ASUS Zenfone 3 (ZE520KL): la nostra recensione

24 Settembre 2016 780

Rimani aggiornato quotidianamente sui video, approfondimenti e recensioni di HDblog. Iscriviti ora al canale Youtube, basta un Click!

ASUS rinnova la sua gamma di smartphone con i nuovi Zenfone 3. Diverse le varianti realizzate: quella che proviamo oggi è lo ZE520KL con display da 5.2 pollici, 4GB di memoria RAM e 64GB di memoria integrata espandibile. Scopriamolo insieme nella nostra recensione.

Hardware, Materiali ed Ergonomia

In confezione abbiamo un caricabatteria da 2A in uscita con porta USB, un cavo dati USB/Type-C ed un paio di cuffie auricolari di tipo “in ear” con adattatori in gomma di buona qualità.

Piacevole il design caratterizzato da un profilo in metallo e vetro Gorilla Glass 3 sia sulla parte anteriore che posteriore. Ottima l’ergonomia grazie a dimensioni contenute ed un peso di poco più di 140 grammi. Difficilmente sarà necessario utilizzare le funzionalità software che permettono di rimpicciolire l’interfaccia utente.

Lateralmente troviamo i tasti per la regolazione del volume, il tasto di accensione/blocco ed il cassettino per le SIM, una in formato micro ed una in formato nano. Il secondo slot, alternativamente, può essere utilizzato per espandere i 64GB di memoria integrata di cui circa 11GB sono occupati da files di sistema.

Sulla parte inferiore è posizionato il microfono principale, la porta USB 2.0 Type-C con supporto OTG e lo speaker di sistema. Sulla parte superiore ci sono il jack audio da 3.5mm ed il secondo microfono.

Sul retro, sporgente rispetto alla scocca e protetta da un vetro zaffiro, troviamo una fotocamera da 16 megapixel con sensore Sony IMX298, apertura f/2.0, lenti Largan a 6 elementi, stabilizzatore ottico a 4 assi e digitale su 3 assi. Accanto alla fotocamera è posizionato un sensore laser per la messa a fuoco ed un doppio flash led.

Sulla parte anteriore sono posizionati i sensori di luminosità, prossimità, un LED di notifica RGB ed una fotocamera da 8 megapixel con apertura f/2.0 e lente grandangolare. I tasti funzione sono capacitivi, con feed a vibrazione, ma sono privi della retroilluminazione.

Più notizie
  • Dimensioni: 1 46.87 x 73.98 x 7.69
  • Peso 144 g
  • Sistema Operativo Android 6.0 con ASUS ZenUI 3.0
  • Processore Snapdragon 625 octa core a 64bit
  • GPU: Adreno 506
  • Memoria RAM: 4GB LPDDR3
  • Display 5.2-inch FHD (1920 x 1080) IPS
  • Capacità di archiviazione: 64GB (poco più di 11GB occupati da files di sistema) + Micro SD
  • Batteria 2650mAh con ricarica rapida
  • Tecnologia Wireless 802.11b/g/n/acBluetooth V 4.0 Wi-Fi direct
  • Navigazione: GPS/A-GPS/GLONASS/BDSS
  • SIM Card: Dual SIM Dual Standby
  • Porte: USB Type-C 2.0 / 3.5mm audio jack
  • Fotocamera frontale: 8MP Camera , f/2.0
  • Fotocamera posteriore: 16MP sensore Sony IMX298, f/2.0, Laser AD, PDAF
  • Sensori: Accelerometro / E-Compass / Giroscopio / Prossimità /Hall / Luce ambientale / Impronte

Per questo Zenfone 3, ASUS ha utilizzato un processore Snapdragon 625 di Qualcomm, un octa core a 64-bit da 2GHz con GPU Adreno 506 e 4GB di memoria RAM LPDDR3. I benchmark posizionano questo device ai vertici della fascia media.

Lo Snapdragon 625 si conferma un ottimo processore in grado di offrire ottime prestazioni senza andare ad incidere significativamente sui consumi. Le temperature, anche sotto stress, non sono mai elevate. Si comporta egregiamente anche la GPU. Sia Asphalt 8 che Real Racing 3 riescono ad essere avviati in tempi abbastanza brevi e possono essere giocati al massimo dettaglio grafico con un framerate elevato.

Display


Il display è un Super IPS+ da 5.2 pollici di diagonale con risoluzione Full HD ed una densità di 424ppi. Questo pannello offre una buona visibilità all’aperto ed ha un angolo di visione abbastanza ampio. I neri, tuttavia hanno una tendenza a schiarire.

I colori non sono molto saturi ma tramite l’applicazione Splendid possiamo renderli un po’ più vivaci e possiamo anche regolare la temperatura. Non manca la funzionalità che ci consente di ridurre il livello di blu per affaticare meno gli occhi nelle ore notturne.

Batteria, Audio e Ricezione


La batteria, integrata, è da 2650mAh con sistema di ricarica rapida. Nonostante la capacità non particolarmente elevata, questa batteria riesce a garantire un’ottima autonomia permettendoci di coprire una giornata di utilizzo intenso arrivando a circa 5 ore di display attivo. Anche su questo Zenfone 3 sono presenti diverse modalità di risparmio energetico tra cui una che massimizza le prestazioni, “risparmio super” che lascia attivo solo il telefono, SMS e sveglia ed una completamente personalizzabile.

Lo Zenfone 3 è un Dual SIM Dual Standby con supporto alle reti LTE in Cat.3 che possiamo attivare su entrambe le SIM, alternativamente. Tramite impostazioni possiamo scegliere la SIM predefinita per dati, chiamate, messaggi e Bluetooth. E’ anche presente una funzione di inoltro chiamata sull’altra SIM quando una non è raggiungibile. Diverse anche le possibilità di personalizzazione offerte da dialer.

Tramite capsula auricolare la qualità audio è solo discreta. Utilizzando lo speaker di sistema, invece, il volume non è molto elevato e risulta privo di tonalità più basse. Nessun problema per quanto riguarda la ricezione del segnale di rete cellulare, del GPS e del Wi-Fi, dual band e con supporto al protocollo ac. Manca, purtroppo, l'NFC.

Software


Il sistema operativo è Android in versione 6.0.1 con ZenUI 3.0, un’interfaccia che offre tante, tantissime funzionalità e possibilità di personalizzazione. Possiamo scegliere temi, cambiare stile e dimensione delle icone e del font di sistema, utilizzare icon pack di terze parti e tanto altro.

L'app drawer consente di ordinare le applicazioni secondo diversi criteri, variare la griglia e personalizzare lo stile delle cartelle. E’ possibile anche disabilitarlo per avere tutte le applicazioni direttamente sulle homescreen. Nella tendina delle notifiche sono presenti lo slide per la regolazione della luminosità ed una serie di collegamenti rapidi personalizzabili.

Non mancano il doppio tap per accendere o spegnere il display ed una serie di gesture per lanciare rapidamente applicazioni a display spento. Tante, anche troppe le applicazioni precaricate da ASUS, molte delle quali possono non possono essere rimosse ma solo disabilitate.

Fotocamera e Multimedia


Anche l’interfaccia fotografica non poteva essere esente da personalizzazioni. Davvero tante le possibilità di scatto tra cui l’HDR PRO, profondità di campo, scatto in notturna, risoluzione super per foto da 64 megapixel per interpolazione ed una modalità manuale che ci permette di regolare separatamente diverse impostazioni anche se non viene salvato il formato RAW. Tante anche le modalità di scatto tramite fotocamera anteriore.

La risoluzione massima delle foto è di 16 megapixel in rapporto 4:3 mentre i video possono essere registrati sia in risoluzione 4K a 30fps che in FHD a 30 e 60fps. Non mancano Time Lapse e moviola in FHD. La fotocamera anteriore ha una risoluzione massima di 8 megapixel in rapporto 4:3 e può registrare video in Full HD.

Decisamente buona, nel complesso, la qualità fotografica. Le foto in condizione di buona illuminazione sono dettagliate, ben contrastate ed offrono anche colori bilanciati. La messa a fuoco non è sempre molto rapida. Belle e definite anche le macro. Il sensore mostra i suoi limiti quando scattiamo foto in condizioni di scarsa illuminazione.

Di buona qualità i video che possono beneficiare della stabilizzazione sia ottica che digitale.

Personalizzato da ASUS anche il Player Audio che offre la possibilità di gestire playlist ed un equalizzatore grafico a cinque bande. Tramite speaker di sistema l’audio è abbastanza piatto, privo di tonalità basse, e con un volume non particolarmente elevato. Ottima, invece la qualità tramite le cuffie auricolari in dotazione. Presente anche la radio FM stereo.

Nativamente vengono riprodotti solo video in formato AVI ed MKV. Non supportati i DiVX e le traccie audio AC3

Conclusioni

Questo ASUS ZenFone 3 viene venduto al prezzo di 369 euro ma non è difficile riuscirlo già a trovare on line a circa 320 euro, prezzo che lo rende decisamente più interessante. Di questo Zenfone 3 ho apprezzato in modo particolare la qualità costruttiva, l’ergonomia, la durata della batteria, le prestazioni e la qualità delle foto. Non mi piace il fatto che ASUS si ostina a non retroilluminare i tasti funzione. Per quanto riguarda l’interfaccia ZEN UI, se da un lato ci offre davvero un’ampia possibiltià di personalizzazione, dall’altra ci “ingolfa” un po’ il device con tante applicazioni che possiamo solo disabilitare ma che continuano ad occupare inutilmente spazio di archiviazione.

Materiali ed ErgonomiaPrestazioniAutonomiaQualità foto con buona illuminazioneZEN UI offre molte personalizzazioni
Tasti funzione non retroilluminatiQualità audio non elevataAssenza NFCTante applicazioni ASUS precaricate solo disattivabili

VOTO: 8.4

Asus Zenfone 3 ZE520KL è disponibile online da Bass8 a 256 euro oppure da Media World a 298 euro. Il rapporto qualità prezzo è discreto ma ci sono 4 modelli migliori. Per vedere le altre 35 offerte clicca qui.
Asus Zenfone 3 ZE520KL è disponibile su a 262 euro.
(aggiornamento del 22 settembre 2017, ore 07:26)

780

Commenti

Regolamento Commentando dichiaro di aver letto il regolamento e di essere a conoscenza delle informazioni e norme che regolano le discussioni sul sito. Clicca per info.
Caricamento in corso. Per commentare attendere...
Mose Carlessi

Samsung ci son tornato ma st valutando nokia e oneplus

Antonio Adamo

Per non sapere i fatti tuoi, dopo Asus dove sei passato?

Mose Carlessi

Giusto ieri, dopo tre settimane dl'aver inviato la pessima carabattola i hanno comunicato che entro fine settimana disporranno il bonifico, se non avessi richiesto di nuovo la restituzione di quanto è mio onde rivolgermi alle autorità giudiziarie i tempi sarebbero stati ben diversi, all'inizio di settembre nella migliore delle ipotesi, tempistica assolutamente eccedente i 30 giorni al massimo contratutalmente previsti e che stando alla loro assistenza via chat non sarebbe stato rispettato.
Si sono dimostrati poco seri e per nulla professionali fino all'ultimo, sperando che sia finalmente l'atto conclusivo, ovvero che effettivamente versino quanto dovuto, non ci credo finché non li vedo sul conto.

Mose Carlessi

https://uploads.disquscdn.c...
Ovviamente il rettangolino bianco è la famigerata etichetta che dimostra come non sia stato neppure preso in mano dai "tecnici" se ancora non siete soddisfatti vi posso allegare i documenti di spedizione e reso, poi se insistete con il dire che sono efficienti vuol dire che c'è un motivo diverso dal voler rendere informazione fedele.
Ribadisco, questi 15 giorni nn li concepiscono minimamente come tempistica e ovviamente non ci pensano neppure a sostituire il prodotto, piuttosto sperano che chiami parecchie volte il loro numero 199 a tariffazione maggiorata in modo da ingrassarli ulteriormente, vale considerare come fornire assistenza con numeri a tariffazione maggiorata sia vietato in Europa ma loro se ne infischiano tanto sono spregiudicati e privi di etica verso chi incappa nelle loro patacche.

Mose Carlessi

https://uploads.disquscdn.c...

Mose Carlessi

Le batterie al litio, tutte purtroppo anche le migliori, hanno una decadenza piuttosto rapida e per questo io personalmente prediligo il poter togliere la battteria senza mandare il telefono in assistenza e acquistarne una nuova, mediamente i telefoni mi durano molto più rispetto alla decadenza delle batterie, li sostituisco solo quando sono veramente obsoleti o fracassati.

Mose Carlessi

Si in effetti €80 per avere un'assistenza fulminea su una macchina da €1.000 direi che ci può stare, sempre che il tuo impiego sia del tipo lavorativo e quindi ogni inghippo costi parecchi soldi come nel mio caso, se comunque non vuoi spenderli l'assistenza non impiega in ogni caso i tempi biblici di asus e questo conta.

Antonino Parisi

Bah, io non ho mai avuto problemi con gli zenfone. Anzi, ogni tanto mi capita anche di consigliarli...
Ad esempio adesso ho uno zenfone zoom s e mi ci sto trovando benissimo...

Antonino Parisi

Ok, mi fido...

Mose Carlessi

Non lo dico io solamente, lo dicono le comuicazioni avute con asus, allego la foto della carabattola con ancora l'etichetta del "

Giampaolo Turgito

Anche se sono chiusi si può accedere e sostituire la batteria, il problema non è la sostituzione, ma trovare batterie che durino...

Giampaolo Turgito

spero che tu non sia rimasto all'esperienza di Asus quando c'erano i pentium 4....

Giampaolo Turgito

mi spiace per te, ma anch'io lavoro nel settore, e tra tutte è stata la società che ha dato risultati migliori in tempo di risposte, con Dell paghi a parte la garanzia on site...

Mose Carlessi

Personalmente prediligo telefoni che danno accesso alla batteria, possibilità che sta rapidamente scomparendo purtroppo.
Le batterie al litio hanno il difetto di essere molto caduche nelle prestazioni, inizialmente hanno prestazioni eccezionali ma nel volgere di breve tempo decadono.
Evidente come il poter sostituire al volo una batteria esausta con un'altra sia un bel vantaggio, così come purtroppo è nota la decadenza delle batterie che certo no durano con prestazioni accettabili la vita media di un cellulare.

Mose Carlessi

Valga altresì farti presente come asus di fatto non attua la sostituzione prodotto, preferisce lasciare i truffati che tu certo definisci clienti ad attendere tempi geologici per restituire prodotti nuovi nati difettosi.
Tutte le marche, anche le meno blasonate credo, se entro un tempo massimo di due settimane non riescono a riparare il prodotto lo sostituiscono, i mangiatori di cane (leccornia apprezzata nell'isola di Formosa o Taiwan che dir si voglia) non ci pensano neppure a sostituire a loro dei disagi che creano non importa un fico secco.
Poi sei libero di reputarli un'azienda seria, stante la mia esperienza sono altrettanto libero di considerarli una manica di cialtroni.

Mose Carlessi

Cosa vuoi che ti dica, non ho motivo di pensare che tu abbia interesse a mentire, evidentemente sei stato molto fortunato visto che l'assistenza Asus è notoriamente oscena, il mio caso è dimostrato documentalmente, oltre tre settimane di giacenza e neppure si sono degnati di aprirlo.
Spero per te che con i prossimi prodotti Asus ti vada altrettanto di lusso, io per certo facendo un uso professionale degli strumenti elettronici con Asus nn voglio avere più nulla da spartire, magari spenderò qualche soldo in più ma solo produttori seri con un reale rete di assistenza: Samsung, HP, Acer, non uso Apple e non mi piace IoS ma so essere affidabili, DELL sicuramente, Lenovo non so che assistenza abbia.
Consideriamo poi che le carabattole Asus non sono poi così economiche e a me dei lustrini non importa nulla, interessa la sostanza.

Mose Carlessi

Qualche decina di motherboard quando assemblavo i PC un notebook pentium 4 che pure lui andato in assistenza dopo oltre tre mesi non aveva fatto ritorno, poi, lettera dell'avvocato , si sono fatti subito vivi e in un paio di giorni quello che non era accaduto in oltre tre mesi di colpo si è avverato, restituito riparato.
Dopo di ciò ho usato motherboard Gigabyte, finché non ho smesso di assemblare per me e per diversi amici tra cui studi tecnici, ora configuriamo e acquistiamo in DELL.
Proprio nel periodo in cui ho acquistato quella carabattola di telefono stavo decidendo quale nuovo notebook acquistare e Asus era tra i papabili non volendo sborsare il prezzo di un DELL che sulla carta aveva caratteristiche analoghe, €120,00 circa in più per acquistare il DELL con il servizio assistenza on site entro 24 ore dalla chiamata, ovviamente non ho un notebook Asus.
Io con i computer e con i telefoni ci lavoro e ho bisogno di prodotti seri e assistenza seria, tu non so.
Oggi scadono due settimane da quando si sono ripresi la loro fetida carabattola, finora non si è visto ancora il rimborso.
Lascio a voi considerare se valga la pena acquistare Asus.

Giampaolo Turgito

certo che tu di prodotti Asus ne hai comprati parecchi, vero?

Giampaolo Turgito

mi spiace per te, ma io l'ho spedito in assistenza e in due settimane tutto sistemato. Aperta RMA, corriere DHL a casa, sistemato, rientrato...tutto perfetto!! ero indeciso, ma ricompro ASUS solo per l'assistenza...

Antonino Parisi

Prego, figurati...

Leone Detto Leo Ramirra II

Gentilissimo.Grazie.

Antonino Parisi

Zenfone 3...

Antonino Parisi

Se lo dici te...

Antonino Parisi

Si, entrambi sono 4g

Leone Detto Leo Ramirra II

Vorrei sapere se anche il secondo slot è 4G o solo 3G grazie.

Mose Carlessi

un cesso di prodotto, si guasta a guardarlo, l'assistenza in realtà non esiste, lasciano la carabattola a stagionare settimane e poi se promettono la restituzione dei soldi attraverso una proceduira macchinosa non rispettano i tempi, insomma, state alla larga da asus sono un'accozzaglia di truffatori e lo posso dimostrare documentalmente,.

Mose Carlessi

Lasciate perdere le cinesate della asus, solo lustrini e palliettes, stanbte l'assenza di assistenza, si sono offerti di rimborsarmi, perfetto direte voi, macché, la pratica stranamente si è arenata, il periodo contrattuale già lungo di 14 giorni non è stato rispettato, risultato: debbo rivolgermi al giudice di pace per vedermi rsestituito quanto speso per una ciofeca di cinesata oscena.
Lasciate perdere asus, sono solo dei pataccari della peggiore razza quando si dice cinesate nel senso più dispregiativo si definisce esattamente al asus con le sue porcherie spacciate per prodotti seri, non buttate i soldi, non comprate asus.

OZZfan92

e se a te non soddisfa bene uguale, abomini ce ne sono tanti ma ti assicuro, e questo è un segreto, che se a te non piace qualcosa non è detto che sia un abominio oggettivamente ;)

Mose Carlessi

una orrenda cinesata!
Si è guastato dopo soli 2 mesi, inviato a quella buffonata che loro chiamano assistenza, 15 giorni a stagionare senza che l'abbiano neppure sfiorato, scusa addotta: un pezzo mancante in attesa dalal cina (buffoni!).
Dopo 15 giorni chiedo che mi venga reso al fine di usufruire della garanzia del venditore, altri buffoni, sia il grillo che la "piattaforma" attraverso cui questo vende, la "piattaforma (cioppishop) dapprima si rende responsabile, salvo poi raccontare delle cretinate mostruose circa la propria interpretazione casalinga del codice del consumo, il grillo neppure replica alle PEC del legale (evviva la serietà in salsa vesuviana).
Dopo notevole insistenza, asus il pataccaro cinese, si offre di rimborsarmi il citofono patacca, salvo riservarsi almeno 30 giorni e vista la serietà dimostrata....
Il tutto ora passa la giudice di pace e voglio vedere i pataccari partenopei e le relative interpretazioni come la metteranno, la situazione è documentalmente provata.
Lassciate perdere cioppischop e i cinesini di asus, datemi retta, un bell'insieme di pataccari: il grillo, cioppishop e asus.

Giampiero Jumpman Renda

Ho comprato questo telefono lo scorso novembre, sono altamente soddisfatto dell'acquisto e vale ogni centesimo speso. Tra i punti di forza ha un'ottima fotocamera, grande autonomia (con un utilizzo medio arriva a 48h), assenza degli inutili tasti retroilluminati e massima fluidità grazie alle app Asus molto curate. Ora con Android 7 ha una marcia in più!

Barbara Castelletti Orsini

Ciao, sono indecisa tra Zenfone 3 ZE520KL e Samsung A5 (2017). Cosa mi consigliate? Lo Zen ha lo spazio per una sim in più (condiviso con la scheda di memoria) ma non sono sicura supporti Beidou some A5, che in più ha NFC e, credo, barometro (fa anche previsioni da solo?). Il pacchetto applicazioni Samsung com'è? Sono indecisa e mi sto infognando! Ma una cosa è certa, voglio un NO brand! Grazie in anticipo.

nic74

ho avuto lo Zenfone 2 Laser, la ZenUi è per me orribile, nel 3 hanno migliora l'estetica ma ancora devono farne di passi avanti per proporre un prodotto fatto e finito. Se a te soddisfa bene ;)

Antonino Parisi

A me piace tantissimo: ce l'ho da sei mesi, molto fluido, batteria strepitosa, resistente (mi è caduto due volte, perfettamente integro), lettore delle impronte digitali perfetto!

nic74

zenUI...un abominio...cosi come la forma della fotocamera posteriore...cosi come i tasti non retroilluminati...cosi come tuuti gli zenfonr

Antonino Parisi

Consigliatissimo. Aggiornato a nougat, super fluido, ottima autonomia: 7 ore di schermo acceso con il 15% di batteria, tutto in 4g...

Antonino Parisi

No, direi di no...

Alessio Spada

assicurati che un altro dispositivo la legga! potrebbe essersi bruciata! capita!
occhio che la tim ha sim fatte male e nello zenfone 2 di mia mamma si incastrava! (l'ho ritagliata con quegli aggeggini cinesi che tagliano le sim!) magari a te non viene letta bene! non so poi!

Alessio Spada

cerca di chiedere la sostituzione! in assistenza lo zenfone 2 di mia mamma ci ha messo più di 2 mesi LAVORATIVI!!!

Sandro Gross

Io mi trovo da paura con lo zenfone!
Batteria pazzesca ed è uno dei pochi Android compatibili con sky go

Sandro Gross

Io non sono mai riuscito a scaricare la batteria in un giorno.....e ci guardo anche le partite con skygo!!!

Sandro Gross

Per quanto riguarda la batteria, ti assicuro che è impossibile scaricarla usando il telefono 20 ore al giorno.....

Sandro Gross

Non riuscirai mai a rimanere senza!
Nemmeno se volessi riusciresti a scaricarla in 20 ore!

Mose Carlessi

Ho avuto la malsana idea di acquistare questo telefono certo non di basso costo che secondo quanto promesso avrebbe dovuto giocarsela alla pari con i big del settore, peccato si sia guastato in beve tempo per un danno strutturale: il contatto batteria telefono è estremamente labile, cosa non facilmente risolvibilein modo permanente.
Mi rivolgo quindi a quello che dovrebbe essere un servizio garanzia minimamente eefficiente e qui cominciano i dolori, elenco l'intera trafila non ancora conclusasi.
- contatto telefonico, 199 se vuoi esercitare un tuo diritto c'ingrassi i bilanci o diversamente rinunci a un tuo diritto a Asus poco importa se simile pratica è illegale.
- Contatto tramite rete: gratuito, il corriere arriva, recupera il prodotto, il giorno dopo è in assistenza, percezione da parte mia di un sistema serio ed efficiente, quanto mi sto sbagliando lo scoprirò a breve.
- Il centro di assistenza m'invia una mail in cui denuncia dannio estetici, inesistenti al momento dell'invio, la cosa mi ascia perplesso e quindi invio una mail alla Asus, non al centro assistenza poiché impossibile da contattare, non espongono un indirizzo, il loro form per inviare mail dal sito guardacaso non funziona e al telefono on rispondono, ho l'impressione che il centro in questione sia una landa desolata, poi avrò modo di rinfrancare tale impressione.
- Evidente che lo scopo della mail inviatami era quella di pararsi le natiche da eventuali reclami quandio i loro imperiti tecnici abbiano prodotto o si apprestino a farlo danni estetici, la cosa non depone certo a favore di un'immagine di assistenza seraie professionale.
- Asus si degna di aprire la mia mail dopo appena 4 giorni, complimenti per la celerità e per il livello di attenzione prestata al cliente!!!
- Ovviamente all amia mail non si degna di rispondere.
- Utilizzando il codice RMA provo a vedere a che punto siamo con la riparazione, dal primo giorno ad oggi, dopo 5 giorni il citofono patacca risulta essere in corso di riparazione.
- Non volendo ingrassare Asus avvalorando le loro pratiche scorrete decido di avvalermi della cht, gli operatori mi dicono essere in attesa di un pezzo che non si sa quando arriverà, evidentemente si tratta di un pezzo costruito a mano da abili artigiani solamente nelle notti di luna piena, oppure da Taiwan spediscono i pezzi mediante carovana di cammelli dal momento che anche il corriere meno efficiente nel volgere di 48 ore consegna in ogni parte del globo.
- Chiedo in virtù del COdice del Consumo di essere rimborsato o di vedere sostituito il prodotto, non sentono ragione, evidentemente per loro il solo codice a valere è quello taiwanese per cui se hai beccato una sola te la tieni come tale, noto anche come codice Giggino o' pataccaro, cosa aspettarsi da un'accozzaglia che lucra con l'199 sui disagi che crea grazie a dei prodotti difettati comunque bellamente immessi sul mercato?
Conoscevo Asus per via delle motherboard che si sono sempre rivelate ottimale per l'office computing, sapevo avevano problemi con l'assistenza in garanzia per i notebook finché si sono appoggiati a un'azienda poco seria in Brianza (dei veri cialtroni), supponevo che avendo cassatto i burloni brianzoli ora le cose si fossero sistemate, diversamente scopro che hanno un'assistenza peggiore e che i lro prodotti sono divenuti veramente scadenti.
Evito di commentare l'etica vomitevole di costoro che se ne infischiano bellamente dei diritti dei consumatori sanciti per legge, evidentemtne non hanno neppure una reputazione da difendere ma semplicemente lucrano sugli allocchi che incappano nelle loro carabattole.
-

will

Mah crollato verticalmente non mi sembra. Prezzo di listino 369, ora dopo svariati mesi si trova a non meno di 299. Mi sempre un calo di prezzo in linea con gli altri device se non addirittura minore.
Facendo il parallelismo con le auto ed i processori, ad esempio la dacia ha motore renault, montato anche dalla Mercedes, ma pur sempre una dacia è....

Galf

La differenza è che cellulari come lo Zenfone 3 sono stati venduti a prezzi rialzati e sono crollati verticalmente nel giro di un mese: non si può vendere hardware da fascia media sopra i 300€. L'OP3 sta ancora al suo prezzo originale, S7 e P9 sono calati come cala normalmente un prodotto dopo mesi sul mercato ;)
Tutti quelli che l'han comprato a 328 sono dei polli, tutto qui. Il paragone con le macchine era unicamente a far notare che per pochi euro in più si trovano device con Snap 820.

will

Ad esempio?

Eventine

Scusate, tutti mettono tra le cose positive la batteria.. Io parto la mattina alle 7 e torno alle 21, e ho praticamente solo lo smartphone per fare qualsiasi cosa: mi dura?

Adriano

Scusate, il retro del telefono è facile da scheggiare?

Grunf

Il problema dell'autofocus è risolto o ancora no? È ancora un tel. Consigliabile a 300€? Quando sarà aggiornato a Nougat? Sarebbe per mia moglie...

loris lorenzi

Leggendo tutti i commenti qui sotto, mi sembra che Asus abbia fatto addirittura un passo indietro in generale, pure sull'affidabiltà.
La maggior durata della batteria è una peculiarità richiesta dalla stragrande maggioraza dei possessori di questi apparecchi, se non da tutti, qui si è rimasti nuovamente al palo.
Ancora rilevanti problemi con la fotocamera, che era uno dei punti dolenti per Asus Zenfone, sembrano pure aumentati...

Asus Zenfone 4 Selfie, Selfie Pro e Max: la nostra anteprima

Xiaomi Mi A1: live batteria | Finito ore 20.30

ANDROID, ANDROID ONE e ANDROID GO: Le differenze #parliamone | Video

XPERIA XZ1 è il miglior smartphone di Sony | Recensione