Google Inbox, nuove opzioni per il posticipo delle notifiche in arrivo la settimana prossima

26 Febbraio 2016 13

Google ha appena annunciato l'imminente arrivo di un nuovo aggiornamento per il suo client di posta elettronica di nuova concezione, Inbox. Le novità riguardano principalmente la funzione di posticipo delle notifiche, che permette alle mail di "tornare" alla nostra attenzione in momenti a noi più consoni.

Google vuole cercare di mantenere questa funzione il più immediata e intuitiva possibile, per cui cerca di spingere su opzioni che richiedano un singolo tap - forme come "più tardi", "domani" e così via (è comunque possibile farlo, per chi lo ritiene necessario); oggi ne vengono presentate due nuove che, stando al team di Google, sono state richieste moltissimo dagli utenti. Si tratta di "questo weekend" e "più tardi nella settimana".

L'aggiunta di due opzioni richiederà anche un leggero restyling della schermata, che diverrà una "griglia" di comandi 4x2 come potete vedere nelle schermate qui di seguito.

Nelle opzioni, infine, sarà possibile specificare qual è il nostro orario del mattino preferito per la ricezione delle notifiche posticipate, oltre che quali sono i giorni da usare per lo snooze "questo weekend". Utile per chi segue una settimana lavorativa "non tradizionale", diciamo così.


L'aggiornamento sarà rilasciato a breve sia su Android che iOS - non è chiaro se attraverso un update nei rispettivi store di applicazioni o lato server. In ogni caso, non dovrebbe volerci molto più di una settimana per scoprirlo. Lasciamo anche i link per il download:

Una scelta che vi fa onore? Huawei Honor 5c è in offerta oggi su a 169 euro.

13

Commenti

Regolamento Commentando dichiaro di aver letto il regolamento e di essere a conoscenza delle informazioni e norme che regolano le discussioni sul sito. Clicca per info.
Caricamento in corso. Per commentare attendere...
il Peua

ma anche per android??

Alessandro de Simone

Spark ,scusa il correttore automatico

Alessandro de Simone

Spark

il Peua

come si chiama esattamente?

Alessandro de Simone

se volete un client mail completo provate sparo,gratuito,velocissimo,3d touch,poi con l'ultimo aggiornamento e' in lingua italiana ,funziona perfettamente con apple watch,e ha molte più opzioni di inbox,cosa volete di più'! da provare!!!

Sterium

Sono abilitate le notifiche push su account non google?

29atal

Secondo me il suo punto forte è quello di avere la schermata vuota, se vedi qualcosa significa che lo devi ancora fare - che sia leggere, rispondere, fare qualcosa - in quel momento, altrimenti completi o fai snooze! Purtroppo ha ancora grosse mancanze rispetto Gmail, su tutte l'integrazione con Drive! In ogni caso è una gestione parallela della posta, ad alcuni va meglio ad altri peggio!

kitkat85

OT: qualcuno conosce un app decente calendario che ti permette di usare un calendario "locale" non collegato all'account google?

Simone

Anch'io la finisco per usare perché rimane più facilmente pulita la posta in arrivo (prima dovevo lavorare molto di filtri...e non erano proprio comodi da mantenere oltre un certo numero).
Impagabile la funzione di poter rimandare un'email: mi è arrivata ora la notifica che una spedizione internazionale con il tracking è a Londra: l'ho rimandata a Lunedì quando avrà senso per me seguirla ancora); oppure mi arriva un'email di amici mentre lavoro, la rimando al pomeriggio dopo il lavoro...
Inoltre è più facile raggruppare email per tipologia (robe di banca, di lavoro, newsletter, pubblicità...).
Non tutto è perfetto però: di Gmail mi manca la migliore gestione degli allegati, i filtri manuali (per esigenze più complesse del raggruppamento) più facili da impostare, la finestra di scrittura a tutto schermo e una minore pesantezza (soprattutto dei contatti) e l'esistenza di una versione testuale.

michi17

esteticamente è mille volte migliore, permette di rimandare un email (mi arriva un email di netflix che il 4 esce la nuova stagione di house of cards, la rimando alla data dell'evento e almeno mi funziona da promemoria, il tutto in 3 secondi e 3 gesti), raggruppa le email nella home in base alla categoria, invece di dover scorrere tutto o selezionare la categoria a lato.. ha sempre dei difetti ma io personalmente la preferisco

Inox

Non me la riesco a spiegare questa app, quando c'è gmail..

Sagitt

Bah

scrofalo

Finalmente! Erano anni che l'aspettavo !

OnePlus 3 mette il "turbo": arriva il nuovo OnePlus 3T | Recensione

Lenovo Moto Z: analisi tecnica della fotocamera

Recensione Google Pixel: è fantastico ma non lo ricomprerei

Galaxy S7 ANDROID 7.0 NOUGAT | Anteprima HDblog