App Mobile: gli sviluppatori WP guadagnano più che su Android, iOS in mezzo

29 Febbraio 2016 131

Ci sono alcuni vantaggi che derivano da un ecosistema di nicchia come quello di Windows Phone / Mobile, e uno di questi è particolarmente ghiotto per gli sviluppatori: le app rendono più che negli altri ecosistemi. L'ultimo report di InMobi conferma questa tesi con dati concreti, raccolti da un campione di più di 1000 sviluppatori grandi e piccoli in tutto il mondo, e la quantifica in modo piuttosto preciso.

Tra gli intervistati, il 21 per cento proponeva app sul Windows Store, il 57 per cento su App Store e l'86 per cento sul Play Store. La media di guadagni per gli sviluppatori Windows è risultata di 11.400 dollari al mese, più del doppio rispetto ai 4.900 dollari di Android. iOS è a metà strada con circa 8.100 dollari.


È comunque importante osservare che la distribuzione dei guadagni non è molto omogenea, e tende a concentrarsi tutta su pochi grandi sviluppatori; in tutte e tre le piattaforme, circa un intervistato su due ha dichiarato di guadagnare tra gli 0 e i 1.000 dollari al mese. Calcoliamo anche che una percentuale di intervistati tra il 19 e il 16 per cento ha deciso di non rispondere alla domanda.

Per quanto riguarda il futuro, tuttavia, tra gli sviluppatori per lo store di Microsoft si avverte un maggior pessimismo. Per la piattaforma Android, il 75 per cento ritiene che ci sarà un incremento dei guadagni nei prossimi 3 anni, mentre gli altri credono che rimarranno uguali / diminuiranno / non sanno; su iOS, la fetta degli ottimisti scende al 61 per cento; su Windows Phone, crolla al 28 per cento.


La più grande esperienza Apple? Apple iPhone 6 Plus è in offerta oggi su a 524 euro oppure da ePRICE a 638 euro.

131

Commenti

Regolamento Commentando dichiaro di aver letto il regolamento e di essere a conoscenza delle informazioni e norme che regolano le discussioni sul sito. Clicca per info.
Caricamento in corso. Per commentare attendere...
floriano

bisogna vedere quanta gente sarebbe intenzionata a usare quell'app. magari il gioco non vale la candela

kloniac

Le app che sono di microsoft esistono da quando esiste l'informatica sono stati apple google a dover far app gratis per essere all'altezza di microsoft e analizzando bene il tutto sono stati dati gratis proprio per rubare clienti a microsoft il quale sembra volersi riprendere il mercato in modo aggressivo.
Credete che microsoft si faccia fare le scarpe da sistemi operativi inutili come quelli offerti dalla concorrenza??
Ragazzi outloook esiste da quando tutti noi usiamo i pc chi ha dovuto sviluppare prodotti che non hanno mai superato l'efficenza del sudetto software?
Quali sono i giochi inventati da apple , google, gameloft e compagnia????
Halo, age of empire che sono la base di tutti i giochini proposti dalle software house per smartphone.
Quale primo sistema operativo girava su smartphone o navigatori gps, windows ce 5.0 ma ricordate la storia o siete tutti drogati?
Microsoft ha dato qualche hanno di libertà alla concorrenza per riaffermarsi dominatore nel settore informatico come lo ha creato.
Infatti il 2015 è stato l'anno della ripresa sia software che hardware dove sta nuovamente dominando con i surface, console e mobile, CONTINUUM forse dimenticate il potere di usare il telefono come pc ed essere produttivo e la realtà virtuale?
Vogliamo giocare o considerare la verità sui fatti Microsoft può in qualsiasi momento bruciare chiunque.

Carlo Altieri

Questo è quello che mi ha permesso di verificare:

- è stato possibile svilupparla senza dover imparare un nuovo liguaggio/ambiente
- è un unico sorgente cross platform (iOS, Android, Windows Phone, Windows, ecc.ecc.)
- è stata sviluppata testandola su un solo device fisico (nel mio caso un Windows Phone)
- non richiede competenze su uno specifico ambiente mobile
- è stata sviluppata più facilmente che utilizzando gli strumenti classici delle singole piattaforme senza che il risultato ne risentisse in efficienza ed efficacia (se hai dei dubbi sulle sue possibilità al crescere della complessità del prodotto guarda sul loro sito in quali e quanti progetti è stato utilizzato Apache Cordova)
- qualcosa di più complesso avrebbe implicato dell'HTML o del codice javascript più complesso, dei servizi lato server più complessi, ma niente connesso con una maggiore complessità peculiare dell'ambiente mobile.

Logicamente questo non implica che Apache Cordova sia il prodotto adatto per ogni applicazione mobile.

Carlo Altieri

Mi dispiace. Forse però sta solamente flashando una nuova ROM e gli si è briccato lo smartphone.

Carlo Altieri

E' una app. Ci sono app migliori e app peggiori (è mia impressione che tra triliardi di app dello store Google ce ne siano tantissime molto più elementari, brutte, bugate e inutili della mia). E' stata fatta partendo da zero in una giornata. E' semplice nell'utilizzo, è utile, fa quello che deve fare e ritengo bene, è una app di nicchia. L'ho riportato solamente a supporto del resto del commento.
Fare app non è il mio lavoro, ma è ugualmente importante - sempre per il mio lavoro - avere una idea precisa di quanto offre il mercato, i pregi e i difetti di una nuova tecnologia, l'impegno richiesto ecc.ecc.; su un manuale HP avevo letto "Per chi ha solo un martello ogni problema sembra un chiodo".

ale

Bhe infatti non lo sono, io mi definisco informatico, che è diverso da uno sviluppatore, lo sviluppatore lo sanno fare chiunque, come il programmatore, è la figura che ha meno rilievo nel mondo dell'informatico per quello che mi riguarda, per fare un paragone con altre scienze lo sviluppatore lo potresti paragonare a quello che fa i calcoli giusto per dire, l'informatico in genere ha conoscenze molto più ampie e si occupa di fare cose ben più importanti e complesse, tipo sviluppare algoritmi complessi, programmare a basso livello in C o Assembly, e fare moduli di kernel, programmare sistemi embedded, oppure si occupa di gestione di reti, sicurezza informatica, progettazione di grosse infrastrutture, insomma, non confondiamo gli informatici con i programmatori, fare il programmatore di roba ad alto livello è una noia oltre che una cosa estremamente banale, chiunque saprebbe fare un app mobile, ovvio fatta male ma che funziona (che poi, i programmi in java scritti davvero bene si contano forse su una mano, tutti sono fatti malissimo perché appunto li fanno programmatori che hanno imparato il java su una guida trovata a caso su internet e non hanno le conoscenze base e tutta la teoria che ha un informatico, es non hanno le conoscenze di tutta la teoria della programmazione ad oggetti)

Saccente

Questa però è un'app per modo di dire.

Saccente

E tu saresti uno sviluppatore? Un ragazzino, ecco cosa sei.

Bilbo Baggins

Bravo! Mi dimenticavo che i "Programmi" ora con Win10 li chiamano "App Desktop" e sicuramente se metti in conto i "programmi da PC" nel guadagno del Windows App Store... altro che IOS, ANDROID e compagnia bella! Stessa cosa se inglobi giochi della One! Se parliamo di quelle app sfigatissime che ci sono in Win 8/10... beh... potrebbero sparire domani e nessuno se ne accorgerebbe!

Gabriel.Voyager

un ecosistema windows non include solo windows portable... ma in quanto ecosistema windows comprende tutto da windows desktop a xbox one, continui a definirlo di nicchia?

Sterock77

Al mio segnale scatenate l' inferno !

Rox

Personalmente ho comprato diverse app, cosa che non avevo praticamente mai fatto su ios. Le mie abitudini non sono cambiate ma su ios avevo ampia scelta di app gratuite per ogni cosetta di cui avevo bisogno, ora no, se voglio qualcosa di particolare spesso accade la devo pagare alla fine perchè magari c'è un unica app che svolge quel ruolo (sempre che ci sia poi). E' il mio quinto anno con windows phone e sinceramente mi arrendo. Questo 640 sarà il mio ultimo wp prima di tornare ad ios al prossimo iphone.

Artorias

f1ga l'hai spento

maurizioxxoo

chiunque abbia utilizzato wp per tre anni e passa sa benissimo che è un SO arrivato alla fine del viaggio. anch'io spendevo su wp perchè o compravo o certe cose non le potevo fare. SO mobile elementare rispetto ai concorrenti, no telefoni, no app di qualità e mi sono accorto che gli sviluppatori raramente riescono a proporre app di qualità su quella piattaforma. ultima rilevazione all'1.7%...entro due trimestri secondo me rileveranno di aver gettato la spugna

Bilbo Baggins

Sono appassionato utente Windows fin dai tempi di Windows 3.0. La pena delle app Windows 8 prima e Windows 10 poi mi fa venire voglia di averle anche sul telefono come di un brufolo nel didietro! L'unica che rimane a M$ è buttarsi sulla clientela business sviluppando soluzioni ad hoc. Il mercato consumer è irrecuperabile.

Bilbo Baggins

Il mercato WP è infarcito di gente che ha comprato un Nokia a 100 euro giusto per usare whatsapp. Nicchia mi sembra pure un complimento.

#-Alchemist

Occuparsi e sbattersi per app del Windows Store che vengono poi utilizzate da 4 gatti in croce. Deprimente!
Ma almeno guadagnano....

Gabriel.Voyager

Definire l'intero sistema ecosistema windows "di nicchia" mi sembra, giusto un pochino, un'errore.
Non so se voluto o meno, tanto per scatenar rissa

ale

E nemmeno ci tengo a farlo, ho altri interessi (basso livello sostanzialmente, lo sviluppo di app ad alto livello o di cose web lo trovo molto noioso...)

ktm

gente sfigata e di sicuro non sono professionisti come vogliono far credere

R2-D2

Il problema è che è indietro...

ktm

tu non hai mai fatto un app vedo,!! e allora cosa scrivi se non sai

N#R#S© HURRICANE

Ma esiste ancora wp? Ahah

Tizio Caio

è come parlare di squadre di calcio o di religione.. UGUALE..

Carlo Altieri

Aggiungo qualcosa riguardo alla tua affermazione
"richiedono comunque di imparare una piattaforma diversa"
I 3 prodotti che ti ho citato mascherano le caratteristiche specifiche della piattaforma, hai un solo sorgente e compili per il target che desideri.

tommaso giovannoni

ci credo che li pagano di più, su WP di app ce nè un bisogno disperato

persson

i f@nb0y di ogni fazione però... e forse spesso si muore di più di fuoco amico che di quello avversario, perchè quando si ha il prosciutto davanti agli occhi, come parecchi qua dentro, e si continua a sbandierare che tutto va bene, quando così nn è e si arriva a giustificare anche l'ingiustificabile... bhè in tutto questo di positivo e costruttivo nn c'è proprio nulla.
E per concludere, le chiacchiere stanno a zero, sono i fatti che spostano... e i fatti (quote di mercato) parlano chiaro e da un bel pezzo.

Undid Iridium

Ovvio... Ovvio... Voi continuate a parlare, parlate... Solo odio su Windows Phone siete in grado di scaricare, senza sapere quali sono i grandi benefici che questo sistema riserva sia agli sviluppatori, sia agli utenti. Il grande problema nell'informatica moderna sono i f@nb0y che inquinano davvero questo mondo con la loro cecità!

Un applauso ad hdb10g per il grande lavoro di informazione!

Barx

Hahahahahah XD Va bene lo stesso

a'ndre 'ci

non ho idea di quello che tu abbia detto, se devo essere sincero

Barx

HAhahahha Bakemono no ko XD

a'ndre 'ci

ahahahhahah credici :D

a'ndre 'ci

cosa stai scaricando da warez? xD

fire_RS

Se si rompe qualche componente che non fa accendere più il telefono, la vedo dura ripristinare il Fw originale...

ale

Partiamo dal presupposto che a nessun bravo programmatore piace sviluppare app mobile prima di tutto e se può evitarlo lo evita come la peste, per tutti quei tool che hai citato, si funzionano ma richiedono del lavoro extra, richiedono comunque di imparare una piattaforma diversa, richiedono tempo, richiedono ovviamente anche di avere un telefono WP per testare l'app, insomma non una cosa banale, la maggioranza degli sviluppatori mobile sviluppa per iOS in quanto è stata la prima piattaforma che hanno imparato, dopo sono passati ad Android, ed adesso nessuno ha voglia di cimentarsi nell'imparare un terzo ambiente di sviluppo sostanzialmente... che poi magari è anche buono (il c# alla fine secondo me è anche meglio di java) ma sostanzialmente non conviene, anch' io se dovessi fare un app, e se non volessi farla web (che poi oggi con le webapp ci fai comunque tutto) la farei per Android e basta (neanche per iOS, anche perché non mi compro un iPhone sono per poter sviluppare su iOS)

Fabrizio

Per Expo so' chi ha sviluppato l'app e non mi sorprende che non l'abbiano fatta per wp

Carlo Altieri

Mai sentito parlare di Apache Cordova? E di Xamarin? E di Unity3D? Poi gli ambienti di sviluppo di Microsoft, pur evolvendo ad ogni release mantengono una uniformità di utilizzo impensabile per Android (le Universal App cambiano le modalità di deploy, marginalmente di sviluppo). Per la documentazione/ formazione trovi corsi gratuiti fenomenali su Virtual Academy. In italiano e in inglese. Quel programmatore non è un bravo programmatore perché vive di preconcetti.

ale

Bha, dipende, fare app mobile non è una cosa bella, a nessun informatico piace, se puoi scegliere di supportare una piattaforma in meno lo fai, tanto comunque con Android ed iOS hai la maggioranza del mercato quindi, WP è troppo marginale per venire considerato, come tutti gli OS marginali ad esempio, ci si potrebbe lamentare del fatto che nessuno sviluppa app per Linux, che nell'ambito desktop si trova nella stessa situazione in cui si trova WP nell'ambito mobile, ma perché non conviene alla fine...

Alessandro

Ma che ragionamento è? O si fa il lavoro che si è scelto e per cui si viene pagati o si è sbagliato lavoro. Diciamo che non sono in grado.

Raffael

Come avevo immaginato...probabilmente c'è una cache locale che viene di cui si fa il refresh solo quando vengono effettuate modifiche a una qualche pagina...

ale

Se i file sono in una qualche cache locale funzionano lo stesso, ovviamente se l'app non richiede di comunicare via internet altrimenti non va

Raffael

La cosa che non ho approfondito è il funzionamento delle webapp senza connessione Internet o con connessione internet precaria...comunque sono sicuramente una soluzione abbastanza elegante, anche se doveva partire anni fa, a parer mio....

Raffael

Sono due modelli diversi. L'app Android è "emulata"...allo stato attuale, i devs dovevano avere tutti gli strumenti possibili...limitare al solo iOS è sicuramente meno che avere due basi di partenza (Android e iOS)

ale

Si infatti, è una buona soluzione alla fine quella delle webapp, tanto ci puoi fare tutto e senza troppi problemi, e lo sviluppo è anche ovviamente più semplice e veloce di quello di un app nativa alla fine

fabrynet

Aggiungerei che app gratuite e ufficiali per Android o iOS, su WP sono a pagamento sviluppate da terzi

Carlo Galvanin

Premetto che non sono un dev o un programmatore, ma leggo molti blog e cerco di informarmi il più possibile. Da quel che ho capito il codice di scrittura di un app è molto più simile tra Ios e win 10 che tra Android e win 10. Inoltre, una volta che hai fatto il porting per un'app di Ios, ogni qual volta aggiorni l'app Ios automaticamente aggiorni anche quella Win 10 (ne è un esempio Candy Crash che è un porting bello e buono e riceve tantissimi aggiornamenti proprio per quanto sopra ti ho scritto). Poi magari posso sbagliarmi, ma ritengo il progetto Astoria ed Inslandwood sostanzialmente un doppione.

Raffael

Esatto....è un fardello già mantenere due piattaforme diverse....la miglior soluzione è quella adottata da Ubuntu Touch, a parer mio...con le Web App una bella via di mezzo tra l'uso diretto del browser e l'app ad hoc....

ale

Appunto, lo hai detto, è un costo, anche l'usare i tool che convertono il codice di iOS, ammettendo che questi facciano un buon lavoro (di solito i codici autogenerati fanno sempre schifo ovviamente), richiede comunque un lavoro di adattamento, non fa tutto il tool automaticamente...

Inoltre a nessuno piace sviluppare app mobile credo, è una delle cose più noiose, lunghe e stupide dell'informatica, supportare 3 piattaforme, si se ne hai voglia di farlo proprio ma si evita... fosse per me non svilupperei nemmeno app salvo poche eccezioni dove serve, farei il più possibile tutto via web, tanto con HTML5 puoi fare di tutto, anche accelerazione grafica e tutto, poi usi le API dei browser tipo chrome e hai un app che sembra quasi nativa senza troppe rotture alla fine...

Simtopia23

Per Google ovviamente chiamasi concorrenza: è liberissima anche MS di fare uguale ma non lo farà mai in quanto sta in una posizione nel mobile che non conta niente.

Simtopia23

dipende quali aziende, specifica: le aziende sviluppano apps ma quasi mai su WP.

Che poi in linea generale sarei anche d'accordo con Neko: in Italia ci dovrebbe essere qualche vantaggio in più a sviluppare per WP.

Samsung Galaxy S7 Edge: 3 mesi dopo, miglior smartphone metà 2016 | Video

Touchwiz UX BETA (Note 7?): la nostra prova | Video

Android Wear 2.0 - Android N: la nostra Anteprima Video

OnePlus 3 vs Samsung Galaxy S7 edge: confronto foto e video