Android N Developer Preview: l'anteprima di HDBlog.it | Agg. X2

11 Marzo 2016 610

Rimani aggiornato quotidianamente sui video, approfondimenti e recensioni di HDblog. Iscriviti ora al canale Youtube, basta un Click!

AGGIORNAMENTO 11/03

Anche oggi Android Police ha scovato tante nuove feature, eccole:

  • La più importante è che, stando alla documentazione ufficiale, le app di terze parti potranno creare i propri Quick Settings personalizzati. C'è il rischio che gli sviluppatori ne abusino, ma potremo evitare il sovraffollamento del pannello scegliendo autonomamente quali visualizzare e quali no, come accade già ora con quelli di sistema.
  • La nuova funzionalità di call screening permetterà agli utenti di eseguire tre diverse azioni sui numeri indesiderati: rifiutare la chiamata (come al solito), non inserire il numero nel registro chiamate e non mostrare la notifica di quella chiamata.
  • Attraverso il System UI Tuner, è possibile attivare un'opzione per cui ogni volta che si premono i pulsanti fisici del volume insieme alla solita slider compaia un toggle per attivare rapidamente la modalità Non disturbare [Foto 1]. Inoltre, una volta ridotto a zero il volume, un'ulteriore pressione del tasto Vol- attiverà il Non disturbare, con tanto di notifica audio e visiva che include anche la possibilità di disattivarlo immediatamente (in caso di attivazione accidentale, per esempio) [Foto 2].
  • Il comportamento del sistema alla pressione prolungata di una notifica è stato rivisto radicalmente. In Marshmallow mostra semplicemente l'app che ha generato la notifica, mentre in Android N abbiamo a disposizione alcune scorciatoie rapide: possiamo mostrare le notifiche dell'app "silenziosamente" (quindi senza produrre un suono di notifica), bloccarle completamente oppure mostrarle normalmente. Una delle tre opzioni dev'essere selezionata, e per default naturalmente c'è la terza [Foto 3]. Premendo il pulsante More Settings, abbiamo a disposizione ulteriori controlli: in particolare, possiamo mostrarle nonostante sia presente la modalità Non disturbare [Foto 4].
  • Abbiamo poi la possibilità di far uscire il telefono dalla modalità Non disturbare automaticamente quando suona la prossima sveglia. Era una feature già implementata in Marshmallow, ma a causa di un bug si resetta ogni mese; in N è organizzata in modo differente.
  • Infine, segnaliamo che è supportato il drag & drop tra le app durante le sessioni multi-window (video).


AGGIORNAMENTO 10/03

Come prevedibile, sono emerse molte novità nel corso della giornata. Ecco tutti i dettagli (fonte androidpolice):

  • Durante la navigazione nel menu delle impostazioni, il sistema mostrerà occasionalmente dei suggerimenti con impostazioni correlate.
  • Il file manager è ora più completo e produttivo, anche se rimane un tool dedicato a utenti "base" e accessibile solo dalle impostazioni. Ecco le novità:
    • Arrivano i comandi taglia / copia / incolla e rinomina
    • Si possono ora avviare più istanze dell'app
    • È presente un menu di navigazione laterale (nav drawer) che permette di visualizzare rapidamente foto, video, audio, file recenti, documenti eccetera
    • È possibile esplorare anche la propria cartella Google Drive
    • C'è una nuova grafica che indica quando non ci sono elementi all'interno di una cartella
1: Suggerimenti impostazioni | 2-4: il nuovo file manager
  • Il menu di gestione delle app in crash è stato ridisegnato. Ora scompare la voce "Invia feedback", ma all'occasione esiste una nuova opzione "Reset and restart", che dovrebbe bloccare tutti i processi in background dell'app e farla ripartire; se l'app continua ad andare in crash, l'opzione "Mute until device restarts" dovrebbe bloccare la relativa notifica finché il dispositivo non sarà riavviato.
  • È uscita una nuova versione di Google Hangouts, la 8.0, che supporta già le nuove notifiche raggruppate di Android N. Funziona sia lo split delle notifiche stesse che la replica diretta. Con Hangouts 7, su N, il pulsante di risposta rapida è presente solo nell'ultima notifica in basso. L'aggiornamento è in fase di roll-out a scaglioni, ma potete scaricare l'APK e installarlo subito da QUI | apkmirror. ATTENZIONE: alcuni segnalano potenziali problemi tecnici, quindi procedete con cautela.
1-2: gestione crash | 3-4: Hangouts 8.0

La Developer Preview di Android N è stata rilasciata a sorpresa da Google nelle scorse ore e sul sito dedicato agli sviluppatori sono già disponibili le "Factory Image" per Nexus 6P, Nexus 5X, Nexus 6, Pixel C, Nexus 9 e Nexus Player. Purtroppo niente Nexus 5 che molto probabilmente sarà tagliato fuori dall’aggiornamento. La nuova release è disponibile anche in modalità OTA sui device di coloro che sono iscritti al programma beta di Android.

Android N è un'evoluzione di Marshmallow sebbene, a livello visivo, i cambiamenti sembrano essere maggiori rispetto al passaggio da Lollipop a Marshmallow. In questa release, Google ha lavorato in modo particolare sul comportamento del sistema per ottimizzare consumi della batteria, utilizzo della RAM e prestazione delle applicazioni. Non mancano funzionalità che migliorano e velocizzano l'utilizzo, in modo particolare per quanto riguarda le impostazioni di sistema.

Dopo aver installato Android N anche sul nostro Nexus 6P abbiamo cercato di raccogliere tutte le principali funzionalità implementate. Ovviamente, potrebbero anche essercene altre che avremo eventualmente modo di scoprire nei prossimi giorni di utilizzo.

Ma andiamo con ordine. Innanzitutto, Google ha ridotto i tempi di caricamento ed ha aggiunto al primo avvio la possibilità di scegliere impostazioni di accessibilità (Magnification gesture, Font size, Display size e TalkBack) e di inserire alcuni dati che potranno essere sempre visibili, anche a device bloccato, in caso di necessita.

​Una delle novità più interessanti riguarda la tendina delle notifiche che ha ora una nuova animazione ed ha i quick toggle completamente personalizzabili e che possono essere mostrati su due pagine che possiamo selezionare tramite swipe. Sulla parte alta, sono presenti cinque "mini toggle": di default sono Wi-Fi, connessione dati, batteria, non disturbare e torcia. Ovviamente possiamo sempre sceglierle in base alle nostre preferenze.

Riviste anche le notifiche che hanno una nuova veste grafica e possono essere raggruppate per singola applicazione. Facendo uno swiper verso il basso possiamo espandere il gruppo di notifiche oppure mostrare i tasti per archiviare o rispondere. Facendo uno swipe verso sinistra, verso destra o facendo un tap prolungato su una notifica possiamo accedere ad alcune impostazione per sceglierne il comportamento.

Rivisto graficamente e riorganizzato anche il menù delle impostazioni che offre la ricerca rapida, dei suggerimenti ed indicazioni immediate per ogni singola voce. Possiamo subito vedere lo stato della batteria, il numero di applicazioni installate, la memoria disponibile, le notifiche attive e tanto altro. Facendo una swipe verso destra in qualsiasi area delle impostazioni viene mostrato un menù che permette di accedere rapidamente a tutte le varie voci. Implementata anche la possibilità di creare una blacklist per chiamate e messaggi.

Altra funzionalità decisamente interessante è il Multi-windows, sia su smartphone che su tablet. Per attivarlo basta spostare una scheda dal multitasking (ora più grandi) verso l'alto e scegliere una seconda applicazione per la parte inferiore. Possiamo ovviamente spostare la divisione per dare più o meno spazio all'applicazione che più ci interessa. Il multiwindows può essere anche attivato tramite uno swipe verso l'alto del tasto multitasking dopo aver preventivamente attivato la funzione tramite menù System UI Tuner (tenendo premuto per qualche secondo l'ingranaggio nella tendina delle notifiche). Altra funzione del tasto multitasking è quella che ci consente di sfogliare le applicazioni ad ogni sua singola pressione. Su Android TV è stato invece implementata la funzione Picture in Picture.

​Rimanendo sempre nel System UI Tuner, dove troviamo funzioni "sperimentali" che non si sa se verranno implementate anche nelle release finale, abbiamo la possibilità di calibrare la gamma dei colori (regolazione RGB) e scegliere il comportamento della modalità Night mode. Quando attivata, tramite apposito quick toggle, possiamo utilizzare un tema scuro, regolare i colori riducendo le tonalità blue per affaticare meno la vista o regolare automaticamente la luminosità.

Tra le altre novità abbiamo lo Screen Zoom (in impostazione display) che permette di ingrandire o rimpicciolire tutta l'interfaccia utente, la funzione Data Saver che permette di risparmiare traffico dati su rete mobile con qualsiasi applicazione e selezionare più di una lingua per le applicazioni.

Dove, inoltre, è stato potenziato (Doze On the Go) in modo da funzionare non solo col telefono fermo dopo un certo periodo di tempo ma direttamente allo spegnimento dello schermo anche con device in movimento. Project Svelte consente di ottimizzare l'utilizzo della memoria e dei consumi da parte delle app di terze parti. Aggiornamenti, infine, anche per Android for Work.

La più grande esperienza Apple? Apple iPhone 6 Plus, in offerta oggi da Groupon a 479 euro oppure da ePRICE a 620 euro.

610

Commenti

Regolamento Commentando dichiaro di aver letto il regolamento e di essere a conoscenza delle informazioni e norme che regolano le discussioni sul sito. Clicca per info.
Caricamento in corso. Per commentare attendere...
Henri

A me (5X) non sunziona la fotocamera e ho continui riavvi!!
E' normale?

Alessio Perelli

Allora non capisco come mai non si riesce a vedere,è strano, perché in genere Singapore post è buona e veloce

Edoardo

il tracking inizia con SG e a seguire 14 numeri.

Alessio Perelli

allora non so che dirti,magari ha usato una spedizione ancora più economica,che è tracciabile solo in cina, come inizia il codice del tracking?

Edoardo

provato ma non trova niente, l'unico sito che rileva qualcosa è Package radar, neanche Singapore post con il quale è stato spedito mi rileva nulla.

Alessio Perelli

prova su track17 e vedi se riesci a tracciarlo..in genere li vedi tutto

Edoardo

Ciao senti ad oggi non mi è ancora arrivato il pacco , mentre 4 giorni fa mi è arrivato un pacco sempre di GearBest ordinato il giorno dopo rispetto a quell'altro.PEr questo mi sto preoccupando, consosci un modo per capire dove diavolo sia il pacco qui in italia ? Il tracking si ferma al momneto dell'arrivo in italia.

Harry

Considerando il flame che si genera sotto ogni notizi Windows, direi che al sito giova molto di più Microsoft.

#giustoperchiarire

KaIser

veramente whatsapp chiude solamente il supporto (ergo non fa più aggiornamenti)...
che senso ha questa tua frase ?

Diego Oliva

su nexus 6 è possibile installarlo e fare il root?in caso affermativo quale kernel bisogna usare?

Alberto Cardellino

peccato che tra qualche mese non riuscirai neanche ad installare whatsapp

Alberto Cardellino

vedremmo mai la possibilità di ridurre la barra inferiore senza per forza rootare il cell?

KaIser

certo, lo so che è fuori moda...
ma alcuni aspetti son "invincibili" ancora oggi..
esempio: il multitasking o appunto la gestione per modi d'uso.. android stesso si sta avvicinando ad essere sempre più l'evoluzione di Symbian (o perlomeno a me sembra che la politica Google con Doze stia mirando a quello)

quanto ad aggiornarmi..
è difficile..
se conosci un telefono che abbia
- Dolby Audio (Plus e Headphone insieme) ,
- un registratore alta qualità
(con il mio Nokia 808 PureView ieri ho registrato una 500 Abarth Esse Esse .. mi son messo ad 1 cm dalla marmitta : nessuna distorsione)
- una fotocamera con lenti, sensore ottimo (almeno equivalente a 1/2.2") , apertura almeno f 2.0, almeno 20 MP e possibilità di losslesss zoom nei video
- 1 ottima batteria (almeno 2800 mAh) e consumi umani
- 1 schermo da almeno 430 ppi , su max 5,2" , magari AMOLED e visibilità sotto il sole altissima e/o che abbia anche il display always on personalizzabile

fammi un fischio , dimmi ila marca/modelloe cambierò volentieri telefono..

fino ad allora resterò sul mio Nokia 808 PureView, che soddisfa il 90% di questi requisiti..

Elvin Cannibale Barca

Hahahahha. Ancora con Simba.Quel cartone è fuori moda, aggiornati

Elvin Cannibale Barca

Qesto aEBETE fa ridere i polli

Sheldon Cooper

"ho hanno messo" è veramente difficile da leggere.. =)

Johnny Madrid

Masbaglio ho hanno messo i badge delle notifiche??

rusp95

Hanno detto settembre ma non hanno specificato l'anno hahahahahah

BOMBER.

Finalmente un aggiornamento utile!

Benedetto

Arriva arriva, è in valutazione da parte di HTC, non è detto che non arrivi!

Gio123

aspetta e spera...

Gio123

si ma attualmente su mm sembra esserci un bug...

Desmond Hume

Quello si è fumato il suo cognome... altra spiegazione non c'è ...

LordRed

ah bene!

BicioB

Ahahah hanno fatto una figura meschina che non potrà cancellare nessuno. Pensavo fossero andati a nascondersi e invece... Chi non ha dignità non si vergogna mai

zenon85

Scusate ma forse non ho capito : c'è scritto che sarà possibile selezionare più di una lingua per le applicazioni quindi sarà come avere MoreLocal2 di serie?

valerio

"in uscita a settembre"

Zero FdD

Mi sembra di aver capito che il progetto stonex one è concluso

Zero FdD

Comunque già con lollipop si può impostare la modalità non disturbare e anche priorità fino alla prossima sveglia

LordRed

ma l'app fotocamera alla fine è uscita? XD

Tizio Caio

"Il comportamento del sistema alla pressione prolungata di una notifica è stato rivisto radicalmente." Ni, in MM la pressione prolungata permette di accedere al menù delle notifiche, stesso menù che ora è integrato direttamente nel menù a tendina = molto più comodo :)

Riccardo33

Potrebbero fare come sui Sony (ignoro se ci sia anche su altri telefoni) in cui puoi impostare la home semplificata...f5
Praticamente interfaccia stile wp

Claudio 23

Pubblicato su Facebook poi...

Giacomo

Inialmente pensavo che questo N non fosse altro che un piccolo passo in avanti rispetto a lollipop come lo fu marshmallow, ci sto ripensando. Tante funzioni utili, che nell'uso quotidiano davvero velocizzano le azioni compiute tante volte durante la giornata. Altro che 3d touch di Apple, è il software che fa la differenza

iMaterial Design

Non ci riesce Telegram, pensa se ci riesce un programma chiamato CIAO

valerio

Fermi tutti e F5

p.s. se morirete dalle risate la colpa non è mia

valerio

ah, ok, quindi non ne hanno vendute neanche 405 di stonex camera, interessante, avrebbero fatto meglio a stare zitti mi sa....

Boronius

Inezie

Boronius

Pure quelli

Giardiniere Willy

Certo, Google non starà pensando ad altro! "Rimuoviamo subito i commenti che ledono l'onore di Stonex"

Boronius

apt chi??

Boronius

Si, "probabilmente"

Raffael

A mountain view se la fanno addosso

Boronius

6 o 7 mesi di ritardo è una bazzecola oggi come oggi

Panzutel

ahah ho appena messo una stella per vedere se è vero ahahah

Boronius

Tra i due casi esiste una notevole differenza di numero di utilizzatori

talme94

Anche i lag della tw devono ancora implementare

talme94

e ha lo snapdragon 810 quando stanno uscendo smatphone con l'820

talme94

C'è sicuramente il bilderberg dietro

talme94

Quando queste funzioni non c'erano si lamentavano dicendo che android stock ha poche funzioni

ALCATEL IDOL 4S: la nostra recensione

Samsung Galaxy S7 Edge: 3 mesi dopo, miglior smartphone metà 2016 | Video

Touchwiz UX BETA (Note 7?): la nostra prova | Video

Android Wear 2.0 - Android N: la nostra Anteprima Video