Insta360 pronta a presentare le camere Air e Nano per smartphone

02 Settembre 2016 4


Le riprese a 360° stanno gradualmente conquistando sempre più utenti ma i prodotti che troviamo in commercio solitamente sono troppo costosi e, a volte, poco performanti. Insta360 ha recentemente presentato Nano, una camera 360 per smartphone Apple, che dopo averla collegata tramite porta lightning, consente di girare video sferici, condividerli e mandarli in diretta streaming come se si stesse usando la camera principale del proprio iPhone.

Nano, per chi non la conoscesse, può essere acquistata dal loro sito ufficiale o da Amazon a circa 240 ed è dotata di due lenti fisheye da 210° ciascuna in grado di catturare foto e girare video a 360° con risoluzione massima di 3K.


Durante l'IFA 2016, iniziato ufficialmente oggi, Insta360 presenterà la versione Android della Nano ed una nuova e più performante camera 360 chiamata Air. Purtroppo non sono state fornite molte informazioni sul nuovo prodotto, dovrebbe avere una forma sferica con dimensioni leggermente superiori rispetto alla Nano, dovrebbe essere un prodotto di fascia alta e probabilmente verrà commercializzata nel mese di novembre.

Oltre alle due nuove camere per device Android, Insta360, dovrebbe presentare una telecamera 4K, una macchina fotografica professionale, e poi c'è "Stereo", una camera stand-alone di tipo dual-lens. Vi aggiorneremo nelle prossime ore su tutti questi nuovi prodotti.

Spendere poco per avere tanto? Huawei P9 Lite, compralo al miglior prezzo da Amazon a 199 euro.

4

Commenti

Regolamento Commentando dichiaro di aver letto il regolamento e di essere a conoscenza delle informazioni e norme che regolano le discussioni sul sito. Clicca per info.
Caricamento in corso. Per commentare attendere...
FEDEKTM640

Ah ok grazie.

Simone Frigato

quella per iPhone. Per android mi sa che devono ancora comunicarlo..

FEDEKTM640

Prezzo?

Anse

Bell'accessorio!

Recensione Sony Xperia XA1: equilibrato in tutto meno che nel prezzo

Xiaomi Mi 6 vs OnePlus 3T: generazioni diverse, prestazioni molto simili | Video

Google I/O 2017: tutto quello che vi siete persi | Video

Recensione Xiaomi Mi 6: un potente Snapdragon 835 e 6GB di memoria RAM