Android N, controllo dettagliato delle notifiche e disattivazione degli update automatici per utenti avanzati

16 Marzo 2016 36

Continuano a emergere novità e piccoli dettagli sulla nuova developer preview di Android N, rilasciata pochi giorni fa sui terminali Nexus più recenti. Oggi parliamo infatti di due caratteristiche dedicate agli utenti più esperti e smaliziati.

La prima si nasconde nelle opzioni sviluppatore, e permette di disabilitare gli aggiornamenti di sistema automatici. Non è esattamente chiaro come funzionerà, visto che non c'è ancora stato modo di testarlo. È probabile che gli OTA automatici verranno notificati ma non installati, ma è solo una supposizione dettata dalla logica. Difficile anche capire se l'opzione rimarrà disponibile anche nella versione finale di Android N o se sarà solo per la developer preview.


Decisamente più interessante la seconda novità, disponibile attraverso il System UI Tuner (pressione prolungata dell'icona degli ingranaggi nella tendina dei quick settings), che permete di attivare un'interfaccia alternativa per la gestione delle notifiche delle app, con cinque livelli di priorità rispetto ai soliti tre e una grafica "a slider" orizzontale al posto dei tre toggle - che tra l'altro risulta anche più gradevole e intuitiva. Ecco un confronto tra le due modalità:

Controlli normali | Controlli avanzati

Come potete vedere dalle immagini, sopra allo slider abbiamo la descrizione di ciò che comporta il livello di priorità assegnato. Nel dettaglio:

  1. Disattivazione di ogni tipo di notifica;
  2. Notifiche silenziose, ma in fondo alla tendina;
  3. Notifiche silenziose, ma con posizionamento normale;
  4. Notifiche con audio e in cima alla lista;
  5. Notifiche con audio e anteprime (quella predefinita).
L'iPhone più grande di sempre? Apple iPhone 6s Plus, in offerta oggi da Stockisti a 639 euro oppure da Media World a 799 euro.

36

Commenti

Regolamento Commentando dichiaro di aver letto il regolamento e di essere a conoscenza delle informazioni e norme che regolano le discussioni sul sito. Clicca per info.
Caricamento in corso. Per commentare attendere...
Steve

che, mi pare, per ora ci sia solo per nexus

firefox82

Non penso proprio. Anzi. Google tende a chiudere e non ad aprire.

SupermanCiccio

O.T. Segnalo la presenza delle nuove CyanogenMod 13 Snapshot (finalmente)! Farete una breve review per i terminali supportati?

virtual

In realtà è già attiva da un po' di tempo ;-)

firefox82

Ho letto che sui Samsung questa opzione sarà attiva di default e non disattivabile

comatrix

Ma, scusa eh, è una contraddizione in termini...
Un OS, qualsiasi esso sia, non prende decisioni, ma esegue solamente ciò che gli viene detto di fare, ergo se l'azienda dice al sistema operativo di eseguire un data operazione, lui la fa, ergo non è l'utente che decide.
Ecco perché, la scelta finale, deve appartenere all'utente che utilizza il sistema operativo.
Poi concordo con te che la maggior parte dell'utenza non sa nulla riguardo alla gestione, ma puoi benissimo ovviare a tale prassi mettendo una funzione in cui l'utente decide cosa fare:

1. Lasciare che sia il sistema a gestire il tutto
2. A discrezione dell'utente di gestire il tutto

Il fatto che la numero 2 sta andando a morire (vedi Windows 10, esempio lampante), e questo è sbagliato (oltre al fatto della legge)

M3r71n0

Comatrix lo sai benissimo che, nella situazione attuale, la penso esattamente come te, ma io continuo a sperare che sia l'OS a gestire "anche" quell'aspetto, con tutte le migliorie del caso.

Gark121

per presto che sia, non lo sarà mai abbastanza

Andre

No, la certezza non si ha nemmeno su nexus, è già capitato che alcune funzioni disponibili nelle preview di android non fossero poi presenti una volta pubblicata la versione finale

comatrix

In Europa sono già concessi, ma tramite legge, non a livello aziendale.
Cioè che una persona, possessore di un bene di elettronica acquistato, ha tutto il diritto di essere l'amministratore del sistema operativo (in questo caso essere amministratore del dispositivo Android, ma vale anche per Windows, MAC e via dicendo).
etto questo però, non è che essere amministratore del sistema vi permette, sempre a livello legale, di utilizzare il sistema come vi pare, lo si deve utilizzare nelle condizioni richieste del buon espletamento dell'apparato

Axynes

Magari

M3r71n0

Tutto sto casino per sviare il discorso dai Nexus...
... e poi scopri che gli aggiornamenti sicurezza li fanno ormai tutti con cadenza mensile. Si, anche la tua amata SAMSUNG

M3r71n0

Android R concederà all'utente il privilegio di prendere i diritti di Root???

Yamislayer

lasciali stare, sono frustrati perché il nuovo iPhone 7 dai leak, fa abbastanza pietà, lasciali sfogare, ritorneranno nelle loro tane a congratularsi tra di loro a settembre, mentre il resto del mondo avanzerà come sempre.

Yamislayer

Perché non torni su iphoneitalia? la maggiorparte delle tecnologie AOSP spesso vengono disattivate e non integrate dalle rom personalizzate delle varie samsung/htc/sony; essendo questa preview una AOSP, solo su nexus si ha la certezza di ricevere queste novità.

marco

sugli altri devices arriverà la versione personalizzata dai produttori che spesso come fa samsung ad esempio omettono molte funzioni della versione sviluppata da google one aggiungono altre. Google sviluppa per se stessa quindi per i devices che propone. Il fatto che poi android sia open source e quindi utilizzabile da altri non signifca che le funzioni pensate da google siano fatte apposta per chi poi prende l'aosp e lo rimodella come vuole. Non ci vuole un genio per capirlo, evidentemente tu non arrivi manco ad una conclusione così semplice, ma è un tuo limite, nessuno può farci nulla, non tutti hanno un QI adatto alla logica. Che ti piaccia o no.

Felix

Android N arriverà su altri device oltre ai Nexus, più tardi, ma arriverà, come sempre.

Questa sarà un funzionalità di Android N, e non dei Nexus.

Gabriel #JeSuisPatatoso

non che i non coreani aggiornino molto di più

marco

Qui si parla della versione sviluppata da Google ovvero quella cge finisce sui Nexus, se poi il tuo obbiettivo è come sempre scatenare inutile flame allora è un altro discorso. Se ci vuole cos2poco per farti gongokare, allora gongola nello squallore di una vita misera e povera di soddisfazione

Solomon Taiwo

A dire il vero nessun utente medio (ios, android, windows phone) brama una notifica OTA. Siamo solo noi geek che ci ossessioniamo

Felix

Qui si parla di Android N, non di Nexus

Topax

Sintetizzatore>others>show full importance settings

Steve

ne abbiamo uno al mese, sai? qui si parla di nexus ma evidentemente c'è qualcuno ossessionato da un'azienda coreana leader

MR TORGUE

a dire il vero servirebeb uno sticker "garantito che non ci saranno aggiornamenti" per alcuni device

Luca

sui samsung non serve questa funzione ...... uhauhauhuahuahuhauha
PS: sono samsung addicted da diversi anni :D

Felix

Per poter disattivare gli aggiornamenti automatici prima bisogna avere degli aggiornamenti da disattivare.

CAIO MARI

Ho sentito che c'è qualcuno che lo fa con i denti, wow

dgero83

Non ho capito come si attiva. Io nel sintetizzatore interfaccia ho solo barra di stato, colore e aspetto, non disturbare e other...

MR TORGUE

WIN

Myself

Neanch'io, caro torgue, neanch'io

MR TORGUE

per quanto provi a leggere la frase, non ne capisco l'oscuro significato

Myself

Una volta lessi che un utente medio perchè gli era arrivato l'ota, ha spaccato uno stuzzicadente con un martello

MR TORGUE

disattivare gli aggiornamenti automatici.

muoro.

l'utente medio Android brama, sbava e saltella di fronte ad una notifica OTA

Raffael

Ma penso che l'abbiano fatta per restare fino alla release finale

Luca

Spero che lo slider per le notifiche resti fino alla release, sembra l'ennesima grande feature introdotta con N.

Raffael

Molto bene! Appena le DP saranno più stabili, magari quest'estate, le testerò

Samsung Galaxy Note 7: la nostra recensione

Samsung Galaxy Note 7 e Gear VR 2016 ufficiali: dal 2 settembre in Italia | Foto

La gamma Note a confronto: dal 1° Phablet al 7° Note

Meizu MX6: la nostra recensione