Febbre da Android N? Calma, prima del 2017 probabilmente solo Nexus e pochi fortunati

14 Marzo 2016 200

Mercoledì scorso Google ha rilasciato la prima Preview di Android N. Una pubblicazione avvenuta in modo assolutamente inaspettato, anticipata solo di poche ore da un rumor e non certamente prevista. Nessun annuncio ovviamente, nessuna comunicazione ma semplicemente l'apertura delle pagine dedicate con il download, alcune informazioni generali, le novità principali e alcuni dettagli per gli sviluppatori.

Google I/O dunque anticipato e una corsa ad aggiornare i Nexus supportati per scoprire tutte le novità e inserirle in video da mostrare ai lettori e agli internauti di tutto il mondo. Dopo un iniziale caos, Android N ha sicuramente colpito nel segno introducendo una serie di novità e caratteristiche che rendono questa distribuzione ancora più interessante rispetto al passaggio Lollipop/Marshmallow.

A prescindere comunque dalle caratteristiche che ancora devono essere sviscerate in modo completo con le prossime release beta, un rilascio a Marzo con 3 mesi di anticipo rispetto allo scorso anno, potrà cambiare le cose nella gestione degli aggiornamenti?


La risposta è fondamentalmente NI. Google ha infatti pubblicato, insieme alle informazioni relative ad Android N, la road map degli aggiornamenti N prima del rilascio ufficiale. Sono previste ben 5 Preview con un rilascio definitivo dell'aggiornamento nel Q3 2016. Questo vuol dire che, se tutto dovesse andare bene e i tempi fossero rispettati, Android N sui Nexus lo vedremo, in modo definitivo e ufficiale, entro fine settembre 2016.

Considerando quanto è successo lo scorso anno, tralasciando i Nexus device, è molto probabile che Android N sugli smartphone degli OEM lo vedremo nel 2017 con alcune eccezioni che speriamo possano essere più di quelle dello scorso anno (Alcuni Motorola, LG e pochi altri). Inoltre, se pensiamo che a marzo 2016 Marshmallow è ancora al 2.3% di Share con aggiornamenti più diffusi in arrivo solo in queste settimane, è chiaro che parlare di Android N oggi è si interessante, ma da qui a riceverlo potrebbe passare un anno nella migliore delle ipotesi.

La speranza, l'unica realistica, è che Google, anticipando di circa 3 mesi il rilascio della prima Preview, riesca a smuovere i produttori che con 90 giorni di test in più rispetto alla data di rilascio prevista da big G., potrebbero rilasciare aggiornamenti in tempi più rapidi rispetto a quanto avvenuto con Marshmallow. Ci credete?

Lo smartphone per telefonare anche in acqua e ottimo in ogni occasione? Sony Xperia Z3 è in offerta oggi su a 269 euro oppure da Euronics a 399 euro.

200

Commenti

Regolamento Commentando dichiaro di aver letto il regolamento e di essere a conoscenza delle informazioni e norme che regolano le discussioni sul sito. Clicca per info.
Caricamento in corso. Per commentare attendere...
Cristian

Si sa nulla del rilascio della terza preview ?

AAA

Ciao, c'è ti trovi a reattività e batteria con n preview?

AAA

Per caso hai installato la dev preview di n? Se si come va?

a'ndre 'ci

attiraclickkkkkkkkkkkkkkkkkkkkkkkkkkkkkkkkkkkkkkkkkkkkkkk

giorgio085

che c'entra apple? google fa il suo corso con i nexus... se li usassi capiresti come 1 major release l'anno va benissimo, anzi è poco...

il_cameo

se aspetti i canali ufficiali e non usi le nightly, anche mai.

Myself

Solo io trovo il nome dell'articolo un po' provocatorio ?

Bio'

Non ho fatto caso al "galaxy" raga scusate

Gianclaudio Lertora

se si tratta di una nuova release. ma le minor version? anche quelle le mandano col binocolo...

Federico Bassan

sempre la solita storia degli agg con tempi spaventosamente lunghi dei costruttori rispetto i device nexus...

Adriano

Si pure con le funzioni "nuove". Poi è comunque dura cambiare qualche animazione qua e la. Roba da anni e anni di lavoro! XD

R2-D2

Anche perché in genere arriva a fine ottobre/inizio novembre..

Alex'99

Eh,ma a partire da nexus 6

capawht

Io la penso diversamente e ti spiego perché: Google produce solo software, vero. Ma i Nexus, seppur prodotti da altri, sono supportati al 100% da Google stessa. Inoltre Google rilascia i sorgenti a tutti. Se le altre case non aggiornano i loro dispositivi è colpa loro. E le altre case non aggiornano i loro dispositivi per scelta, o meglio per marketing. Infatti almeno i top di gamma potrebbero aggiornarli tranquillamente tutte le case per 2 anni, invece è già tanto se aggiornano dopo 1 anno. Il perché è facile da capire, il tuo dispositivo diventa vecchio prima e sei forzato a comprarne uno nuovo. Mentre se te lo aggiorno per 2 anni, tu per almeno 2 anni hai l'ultimo software disponibile e sei meno invogliato a comprare uno smartphone nuovo.

Secondo motivo è Apple. Mi spiego meglio, anche Apple rilascia un nuovo aggiornamento all'anno e non intende allungare questo periodo. Quindi anche altre aziende (e non direi che sono in crisi) pensano che 1 aggiornamento all'anno sia corretto.

Terzo ed ultimo punto, anche se Google rilasciasse un nuovo aggiornamento ogni 15 o 18 mesi sono sicuro che le aziende terze non aggiornerebbero comunque i loro dispositivi. Proprio perché il problema non è il numero di dispositivi da aggiornare, ma la voglia. Alle aziende interessa vendere hardware e ogni anno devono venderne sempre di più. Se ti aggiornano il software tu non compri nuovo hardware. Almeno che il tuo hardware non supporta al meglio il nuovo software. Alcune aziende sfruttano questa cosa e la forzano (come Apple, ma anche aziende che usano Android). Ma ormai l'hardware degli ultimi 2 anni è praticamente sempre lo stesso. Si è sempre più potente e più veloce, consuma meno. Ma tra 2, 3 o 4 GB di RAM cambia veramente pochissimo in usabilità. Così come uno snapdragon 808 con un 820 cambia poco nell'uso di tutti i giorni.
La gente comune cambia il dispositivo perché diventa inusabile e lento. Se tu gli migliori il software con un nuovo aggiornamento allora la gente non cambia dispositivo con il nuovo, ma rimane con quello che ha.

Emanuele

Perché deve correre dietro ad iOS di Apple? Con la differenza che una produce HW e SW e l'altra "solo" un OS che deve essere poi adattato a N configurazioni HW.

Emanuele

Secondo me la politica del "1a release all'anno" te la puoi permettere SE vendi HW e SW assieme; se invece fornisci SOLO SW prima o poi intasi solo il mercato di dispositivi che valgono poco e porti i partner al collasso o peggio, come succede, i partner producono dispositivi in gran quantità e senza alcun supporto perché contro producente.

Dopo, almeno 6 anni, di questo andazzo dovrebbe essere chiaro che così non funziona.

Pippo Gi

nexus N5 non aggiornano più.

Pippo Gi

Nel 2016 lo riceveranno i nexus e il G5

lovinworks

Nemmeno KitKat è arrivato l'aggiornamento sul terminale più longevo della storia. I

capawht

Ma quello è un problema delle case terze. Il paragone (se vuoi incolpare Google) lo devi vedere sui nexus. Qual è la percentuale di Nexus 5, 6, 6+ e 5X che hanno ad oggi Marshmellow? Di certo molto sopra il 15%. Non ho i dati in questo momento ma di di sicuro siamo intorno al 90% come minimo.

Tutti gli altri dispositivi non sono gestiti da Google. La responsabilità non è sua. Puoi avere ragione ad incolpare Google se dici: " Android M è uscito ad agosto/settembre, ma per Nexus 5 è arrivato a novebre (circa), Google ci ha messo troppo ad aggiornare i vecchi dispositivi". Allora ok, ha senso. Ma in 3 massimo 4 mesi Google aggiorna tutti i sui dispositivi supportati.

rasty++

sul galaxy nexus è un po dura forse...

AmAk

Sul Galaxy S6 , MM ha portato indubbi vantaggi per la gestione Ram ( difficile fare di peggio ), per la reattività del sensore d'impronte ( che era un pò prigro ) e per la fluidità generale del sistema. Saranno anche stati come sempre lenti in Samsung.. ma il lavoro è stato fatto bene.

Oliver Cervera

Esatto
PS: Nessuno ne parla perchè non capiscono cosa sia, shhhhhhhhhhhhhhhh

Sagitt

non aggiornabile? cos'ha un iPhone 3G? no perchè già da ios 7 era possibile aprire file nelle applicazioni, e forse anche con iOS 6 ma non ricordo bene, dovrei provare sul mio 3gs. Detto questo, anche se fosse solo una feature di iOS 9, attualmente gli unici che realmente non potrebbero farlo sono quelli con iPhone 4 e iOS 7, o 3GS e iOS 6, che in ogni caso avendo un sistema che non verrà più aggiornato possono fare un jailbreak che resterà per sempre con il quale si può avere completo accesso al filesystem tramite iFile ed eventuali tweak che aggiungono qualsiasi funzione si voglia. Quindi, di cosa stiamo parlando? dell'ign@ranza di alcune persone ad usare il proprio terminale? delf atto che eventuali dispositivi di 6 anni fa non vengono più aggiornati? Meglio un iOS jailbroken con OS ufficiale modificato a piacimento che ROM non ufficiali piene di bug e problemi. Uso le rom dai tempi di windows mobile.

dicolamiasisi

allora non lo compro

faber80_

windows phone riprende lo stesso concetto di ios.
Giusto per carità, io pure preferirei una release uguale per tutti.
Ma android riprende più il concetto di windows sui pc... ognuno installa quel che vuole e se lo personalizza come crede.
Due filosofie diverse. Alla fine su android parte tutto cmq, quindi l'aggiornamento è relativo.

Mattia Righetti

Lo hai deciso tu?

Sagitt

dai su.. non arrampicarti sugli specchi.. sei solo uno dei tanti che parla senza aver mai provato seriamente o si basa su prove di 10 anni prima. ti ho mostrato che si può fare e potresti semplicemente dire "scusa, hai ragione, ho sparato una caxxata così a caso". Quell'app funziona benissimo, e volendo ci sono altre 100 alternative a quella, detto questo gli stessi sviluppatori hanno sullo store altre app utilissime e integrate come pdfexpert & co. e di qualsiasi app, anche la migliore sullo store, ci sono sempre ign@ranti che fanno commenti stup1d1 dovuti alla loro ign@ranza o magari hanno il jailbreak e qualche tweak crea incompatibilità varie. Suvvia informati prima di parlare in futuro

Bio'

Marshmallow sul mio n5x va benone, certo qualcosa in più la si può ottenere in termini di reattività, ma oramai credo abbiamo raggiunto il massimo..

Bio'

Se ha richiesto la beta di android N ti arriva tramite OTA...

XPOL555

Infatti ogni commento che scrivo a sto qua mi sembra di perder tempo ormai....

XPOL555

Comunque sono andato ad "informarmi" come dici tu... non sembrano molto contenti gli utenti che usano quell'app!

XPOL555

ahhaha!

MaxMade

Per me è la cipolla

XPOL555

Bravo! Vuoi un applauso? Il mio collega non lo può fare xk il sistema non è aggiornabile.... uuuuhhhhh

Mattia Cristofaro

Un sistema operativo deve lavorare, non avere soltanto l'effetto blur figo che si sfuma ecc. Non convincerai mai i fan Apple, proprio quelli che dicevano "1GB di ram basta e avanza, perchè Apple ottimizza"

Sagitt

va beh.. io una possibilità ho cercato di dartela...
Informati prima di parlare d'ora in poi..

Alex'99

Troll

XPOL555

Io sono così ora:

Alex'99

Eh ?? Scherzi ovviamente :/

Maraja

Si ma con me cascano male,so troppo vecchio e intelligente per mettermi a spiegare o a rispondere cin calma a sti personaggi

XPOL555

Io sarei tentato di passare dal nexus 5 al 6P, l'unica cosa che mi ferma è il prezzo che ancora non è sceso abbastanza.

XPOL555

Questa discussione è un costante flame ahahah! Leggete sotto con saggitt. Ho preso i popcorn mentre pensa di fare il saputello aahaah

Raffael

Vero!! Ma e proprio il design a non avere identità...e un Device anonimo, ma comunque sobrio. Sicuramente ben lontano da altri Device di "carattere"...tuttavia al prezzo a cui si trova ora e un compromesso accettabile, a parer mio

Maraja

Di certo non posso risolvere i tuoi di problemi.....

XPOL555

ohhlalal cheppaura!! ma cagati in mano e prenditi a schiaffi

dicolamiasisi

che problemi risolve il 6P?

Sagitt

adesso dimmi, vuoi fare una figuraccia in pubblico... oppure preferisci informarti prima da solo?

robyx94

Ti sbagli !! C'è anche la developer preview !!

dicolamiasisi

si il design frontale è forse tra i più banali e anonimi

Samsung Galaxy S7 Edge: 3 mesi dopo, miglior smartphone metà 2016 | Video

Touchwiz UX BETA (Note 7?): la nostra prova | Video

Android Wear 2.0 - Android N: la nostra Anteprima Video

OnePlus 3 vs Samsung Galaxy S7 edge: confronto foto e video