anche un LED di notifica multicolore. Il tasto Mtouch che ormai conosciamo, è davvero una chicca.  

Con un solo click possiamo infatti tornare alla sezione precedente sfiorando il tasto, alla Home premendolo, ma manca la possibilità di bloccare lo schermo tenendolo premuto per qualche secondo in più. Un peccato, data la scomodità di ricercare ogni volta il tasto accensione laterale, per via della dimensione abbondante. Magari arriverà con un aggiornamento futuro.

Batteria, Audio e Ricezione:

La batteria è da 4100 mah e supporta la ricarica rapida.  Con la modalità prestazioni e non bilanciata, arriviamo alle 5 ore di schermo acceso, con due account Google sincronizzati e tutte le connessioni accese.

N.B Gli screen batteria purtroppo non riguardano le ore di schermo acceso globali ma vengono raggruppati in blocchi di sei o dodici ore).

Presente la possibilità di aumentare ulteriormente l'autonomia impostando la modalità bilanciata, o i vari sistemi di risparmio energetico: intelligente ( che limita le connessioni e le prestazioni della CPU), o quello avanzato che contente di conservare solo le funzioni base come chiamate e messaggi.

La ricezione è stabile, nella media. Il carrellino può ospitare due SIM con supporto per le reti 2G/3G e 4G ma manca la banda ad 800MHz. Comparto connettività completo: Wi-Fi e Bluetooth e GPS assistito. Manca l'NFC. Audio in generale buono, alto e di qualità, sia in vivavoce che passando all'ascolto della musica. Il volume è alto, il suono è limpido, davvero valido per la fascia di prezzo.

Software:

L'interfaccia tipica dei Meizu la Flyme che gira su Android 6.0. Purtroppo questo firmware non è forse maturo come gli altri I servizi Google posso essere scaricati tramite un pacchetto in Hot Apps ma talvolta fanno i capricci e purtroppo, non sono l'unico problema di questo smartphone lato software. Ho riscontrato un fastidioso bug che al cambio della connessione da dati a Wi-fi riporta l'orario sul fuso cinese, sballando di conseguenza tutti gli orari di chiamate, messaggi ecc. 

Si mantiene però la fluidità caratteristica di quest'interfaccia, così come la possibilità di personalizzare con vari temi dallo store proprietario tutta la UI. Va comunque detto che Meizu aggiorna spesso i proprio prodotti e mi aspetto miglioramenti nel breve periodo.

Come di consueto il launcher non ha il menù delle applicazioni e tutti i programmi si trovano nelle varie pagine della home insieme ad eventuali Widget. E' opportuno citare sempre l'app Sicurezza che aiuta a mantenere il dispositivo ottimizzato con vari accorgimenti, come la pulizia dei file inutili, i vari sistemi di risparmio energetico e la chiusura delle app .

Le prestazioni sono equilibrate,  app come social scorrono in linea di massima bene. La navigazione del browser Web di sistema è piacevole, anche se non sono del tutto assenti piccoli microscatti, che non compromettono assolutamente però l'utilizzo quotidiano.

Fotocamera e Multimedia

La fotocamera da 13 megapixel con sensore Sony, mantiene l'interfaccia tipica della flyme conserva anche le varie modalità di scatto selezionabili dalle impostazioni, HDR compreso, che fa il suo lavoro. Le foto sono buone, dettagliate in condizione di luce ottimali, con colori vividi ma che restano naturali.

La messa fuoco è veloce ma non fulminea, mentre lo scatto è rapido. Il sensore mostra la sua criticità quando la luce cala. Gli scatti diventano rumorosi e pastosi e il flash non migliora la situazione perchè tende ad alterare i colori, in particolare le rende verdastre. Ritengo sia un difetto software, in quanto non l'ho riscontrato prima d'ora nonostante questa fotocamera con flash Dual LED sia presente su altri modelli della famiglia. Le foto della cam anteriore sono sufficienti di giorno e mediocri di sera.

Allo stesso modo i video girati alla risoluzione massima Full HD sono discreti, con molto rumore quando si fa uno zoom e ovviamente quando la luce scarseggia. La fotocamera anteriore gira anche in Full HD di qualità solo sufficiente.

Nella prova gaming questo gigante ha qualche leggera incertezza nel caricamento, il gioco Asphalt 8 non è proprio piacevole da giocare al massimo dettaglio. 

Conclusioni

Luci e ombre su questo M3 Max. Ho infatti considerato interessante questo oversize per il comparto Audio, le prestazioni equilibrate e anche per le foto di giorno della cam posteriore, considerata sempre la fascia di prezzo in cui è collocato (poco più di 200 euro).

Ma al contrario, ho riscontrato dei fastidiosi aspetti, mai verificati peraltro prima d'ora nelle precedenti prove dei fratelli minori. Le grosse dimensioni e la scarsa portabilità non possono essere considerate difetti in quanto sono una caratteristica del prodotto ma l'assenza di gesture per ridurre la UI per facilitare l'uso ad una mano si sentono.  

displaycomparto audiofoto di giornobatteria e ricarica rapidaprestazioni equilibrate
assenza banda da 800 mhzassenza gesture foto con flash ''verdastre''

Voto 6.8

Meizu m3 Max è disponibile online da Amazon a 260 euro. Il rapporto qualità prezzo è discreto. Ci sono 60 modelli migliori. Per vedere le altre 10 offerte clicca qui.
Meizu m3 Max è disponibile su a 236 euro.
(aggiornamento del 22 aprile 2017, ore 11:51)

248

Commenti

Regolamento Commentando dichiaro di aver letto il regolamento e di essere a conoscenza delle informazioni e norme che regolano le discussioni sul sito. Clicca per info.
Caricamento in corso. Per commentare attendere...
luca hitaly

Ho appena acquistato m3 max, provengo uno xiaomi, ho notato che in galleria il meizu è molto differente, esempio non crea cartella video whatsapp, sapete aiutarmi? Grazie

Roberto P.

Mancava una r, ma ce l'ha ancora a quel prezzo! Grazie tante!

Nowspam

Su eBay tedesco, venditore Clevertonic, spedizione assicurata con DHL , diversi mesi ormai sono passati, dubito sia ancora disponibile

Roberto P.

Ciao, devo cambiare il mio Sony Z Ultra. Ti posso chiedere dove hai trovato il Mate 8 a 420euro? Grazie!

WiAldroid

Vendo il mio Meizu M3 Max per passaggio ad altro phablet. Chi è interressato può contattarmi.

Tiwi

meglio mimax

Okami93

Ciao come ti trovi? Dove l'ha comprato?

Alessandro Pertile

Ce l'ho già da 10 giorni con FULL FIRMWARE ITALIANO- EUROPEO

Alessandro Pertile

Proprio un buon prodotto!!Contentissimo per questo monster da 6 pollici!!Batteria strepitosa!Meglio di Huawei Mate 8

o u

Boh, Meizumart aveva inserito la voce sul sito nell'elenco dei dispositivi (la pagina linkata poi era vuota) insieme anche al M3E (che mi interessa di più)... da un paio di settimane però sono stati rimossi... brutto segno!

Pistacchio

Buono a sapersi

Saverio Tripodi

Leali é ufficiale. Ora si occupa solo della gestione della garanzia e del feedback italiano della flyme. Della distribuzione se ne occupa Concorde, hanno separato i ruoli

And91

Leali non è altro che un distributore non ufficiale. L'unico distributore ufficiale meizu in italia e Concorde.
Questo per quanto ne so io ;)

blkid

A Roma ci sono pure i centri assistenza. Ci sono stato per il cubo della 3 (è un centro ritiro ufficiale) e forniscono assistenza anche ai Meizu.

Okami93

Quando sarà disponibile in Italia?

M3r71n0

Ti sono vicino in questo momento tristissimo :'(
Speriamo in un Note 8 a regola d'arte.

Alessandro

non vorrei esser crudele, ma i 5 all'epoca mia equivalgono ai 7 alla vostra. Noi, fino a 20 anni fa, venivamo bocciati con una facilità estrema.. mica come oggi.
Per il resto si, avevo di meglio da fare. :D
Solo matematica e latino, che reputavo degne di note e una sfida all'intelletto, erano materie dove eccellevo. Tant'è che, ad oggi, sono ancora capacissimo di tradurmi quella car0gn4 di Seneca senza grossi problemi.

Davide nove

Se viene acquistato da Unieuro o negli altri negozi fisici il post vendita sarà assicurato da Concorde spa e non da Leali

WiAldroid

Abbiamo "vagamente" intuito con lo Xiaomi Mi Max prima ed il Meizu M3 Max ora che Francesca non ama i telefoni con lo schermo grande... ;-)

Davide nove

Se viene acquistato da Unieuro o centri commerciali, catene di elettronica ecc. lo porti e ci pensano loro come un classico altro prodotto. Comunque ci sono due importatori qui in Italia Leali (meizumart, shop online) e Concorde spa (Unieuro ecc. negozi fisici )

Francesca Lacorte

ovviamente si :'(

Saverio Tripodi

Si lo so che occorre spedire o ad Amazon o a leali, però a spese loro e la riparazione o il cambio avviene in pochi giorni

Pistacchio

Ti faccio uno screenshot di un utente. https://uploads.disquscdn.com/...

Pistacchio

Esempio il redmi note 3 pro che ho io, ha i tappi di plastica ma è bello comunque con Snap 650, il redmi note 4 è un blocco di alluminio senza tappi e un gradino sopra come fotocamera ma ha il mediatek X20.
Poi c'è quello con doppia fotocamera ecc ecc

Saverio Tripodi

In caso di garanzia meizu per i prodotti venduti con garanzia italiana o europea basta spedire a Napoli senza pagare le spese di spedizione! Tipo la garanzia di NGM o altri. Però almeno si é sicuri che al centro principale sono competenti visto che trattano solo Meizu ed hanno i pezzi di ricambio. Molto spesso preferiscono sostituire il prodotto senza lavorarci su come fa la garanzia Amazon

Pistacchio

Parlano bene del leEco max 2, ma non ha 4000 di batteria.
Bello anche lo Xiaomi mi5 nero ma in offerta sta a 250€, siamo al top con Snap 820.
Sennò io ho il redmi note 3 pro, batteria infinita da 4000mha ti consiglio la versione 3/32gb.
Comunque magari senti Mister Chuck che li ha provati tutti, tipo anche la serie redmi da 5 pollici, redmi 4, il pro.
C'è ne sono davvero tanti adesso, un macello, guardati i confronti ma in linea di massima quelli usciti dopo sono migliori

Saverio Tripodi

L'm2 non era stato venduto con garanzia Italia. Adesso i nuovi meizu dispongono della garanzia Italia e non si pagano le spese di spedizione per la gestione della garanzia. Oltre al fatto che se si compra di Amazon ci pensano loro alla garanzia e lo stesso per meizumart e altri

Pistacchio

Ok

Saverio Tripodi

Sono le immagini postate su Twitter dal vicepreside Meizu

Saverio Tripodi

Mi hai convinto. Il prossimo cellulare prenderò uno xiaomi da grossoshop. Quale mi consigli? Almeno 3 giga di ram e batteria almeno 4000 budget max 200

Pistacchio

Come temevo, allora non è come Samsung ed Apple che lo porti in un centro nella tua citta, un po' di grattacapi ci sono, si fa per dire, anche il mio Xiaomi devo spendere 15€ per spedirlo e poi ci pensa grossoshop.

Alessandro Micheli

Per il discorso garanzia, ho un Meizu M2 di scorta, a una settimana dall'acquisto si è rotto (non si accendeva più), l'ho spedito e dopo qualche giorno me l'hanno rimandato a posto. C'è da compilare un ticket online e da spedirlo a Caserta, sono molto precisi e veloci. L'unica "noia" è la spedizione, però vale la pena, anche considerando che il telefono l'ho pagato un centinaio di € ed è ottimo...

Pistacchio

Al peggio non c'è mai fine

qandrav

giuro, ho visto gli screen (anche di qualche commento "leggermente" critico ovviamente)

Pistacchio

qandrav

ieri tra i difetti avevate scritto anche schermo grosso LOL

o u

No no no, fermi tutti, con tutti sti Xiaomi mi stavo confondendo... si vero il Mi Max si trova anche sotto i 200€, ma è veramente borderline tra Phablet e Tablet...

Pistacchio

Ho capito, non mi ispira tanto questa cosa, non è come Samsung o Apple ma è già un inizio.
Qualcosa si sta muovendo, meglio così per noi consumatori.
Il prossimo terminale sarà sicuramente un Meizu anche per provare tutti i cinesi

Pistacchio

Scusa ma queste foto cosa significano

Pistacchio

Che me frega se non spedisce dall'Italia, ho uno Xiaomi redmi note 3 pro ed un leEco pro 3 comprati da loro e sono arrivati in tempi brevissimi (tipo 1 settimana) rispondono sempre alle email ed in italiano perfetto.
Se ho problemi mi rivolgo a loro che organizzano il ritiro e la riparazione, spese 15€.
Se è un problema piccolo tipo schermo, jack cuffie ecc lo riparano in centri convenzionati in Italia, se il problema è più grave lo portano in Cina e li sono caxxi, nel senso ci vuole più tempo.
Io ho preso apposta 2 terminali perché mi servivano ed appunto per avere sempre un terminale pronto in caso di guasto.
Me almeno sono coperto per 2 anni.
Se glielo chiedi loro non toccano il terminale e ti arriva intonso, ma per lo Xiaomi l'ho voluto così in quanto monta la global beta con italiano, PlayStore e aggiornamenti OTA ufficiali Xiaomi.
Invece per il leEco la rom di bb72 non era pronta ed è arrivato con la cinese, poi da me ho deciso di installare la custom rom di bb72.
Ma sono tutte cose che già sapevo, quando compro sono consapevole.

Pistacchio

Buono a sapersi, speriamo arrivi anche Xiaomi, più sono è meglio è per noi consumatori

Saverio Tripodi

Fra comunque i telefoni a schermo grande hanno un loro perché è possono servire come alternativa al PC. Io lo prenderei per usarlo come secondo telefono a mo' di Tablet x vedere video su YouTube o le foto delle donne su Facebook o Instagram ad esempio. Preferisco questo a un Tablet. É molto più maneggevole e ci posso mettere la SIM e usare WhatsApp. Ne facessero di questi phablet da 6 fino a 7 pollici

Saverio Tripodi

Si ma grosso Shop non spedisce dall'Italia e oltre ai tempi se compri da loro il telefono é già aperto perché lo hanno aperto per istallare la custom rom o fare modifiche per la traduzione in italiano e i servizi Google.

Saverio Tripodi

https://uploads.disquscdn.com/... https://uploads.disquscdn.com/...

Saverio Tripodi

L'azienda bolognese Concorde si occupa della distribuzione mentre la napoletana Leali si occupa della gestione della garanzia oltre che dei feedback della Flyme. Cerca Meizu Leali su Google. Inoltre Amazon Italia e altri siti online italiani vendono Meizu con garanzia italiana. https://uploads.disquscdn.com/... https://uploads.disquscdn.com/...

Danny #Mainagioia

Se non ti piaceva studiare non è colpa di nessuno ma certo non è lo standard :)

Danny #Mainagioia

Dai, questo mancava alla lista ;)

Saverio Tripodi

In Italia sono importati attualmente diversi modelli di Meizu compreso l'M3 max. La riparazione e la distribuzione é affidata all'azienda napoletana Leali. La vendita non avviene solo all'aunieuro ma online Meizu vende ufficialmente in Italia attraverso Amazon e altri 2 siti on line. Prova a googlare cercando meizu leali

Pistacchio

La garanzia non credo ci sia per questo specifico modello, italiana intendo.
Informati e fammi sapere, solo un modello di Meizu ho visto da Unieuro su questo non ci metto la.mano sul fuoco, poi avendo rom cinese dubito che lo abbia comprato in Italia

Pistacchio

Grossoshop ti da almeno 24 mesi di garanzia e se ci sono dei problemi contatti loro e fanno tutto loro, Gearbest fa uguale, non credo, ti danno garanzia cinese 1 anno e se hai problemi devi spedirlo in Cina a tue spese, meglio grossoshop mi sa

Huawei P10 Plus: la nostra recensione

Samsung Galaxy S8: la nostra recensione

TIPS Samsung Galaxy S8/S8+: 5 suggerimenti per sfruttarli al meglio

Recensione Samsung Galaxy S8+ (S8 Plus): "la grande bellezza"