Android N disponibile: ecco le Factory Image Developer Preview | Agg.

09 Marzo 2016 836

Incredibile ma vero, Android N è già disponibile. Ovviamente parliamo di Developer Preview ma comunque con factory Image già scaricabili. Anticipato poche ore fa, il rumor si è rivelato corretto e la prima release della prossima distribuzione Android è già disponibile per Nexus 6P, Nexus 5X, Nexus 6, Pixel C, Nexus 9 e Nexus Player.

Purtroppo niente Nexus 5 che molto probabilmente sarà tagliato fuori dall'aggiornamento, in quanto ormai lanciato oltre 2 anni fa.

Da sottolineare che Android N verrà rilasciato solo durante l'estate, se non dopo, agli OEM in maniera ufficiale. Probabilmente al Google I/O 2016 ci saranno importanti annunci e una versione stabile per i Nexus prima di quanto accaduto lo scorso anno (in estate probabilmente).

Queste alcune delle novità presenti in questa versione di Android che, ricordiamo, sarà un'evoluzione di Marshmallow mentendo una numerazione 6.x.

  • Aggiunta la gestione di black list
  • I tempi di boot sono stati ridotti.
  • Multi-windows, sia su smartphone che su tablet attivabile con swipe verso alto del tasto multitasking
  • Picture in Picture su Android TV
  • Il pannello delle notifiche è stato ridisegnato, più pagine, collegamenti rapidi personalizzabili
  • Mini toggle: di default sono Wi-Fi, mobile data, batteria, Do Not Disturb mode e torcia
  • E’ possibile rispondere alle notifiche senza dover aprire l’app relativa
  • Le notifiche possono essere raggruppate per singola app e tappando su un apposito pulsante saranno espanse.
  • Calibrazione colori
  • Night mode
  • Supporto multilingue per le app
  • Android N introduce anche Data saver, un modo per risparmiare traffico dati su rete mobile con qualsiasi app
  • Doze è stato potenziato in modo da funzionare non solo con telefono fermo per un certo periodo di tempo ma direttamente allo spegnimento dello schermo anche con device in movimento

Maggiori informazioni su Android N negli articoli a seguire:

Guida installazione Factory Image:

File Necessari:

Per chi non ha mai sbloccato il boot loader (non strettamente necessario):

  • Scaricare SDK e compiarla in C: (disco fisso del PC)
  • Scaricare i driver windows e installarli | Premete Y nella procedura
  • Spegnere il Nexus
  • Accendere il Nexus in Fast Boot (Volume giu + Power)
  • Connettere il Nexus al PC (installerà driver)
  • Andare nella cartella SDK scompattata
  • Premere sul PC tasto Shift + tasto destro del mouse
  • Cliccare su Apri Finestra di Comando Qui
  • Digitare:
    • fastboot devices | Controllare che esca un numerino
    • fastboot oem unlock o sui nuovi Nexus fastboot flashing unlock | Sul telefono apparirà una schermata. Premete volume su per selezionare Yes e Power per confermare
  • Attendere la fine della procedura
  • Digitate:
    • fastboot reboot
  • Il telefono si riavvierà con un robottino verde e in 2/3 minuti resetterà il telefono

La procedura per lo sblocco del boot Formatta il Nexus.

FLASH Factory Image:

  • Estraete l'immagine scaricata | Dovrete farlo 2 volte in quanto l'immagine contiene al suo interno un altro file .tar da estrarre per avere tutte le cartelle | Si consiglia di usare il programma gratuito 7zip.
  • Spegnere il Nexus
  • Accendere il Nexus in Fast Boot (Volume giu + Power)
  • Connettete il Nexus al PC
  • Cliccate sul file flash-all.bat (Windows)
  • Aspettate che la procedura vada a buon fine (3 minuti circa)
  • Il telefono dovrebbe resettarsi e avviarsi automaticamente. In caso contrario
    • Selezionate recovery con i tasti volume
    • premete power per confermare
    • Appena appare il robottino verde premete power + volume su
    • Selezionate "Wipe data/factory data reset"
    • Riavviate

Questa procedura resetta il telefono/tablet

Per chi avesse problemi, procedura completamente manuale con la Factory completamente scompattata:

  • fastboot flash bootloader bootloader-nomeimmagine.img
  • fastboot reboot-bootloader
  • fastboot flash radio radio-nomedispositivo-nomeimmagine.img
  • fastboot reboot-bootloader
  • fastboot flash system system.img
  • fastboot reboot-bootloader
  • fastboot flash userdata userdata.img
  • fastboot flash recovery recovery.img
  • fastboot flash boot boot.img
  • fastboot erase cache
  • fastboot flash cache cache.img
  • fastboot reboot

Produttività all'ennesima potenza? Samsung Galaxy Note 7, compralo al miglior prezzo da Misco a 877 euro.

836

Commenti

Regolamento Commentando dichiaro di aver letto il regolamento e di essere a conoscenza delle informazioni e norme che regolano le discussioni sul sito. Clicca per info.
Caricamento in corso. Per commentare attendere...
bldnx

hai ragione da vendere, ce l'ho dal day one

fedefigo92

Incredibile che motorola aggiorna telefoni da 100€ mentre quelli da 700€ impiegano il doppio del tempo

firefox82

Sembra che le impostazioni delle notifiche dipendano da un altra opzione del system ui tuner che avevo abilitato è per questo che non vedevo più le vecchie opzioni :)

firefox82

Perché è emulata :)

Andre Sergio Da Rio

e il bootloader sbloccato. pero' ti segna meno 1 sul contatore knox

Pietro

Come l'olio di palma al massimo :)

Daniel

Si. Era a quel prezzo sugli stockisti qualche giorno fa.

gianfilippo

Come dai ad avere una microsd SanDisk inserita?

Joel-TLoU

Il GPS si attiva automaticamente quando è richiesto. Non serve disattivarlo ogni volta.

fedefigo92

Moto e?

gianfilippo

Ios ha solo ALCUNI toggle... Il GPS ad es esempio secondo Apple non è abbastanza importante da avere un toggle dedicato

gianfilippo

Nono precisiamo.. Ios ha solo ALCUNI toggle... Il GPS ad es esempio secondo Apple non è abbastanza importante da avere un toggle dedicato

gianfilippo

Ma se su ios non hai manco il toggle del GPS

gianfilippo

Come la nutella vorrai dire

M.5.0 il

Sto ripristinando ma è strano, perchè me lo sta facendo solo da qualche giorno senza che abbia fatto nulla di particolare...boh...vediamo se risolvo così...

boosook

E quindi? Ripeto... quando si compra un cellulare, si fa una scelta. Si vuole android di Google e gli aggiornamenti di Google? Si prende nexus. Si vuole un cellulare di un altro produttore? Si prende quel cellulare con la customizzazione del produttore e a quel punto si dipende dal produttore. Continuo a non vedere il perche' Google dovrebbe compiere la scelta assolutamente suicida di sviluppare android piu' lentamente di quanto il mercato richieda solo per fare un piacere ai produttori (o a Apple!).
Google sicuramente puo' e deve cercare di fare pressione sui produttori affinche' aggiornino, perche' purtroppo come dici tu i nexus rappresentano solo una fetta di mercato e alla fine se samsung non aggiorna ci rimette l'intero ecosistema android, ma questo non deve andare assolutamente a scapito della velocita' con cui l'os evolve perche' rimanere indietro rispetto a apple significherebbe finire fuori mercato.

Topax

Formattato: è stato lento a trovare il wifi, ma una volta trovato non ha più avuto problemi... Speriamo bene

Topax

Se non ricordo male, avevo anche provato a formattare ma nulla... Purtroppo sembra essere random, non a tutti capita. Io proverei cmq un factory reset, ti ammazza la batteria quel bug purtroppo(in tutti i sensi: ogni ciclo di ricarica deteriora la batteria. La batteria del mio Nexus 5 dopo 2 anni e 3 mesi era massacrata; poi è morto per altro, ma facevo 20 minuti di schermo nelle ultime settimane di vita)

romoloo

e poi come faresti a parlare?

Fede Tralce

Gracias

UnDollaro

Ovvio ma i Nexus rappresentano una minima parte di andorid.. Sono in pochi a comprare i Nexus.. Fosse il contrario capirei..

boosook

Vabbe' lasciamo perdere.

Joel-TLoU

La risposta alle notifiche sarà introdotta con Android N. Cosa c'entra JellyBeam? Non hai le idee chiare. E quando mai avrei detto che la gente copia Apple?

boosook

secondo me questi sono problemi di chi non ha un nexus. Google giustamente deve andare al suo passo, non puo' certo permettersi di rimanere indietro perche' i costruttori non hanno voglia di aggiornare.

boosook

Ascolta, le notifiche "actionable" sono state rilasciate in JB4.1 (giugno 2012), i quick toggle in JB4.2 (ottobre 2012).
Se poi continui a voler avere ragione, io non so che farci. Scusa, ma sei il solito apple user che pensa sempre che apple abbia fatto tutto prima.
Io non nego i meriti di Apple. Forse non lo sai, ma quando usci' iphone, google stava sviluppando android sulla falsariga di blackberry con un prototipo con tastiera fisica, perche' quello sembrava il trend. Poi apple ha d'un colpo rivoluzionato tutto, e google e gli altri si sono messi a inseguire quel concetto li' perche' d'improvviso il futuro era quello. Nessuno nega che apple abbia cambiato il concetto di smartphone.
Apple pero' a quel punto e' rimasta ferma per troppi anni, sia come hardware (gli utenti chiedevano schermi piu' grandi) che come software, dato che ios rimaneva uguale a se' stesso mentre android aggiungeva feature su feature e migliorava ogni anno raggiungendo e superando ios. Quando si sono resi conto della lenta emorragia di utenti, hanno finalmente fatto un cambio radicale con ios7 dove d'un colpo hanno implementato moltissimi concetti che android aveva gia' aggiunto nel tempo.
Questo e' il resoconto oggettivo. Se poi preferisci vivere nella realta' virtuale dove apple ha inventato tutto, fai pure.

rasty++

tutto regolare per ora..

Horatio

Solo se hai il root

Joel-TLoU

Non sono d'accordo. Sono due filosofie diverse ma sono efficaci entrambe. Su iPhone è comodo tirare giù la tendina delle notifiche per vedere i widget, così come è comodo avere le scorciatoie tramite 3D touch sulla somma che ormai è dinamica. Due filosofie diverse, entrambe apprezzabili.

Joel-TLoU

E questo che cosa c'entra? Stiamo parlando di android in sé, non delle personalizzazioni di terzi. Se considero le personalizzazioni di terzi su iPhone implementate con il jailbreak non la spunti assolutamente.

boosook

Ma tu sai che queste cose su Android ci sono almeno da cinque o sei anni, altro che tre? Ma tu sai che i quick li avevo sul Sony nel 2010? Che il mt c'è' dalla prima versione di Android così come il meccanismo di notifiche? Che già in jelly bean, quindi prima che li introducesse Apple, le notifiche avevano i controlli per il player? Altro che tre anni fa!

boosook

Ok posso darti ragione su questo ma resta il fatto che su iOS sono di un'utilità limitata, sembra quasi che abbiano detto: ok Android li ha, dobbiamo metterli anche noi, peccato che se non cambi il concetto di home page e continui a tenerci quella serie statica di icone hai di fatto dei widget "dimezzati".

Joel-TLoU

Assolutamente sì. Ogni singola cosa che hai citato. La risposta ad ogni notifica è stata introdotta l'anno scorso, l'organizzazione è stata introdotta tre anni fa, il multitasking di questo tipo è stato introdotto tre anni fa, I Quick, seppur non personalizzabili, sono stati introdotti tre anni fa, idem controlli per musica e luminosità, le tastiere cosa c'entrano con N?

boosook

Le notifiche i widget il multitasking i quick toggle i controlli per music player o luminosità la barra di ricerca Google Now (o meglio la brutta copia proactive) le tastiere custom li avrebbe introdotto prima iOS? Ma fammi il piacere.

Joel-TLoU

Certo che lo conosco, ci ho a che fare ogni giorno. Tu però hai scritto che su iOS non ci sono proprio, e non è assolutamente vero dal momento che nel centro notifiche puoi mettere tutti quelli che vuoi, richiamabili anche dalla Lock screen senza dover sbloccare il telefono. Certo, quelli di android sono più comodi però hai comunque scritto una cosa sbagliata.

boosook

Che poi chiamare widget quell'aborto che hanno messo in iOS... Mi chiedo se android lo conosci davvero.

M.5.0 il

Si è vero lo sto notando...dal grafico della batteria scompare la barra piena, ma rimane in prima posizione come % di batteria consumata...boh

Batuffolino

per quando si guardano i pornazzi intendi?

Joel-TLoU

Ma come le ha copiate da android se android e ha introdotte dopo? Ahahah

boosook

Copiati da android.

Topax

Lo avevo disattivato pure io ma il problema persisteva...

Topax

Tu hai problemi con il wifi? Adesso provo a fare un full wipe, vediamo se si sistema! Cmq mi pare che le factory siano ben più pesanti rispetto alle precedenti, 1.1gb su Nexus 6P

Marco Cerasoli

No Apple hater no...oddio chi fa il "politico" delle aziende tutto qui.
Comunque non sei ancora arrivato al nocciolo della questione...iOS è sostanzialmente al 100% iOS solo e sempre solo nelle ultime 2 generazioni di dispositivi...agli altri spetta una versione castrata che in piu ammazza definitivamente il dispositivo...ora se vuoi menartela che un iphone4s è esteticamente(sottolineato) uguale a 6s plus direi che possiamo smetterla qui( anche perché con android puoi rendere esteticamente simile anche il primo Galaxy((non l'S eh))all'ultimo S7 ma non trovo il sebso a tutto ciò sinceramente ).
P.s.(Android comunque arriverà anche nella sua decima iterazione su nexus 5 se ti preoccupa tanto ma il fatto è che i suoi 3 anni di aggiornamenti se li è fatti...ben oltre i 2 ufficiali promessi quindi...)

Elias Koch

pretendiamo troppo? L'avrei comprato al day1

Demaa

Si appunto ma non vedo dove sia il problema dato che tu dicevi che usi i tasti perchè cosi vedi il display mentre regoli...anche dalla tendina puoi regolare mentre vedi il display

Rhemus86

Ammettiamo che il tuo discorso sia corretto, cioè supponiamo che non sia importante la dimensione del display del dispositivo (3.5, 4, 4.7, 5.5, 7.9, 9.7, 12.9) ed il suo aspect ratio (3:2, 16:9, 4:3), ma che le uniche cose che contano sono i dpi e l'"architettura". I dpi dei dispositivi Apple non sono tutti gli stessi: iPhone dal 4S al 6 ha 326 ppi, iPhone 6 plus ha 401 ppi, iPad da 9.7 ha 264 ppi, mentre quello da 7.9 ha 326 ppi. Per quanto concerne l'architettura dei processori, sono molto differenti tra di loro (e ci mancherebbe, sono passati 5 anni): A5 è basato su un processore standard dual core ARM Cortex-A9 e processore grafico dual core, A6 processore dual core CUSTOM con set di istruzioni ARM v7 e grafica tri core, A7 dual core set architettura ARM v8 e grafica tricore e co-processore integrato, A8X è tri core con processore grafico quad core, A9x è dual core con GPU 12 core... La RAM varia da 512 MB a 4096...

Invece come mi spieghi la mancanza del supporto di Nexus 5? Stesso quantitativo di RAM, processore Snapdragon 800 vs 808, stessa risoluzione, stesso aspect ratio, ppi similare (445 vs 423). Anche il Nexus 4 potrebbe essere aggiornato senza problemi. Mi sembra che la differenza di supporto tra i terminali Apple e Google sia obiettivamente enorme, non perché io sia un "AppleFan", ma perché parlano i fatti. Semmai sarai tu un fan Android o un hater Apple per non vedere l'enorme divario. Apple avrà pure tantissimi difetti, ma il supporto software (e l'assistenza) sono di un altro livello.

Alessandro L

meno male

comatrix

Ah e quello che hai eseguito come screenshot è un HUD, non una sovrimpressione, tanto per intenderci (cioè stai avallando ciò che ho appena detto)

seblog

anche senza aggiungere la riga al manifest, se la tua app ha come target almeno MM il multiwindows va in automatico (appena provato con Android Studio 1.5.1 ed emulatore con Android N)
spettacolo!

comatrix

Certo che l'ho provato, e confermo ciò che ho detto

Francesco Celadini

Oh ma cristo son passati 29 mesi
Sicuramente questo aggiornamento funzionerebbe perfettamente
Ma dopo quasi 30 mesi penso si possa sopravvivere..

Android compie 8 anni: Buon Compleanno Android!!!

Nubia Z11 vs OnePlus 3: il confronto di HDBlog.it

Guida all'acquisto | Migliori Android Q3 2016 a 399€ | Video

Honor 8 vs Honor 7: la sfida tra best buy